separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 18 settembre 2019 - ore 13.47 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Parallelo-Ligety: "Sicurezza? Domani sciopererei".

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: fis-ski.com
Vai al profilo di Ligety T.
commenti 16 Commenti icona rss
"Se fosse per me domani sciopererei". Così parlò Ted Ligety. Ha le idee chiare lo statunitense interrogato al parterre d'arrivo della Gran Risa sul gigante parallelo in notturna di lunedì. Il 31enne di Park City, rappresentate degli atleti nella tappa Dolomitica in occasione delle riunioni tecniche, ha fatto il punto sulle problematiche emerse alla vigilia di quella che deve essere una premiere nel circo bianco. Il gigante parallelo in notturna già in passato ha evidenziato  problemi di sicurezza per gli atleti, con possibilità di impatti tra loro quando le larghezze dei tracciati sono alquanto ridotte.
 
"Credo che nella parte divisoria tra le due tracciature dovrebbero essere collocate delle protezioni, una sorte di guard-rail per impedire che un atleta cadendo possa oltrepassare la propria corsia di marcia e finire magari adosso al suo avversario nell'altro lato - ha spiegato lo statunitense - come già successo. Inoltre ci sono dei problemi soprattutto sul dente realizzato appositamente sulla parte finale della Gran Risa, troppo accentuato e che potrebbe causare qualche problema in gara". La Fis dal canto suo non pare orientata ad accogliere le indicazioni fornite da Ligety che potrebbero essere esposte questa sera in occasione della riunione dei capitani dal team statunitense. Staremo a vedere.
 
Intanto il rifiuto della Fis ad accogliere queste richieste per il campione dello Utah potrebbe avere solo una risposta: "Proporrei uno sciopero generale di tutti gli atleti domani. Nessuno che si presenta al cancelletto. Vediamo poi cosa farebbe la federazione. Purtroppo come già in passato la maggioranza degli atleti in generale non sono in grado di avere questo coraggio e poi c'è una squadra in particolare che andrebbe al cancelletto di partenza senza battere ciglio". The show must go on...la Fis fa orecchie da mercante purtroppo e a farne le spese sono sempre alla fine sono gli atleti.

(domenica 20 dicembre 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 26 agosto 2019

    Ligety criptico sui social: Hirscher si ritirerà?

    martedì 6 agosto 2019

    A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy

    martedì 16 luglio 2019

    Ligety: "mi concentrerò sul gigante"

  • domenica 2 giugno 2019

    Sestriere e La Thuile tornano in CdM

    sabato 1 giugno 2019

    Val Gardena e Badia in calendario fino al 2022/23

    martedì 14 maggio 2019

    Il Team USA per la stagione 2019/2020

  • martedì 19 febbraio 2019

    Shiffrin e Zenhausern vincono a Stoccolma

    domenica 3 febbraio 2019

    CE: podio di Moschini in parallelo, bene Perruchon

    giovedì 31 gennaio 2019

    Lo US Ski Team per Are 2019


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | leo85 il 20/12/2015 12.18.17
    Ted...e datti una calmata...cos'è...hai cambiato lavoro..??? Fai il rappresentante sindacale..??? Visti i risultati, sarebbe meglio abbassare un pò la cresta...e lavorare.....E' una polemica unica....
    2 | franz62 il 20/12/2015 12.51.14
    Bravo Ted, pericolosissimo così com'è.. sia per i materiali che per gli spazi, mandali a fanc.ulo.
    3 | Fairyking il 20/12/2015 13.53.18
    Boh vediamo certo che un vero gigante parallelo è anche difficile che abbia la stessa difficoltà e velocità su tutti e due i percorsi rosso e blu, favorendo e sfavorendo i diversi atleti, mah....
    4 | didibi il 20/12/2015 13.55.48
    @ Leo caro: Ted sta facendo il suo lavoro punto E' il rappresentate degli atleti per questa gara, vedi il link http://www.fis-ski.com/mm/Document/documentlibrary/AlpineSkiing/07/30/55/courseMen16_final_14.10.15_Neutral.pdf Pertanto di solito il rappresentante chiede le opinioni dei colleghi - di solito si parlano gli atleti più rappresentativi delle squadre - e poi si comunica alla giuria. Il parallelo è pericoloso così come è fatto attualmente, troppo vicini i tracciati, qualche annoia Neureuther rischiò la carriera per un atleta penso fosse croato che lo prese da dietro pertanto ben vengano le proposte perché di proposte si tratta. Poi con una specie di air-bag centrale guadagni anche spazi pubblicitari [:D]
    5 | leo85 il 20/12/2015 14.29.35
    Si....concordo con te didibi...ma come sta facendo Ted con questo atteggiamento non credo porti a nulla....dico solo questo....i modi....i modi....
    6 | Fairyking il 20/12/2015 14.34.32
    ma ci sarebbe ancora il tempo di mettere divisioni fra i due tracciati?
    7 | Nick1 il 20/12/2015 18.58.43
    e con che modi deve farlo??..non ha 18 più anni e forse si rompe le balls all'idea di essere centrato da uno su una gara che bene o male non vale un ciufolo se non fare un po' di spettacolo (speriamo)...bene ligety che almeno ha la personalità di dire quel che gli pare e non fare il soldatino!!! e poi un briciolo di sicurezza male non fa!! p.s. ai tempi che furono avresti detto di cambiar modi anche a un certo alberto???
    leo85 ha scritto:
    Si....concordo con te didibi...ma come sta facendo Ted con questo atteggiamento non credo porti a nulla....dico solo questo....i modi....i modi....
    8 | marc girardelli il 20/12/2015 21.36.16
    L unica cosa...sto,parallelo è in programma da mesi e ci pensano adesso al problema di sicurezza....avevano tutto il tempo...
    9 | GRINGO il 20/12/2015 21.55.25
    A me sembra talmente ovvio il fatto di mettere protezioni che non capisco come si possa essere contrari. Una protezione di 50 60 centimetri, non capisco quali siano le contro indicazioni.
    10 | jos235 il 21/12/2015 11.53.43
    Era il fallosissimo Zubcic quella volta.. bè, le controinidazioni non è che non ci siano.. la protezione vista la vicinanza dei due tracciati dovrebbe essere per forza un pò troppo vicina.. ovvio che sarebbe sempre meglio dell'impatto contro un avversario, che però resta sempre meno probabile di un impatto contro le protezioni (quasi sicuro in caso di uscita da quel lato) reti e pali che comunque qualche danno possono causarlo benissimo, specie se così bassi.. giusta secondo me la decisione di Waldner, fermo restando che comunque questi paralleli sono pericolosissimi.
    11 | leo85 il 21/12/2015 12.14.41
    Nick1 ha scritto:
    e con che modi deve farlo??..non ha 18 più anni e forse si rompe le balls all'idea di essere centrato da uno su una gara che bene o male non vale un ciufolo se non fare un po' di spettacolo (speriamo)...bene ligety che almeno ha la personalità di dire quel che gli pare e non fare il soldatino!!! e poi un briciolo di sicurezza male non fa!! p.s. ai tempi che furono avresti detto di cambiar modi anche a un certo alberto???
    leo85 ha scritto:
    Si....concordo con te didibi...ma come sta facendo Ted con questo atteggiamento non credo porti a nulla....dico solo questo....i modi....i modi....
    L'arroganza e la presunzione non hanno mai portato buoni frutti....poi ognuno è libero di dire e fare quello che vuole....a me non sembra che Ligety ultimamente sia così bravo a rappresentare la volontà degli altri atleti....mi sembra che vuole andare un pò troppo per la sua strada (vedi polemica con Team austriaco che non aveva avuto nessun confronto con l'aericano). E poi concordo su un altro fatto venuto fuori lo scorso week-end in Val d'Isere....I calendari con tutti i dati, gli orari, le modalità di gara sono stati discussi e pubblicati da un bel pezzo...e le sedi e le tempistiche per portare miglioramenti a suo tempo ci sono stati....Perchè non hanno parlato in quel momento...? Poi nessuno sta dicendo che non sia pericoloso il parallelo....anzi...su quello concordo....ma ribadisco che con queste modalità (di polemica sostanzialmente) non so quanto verrà presa in considerazione la sua osservazione.
    12 | Mikko il 21/12/2015 12.32.08
    A ma pare evidente solo una cosa: che ancora nel mondo dello sci, gli atleti contino come il due di coppe quando c'è briscola a denari. I loro rappresentanti non possono partecipare alle riunioni pre gara e deve parlare un capitano come loro portavoce, come con i bambini delle elementari. Ma in quale sport professionistico avvengono cose del genere. Ma finchè non riusciranno ad avere la consapevolezza del loro ruolo e riusciranno a formare una associazione di sciatori, come fecero oltre quarant'anni fa i tennisti, non solo non saranno ascoltati negli aspetti riguardanti la sicurezza ma anche sotto l'aspetto economico prenderanno le briciole, rispetto al budget che circola dietro ad un evento di CdM. Ma in molti continuano ad accontentarsi, assogettandosi ai diktat dei loro presidenti, direttori tecnici, ecc... Come è possibile che in uno sport che si ritiene (?) professionistico i partecipanti agli eventi di massima categoria vengano scelti da un dirigente, e non da una classifica a livello mondiale? Ve lo immginate a Wimbledon un direttore tenico che sceglie un tennista escludendone uno di classifica migliore: sorridiamo solo al pensarci. Nello sci invece è la regola. P.S. rimanendo al parallelo di oggi, faranno un gigante con sci da gigante e con le catapulte da speciale?
    13 | fabio farg team il 21/12/2015 13.05.13
    marc girardelli ha scritto:
    L unica cosa...sto,parallelo è in programma da mesi e ci pensano adesso al problema di sicurezza....avevano tutto il tempo...
    Io non l'avrei fatto proprio disputare,al posto suo avrei recuperato lo slalom di Levi.
    14 | Fairyking il 21/12/2015 17.25.44
    Ma infatti e questo dimostra che volendo si sarebbe potuto fare un bello speciale di recupero in val Badia sopra l'ultimo muro e voilà... due begli slalom notturni in Badia e Campiglio.
    15 | didibi il 21/12/2015 17.40.35
    Fairyking ha scritto:
    si sarebbe potuto fare un bello speciale di recupero in val Badia
    va bè che le feste sono vicine ma bere già a quest'ora non fa bene
    16 | leo85 il 21/12/2015 17.43.54
    Eh...ma se siete voi che suggerite grappa a go go.....poi non lamentatevi se qualcuno comincia a dare i numeri...[:D][:D][;)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Ted Ligety Parallelo Alta Badia )

      [26/08/2019] Ligety criptico sui social: Hirscher si ritirerà?
      [06/08/2019] A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [02/06/2019] Sestriere e La Thuile tornano in CdM
      [01/06/2019] Val Gardena e Badia in calendario fino al 2022/23
      [14/05/2019] Il Team USA per la stagione 2019/2020
      [19/02/2019] Shiffrin e Zenhausern vincono a Stoccolma
      [03/02/2019] CE: podio di Moschini in parallelo, bene Perruchon
      [31/01/2019] Lo US Ski Team per Are 2019
      [01/01/2019] Oslo: Vlhova e Schwarz vincono il parallelo
      [29/12/2018] I 32 qualificati per il parallelo di Oslo
      [27/12/2018] Semaforo verde per Oslo e Zagabria
      [23/12/2018] Stagione finita per Megarry.Stop per Sarrazin
      [17/12/2018] Tabù sfatato, Hirscher vince il gigante parallelo
      [16/12/2018] Serra: "Perdiamo di velocità, capire perchè".

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo DT della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [28/08/2019] ANC: dopo Mount Hotham si gareggia a Coronet Peak
      [28/08/2019] Hirscher: l'addio in diretta tv?

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti