separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 23 febbraio 2020 - ore 13.58 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Via il tricolore dalle maglie dei sudtirolesi?

Clicca sulla foto per ingrandire
Velocisti Azzurri
Foto: fisi.org
Velocisti Azzurri
commenti 29 Commenti icona rss

L’assessora provinciale allo sport della provincia di Bolzano Martha Stocker è favorevole all’ipotesi di vietare agli atleti sudtirolesi di gareggiare con i colori dell’Italia nelle competizioni internazionali.

L’obiettivo sarebbe quello di arrivare in breve tempo ad una nazionale altoatesina staccata dal contesto italiano secondo un progetto secessionista che, anche in alcuni ambienti della Volkspartei, non sarebbe mai stato del tutto abbandonato nonostante i vantaggi garantiti alla minoranza sudtirolese dall’autonomia. Sono decenni che questo tema torna alla ribalta e ogni volta viene cassato soprattutto dagli stessi atleti altoatesini. Ma una parte della politica locale non sembra tenerlo in conto.

A riproporre questa volta il tema in consiglio provinciale è stata una mozione della Suedtiroler Freiheit, il partito della destra estremista e indipendentista sudtirolese, che è stata bocciata. Però l'assessore Stocker si è detta favorevole alla posizione degli estremisti, ed ha annunciato che la questione sarà portata in discussione nuovamente in occasione della stesura del nuovo statuto di autonomia dell'Alto Adige: "Concordo – annuncia l’assessore Martha Stocker dell’ala oltranzista della Svp – e bisognerà discuterne prossimamente nella Convenzione per l’Autonomia.".

In passato sono stati gli stessi atleti a rinnegare queste posizioni radicali, da cui anche la SVP sembra farsi prendere: vale la pena ricordare le parole della pattinatrice Carolina Kostner, dopo la vittoria dell’oro europeo a Varsavia nel 2007: "Io sono italiana e lo sento dal cuore - aveva detto la ragazza di madrelingua ladina - Lo si è anche visto mentre cantavo l'inno sul podio e si è visto un anno fa quando ho sfilato con orgoglio alle Olimpiadi di Torino portando il tricolore."

Lo stesso Armin Zoeggeler è stato nel 2014 portabandiera dell'Italia alle Olimpiadi invernali di Sochi in Russia. Prima di lui altri due atleti altoatesini avevano avuto questo onore: Paul Hildgartner a Sarajevo 1984 e a Calgary 1988, e Gerda Weissensteiner, a Nagano 1998.


(mercoledì 2 dicembre 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 26 gennaio 2020

    Italia, sei davanti a tutte!

    lunedì 9 dicembre 2019

    Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi

    lunedì 9 dicembre 2019

    L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride

  • lunedì 16 settembre 2019

    Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia

    venerdì 5 aprile 2019

    Sofia Goggia maestra di sci in Alto Adige

    venerdì 15 marzo 2019

    Soldeu: Svizzera vince team event, Italia out

  • martedì 12 febbraio 2019

    Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro

    martedì 22 maggio 2018

    Squadre FISI 2018/2019: le formazioni maschili

    lunedì 21 maggio 2018

    Squadre FISI 2018/2019: le formazioni femminili


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | TEX il 02/12/2015 17.39.58
    Come auspicato da alcuni su queste pagine, facendo sparire il concetto di squadra nazionale dagli sport individuali, verrebbe a mancare una buona fetta di pretesto per esternare cotante put.tanate [}:)]
    2 | TEX il 02/12/2015 17.43.46
    Oppure fare sparire i politici, ancora meglio [:246]
    3 | GRINGO il 02/12/2015 17.53.33
    Ancora si devono sentire queste proposte. Sono quasi 50 anni che assisto a queste pagliacciate, dai tempi delle bombe, dai tempi di Klotz e Amplatz, siamo nel 2015, fatevene una ragione. Avete aiuti e agevolazioni come nessun altro, fortunatamente chi fa sport e gira il mondo capisce che siete piu´antichi della Vecchia Romagna.
    4 | franz62 il 02/12/2015 17.58.28
    se poi elimini nazionali e politici fai ambo[:)] anzi tombola.
    5 | leo85 il 02/12/2015 18.02.30
    Mah....branco di imbecilli.....e qui abbandono la mia diplomazia....che comincino a ridare indietro un pò di soldi che si sono ciucciati fino ad adesso....gli atleti, che non sono "stupidi", sanno che sarebbe una condanna a morte....
    6 | franz62 il 02/12/2015 18.04.48
    A proposito di Tomba..peccato non ci sia stata la nazionale altoatesina ai tempi uahuahuahu ridicolizzati da un terrone. anche W Milan e ovviamente W la f**a. mi posso candidare a questo punto da qualche parte?
    7 | TEX il 02/12/2015 18.05.46
    Leo, hai mai visto un politicante ridare indietro qualcosa a qualcuno ? [B)]
    8 | franz62 il 02/12/2015 18.15.26
    comunque a parte il fatto di essere scarsi sugli sci per me hanno ragione, se una maggioranza vuole essere indipendente giusto che lo sia, sempre che sia una maggioranza e non un politico del czzo.
    9 | TEX il 02/12/2015 18.18.57
    C'è una sola cosa peggiore che lasciare questioni così complesse in mano a un politico del c.zo : è lasciarle in mano a tanti politici del c.zo.
    10 | JeanNoelAugert il 02/12/2015 18.21.07
    Marta restituisci lo stipendio che hai preso fino adesso tanto per fare una mossa logica, e fatti pagare dal "Sud Tirol". Poi potrei anche scrivere Franz62 for president per la sua politica sul W la F***, ma anche a lui scappano affermazioni razziali tipo W Milan (???)
    11 | leo85 il 02/12/2015 18.25.33
    TEX ha scritto:
    Leo, hai mai visto un politicante ridare indietro qualcosa a qualcuno ? [B)]
    In effetti....[B)][B)][B)] Ma quando sento sti discorsi....mi va il sangue al cervello....non capisco come faccia ad esserci ancora gente così "idiota"....
    12 | franz62 il 02/12/2015 18.40.00
    Adesso tutti gli Alpini del mondo si inczzeranno con me per il fatto dell'indipendenza, però in tempo di pace la penso così, vale anche per la Sardegna, la Corsica ecc..[:)] altrimenti sarei per le squadre nazionali[:)]
    13 | Lucas il 02/12/2015 18.58.36
    Scusami Vittorio, con tutto il rispetto, non sarebbe il caso di smetterla di dare risalto a queste idiozie?? Pensate se Fill l'altro giorno avesse vinto, altra menata per l'inno nazionale, tutta roba trita e ritrita che qualche mentecatto puntualmente tira fuori. [:(!]
    14 | Lucas il 02/12/2015 18.59.53
    franz62 ha scritto:
    anche W Milan e ovviamente W la f**a. mi posso candidare a questo punto da qualche parte?
    Subito!! Dove si vota?? [:D][:D][;)]
    15 | jos235 il 02/12/2015 19.15.21
    Sarei tendenzialmente d'accordo con Lucas. D'accordo che siamo già a 15 commenti [:D], ma ha bisogno fantaski.it di cercare la notizia a sensazione anche a costo di far pubblicità a personaggi del genere, regalandogli uno spazio tra le proprie news? Forse a volte è meglio puntare sulla qualità delle notizie..
    16 | TEX il 02/12/2015 20.01.16
    Lucas ha scritto: Pensate se Fill l'altro giorno avesse vinto, altra menata per l'inno nazionale,
    Per fortuna che c'è Svindalone che è saggio [:246]
    17 | viktorbz il 03/12/2015 10.19.35
    Lucas ha scritto:
    Scusami Vittorio, con tutto il rispetto, non sarebbe il caso di smetterla di dare risalto a queste idiozie?? Pensate se Fill l'altro giorno avesse vinto, altra menata per l'inno nazionale, tutta roba trita e ritrita che qualche mentecatto puntualmente tira fuori. [:(!]
    Caro Lucas rispondo volentieri alla tua domanda....volevo solo farti notare che è compito di un giornalista fare informazione e dunque riportare le notizie....forse se questa iniziativa politica fosse partita da un politico e si fosse limitata ad una semplice mozione in consiglio provinciale forse non avrebbe meritato alcuna menzione, ma la notizia sta proprio nel fatto che un assessore provinciale, e in Alto Adige è equiparato ad un assessore regionale, fa' delle affermazioni del genere in una realtà che esprime campioni olimpici, mondiali, europei in numerose discipline estive ed invernali (vedi Cagnotto, Kostner, Innerhofer ecc. ecc.) è cosa grave e dunque va riportata. Il problema non nasce in occasioni di gare di coppa del mondo (non ci sarebbe stata nessuna polemica se Fill avesse vinto a Lake Louise e non avesse cantato l'inno di Mameli)ma quando i teatri sportivi sono altri e più importanti (Olimpiadi ad esempio). Vorrei ricordare che proprio la Provincia di Bolzano è una delle regioni italiani che maggiormente contribuisce al finanziamento delle squadre azzurre degli sport invernali (sci alpino,biathlon, slittino ecc.). Il fatto che si discuta in un aula del consiglio provinciale di togliere il tricolore dalle maglie azzurre degli atleti altoatesini sia di per se una notizia, riportata ieri anche da numerosi quotidiani locali (Alto Adige-L'Adige di Trento ad esempio) e anche extra regionali. Credo dunque che noi abbiamo fatto il nostro dovere di informare anche su un sito come questo che si occupa di sci e dove il 70% degli atleti sono sudtirolesi. Aggiungo è che la cosa grave di questo fatto è che l'assessora in questione abbia dichiarato che la questione non si fermerà alla mozione, per altro bocciata, ma che sarà portata in sede governativa in occasione della discussione per il nuovo Statuto di Autonomia dell'Alto Adige (tra stato e Regione)e che vede l'Austria anche tra i protagonisti come nazione tutrice presso l'Onu del Sudtirolo (come da accordo di Parigi del 1948 tra De Gasperi e Gruber). Sempre a disposizione per chiarimenti ;-)
    18 | Admin il 03/12/2015 10.32.03
    concordo con Vittorio, andava assolutamente riportata e allo stesso tempo non ricamiamoci troppo su: il fatto che qualcuno proponga qualcosa di poco sensato non significa ovviamente che esprima la maggioranza del pensiero di un determinato territorio.
    19 | quilodico il 03/12/2015 11.18.32
    scusatemi, ma mi stupisco che vi stupiate. Lassù non è italia, piaccia o non piaccia ai nazionalisti di qualunque colore.
    20 | GRINGO il 03/12/2015 11.39.11
    Una proposta che non sta ne in cielo ne in terra visto che gli atleti altoatesini, come tutti gli altri, sono militari e hanno prestato giuramento alla Repubblica italiana. Dovrebbero smilitarizzarsi, rinunciare allo stipendio e molto probabilmente uscire dalle squadre nazionali allenandosi e gareggiando a loro spese.
    21 | TEX il 03/12/2015 12.19.32
    viktorbz ha scritto: forse se questa iniziativa politica fosse partita da un politico e [..] forse non avrebbe meritato alcuna menzione, ma la notizia sta proprio nel fatto che un assessore provinciale [...] fa' delle affermazioni del genere
    E l'assessore non è forse un politico, e in quanto tale definibile come "essere spregevole in cerca di facile consenso per mantenere il cadreghino attaccato al [:12] " ? [:246]
    22 | GRINGO il 03/12/2015 14.42.25
    Quoto Willer alla grande.
    23 | Katunga il 03/12/2015 16.52.49
    E' stata male interpretata, magari c'è stato un errore nella traduzione: voleva solo dire che non le piace la nuova divisa [:D][:o)]
    24 | Lucas il 03/12/2015 18.02.06
    @ Viktorbz Grazie per la risposta Vittorio! So benissimo qual è il compito di un giornalista, ma, se mi permetti, questa è l'ennesima strumentalizzazione dello sport e dei suoi protagonisti al solo scopo di perseguire i propri fini (sui quali meglio sorvolare) e raccogliere -perchè no?- qualche votarello in più (Tex dixit)! Lo sport dovrebbe essere lasciato fuori dalla politica e il fatto che qualcuno, invece, continui a sfruttarlo e a giocare sulla pelle degli atleti per conto mio è ragione più che sufficiente per non fargli più di tanto pubblicità (per quanto rimanga senza dubbio una notizia). Inoltre sono stufo che si dia troppo risalto a gente che continua vergognosamente a sputare nel piatto in cui mangia lautamente, fin troppo, da decenni... Che poi in Alto Adige se ne parli, altro discorso, mi meraviglierei del contrario. E' grave Vittorio?? Lo sarà davvero quando dall'ennesima provocazione si passerà eventualmente ai fatti, cosa che proprio non mi auguro. E allora sì che ci sarebbe molto di cui informare e discutere! Non vorrei però addentrarmi ulteriormente nella questione, mi limito a precisare che riguardo a Fill la polemica sarebbe stata sull'esecuzione stessa dell'inno di Mameli, non tanto sul fatto che lui lo cantasse o meno.[;)]
    25 | Lucas il 03/12/2015 18.03.14
    Katunga ha scritto:
    E' stata male interpretata, magari c'è stato un errore nella traduzione: voleva solo dire che non le piace la nuova divisa [:D][:o)]
    A scuola di italiano e si risolve tutto!! [:D][:D][;)]
    26 | TEX il 03/12/2015 18.07.08
    Lucas ha scritto: riguardo a Fill la polemica sarebbe stata sull'esecuzione stessa dell'inno di Mameli, non tanto sul fatto che lui lo cantasse o meno.[;)]
    Appunto dico, sarà mica così stonato [:261][:246]
    27 | Lucas il 03/12/2015 18.10.30
    [:245][:245][:245]
    28 | kaiser il 04/12/2015 6.19.54
    Mah.... secondo me discorso lungo e che con lo sport ha ben poco a che fare....... Comunque... se domani mi fanno un referendum chiedendo se sei favorevole a che Trieste torni sotto l'Austria o torni ad essere amministrata dagli anglo-americani voto sì tutta la vita..... e non perché non mi sento italiano ma semplicemente perché QUESTA Italia ha veramente rotto i zebedei!!!!
    29 | brunodalla il 04/12/2015 9.29.10
    è da parecchio che lo sport è strumentalizzato dalla politica, basti pensare ai vari boicottaggi delle olimpiadi.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Italia Alto Adige Tricolore portabandiera Olimpiadi )

      [26/01/2020] Italia, sei davanti a tutte!
      [09/12/2019] Wada:Russia bandita 4 anni da Mondiali e Olimpiadi
      [09/12/2019] L''Austria piange in gigante, ma l'Italia non ride
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [05/04/2019] Sofia Goggia maestra di sci in Alto Adige
      [15/03/2019] Soldeu: Svizzera vince team event, Italia out
      [12/02/2019] Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro
      [22/05/2018] Squadre FISI 2018/2019: le formazioni maschili
      [21/05/2018] Squadre FISI 2018/2019: le formazioni femminili
      [09/02/2018] PyeongChang 2018: acceso il braciere olimpico
      [29/01/2018] PyeongChang 2018: nuove tute Kappa per l'Italia
      [24/01/2018] Graz e Schladming vogliono l'Olimpiade 2026
      [22/01/2018] Olimpiadi 2018:le pre-quote nazionali per l'alpino
      [16/01/2018] Kitz: Junior Race, vince Austria2, 5/a l'Italia
      [08/01/2018] Flachau: 5 azzurre al via, debutta Vivien Insam

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [23/02/2020] Crans: Brignone guida combinata su Vlhova
      [23/02/2020] Problemi al ginocchio per Petra Vlhova?
      [23/02/2020] Cancellato per vento lo slalom di Naeba
      [23/02/2020] Naeba: partenza rimandata alle 3.20 italiane
      [23/02/2020] C'è vita nello sci croato post Kostelic
      [23/02/2020] Fantaski Stats - Crans Montana - DH2 femminile
      [22/02/2020] Finali Cortina 2020: tutte le qualificate in disc
      [22/02/2020] Brignone: "oggi ho osato.Vlhova favorita"
      [22/02/2020] Crans: Gut fa bis, coppa a Suter, 4/a Brignone
      [22/02/2020] Fantaski Stats - Yuzawa Naeba - gigante maschile
      [22/02/2020] A Naeba la prima vittoria di Zubcic. DeAlip 10/o
      [22/02/2020] Naeba: super Kristoffersen dopo la 1a.De Alip 14o
      [21/02/2020] TdG - Il ritorno di Roberto Nani
      [21/02/2020] Rasmus Windingstad chiude la stagione
      [21/02/2020] Fantaski Stats - Crans Montana 2020 - DH1 donne
      [21/02/2020] CE: Riis beffa Fest in combinata, male le azzurre
      [21/02/2020] Possibile infortunio per Elisabeth Reisinger
      [21/02/2020] Brignone: "domani cercherò di fare meglio"
      [21/02/2020] Crans: Lara Gut torna al successo, Brignone 7/a
      [20/02/2020] Brignone: "Pista fortunata. Sono pronta".
      [20/02/2020] Christine Scheyer chiude la stagione
      [20/02/2020] CE: Nani sul podio, ok Ballerin e Franzoni
      [20/02/2020] CE: inarrestabile Fest a Sarentino
      [20/02/2020] Loic Meillard a rischio per le gare giapponesi
      [20/02/2020] Crans-Montana:Ortlieb sfreccia in prova,Brignone 2
      [19/02/2020] Stagione finita per Battilani e Roger
      [19/02/2020] CE: a Sarentino è sempre Fest, bene Albano
      [19/02/2020] I 15 del US SKi Team per i Mondiali Jr 2020
      [18/02/2020] La Thuile:le Azzurre provano la "3-Franco Berthod"
      [18/02/2020] I 9 Azzurri per le gare tecniche in Giappone
      [18/02/2020] 70 anni fa l'oro iridato di Zeno Colò in discesa
      [18/02/2020] Brignone guida 8 Azzurre a Crans Montana
      [18/02/2020] TdG - Una strada in salita,ma che corre in discesa
      [17/02/2020] Controllo neve positivo a La Thuile
      [16/02/2020] Vlhova:"meritava Anna.successo importante"
      [16/02/2020] Ralph Weber deve chiudere anzitempo la stagione

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti