separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 13 novembre 2019 - ore 16.36 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Coppa Europa 2015: riepilogo posti fissi

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Kraft Foods
Vai al profilo di Tonetti R.
commenti 9 Commenti icona rss

Con le Finali di Soldeu si è chiusa la Coppa Europa 2015, dopo 33 gare maschili e 31 femminili, nonostante i molteplici cambi di programma, annullamenti e cancellazioni dovuti alle condizioni climatiche.

Con 654 punti il vincitore del circuito maschile è stato Riccardo Tonetti, classe 1989 di Bolzano, che riporta la Coppa Europa maschile a 9 anni di distanza da Michael Gufler, terzo di sempre insieme a Christian Polig nel 1990.

Tonetti, che ha vinto anche la classifica di slalom, deve il successo finale proprio a quando guadagnato con i rapid gates: 3 vittorie, un secondo e tre terzi posti, a cui si aggiunge un fantastico ed insperato terzo posto in superg, proprio alle Finali, determinante per il risultato finale.
Alle sue spalle due austriaci: Thomas Myrpeter con 564 punti e Roland Leitinger con 540.

Analizziamo le classifiche di specialità per capire quali atleti si sono guadagnati di diritto il pettorale per ogni gara di Coppa del Mondo della prossima stagione nella relativa disciplina (Finali escluse). Il vincitore della generale ha il pettorale in tutte le discipline (in cui sia classificato tra i primi 350 della lista FIS)

In slalom, come detto, troveremo Tonetti, che già da 3 stagioni segue il circuito maggiore, con 30 pettorali all'attivo, e 4 risultati a punti. Posto fisso anche per il britannico Dave Ryding e per l'elvetico Berhard Niederberger.

In gigante coppa all'austriaco Roland Leitinger (494) davanti al norvegese Rasmus Windingstad (402) e all'elvetico Loic Meillard (370). Meillard, classe 1996, ha dominato i Mondiali Juniores di Hafjell con un argento in gigante, un oro in combinata, un bronzo in superg e un 'legno' in slalom, ed è il più giovane della top10 generale di Coppa Europa.

In superg successo per l'austriaco Patrick Schweiger (295) sul connazionale Thomas Mayrpeter (289); terzo l'elvetico Fernando Schmed (238). Quarto Mattia Casse, vincitore dell'ultima prova.

Infine, in discesa, dominio biancorosso con 5 austriaci in testa: Joachim Puchner (314), Markus Duerager (276), Thomas Mayrpeter (275). Per regolamento, essendo tre connazionali, uno di essi non avrà diritto al posto fisso, a discrezione della squadra

Riassumendo:
Slalom: Tonetti (ITA), Ryding (GBR), Niederberger (SUI)
Gigante: Tonetti (ITA), Leitinger (AUT), Windingstad (NOR), Meillard (SUI)
Superg: Tonetti (ITA), Schweiger (AUT), Mayrpeter (AUT), Schmed (SUI)
Discesa: Tonetti (ITA), Puchner (AUT), Duerager (AUT), Mayrpeter (AUT)


In campo femminile vittoria finale per l'austriaca Ricarda Haaser (793) con un netto margine sulla svedese Ylva Staalnacke e sulla elvetica Jasmine Flury (557). Prima delle azzurre Karoline Pichler, 7/a a 480 nonostante sia ferma da metà gennaio per infortunio.

In slalom Lisa-Maria Zeller conquista la coppa con 384 punti, davanti alle pari merito Marlene Schmotz (GER) e Katharina Truppe (AUT)

In gigante la Haaser conquista 563 punti, 80 più della Staalnacke; terzo posto Karoline Pichler a 480, conquistati in meno di 40 giorni (2 vittorie, tre terzi posti).

In superg si impone la francese Romane Miradoli con 315 punti, seguono l'elvetica Jasmine Flury (280) e l'austriaca Mirjam Puchner (212).

Infine, in discesa, per soli 9 punti l'austriaca Ramona Siebenhofer vince sulle pari-merito Jasmine Flury (Svizzera) e Tamara Tippler (Austria)

Riassumendo:
Slalom: Haaser (AUT), Zeller (AUT), Schmotz (GER), Truppe (AUT)
Gigante: Haaser (AUT), Staalnacke (SWE), Pichler (ITA)
Superg: Haaser (AUT), Flury (SUI), Puchner (AUT)
Discesa: Haaser (AUT), Siebenhofer (AUT), Flury (SUI), Tippler (AUT)
Combinata: Haaser (AUT), Pellissier (FRA), Tviberg (NOR), Lena Duerr (GER), Siebenhofer (AUT)(da confermare in base alla posizione nella WCSL)


(martedì 24 marzo 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 12 novembre 2019

    La Aloch pronta ai nastri di partenza

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare

  • mercoledì 9 ottobre 2019

    Azzurri in sessione di allenamento in Senales

    venerdì 4 ottobre 2019

    Saas Fee: gigantisti verso Soelden

    giovedì 3 ottobre 2019

    Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri

  • martedì 24 settembre 2019

    Test atletici per De Aliprandini, Tonetti e Moelgg

    lunedì 26 agosto 2019

    I gigantisti partono per Ushuaia

    martedì 6 agosto 2019

    Azzurri tra Stelvio e Amneville


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Fabski il 24/03/2015 13.03.43
    Ma il vincitore della generale parte subito dopo i 30 anche nelle discipline in cui ha punti FIS alti? Ad esempio Tonetti, che partirà sì dopo i 30 in slalom in virtù della coppetta vinta, partirà anche in gigante col 31-32 o si farà comunque fede ai punti FIS che ha in questa specialità?
    2 | Jeppo il 24/03/2015 13.14.59
    Tonetti partira` appena dopo i 30 in slalom non in virtu` della vittoria nella coppetta, ma del fatto che ha vinto 2 slalom di CE in cui ha preso penalita` minima di 6 punti FIS. In GS partira` con quello che gli garantiscono i suoi punti, che al momento sono pettorali attorno al 45 credo.
    3 | Fabski il 24/03/2015 13.26.56
    Capito, grazie Comunque una cosa non è la conseguenza dell'altra? Cioè, se vinci la coppa di specialità, è chiaro che in stagione sei stato quello che ha fatto i risultati migliori, e quindi sarai anche quello con i punteggi migliori. O no?[?]
    4 | jos235 il 24/03/2015 15.54.27
    Non è semplice spiegare in due parole il funzionamento del sistema del punteggio fis (semmai c'è una discussione apposta che spiega tutto) In teoria non sta scritto da nessuna parte che chi vince una classifica di specialità parta col 31 nella stagione successiva (anche se all'atto pratico succede quasi sempre). Dipende dai singoli risultati perchè ogni gara assegna un punteggio con una penalità calcolata in base alla "qualità" dei partecipanti (leggasi: il loro punteggio nelle liste fis in quel momento). In Coppa Europa in genere partecipano atleti con ottimi punti fis per cui chi vince una gara automaticamente ottiene ottimi punteggi, ma non è detto che sia sempre così. In linea teorica potrebbe benissimo succedere che chi arriva secondo nella classifica di specialità faccia due risultati migliori in termni di punteggio fis di chi è arrivato primo (per le liste fis conta la media dei soli due risultati migliori). In gigante poi è appunto un altro paio di maniche in quanto appunto Tonetti non ha vinto, ed ha come migliori risultati in termini di punteggio fis quest'anno un 9,00 ed un 11,61, per cui la media viene 10,31. Tutti quelli che nella lista fis del gigante avranno un punteggio fra il 6,00 ed il 10,30 potranno partirgli davanti.
    5 | Jeppo il 24/03/2015 16.35.26
    Per fare un esempio di quello che dice jos, Puchner ha vinto la classifica di CE di discesa, ma i suoi migliori risultati in temrini di punti FIS sono due 8.5, ottenuti con una vittoria di poco e/o in una gara con un parc opartenti non di grandissimo livello per cui non ha fatto penalita` minima ed un secondo posto alle finali. Questi 2 piazzamenti lo collocano atorno alla 40esima posizione delle liste, per cui in assenza di infortuni e ritiri partirebbe col 40. Invece Sporn, che in CE come unico risultato in discesa ha un 35esimo posto, ha avuto l'accortezza di andare a correre in Cile a settembre le discese della SAC, che ha poi vinto con super vantaggio su tutti facendo penalita` minima in 2 gare, per cui risulta 31esimo nelle liste e partira` fino alla fine dell'anno prossimo (almeno e se non si ritirera` prima [:D] ) col 31 in Coppa del Mondo. [;)]
    6 | jos235 il 24/03/2015 20.03.04
    bravo Jeppo esempio perfetto [;)]
    7 | Fabski il 24/03/2015 20.25.53
    Grazie ad entrambi. Ho proprio fatto bene ad iscrivermi qui[:)]
    8 | didibi il 24/03/2015 20.43.12
    Fabski ha scritto:
    Grazie ad entrambi. Ho proprio fatto bene ad iscrivermi qui[:)]
    Oddio, non ne sarei così sicuro ! [:256][:256]
    9 | Admin il 25/03/2015 17.44.51
    [:D][:D][:D][:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa Europa Riccardo Tonetti Roland Leitinger Patrick Schweiger Joachim Puchner Ricarda Haaser Lisa-Maria Zeller Romane Miradoli Ramona Siebenhofer )

      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [04/10/2019] Saas Fee: gigantisti verso Soelden
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri
      [24/09/2019] Test atletici per De Aliprandini, Tonetti e Moelgg
      [26/08/2019] I gigantisti partono per Ushuaia
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [13/06/2019] Gigantisti allo Stelvio fino a martedì 18
      [29/05/2019] Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020
      [17/05/2019] Le squadre francesi per la stagione 2019/2020
      [15/05/2019] Sala, Tonetti e gruppo CE al Centro Mapei

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi
      [31/10/2019] Nasce il Trofeo Blanca Fernandez Ochoa

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti