separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
martedì 12 novembre 2019 - ore 07.19 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Slalom di Levi: Hirscher vince, Moelgg terzo!

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Moelgg M.
commenti 2 Commenti icona rss

Marcel Hirscher approfitta dell'assenza (assurda) di Kristoffersen per cogliere la vittoria n.40 in CdM e incamerare i primi 100 punti della classifica di specialità, giusto per portarsi avanti. Nonostante la febbra, l'otite, nonostante la pretattica ('van più forti i miei compagni') insomma al vertice dello slalom mondiale lui c'è, tanto che escludendo le uscite di Naeba e Wengen, è da 10 gare o primo o secondo.

La pallida luce del sole lappone rende insidiosa la 'Levi Black' e il suo muro, e dalla nebbia esce una prestazione maiuscola di Manfred Moelgg, che conquista uno splendido terzo posto, a +1.31 da Hirscher. Il marebbano torna sul podio dello slalom dopo quasi tre anni, mancava infatti dal gennaio 2014 a Bormio; Manfred ha sempre lavorato con cura, preciso, meticoloso, e anche la preparazione estiva ben fatta lo ha portato a sciare davvero bene oggi a Levi. E' il secondo podio azzurro a Levi, 10 anni dopo quello di Giorgio Rocca.

Tra i due si infila, per un solo centesimo, Michael Matt, al primo podio in carriera, indicato dal compagno Hirscher come uno suoi compagni più veloci, insieme a Marco Schwarz (secondo dopo la prima manche e poi fuori nella seconda). Non è ancora l'Austria di Wengen 2001 con Raich, Schoenfelder, Matt (Mario) e Seer nei primi quattro, ma è evidente che la squadra, tutta insieme, è cresciuta molto (Feller 5/o, Digruber 23/o, Hirschbuehl 27/o).

Così come è cresciuta quella elvetica: ancora nessun acuto ma Aerni 8/o, Gini 16/o, Yule 19/o, Zenhaeusern 22/o, Schmidiger 26/o e Simonet  27/o (primi punti) significano 6 atleti nei top30, tutto frutto di lavoro e programmazione ben fatta.
Applausi anche per la compagine svedese, con la guida italiana di Walter Girardi: Hargin 6/o, il debuttante (in slalom) Jakobsen 12/o (con il pettorale 66!), Lahdenperae 14/o (13 posizioni recuperate), Byggmark 17/o (11 posizioni recuperate).

A completare la top10 c'è il quarto posto di Neureuther, a un decimo dal podio, qualche errore di troppo nella prima frazione e due decimi persi negli ultimi dieci secondi di gara: il tedesco non è ancora quello di tre anni fa, ma c'è anche lui.
Ottimo anche il 6/o posto del britannico Ryding, miglior risultato in carriera, l'8/o di Aerni e Dopfer, il 10/o del norvegese Nordbotten.

Appena fuori dai top10 Pinturault, tanto deludente nella prima quando rapido nella seconda, recuperando così 13 posizioni.

Il resto dell'Italia è in chiaroscuro: Patrick Thaler 21/o ha perso 10 posizioni rispetto alla prima manche, ma comunque il suo risultato è da considerare positivo, visto che si è infortunato solo pochi giorni fa, ed ha dovuto stringere i denti per essere in pista.

Bravo Andrea Ballerin nel qualificarsi e nel lottare nella seconda, il 25/o tempo finale ottenuto con il 40 è il giusto risultato per continuare ad abbassare il pettorale e avvicinarsi ai top15; peccato per il tempo perso sul muro nella seconda.

Fuori invece nella prima manche Tommaso Sala e Stefano Gross, mentre non trovano la qualifica per un soffio Giuliano Razzoli e Riccardo Tonetti.


(domenica 13 novembre 2016)





Levi | Slalom Speciale | 13.11.2016 - 10.00

+1.30s
+1.31s
4. Felix Neureuther (GER) +1.41s
5. Manuel Feller (AUT) +1.48s
6. Mattias Hargin (SWE) +1.57s
6. David Ryding (GBR) +1.57s
8. Luca Aerni (SUI) +1.63s
9. Fritz Dopfer (GER) +1.63s
10. Jonathan Nordbotten (NOR) +1.68s
11. Alexis Pinturault (FRA) +1.87s
12. Leif Kristian Haugen (NOR) +1.88s
12. Kristoffer Jakobsen (SWE) +1.88s
14. Anton Lahdenperae (SWE) +2.00s
15. Krystof Kryzl (CZE) +2.11s
16. Marc Gini (SUI) +2.12s
17. Jens Byggmark (SWE) +2.26s
18. Jean-Baptiste Grange (FRA) +2.43s
19. Daniel Yule (SUI) +2.50s
20. Victor Muffat Jeandet (FRA) +2.51s
21. Patrick Thaler (ITA) +2.56s
22. Ramon Zenhaeusern (SUI) +2.58s
23. Marc Digruber (AUT) +2.60s
24. Julien Lizeroux (FRA) +2.63s
25. Andrea Ballerin (ITA) +2.88s
26. Reto Schmidiger (SUI) +3.16s
27. Christian Hirschbuehl (AUT) +3.22s
27. Sandro Simonet (SUI) +3.22s
29. Linus Strasser (GER) +3.38s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 11 novembre 2019

    Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    venerdì 1 novembre 2019

    Le slalomiste per Levi e Killington

  • venerdì 1 novembre 2019

    Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020

    domenica 27 ottobre 2019

    De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

  • domenica 27 ottobre 2019

    300 pettorali di passione per Manfred Moelgg

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 14/11/2016 12.30.24
    Moelgg ha messo insieme una gran gara: tecnico e veloce come solo lui sa fare. Hirscher sempre un felino tra i pali stretti.
    2 | GhiaccioVerde il 15/11/2016 13.07.52
    Stravolgimenti nella classifica di slalom senza il norvegese. Pista poco tecnica e poco quindi indicativa, i giovani sono balzati avanti grazie a una grande reattività e capacità di spinta. Mitico il ritorno di Manfred, troppo contento per lui [^]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Levi Marcel Hirscher Michael Matt Manfred Moelgg Coppa del Mondo )

      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [27/10/2019] De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] 300 pettorali di passione per Manfred Moelgg
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2021/2022
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi
      [31/10/2019] Nasce il Trofeo Blanca Fernandez Ochoa
      [31/10/2019] Rising Star: Alice Robinson
      [30/10/2019] Frattura al gomito per Wendy Holdener
      [30/10/2019] Chi ospiterà il parallelo tra Soelden e Levi?
      [30/10/2019] Vonn presenta la sua linea di abbigliamento neve
      [30/10/2019] Val Senales: stage del gruppo Osservati
      [30/10/2019] Uyn sarà Technical Supplier di Cortina 2021

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti