separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 14 novembre 2019 - ore 05.08 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Petra Vlhova, che numero! Are ai suoi piedi

Clicca sulla foto per ingrandire
Vlhova P.
Foto: FaceBook
Vai al profilo di Vlhova P.
commenti 3 Commenti icona rss

Nel giorno dell'assenza forzata di Mikaela Shiffrin, si accende la stella di Petra Vlhova, ventenne proprio come la statunitense ma alla prima vittoria in carriera. Un successo maturato dopo solo una ventina di gare nel massimo circuito e soprattutto dopo solo poche settimane sotto i riflettori: in evidenza ad Aspen, vincitrice in Coppa Europa al ritorno nel Vecchio Continente ed oggi già prima tra le grandi.

La slovacca ha evidentemente le stigmati della predestinata: la sua azione è più potente e meno elegante rispetto a quella di sua maestà Shiffrin, ma l'efficienza potrà presto - forse - essere paragonabile: al futuro l'ardua sentenza. In ogni caso la ventenne di Liptovsky Mikulas ha dimostrato di avere una testa vincente, non subendo affatto la pressione del ritrovarsi - a sorpresa - davanti a tutte nella prima manche. Anzi, nella seconda ha retto alla perfezione il confronto a distanza con una scatenata Frida Hansdotter che davanti al suo pubblico contava di tornare finalmente davanti a tutte sfruttando l'assenza dello bestia nera Shiffrin. Ma evidentemente è nel destino della bella ed educata svedese quella di avere sempre un fenomeno più o meno grande tra i piedi e così la bionda trentenne si è dovuta accontentare ancora una volta del "solito" secondo posto in un podio completato dall'altra nordica Nina Loeseth, per la seconda volta in carriera chiamata alla flower cerimony al parterre. Ma per quanto fatto vedere in questi ultimi giorni, la norvegese non è certo una sorpresa in queste zone nobili della classifica.

Chi invece scende dal podio nella seconda manche è una concreta e solida Michaela Kirchgasser, costretta a far strada ad Hansdotter per la quarta piazza finale davanti ad una positiva Wendy Holdener (ma queste pendenze sono il suo pane) e a Veronika Zuzulova che in cuor suo contava probabilmente di risalire di qualche posizione in più dopo una seconda manche convincente; settima quindi Sarka Strachova.

L'Italia in slalom deve rincorrere e così è stato anche oggi: Manuela Moelgg conferma il 14imo posto della prima manche, con Irene Curtoni e Chiara Costazza appena fuori dalle top venti, rispettivamente 21ima la valtellinese e 23ima la fassana, piuttosto accorta nella discesa decisiva, quasi ad inseguire il traguardo.

Insomma, una Shiffrin incerottata ha lasciato spazio a questa Vlhova di grande prospettiva. Forse - e lo ripetiamo, forse visto che la Shiffrin è ancora almeno un paio di scalini sopra - in futuro potrebbe scattare una sfida epocale tra due ventenni dal curriculum diametralmente opposto, ma che da qui in poi potrebbero regalare spettacolo.

 


(domenica 13 dicembre 2015)





Are | Slalom Speciale | 13.12.2015 - 10.30

4. Michaela Kirchgasser (AUT) +1.06s
5. Wendy Holdener (SUI) +1.22s
6. Veronika Zuzulova Velez (SVK) +1.30s
7. Sarka Zahrobska Strachova (CZE) +1.38s
8. Emelie Wikstroem (SWE) +2.26s
9. Nastasia Noens (FRA) +2.31s
10. Maria Pietilae-Holmner (SWE) +2.47s
11. Christina Geiger (GER) +2.73s
12. Carmen Thalmann (AUT) +2.84s
13. Katharina Truppe (AUT) +2.85s
14. Manuela Moelgg (ITA) +2.93s
15. Michelle Gisin (SUI) +3.05s
16. Nathalie Eklund (SWE) +3.46s
17. Eva-Maria Brem (AUT) +3.53s
18. Resi Stiegler (USA) +3.58s
19. Denise Feierabend (SUI) +3.59s
20. Katharina Huber (AUT) +3.60s
21. Irene Curtoni (ITA) +3.61s
22. Rahel Kopp (SUI) +3.64s
23. Chiara Costazza (ITA) +3.83s
24. Lena Duerr (GER) +3.93s
25. Adeline Baud (FRA) +4.08s
26. Ana Bucik (SLO) +4.09s
27. Julia Gruenwald (AUT) +4.13s
28. Taina Barioz (FRA) +4.54s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

  • sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone

    sabato 26 ottobre 2019

    La foto più bella della scorsa stagione

    martedì 27 agosto 2019

    Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova

  • mercoledì 21 agosto 2019

    La Thuile ai nastri di partenza per la coppa

    domenica 5 maggio 2019

    I Norvegesi per la stagione 2019/2020

    lunedì 18 marzo 2019

    Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 13/12/2015 17.14.23
    Oggi avrebbe potuto dare seri problemi alla Mikaela Shiffrin. Grande determinazione la ragazza! Brava!
    2 | fabio farg team il 18/12/2015 2.27.28
    Wolf III ha scritto:
    Oggi avrebbe potuto dare seri problemi alla Mikaela Shiffrin. Grande determinazione la ragazza! Brava!
    Sarebbe stata tutta un'altra gara con la Shiffrin.Comunque buona prestazione della Vhlova ed anche chi è sul,ed anche ai piedi del podio.
    3 | franz62 il 18/12/2015 8.27.12
    e come non ricordare che se non sei sul o ai piedi anche gli ultimi saranno primi



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Mondo Petra Vlhova Frida Hansdotter Nina Loeseth Manuela Moelgg Are )

      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [26/10/2019] La foto più bella della scorsa stagione
      [27/08/2019] Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [05/05/2019] I Norvegesi per la stagione 2019/2020
      [18/03/2019] Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019
      [17/03/2019] Fantaski Stats - Soldeu - gigante femminile
      [17/03/2019] Soldeu: Shiffrin fa 60 davanti a Robinson
      [17/03/2019] Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli
      [17/03/2019] Soldeu: turbo Noel, sua la 1/a manche, 7/o Manni
      [17/03/2019] Soldeu: Shiffrin guida il gigante.Sorpresa Robinso
      [16/03/2019] Fantaski Stats - Soldeu - slalom femminile

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti