separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 20 novembre 2019 - ore 11.41 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Il ritorno di Svindal brucia i sogni di Peter Fill

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Svindal A.
commenti 5 Commenti icona rss

Il grande Aksel Lund Svindal torna al successo in coppa del mondo bruciando sul filo di lana il nostro Peter Fill. Venti mesi dopo un lungo digiuno di coppa, causa la rottura del tendine d'achille, il norvegese per un solo centesimo toglie la gioia del secondo successo in carriera al nostro Peter che proprio qui sette anni fa colse la sua unica vittoria.

Un ritorno ai vertici per uno Svindal stracarico di classe che mette subito in chiaro a tutti che quest'anno i conti per coppa e coppetta si dovranno rifare nuovamente con lui. Oggi però è una giornata da incorniciare per il nostro Peter, secondo per un solo centesimo al mostro Svindal, portando a dodici il computo dei podi in coppa per l'altoatesino, a due anni dall'ultimo colto a Beaver Creek. I materiali e la determinazione supportano molto bene quest'oggi l'azzurro. Il 33enne carabiniere di Castelrotto svolge il suo compitino nel miglior modo possibile, decisamente meglio di quanto seppe esprimere un anno fa su questa baby-discesa.

Una Men's Olympic decisamente migliorata grazie a qualche dossetto inserito ad arte, come promesso lo scorso anno dal grande capo dello sci maschile Markus Waldner, per rendere più interessante questo tracciato canadese. Partenza dunque con il piede giusto per l'altoatesino con una iniezione di fiducia necessaria per nuovi importanti traguardi. Sul podio insieme al norvegese e al nostro azzurro trova posto anche lo statunitense Travis Ganong, staccato di 36 centesimi. Quarto posto per il francese Guillermo Fayed, a precedere lo svizzero Carlo Janka e il primo degli austriaci Max Franz.

Il vincitore dello scorso anno Kjetil Jansrud paga troppo una sbavatura nella parte iniziale su un dossetto traditore, errore poi portato fino alla fine dovute ad alcune indecisioni conseguenza dell'errore iniziale. Il norvegese conclude solo nono, preceduto anche da Matthias Mayer (8/o) e il nostro Dominik Paris. Il forestale della Val d'Ultimo, quarto lo scorso anno, oggi è settimo (+0.68) con una buona prestazione, dopo due prove opache nei giorni precedenti, ma reo di una sbavatura nel tratto finale che gli ha fatto cedere terreno rispetto ai migliori.

Dodicesimo Christof Innerhofer a regalare un secondo tondo tondo a Svindal, ma più reattivo e determinato, soprattutto nella parte centrale. Accusa molto, invece, nel tratto finale dopo paga forse un po' troppo prendendosi anche qualche rischio di troppo. Il pusterese nella parte centrale regala qualche chicca del suo repertorio, consentendoci di dire che Christof è sulla buona strada per farci vedere già qualcosa di meglio in quel di bBeaver Creek fin tanto che la schiena lo supporta.

Partenza non certo delle migliori, invece, per un Werner Heel finito fuori dai top30 alle prese ancora con la messa a punto dei nuovi materiali. Sciata buona, ma non redditizia. Il finanziere della Val Passiria perde progressivamente fino a metà tracciato, dove poi riesce a contenere, ma inutilmente. Peggio di lui fanno Silvano Varettoni, Mattia Casse, Siegmar Klotz anche loro fuori dalla zona punti.

Da segnalare la bruttissima caduta per l'austriaco Markus Duerager finito rovinosamente nelle reti dopo l'ultimo curvone causa uno sbilanciamento, prima del rettifilo finale affrontato a 106 km orari. Si è reso necessario l'intervento dell'elicottero per il trasporto al vicino ospedale. Nulla di gravissimo: si parla di un problema osseo ad una gamba.

Domani intanto l'appuntamento è con il primo super-g della stagione (inizio 0re 19.00 in Italia).


(sabato 28 novembre 2015)





Lake Louise | Discesa Libera | 28.11.2015 - 19.30

bandierafoto sciatore
1:47.29
+0.01s
+0.36s
4. Guillermo Fayed (FRA) +0.53s
5. Carlo Janka (SUI) +0.57s
6. Max Franz (AUT) +0.62s
7. Dominik Paris (ITA) +0.68s
8. Matthias Mayer (AUT) +0.70s
9. Kjetil Jansrud (NOR) +0.77s
10. Erik Guay (CAN) +0.84s
11. Adrien Theaux (FRA) +0.86s
12. Christof Innerhofer (ITA) +1.00s
13. Johan Clarey (FRA) +1.13s
14. Klaus Kroell (AUT) +1.17s
15. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +1.23s
16. Patrick Kueng (SUI) +1.31s
16. Steven Nyman (USA) +1.31s
18. Hannes Reichelt (AUT) +1.43s
19. Romed Baumann (GER) +1.62s
20. Patrick Schweiger (AUT) +1.80s
21. Benjamin Thomsen (CAN) +1.84s
22. Georg Streitberger (AUT) +1.96s
23. Thomas Dressen (GER) +2.01s
24. Bostjan Kline (SLO) +2.05s
24. Andrew Weibrecht (USA) +2.05s
26. Josef Ferstl (GER) +2.06s
27. David Poisson (FRA) +2.11s
28. Otmar Striedinger (AUT) +2.14s
29. Maxence Muzaton (FRA) +2.18s
30. Vincent Kriechmayr (AUT) +2.22s
30. Manuel Osborne-Paradis (CAN) +2.22s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 17 novembre 2019

    Semaforo verde FIS per Lake Louise

    lunedì 11 novembre 2019

    Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa

    lunedì 11 novembre 2019

    Brignone: "A Lake Louise solo superG".

  • mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

    mercoledì 6 novembre 2019

    A Lake Louise latita la neve, Copper ok

    lunedì 4 novembre 2019

    Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal

  • lunedì 4 novembre 2019

    Paris cittadino onorario di Bormio

    venerdì 1 novembre 2019

    Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019

    venerdì 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Herminator il 28/11/2015 23.00.08
    Grandissimo Aksel! Che bello vederlo nuovamente in pista!
    2 | Wolf III il 29/11/2015 12.45.52
    Fill spettacolare... Svindal eccezionale!
    3 | JeanNoelAugert il 29/11/2015 12.52.15
    Bravo Fill, adesso fa parte del club del "secondo per un centesimo" insieme a Thoeni...se non sbaglio contro Klammer a Kitz ?
    4 | fabio farg team il 29/11/2015 17.00.47
    JeanNoelAugert ha scritto:
    Bravo Fill, adesso fa parte del club del "secondo per un centesimo" insieme a Thoeni...se non sbaglio contro Klammer a Kitz ?
    Se non sbaglio in questi ultimi anni,una cosa simile è successa anche con le donne,se non ricordo male c'era la Maze. Comunque mi associo con voi.Si Svindal ha fatto una grandissima gara,ricordiamoci che alla parte alta della pista,era uscito largo dopo una porta.
    5 | TEX il 29/11/2015 17.36.19
    E rivediamoci Svindalone che si è fatto restituire i suoi sci veloci da Jansrud... [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=rufFLeYOu_c[/youtube] Certo che a 52"5 per Pietro sembrava fatta ...



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Aksel Lund Svindal Peter Fill Dominik Paris Werner Heel Coppa del Mondo Lake Louise )

      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti