separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 20 novembre 2019 - ore 17.50 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Pinturault Re sulla Face de Bellevarde,13/o Moelgg

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: twitter/Fisalpine
Vai al profilo di Pinturault A.
commenti 4 Commenti icona rss

Spettacolo Alexis Pinturault nel terzo gigante maschile della stagione. Il transalpino si aggiudica il secondo gigante della stagione dopo quello d'esordio a Soelden e costringe per la seconda volta a distanza di una settimana Marcel Hirscher ad inchinarsi. L'altra volta era stato il suo collega Faivre a stoppare la corsa dell'austriaco, questa volta è stato lui "Pinturicchio", come sulle nevi austriache, con una sciata pulita ed efficace. 

Pinturault domina sulla Face de Bellevarde la prima manche con oltre mezzo secondo sia sul tedesco Stefan Luitz, finito poi fuori dal podio (4/o), sia su Hirscher. L'austriaco nella seconda prova cambia registro, ingrana la quinta, riuscendo a rosicchiare circa tre decimi e una posizione, rendendo pulita la sua sciata da quelle sbavature che avevano contraddistinto, invece, la manche mattutina. Alla fine è secondo a 33 centesimi dal francese. Sul terzo gradino del podio sale, dopo aver recuperato ben undici posizioni, il norvegese Henrik Kristoffersen a +1.50. Un podio di tutto rispetto che vede tra l'altro tre dei principali contendenti alla coppa del mondo assoluta uno affianco all'altro.

Nei top10 entrano anche i due tedeschi Felix Neureuther e Stefan Luitz rispettivamente quarto e quinto, quindi Philipp Schoerghofer (6/o), il norvegese Leif Kristian Haugen (7/o) e il sempre sorprendente canadese e figlio d'arte Erik Read (8/o con il pettorale 50) che continua così il suo momento positivo raggiungendo anche oggi come una settimana fa un piazzamento nei migliori dieci. In nona piazza un altro transalpino Mathieu Faivre e in decima lo svedese André Myhrer.

Gli azzurri non bene neanche oggi. Guadagnano quasi tutti qualcosina in questa seconda manche. Il migliore è Manfred Moelgg alla fine 13/o (+2.70), ma che può ambire a risultati più importanti. Sedicesimo Riccardo Tonetti, diciassettesimo Florian Eisath. Peggiora il suo piazzamento Luca De Aliprandini (23/o), una settimana fa sesto qui in Val d'Isere. E' uscito, invece, un incolore Roberto Nani che prosegue così il suo momento negativo. Una squadra azzurra di gigante che si mantiene sui livelli delle altre due gare precedenti e che quindi non ha avuto quello scatto psicologico, da qualcuno atteso, dopo lo strano licenziamento del loro responsabile Steve Locher.

Domani appuntamento con lo slalom speciale: prima manche ore 9.30; seconda manche ore 12.30 (diretta tv su raisport1HD ed Eurosport).


(sabato 10 dicembre 2016)





Val d Isere | Slalom Gigante | 10.12.2016 - 09.30

4. Felix Neureuther (GER) +1.56s
5. Stefan Luitz (GER) +1.72s
6. Philipp Schoerghofer (AUT) +1.77s
7. Leif Kristian Haugen (NOR) +1.87s
8. Erik Read (CAN) +2.03s
9. Mathieu Faivre (FRA) +2.09s
10. Andre Myhrer (SWE) +2.25s
11. Roland Leitinger (AUT) +2.30s
12. Steve Missillier (FRA) +2.42s
13. Manfred Moelgg (ITA) +2.70s
14. Filip Zubcic (CRO) +2.76s
15. Christoph Noesig (AUT) +2.82s
16. Riccardo Tonetti (ITA) +2.96s
17. Florian Eisath (ITA) +2.97s
18. David Chodounsky (USA) +3.04s
19. Dominik Schwaiger (GER) +3.40s
20. Gino Caviezel (SUI) +4.12s
20. Carlo Janka (SUI) +4.12s
22. Andreas Zampa (SVK) +4.66s
23. Luca De Aliprandini (ITA) +4.72s
24. Cyprien Sarrazin (FRA) +6.62s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 16 novembre 2019

    Francesi e Svizzeri per Levi

    giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

  • domenica 27 ottobre 2019

    Fantaski Stats - Soelden 2019 - gigante maschile

    domenica 27 ottobre 2019

    De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

  • domenica 27 ottobre 2019

    300 pettorali di passione per Manfred Moelgg

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | franz62 il 10/12/2016 14.55.48
    Hirscher non finirà mai di stupirmi...si ritrova sempre qualche gigantista puro di altissimo livello che trova la formuletta giusta e lui dietro che capisce subito cosa fare...da podio in due discipline e mezzo da cinque anni, unico dello sci di oggi.
    2 | Fairyking il 10/12/2016 19.28.32
    Beh certo è questo è l'ennesima riprova che smentisce chi dice che ha vinto 5 coppe consecutive senza grossi avversari; proviamo a mettere in fila chi ha avuto nella sua carriera da vincente (2011 in poi) i suoi avversari e troviamo gente che ha vinto gare a bizzeffe, coppette di specialità, ori olimpici e mondiali: Ligety (non quello di adesso) Neureuther, Kristoffersen, ora Pinturault...e per la coppa gente come Svindal e Janrsrud. Tornando alla cronaca è chiaro che per battere l'attuale Pinturicchio deve mettere assieme due manche come la seconda altrimenti non puo' recuperare, perché i due in questo momento piu' o meno si equivalgono tra i pali larghi solo che il franzoso oggi ha tirato alla grande nella prima e lui non ha trovato il suo ritmo. Cmq altri 80 preziosissimi punti e la continuità dei risultati....e sono 95 podi in carriera.
    3 | fabio farg team il 11/12/2016 9.28.04
    Fairyking ha scritto:
    Beh certo è questo è l'ennesima riprova che smentisce chi dice che ha vinto 5 coppe consecutive senza grossi avversari; proviamo a mettere in fila chi ha avuto nella sua carriera da vincente (2011 in poi) i suoi avversari e troviamo gente che ha vinto gare a bizzeffe, coppette di specialità, ori olimpici e mondiali: Ligety (non quello di adesso) Neureuther, Kristoffersen, ora Pinturault...e per la coppa gente come Svindal e Janrsrud. Tornando alla cronaca è chiaro che per battere l'attuale Pinturicchio deve mettere assieme due manche come la seconda altrimenti non puo' recuperare, perché i due in questo momento piu' o meno si equivalgono tra i pali larghi solo che il franzoso oggi ha tirato alla grande nella prima e lui non ha trovato il suo ritmo. Cmq altri 80 preziosissimi punti e la continuità dei risultati....e sono 95 podi in carriera.
    Concordo il discorso su Pinturault.Però sono rimasto sorpreso in positivo per la seconda manche di Kristoffersen,con la rimonta che ha fatto.Seconda manche sfortunata per gli italiani.
    4 | eliacodogno il 12/12/2016 9.20.36
    Fairyking ha scritto:
    Beh certo è questo è l'ennesima riprova che smentisce chi dice che ha vinto 5 coppe consecutive senza grossi avversari; proviamo a mettere in fila chi ha avuto nella sua carriera da vincente (2011 in poi) i suoi avversari e troviamo gente che ha vinto gare a bizzeffe, coppette di specialità, ori olimpici e mondiali: Ligety (non quello di adesso) Neureuther, Kristoffersen, ora Pinturault...e per la coppa gente come Svindal e Janrsrud.
    Tra l'altro questi si sono praticamente dati il cambio in questo lustro, per carità, anche a causa di infortuni, mentre lui... ecco viene il dubbio che di Hirscher ce ne siano 2 o 3 [:p]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Alexis Pinturault Marcel Hirscher Manfred Moelgg Coppa del Mondo Val Isere )

      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [27/10/2019] Fantaski Stats - Soelden 2019 - gigante maschile
      [27/10/2019] De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] 300 pettorali di passione per Manfred Moelgg
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [20/11/2019] Matteo Marsaglia e Melesi si infortunano a Copper
      [20/11/2019] Guadagnini: "in SL è stato fatto uno step avanti"
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [20/11/2019] Gruppo Coppa Europa maschile verso Trysil
      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti