separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 18 novembre 2019 - ore 20.25 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Coppa del Gobbo - La Norvegia ha un treno in più!

Clicca sulla foto per ingrandire
Gobbo C.
Gobbo C.
commenti 3 Commenti icona rss

Ottava vittoria in Canada, dieci anni dopo il suo primo successo nell'Alberta. A Lake Louise Aksel Lund Svindal ha monopolizzato il podio e, dopo la discesa, il colosso di trentadue anni ha completato i conti con il supergigante ritornando prepotentemente sul tappeto rosso del Circo Bianco dopo la ferita al tendine d'Achille sinistro! I Norvegesi sono come i treni: ce ne è sempre uno pronto per sostituire l'altro!

Kjetil Jansrud lo scorso anno aveva fatto la stessa cosa imponendosi nelle due gare, questa volta accanto ai due si è fatto spazio il giovane Aleksander Aamodt Kilde, decimo. Tre norvegesi alla partenza, tutti nei primi dieci della classifica! Pazzesco per questa mini squadra che da vent'anni troneggia in Coppa!
"Il nostro vantaggio risiede proprio nella dimensione dei numeri" dice in proposito Kjetil Andre Aamodt, quattro titoli olimpici in supergigante tra il 1992 ed il 2006 - "Io avevo Lasse Kjus. Noi ci sfidavamo, ci battevamo, ci misuravamo gli uni con gli altri. Fra Aksel e Kjetil oggi accade più o meno la stessa cosa."
 
Svindal apprezza molto questo paragone e sottolinea la reattività della piccola impresa casalinga. "Siamo un piccolo battello che si batte contro equipaggi fortissimi. Quando abbiamo un allenamento dobbiamo ottimizzarlo al massimo perchè non abbiamo i mezzi finanziari per andare altrove. Questa esigenza rende ognuno di noi più responsabile, più coinvolto e ci stimola a lavorare sempre più duramente! Ci alleniamo tanto. Certo, ognuno di noi vuole vincere ma prima di essere avversari siamo grandi amici. Siamo costretti ad esserlo perchè non possiamo permetterci di non lavorare assieme, di stare gli uni vicini all'altro, di lasciare qualcuno ai margini del gruppo." Già...!
 
Gli anziani "guidano" i giovani e le generazioni si tramandano esperienze e sfide. Havard Tjorhom, il Capo Allenatore negli ultimi cinque anni, ha lasciato l'incarico nella passata primavera, senza sussulti. Dice Svindal: "Ho imparato la concentrazione e l'ottimizzazione dei gesti tecnici da Aamodt..." oggi Jansrud, Kristoffersen e Kilde si dissetano alla sorgente di re Aksel.
 
"Jansrud era un talento più naturale ma penso che abbia imparato molto il valore e l'importanza del lavoro stando accanto ad Aksel" dice ancora Aamodt ed aggiunge: "Il nostro sci è come una famiglia ed ogni conoscenza specifica è trasmessa attraverso la Federazione ed il Comitato Olimpico. Questo ci consente di fecondare la cultura della vittoria e di alimentarla con grande naturalezza! Da noi lo sport viene concepito così, veicolando ai nostri ragazzi i valori etici del lavoro."  Continua Kjetil Andre Aamodt: "La Norvegia è un Paese dove si praticano tanti sport, penso che questa sia anche una ragione dei nostri successi."
In Supergigante la serie dei successi è imponente: i Norvegesi hanno vinto le ultime quattro Coppe del Mondo e gli ultimi quattro titoli olimpici della specialità!

Tra pochi giorni sulla Birds of Prey il copione potrebbe non cambiare!


(giovedì 3 dicembre 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 4 novembre 2019

    Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal

    sabato 2 novembre 2019

    La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario

    mercoledì 23 ottobre 2019

    Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022

  • mercoledì 23 ottobre 2019

    I 15 Norvegesi per Soelden

    mercoledì 23 ottobre 2019

    Jansrud: "voglio il record di Kvitfjell"

    martedì 15 ottobre 2019

    Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"

  • lunedì 23 settembre 2019

    Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?

    venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

    venerdì 7 giugno 2019

    Kristoffersen-Skidforbundet: accordo trovato!


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GRINGO il 03/12/2015 17.42.08
    E´ quello che dovrebbe succedere in tutte le nazioni ma in casa nostra non lo so se queste cose siano mai accadute, forse ai tempi della valanga. Con Tomba sicuramente no, anzi probabilmente per la squadra e´ stato piu´ negativo che positivo ma qui bisognerebbe aprire una discussione che non finirebbe piu´. Speriamo che queste ragazze del gigante raggiungano grandi obbiettivi e inizino un ciclo che duri il piu´ a lungo possibile.
    2 | lbrtg il 03/12/2015 19.07.37
    Bah.... Sinceramente Carlo, io penso che,un atleta mediocre, per quanto possa impegnarsi e confrontarsi con un fuoriclasse, più di tanto non possa dare. Chi invece ha il cosiddetto "dono", possiede quel qualcosa in più che farà sempre la differenza.
    3 | GhiaccioVerde il 03/12/2015 19.38.04
    Si impara molto per imitazione e il fatto di avere un "maestro di sci"-"compagno di classe" come Svindal è un colpo di fortuna notevole, poi bisogna saper sfruttare le condizioni e far uscire i propri "doni" e certo questi lo stanno facendo!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Gobbo Norvegia Aksel Lund Svindal Kjetil Jansrud Kjetil Andre Aamodt Lasse Kjus Henrik Kristoffersen )

      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [23/10/2019] Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022
      [23/10/2019] I 15 Norvegesi per Soelden
      [23/10/2019] Jansrud: "voglio il record di Kvitfjell"
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [07/06/2019] Kristoffersen-Skidforbundet: accordo trovato!
      [06/06/2019] Kristoffersen: "punto a slalom e gigante"
      [06/05/2019] Caso Kristoffersen:tribunale respinge le richieste
      [06/05/2019] Aksel Lund Svindal prepara la sua biografia
      [05/05/2019] I Norvegesi per la stagione 2019/2020
      [29/04/2019] Steve Skavik nuovo DT della Norvegia
      [24/04/2019] Christian Mitter lascia la Norvegia

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti