separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 22 novembre 2019 - ore 23.58 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hirscher-Raich: Record Giganti

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: facebook.com/OESVHERREN
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 117 Commenti icona rss

Il gigante di Garmisch edizione 2015 verrà ricordato dagli appassionati per l'incredibile dimostrazione 'di forza' di Marcel Hirscher, che va a cogliere la 14esima vittoria in carriera, con un distacco storico di 3 secondi e 28 centesimi. Con cinque vittorie su sei giganti (ne mancano due al termine della stagione) e 560 punti contro i 372 Ligety, solo la matematica non permette a Marcel di festeggiare la sua quarta coppa di specialità, la seconda in gigante (lo scorso anno arrivò a paro punti con Ligety ma con meno vittorie), avvicinandosi così alle 5 di Ted Ligety. Dal 2008 al 2015, fatto salvo per Cuche nel 2009, la stagione delle porte larghe  ha sempre visto protagonisti uno di questi due atleti.

Gli oltre tre secondi di margine fatti segnare oggi costituiscono un record assoluto dalla stagione 1992, da quando si assegnano i 100 punti per gara, e diventano il terzo distacco di tutti i tempi in gigante, alle spalle del leggendario Ingemar Stenmark che a Jasna, nella stagione 1978/1979, rifilò 4 secondi e 06 allo sloveno Bojan Krizaj.

Considerando solo gli ultimi 20 anni, il record precedente era nelle mani di Ted Ligety, quando a Soelden 2012 superò per 2"75 il nostro Manfred Moelgg.

Al parterre Hirscher sembrava quasi incredulo dopo aver visto il tabellone: "Ho dato il massimo, ma non so come mai oggi sia andato così bene. Dò sempre il massimo ma penso che oggi le condizioni della neve, il tracciato e tutto fosse perfettamente adatto per le mie caratteristiche. In ogni curva sono riuscito a guadagnare 2 o 3 centesimi, e alla fine è venuto questo grande distacco."

La vittoria di oggi è anche il 70/o podio di Hirscher in carriera, il 30/o in gigante e, come dicevamo, la 14/a vittoria, come due suoi leggendari connazionali, Hermann Maier e Benni Raich.

Il "vecchio" Benni conquista così il 92/o podio di una carriera straordinaria e longeva, il 35/o in questa disciplina.
La foto sul podio sintetizza perfettamente il passaggio di testimone tra i due, ma prima di lasciare definitivamente il palcoscenico al Salisburghese, anche Raich lascia la sua firma con un nuovo record...
Infatti il fulmine di Pitztal ha compiuto proprio sabato 37 anni, diventando così il più anziano di sempre a salire sul podio di un gigante, battendo lo svedese Freddy Nyberg che deteneva il record da 9 anni, dalle finali di Are 2006, quando chiuse con il terzo tempo una settimana prima di festeggiare le 37 primavere...


(lunedì 2 marzo 2015)





Garmisch | Slalom Gigante | 01.03.2015 - 10.30

4. Ted Ligety (USA) +3.56s
5. Alexis Pinturault (FRA) +3.68s
6. Carlo Janka (SUI) +4.29s
7. Roberto Nani (ITA) +4.35s
8. Leif Kristian Haugen (NOR) +4.40s
9. Victor Muffat Jeandet (FRA) +4.61s
10. Tim Jitloff (USA) +4.74s
11. Fritz Dopfer (GER) +4.80s
12. Matts Olsson (SWE) +4.81s
13. Henrik Kristoffersen (NOR) +4.91s
14. Thomas Fanara (FRA) +4.97s
15. Kjetil Jansrud (NOR) +5.13s
16. Philipp Schoerghofer (AUT) +5.27s
17. Manuel Pleisch (SUI) +5.30s
18. Dustin Cook (CAN) +5.33s
19. Mathieu Faivre (FRA) +5.35s
20. Stefan Luitz (GER) +5.44s
21. Andrea Ballerin (ITA) +5.48s
22. Gino Caviezel (SUI) +5.62s
23. Tommy Ford (USA) +5.63s
24. Florian Eisath (ITA) +5.81s
24. Marcus Sandell (FIN) +5.81s
26. Davide Simoncelli (ITA) +5.90s
27. Christoph Noesig (AUT) +5.99s
28. Zan Kranjec (SLO) +6.04s
29. Massimiliano Blardone (ITA) +6.65s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 22 novembre 2019

    Esce lunedì la biografia di Marcel Hirscher

    giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    martedì 22 ottobre 2019

    Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria

  • giovedì 10 ottobre 2019

    Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher

    lunedì 23 settembre 2019

    Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?

    venerdì 20 settembre 2019

    Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher

  • venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

    venerdì 6 settembre 2019

    L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic

    giovedì 5 settembre 2019

    Hischer: le tappe di una carriera straordinaria


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Jeppo il 02/03/2015 7.28.35
    In realta` questa e` "solo" la seconda coppetta di gigante per Marcel, l'anno scorso a parita` di punti la coppa l'aveva vinta Ligety per maggior numero di vittorie! Comunque direi che la sua impresa di ieri era cio` che gli mancava per poter dire che questa sua stagione e` stata al livello della 2013 di Ligety. Ora c'ha la manche con 2 secondi, tutte vittorie tranne 2 e tutti podi. Deve solo piu` vincere Kranjska e Meribel ma non credo sara` un grand eproblema. [:D] In meno avra` l'oro mondiale, in piu` il fatto di non aver vinto unicamente in una pista.
    2 | Fairyking il 02/03/2015 8.06.36
    Ieri come dice lo stesso Marcel,la pista i materiali etc... tutto a suo favore. Ed è uscita una impresa leggendaria, con avversari tostissimi e plurivincitori. Tra l'altro il fatto che il vecchio Raich sia riuscito a fare podio a 37 anni dimostra che la pista era regolarissima e per gente molto tecnica, basta vedere l'ordine di arrivo; se poi a qualcuno che commenta in tv piacciono solo i giganti da 90 all'ora e 35 metri tra le porte è un fatto suo. per tanti anni si disse il contrario e che tracciavano troppo veloce per Maier Aamodt etc...e contro Von Greunigen. Chissà se in rete o qui sul sito ci sono i firmati delle imprese di Ingo di quelle due gare dove diede 4.06 e 3.73 ai suoi avversari.
    3 | TEX il 02/03/2015 8.12.57
    Parlando sempre di gare vinte per un soffio [:246], da ricordare anche : 04-01-1992 GS K.GORA 1. Sergio Bergamelli 2. Hans Pieren +2"22 3. Alberto Tomba +2"76 11-12-1993 GS VEYSONNAZ 1. Deborah Compagnoni 2. Martina Ertl +2"92 3. Vreni Schneider +3"97 21-11-1997 GS PARK CITY 1. Deborah Compagnoni 2. Alexandra Meissnitzer +3"41 3. Andrine Flemmen +3"86
    4 | TEX il 02/03/2015 8.34.29
    Fairyking ha scritto: Tra l'altro il fatto che il vecchio Raich sia riuscito a fare podio a 37 anni dimostra che la pista era regolarissima e per gente molto tecnica, basta vedere l'ordine di arrivo;
    E' da quando ci sono gli sci bruttissimi e i tracciati bruttissimi che i giganti di Coppa vengono vinti solo da autentici fuoriclasse. Anche se qualcuno in TV continua a sostenere che dall'ottobre 2012 lo slalom gigante è diventato una schifezza. Incomprensibile [:252] 2012-13 Soelden LIGETY-Moelgg-Hirscher B.Creek LIGETY-Hirscher-Simoncelli V.Isere HIRSCHER-Luitz-Ligety A.Badia LIGETY-Hirscher-Fanara Adelboden LIGETY-Dopfer-Neureuther Garmisch Pinturault-Hirscher-Ligety K. Gora LIGETY-Hirscher-Pinturault Lenzerheide LIGETY-Hirscher-Pinturault 2013-14 Soelden LIGETY-Pinturault-Hirscher B.Creek LIGETY-Miller-Hirscher V.Isere HIRSCHER-Fanara-Luitz A.Badia HIRSCHER-Pinturault-Ligety Adelboden NEUREUTHER-Fanara-Hirscher S.Moritz LIGETY-Hirscher-Pinturault K.Gora LIGETY-Raich-Kristoffersen Lenzerheide LIGETY-Pinturault-Neureuther 2014-15 Soelden HIRSCHER-Dopfer-Pinturault B.Creek LIGETY-Pinturault-Hirscher Are HIRSCHER-Ligety-Luitz A.Badia HIRSCHER-Ligety-Fanara Adelboden HIRSCHER-Pinturault-Kristoffersen Garmisch HIRSCHER-Neureuther-Raich
    5 | TEX il 02/03/2015 8.47.27
    Hirscher 8-6-5 (19) Ligety 12-2-3 (17) Pinturault 1-4-4 (9) Neureuther 1-1-2 (5) Fanara 0-2-2 (4) Luitz 0-1-2 (3) Dopfer 0-2-0 (2) Raich 0-1-1 (2) Kristoffersen 0-0-2 (2) Miller 0-1-0 (1) Moelgg 0-0-1 (1) Simoncelli 0-0-1 (1) Il podio del gigante da 3 anni è roba per pochi eletti. Hirscher+Ligety totalizzano più podi di tutti gli altri messi insieme.
    6 | qrier il 02/03/2015 9.26.04
    Senza dubbio Hirscher, Ligety e Pinturault sono talmente forti che danno spettacolo anche con questi sci. Ma in linea generale lo spettacolo è peggiorato e avere meno gente competitiva non è il massimo. E lo dico anche se Nani pian pianino si sta avvicinando ai vertici. Visivamente sono piú belli i giganti femminili, dove i materiali non sono cambiati.
    7 | Ravattina il 02/03/2015 9.32.08
    Visivamente sono piú belli i giganti femminili, dove i materiali non sono cambiati.
    Mmm...Non ne capisco niente di materiali ma... non era cambiato anche il raggio delle donne 3 anni fa? Da 23 a 30, qualcosa del genere? [:252]
    8 | TEX il 02/03/2015 9.47.04
    qrier ha scritto: Visivamente sono piú belli i giganti femminili
    su questo non si discute, a prescindere dai materiali [:246]
    9 | TEX il 02/03/2015 9.52.01
    qrier ha scritto: Ma in linea generale lo spettacolo è peggiorato e avere meno gente competitiva non è il massimo.
    Guardatevi qualche video dei più forti dell'era 21 metri (da 2001 ca. a 2007), del periodo 27 metri (2008-2012) e del periodo 35 metri, poi ditemi in quale delle 3 fasi i più forti esprimono la tecnica migliore e più bella da vedere. Per tecnica migliore intendo centralità, gradualità e capacità di condurre lo sci su tutto l'arco della curva, anche e soprattutto a bassa velocità [;)]
    10 | mntr86 il 02/03/2015 9.52.07
    Io sono totalmente d'accordo con De Chiesa. Oggi vince chi ha potenza, tranne poche eccezioni che si contano sulle dita di una mano. I risultati sono 3-4 atleti che sono sempre davanti e gli altri che ambiscono ai primi 10.. Il carving come sci sciancrato è la naturale evoluzione dello sci e non si capisce perchè si debba tornare alla preistoria.Infatti è molto più interessante guardare una gara di slalom dove anche chi aprte col 20, pista permettendo può ambire al podio e dove nei primi 30 il livello è molto più alto che in gigante dove la maggior parte dei primi 30 fa molta fatica.
    11 | Ravattina il 02/03/2015 9.59.54
    Hai mai visto bene Ligety, Pinturault ma anche Dopfer....e Hirscher che non è che ha cominciato a vincere quest'anno perché si è irrobustito...per non parlare del giovane Kristoffersen che ha già fatto due podi con questi sci ed è una piuma....Io li ho visti tutti anche da vicino e ti assicuro che rispetto ad alcuni gigantisti del passato sono molto più minuti e normali fisicamente...quindi come è possibile che ora conti di più la potenza? Sarà anche vero, ci mancherebbe....ma i loro fisici dicono un'altra cosa [;)]
    12 | Fairyking il 02/03/2015 10.05.40
    va beh ma dove sta la novità e che vincono in due o massimo 3-4? perché con stenmark, von gruenigen, era tanto diverso? concordo con Tex, la bravura in gigante si ha sul ripidp, sull'angolato o stretto, sul ghiacciato, non dove si fa correre lo sci con più facilità.
    13 | Ravattina il 02/03/2015 10.06.41
    Per non parlare di Muffat e Nani che sono tra i più forti in GS e non di certo dei marcantoni...
    14 | Ravattina il 02/03/2015 10.10.48
    Scusa Fairyking, ci siamo incrociati....continuavo il discorso sopra [;)]
    15 | Fairyking il 02/03/2015 10.19.36
    non ti devi scusare, la colpa è mia che non ho quotato quello che volevo discutere...
    16 | Umberto il 02/03/2015 10.21.17
    Non credo che i commentatori vogliano sminuire le gesta di quelli che vincono ora... vogliono solo far notare che si è persa un po' di spettacolarità...anche secondo me è così: mi piace meno rispetto all'epoca dei 27 metri di raggio e ai tracciati di 27-30 metri...
    17 | marc girardelli il 02/03/2015 10.24.02
    Infatti dicono proprio il contrario...che con questi sci i primi Ligety e Hirscher in primis sono dei fenomeni a sciare cosï bene con sci cosí difficili...ma lo spettacolo generale é minore...ma qua dentro nn riescono a capirlo...
    18 | Ravattina il 02/03/2015 10.26.52
    Sono proprio dei testoni "qua dentro" eh? Tex e Franz non capite 'na mazza [:o)][:o)]
    19 | TEX il 02/03/2015 10.27.39
    Ieri però nel delirio della telecronaca de Chiesa riusciva pure ad essere divertente. Nella prima manche il ghiaccio andava e veniva, mentre la seconda riusciva ad essere contemporaneamente più chiusa ma più dritta della prima [:246] "Non parlo più delle misure degli sci da gigante se no poi divento monotono". E' bastata la discesa mostruosa di Marcellone per ripartire con il pippone per cui con questi sci i giganti sono diventati una mer-da. Se Ligety vince "il gigante è spettacolare" ,è l'unica disciplina in cui conta la classe e non la potenza (se perde è solo a causa dei chiodi nella mano), se Hirscher vince è perchè si va a "dueallora" e c'è il ghiacciovErde ovunque (anche in una località quasi in pianura a 600 metri di quota, dopo 3 giorni di neve,pioggia e cielo grigio che manco a Londra in autunno[:246]) e "con questi sci vince solo chi ha potenza mostruosa" . Se Pinturault recupera dall' ennesima pinturata che lo priva della possibilità di lottare per il podio (ieri per la vittoria non era cosa..) è fantastico, se Hirscher sbaglia è perchè ha lo zainetto, se vince è perchè ha una potenza mostruosa. "Hirscher vince solo sul ghiaccio" : certamente: Alta Badia, Adelboden, Garmisch erano stadi del ghiaccio appena tirato da una Zamboni. [;)]
    20 | marc girardelli il 02/03/2015 10.30.45
    Non riescono a capire che De Chiesa non ce l ha con Hirscher ma con le tracciature...cosi dicendo dice che é ancora piú forte....come lo diceva gli anni scorsi di Ted...il fatto dello spettacolo é cosa soggettiva credo c é ch( preferisce cosi piú difficile che piú facile x tutti come prima....
    21 | kaiser il 02/03/2015 10.34.51
    Onestamente la prima manche di ieri era tutto meno che spettacolare, e penso questo sia un dato oggettivo.... Per quanto riguarda la validità di tali attrezzi nel prevenire gli infortuni mi piacerebbe che chi di dovere ci dia una statistica a suffragio di questa teoria......
    22 | Ravattina il 02/03/2015 10.35.19
    Io sono d'accordo con quello che capiscono loro e non con quello che "capisci" tu [;)]
    23 | marc girardelli il 02/03/2015 10.36.28
    Si certo certo brava..
    24 | kaiser il 02/03/2015 10.39.21
    https://www.youtube.com/watch?v=G-sfCMZgyss&index=8&list=PL802FFCE6FB95156F https://www.youtube.com/watch?v=dnC1q4Mc_IE Beh...... credo che a spettacolarità non ci sia paragone.......
    25 | Ravattina il 02/03/2015 10.39.37
    Girardelli....Totale rispetto per il parere degli altri, eh?[:0][:0][:0] Senza parole [xx(][xx(][xx(]
    26 | marc girardelli il 02/03/2015 10.52.01
    Ravattina ha scritto:
    Girardelli....Totale rispetto per il parere degli altri, eh?[:0][:0][:0] Senza parole [xx(][xx(][xx(]
    No no cara io rispetto il parere degli altri...il fatto che preferiscano gare con lo sci con questo raggio nel caso...ma non rispetto il fatto che é un continuo tirare in ballo De Chiesa dicendo che é un co*****e ogni tre x due...e basta con sta storia davvero non se ne puó piú, x carità si puó esprimere un opinione, ma qua é un monologo contro De Chiesa che nn capisce un c...o....beato lui che capendo cosí poco fa il telecronista alla rai...già un mese fa era nata sta polemica e i moderatori avevan detto di smetterla e al massimo di parlarne nell apposita sezione...ora siamo di nuovo da capo...e nessuno dice niente...
    27 | Ravattina il 02/03/2015 10.58.28
    Mi riferivo alla sgradevolezza della risposta che hai dato a me sopra....e anche espressioni tipo "no, no cara" (e credo tu lo abbia capito perfettamente)... cosa siamo, al bar sport a discutere dei rigori non dati? Mi dispiace ma questo modo di rapportarsi non fa proprio per me...esprimere le proprie opinioni sì, ma nel rispetto degli altri.
    28 | franz62 il 02/03/2015 11.13.29
    kaiser ha scritto:
    https://www.youtube.com/watch?v=G-sfCMZgyss&index=8&list=PL802FFCE6FB95156F https://www.youtube.com/watch?v=dnC1q4Mc_IE Beh...... credo che a spettacolarità non ci sia paragone.......
    brutta roba il gigante di quei tempi...brutta roba anche gli atleti.
    29 | kaiser il 02/03/2015 11.15.50
    ahhahahaha sei caduto nella mia rete come un tonno pinnagialla!!!!! [:D][:D][:D][:D][:D]
    30 | franz62 il 02/03/2015 11.19.42
    kaiser ha scritto:
    Onestamente la prima manche di ieri era tutto meno che spettacolare, e penso questo sia un dato oggettivo.... Per quanto riguarda la validità di tali attrezzi nel prevenire gli infortuni mi piacerebbe che chi di dovere ci dia una statistica a suffragio di questa teoria......
    la prima era tracciata da b******o...ma visto che il fratello del tracciatore era secondo direi tracciata benissimo[:D] mentre le discese tracciate per anni da Schmalz sul raggio dello sci son state quanto di più noioso ci sia stato per la discesa negli ultimi trent'anni, quindi il tracciatore unico auspicato De Chiesa è una ca.gata pazzesca.
    31 | franz62 il 02/03/2015 11.20.45
    son pure scarsini i discesisti nella media...miglioreranno se la direzione è quella delle ultime discese.
    32 | Ale85 il 02/03/2015 11.21.56
    Secondo me si devono distinguere due fatti... 1. Se parliamo di spettacolo nell'ammirare il gesto tecnico di un atleta assoluto fenomeno di questo sport, penso che quello che ha fatto ieri il campione austriaco sia impagabile: è stato poesia pura quanto Hirscher ha sciorinato in due manche annichilendo senza complimenti gli avversari[:D] 2. Se invece per spettacolo intendiamo gare sempre incerte dove non non si può mai sapere (o quasi) chi sia il candidato alla vittoria, allora è un altro discorso... Per me una cosa non esclude l'altra... E' innegabile che da tre stagioni a questa parte in gigante le vittorie se le siano spartite i soli Hirscher e Ligety: Pinturault mi pare che abbia vinto solo un gigante, quello di Garmisch del 2013. Qualcosa vorrà pur significare: l'unica cosa che non saprei identificare è se la ragione di questo sia da imputare alla geometria degli attrezzi o alla superiorità netta della coppia Hirscher/Ligety sugli avversari o a entrambe le cose... Sono ormai tre stagioni che in gigante la lotta è limitata al terzo gradino del podio e questo forse rende "meno appetibile" la visione della specialità più tecnica dato che il risultato è quasi sempre già scritto. Situazione quasi del tutto opposta invece in slalom dove praticamente tutti i primi 15 della WCSL possono sempre competere per il podio. Per quanto mi riguarda non mi faccio mai mancare una gara[8D]
    33 | Umberto il 02/03/2015 11.28.16
    Tex e Franz possono saperla anche più lunga di tutti gli altri, ma se io trovo che il gigante abbia perso spettacolarità e mi piace meno di prima non cambierò certo idea perchè loro sostengono il contrario... è un giudizio estetico non tecnico...se a loro piace di più, pace all'anima loro... Riguardo al fatto del potenziamento possiamo discuterne invece: io credo che si andrà sempre più verso quella direzione, ora che hanno visto quanto forte vada Hirscher con 8 kg di muscoli in più... è solo la 3° stagione con il nuovo sci, quindi è tutto ancora da venire...
    34 | kaiser il 02/03/2015 11.28.17
    Ligety macinava tutti anche con i 27........
    35 | TEX il 02/03/2015 11.31.12
    marc girardelli ha scritto: é un continuo tirare in ballo De Chiesa dicendo che é un co*****e ogni tre x due...
    Questa è una conclusione tutta tua. Far notare come de Chiesa si sia inutilmente incaponito da anni su questa storia dei raggi degli sci da gigante, unita al più recente pippone sulle tracciature non significa automaticamente dargli del co*****e. Se nel 2012 sostieni che con questi sci tutti i giganti li vince Svindal (e non era il solo a pensarlo...) e dopo tre anni vedi che la totalità dei podi è stata monopolizzata da atleti mingherlini o nanetti ma, guarda caso, dotati di tecnica sublime, forse dico forse non ti viene il dubbio di averci capito poco ? [;)] Se poi continuiamo a dire che è più spettacolare un gigante che si conclude con un volo in tribuna piuttosto che le curve tirate ieri da Neureuther sul muro di Garmisch allora si hanno concezioni dello spettacolo totalmente diverse. Peccato che nella seconda concezione di spettacolo si veda più sciare [;)]
    36 | Fairyking il 02/03/2015 11.31.29
    beh ma è normale che in SL i sia più competizione che in gigante anche in caso di predominio tecnico e per la maggiore possibilità/facilità di errori o inforcate. poi scusate abbiamo hirscher e ligety tra i più forti gigantisti di sempre ADESSO ... nella stesso periodo; normale che si spartiscano le vittorie in base alle diverse caratteristiche del tracciato e della neve. E poi i dominii in tuti gli sport ci sono sempre stati; perché i 100 o 200 metri con usain bolt sono meno belli perché stravince? no, io ammiro la sua devastante dimostrazione di tecnica e potenza assieme.
    37 | Ravattina il 02/03/2015 11.36.12
    Umberto ha scritto:
    Tex e Franz possono saperla anche più lunga di tutti gli altri, ma se io trovo che il gigante abbia perso spettacolarità e mi piace meno di prima non cambierò certo idea perchè loro sostengono il contrario...
    Non trovo dove qualcuno ti chiedeva di pensarla come loro[:252][:252]...mi puoi quotare il messaggio?[:o)][:o)] Giustissimo avere opinioni personali...ad esempio anche a me, se è per questo, piacciono di più le gare più combattute, dove anche gli italiani possono dire la loro per quanto riguarda il podio...per ora Nani è ancora un gradino indietro ma deve arrivarci [8)]
    38 | mntr86 il 02/03/2015 11.43.01
    Ravattina ha scritto:
    Hai mai visto bene Ligety, Pinturault ma anche Dopfer....e Hirscher che non è che ha cominciato a vincere quest'anno perché si è irrobustito...per non parlare del giovane Kristoffersen che ha già fatto due podi con questi sci ed è una piuma....Io li ho visti tutti anche da vicino e ti assicuro che rispetto ad alcuni gigantisti del passato sono molto più minuti e normali fisicamente...quindi come è possibile che ora conti di più la potenza? Sarà anche vero, ci mancherebbe....ma i loro fisici dicono un'altra cosa [;)]
    Mi sono forse espresso male, è vero che non sono certo marcantoni, ma hanno un esplosività eccezionale che con questi sci è fondamentale. Sicuramente è vero che questi sci richiedono una conduzione e una tecnica sopraffina ma lo spettacolo è limitato ai primi 6-8 atleti.
    39 | kaiser il 02/03/2015 11.44.43
    Sul fatto che sia + difficile sciare con sti sci e chi ha + tecnica ne risulta favorito è un dato di fatto...... Esempio lampante Manfred che con l'avvento dei grissini ha subito fatto podio a Soelden..... Sul fatto che sia meno spettacolare secondo me non ci piove...... tolti i due mostri + pochi altri, il resto è un continuo andare a pomi sotto le porte.... e non parliamo di gente scarsona che fa la gara del dopolavoroferroviario ma di atleti che corrono in CDM....... Mi piacerebbe vedere un ragazzo di CE con gli sci vecchi gareggiare in CDM contro i mostri coi grissini e vedere il risultato cronometrico della faccenda.... Stringendo ed esasperando il concetto, se fai una gara di automobili con Alonso e soci e fai guidar loro una 500, sempre una gara fra 500 resta......
    40 | seba92r il 02/03/2015 11.51.27
    nani mi sembra che di esplosività ne abbia da vendere ma non è sto sacramento[:)] se lo spettacolo è limitato significa che quei pochi hanno una tecnica molto superiore... raich è in primo gruppo a 37 anni, non mi sembra uno da 400kg di press-leg...
    41 | Admin il 02/03/2015 11.51.50
    Ragazzi..... Per parlare dei singoli telecronisti c'è la discussione apposita. Ravattina ha scritto "quello che 'capisci' tu", Girardelli "sì certo brava brava": direi fallo e fallo di reazione. Datevi la mano e chiudiamola qui.
    42 | seba92r il 02/03/2015 11.57.33
    su fb vedo qualche video dei ragazzi dell'sc livigno... beh non mi sembrano così brutti da vedere... secondo me ci vuole un po' di adattamento, poi si inzieranno a vedere tutti giocarsela
    43 | Ravattina il 02/03/2015 11.59.17
    Perché tornare sul discorso ormai superato, Admin? Non mi pare che la discussione si stesse protraendo in alcun modo, stavano parlando di tutt'altro...Oltre al fatto che hai totalmente frainteso l'utilizzo del verbo capisci che ho riportato solo perché utilizzato da lui stesso nel messaggio precedente che, a quanto pare, non hai letto... e non c'era proprio niente di offensivo e sgradevole. Quindi fallo reazione fallo e rifallo...Meglio leggere tutte le discussioni prima di trarre giudizi affrettati [;)]
    44 | marc girardelli il 02/03/2015 12.02.19
    Admin ha scritto:
    Ragazzi..... Per parlare dei singoli telecronisti c'è la discussione apposita. Ravattina ha scritto "quello che 'capisci' tu", Girardelli "sì certo brava brava": direi fallo e fallo di reazione. Datevi la mano e chiudiamola qui.
    Ah finalmente qualcuno che mette qualche regola....grazie....
    45 | franz62 il 02/03/2015 12.24.02
    kaiser ha scritto:
    Sul fatto che sia + difficile sciare con sti sci e chi ha + tecnica ne risulta favorito è un dato di fatto...... Esempio lampante Manfred che con l'avvento dei grissini ha subito fatto podio a Soelden..... Sul fatto che sia meno spettacolare secondo me non ci piove...... tolti i due mostri + pochi altri, il resto è un continuo andare a pomi sotto le porte.... e non parliamo di gente scarsona che fa la gara del dopolavoroferroviario ma di atleti che corrono in CDM....... Mi piacerebbe vedere un ragazzo di CE con gli sci vecchi gareggiare in CDM contro i mostri coi grissini e vedere il risultato cronometrico della faccenda.... Stringendo ed esasperando il concetto, se fai una gara di automobili con Alonso e soci e fai guidar loro una 500, sempre una gara fra 500 resta......
    guarda che il video del maialone l'hai messo tu e fa caga.re lui a guardarlo in quel gigante...immagino che spettacolo di tecnica il trentesimo bombato in classifica di quella gara
    46 | franz62 il 02/03/2015 12.30.05
    seba92r ha scritto:
    su fb vedo qualche video dei ragazzi dell'sc livigno... beh non mi sembrano così brutti da vedere... secondo me ci vuole un po' di adattamento, poi si inzieranno a vedere tutti giocarsela
    guarda che sciano già alla grande in tanti adesso...lascia perdere Ted e Marcel, son fuori logica e statistica. tante pugnette per una gara con neve grumosa dura al buio sul ripido tracciata da un Austria per far vincere l'Austria. arriverà anche garetta di fine anno al sole e così si divertiranno tutti a guardare i centesimi di distacco invece dei secondi sparando qualche czzta sulla bellezza dello spettacolo.
    47 | TEX il 02/03/2015 14.43.14
    Admin ha scritto:
    Ragazzi..... Per parlare dei singoli telecronisti c'è la discussione apposita.
    In questo caso si cita il telecronista (o meglio, il commentatore tecnico) come esempio dei diversi punti di vista sulla attuale tecnica dello slalom gigante. Non vedo quanto sia più appropriato parlarne nella discussione di Lucas. [}:)] Si può anche parlarne da una parte o dall'altra, basta non fibrillare ogni volta che si nomina un telecronista [:246]
    48 | kaiser il 02/03/2015 16.22.05
    franz62 ha scritto:
    kaiser ha scritto:
    Sul fatto che sia + difficile sciare con sti sci e chi ha + tecnica ne risulta favorito è un dato di fatto...... Esempio lampante Manfred che con l'avvento dei grissini ha subito fatto podio a Soelden..... Sul fatto che sia meno spettacolare secondo me non ci piove...... tolti i due mostri + pochi altri, il resto è un continuo andare a pomi sotto le porte.... e non parliamo di gente scarsona che fa la gara del dopolavoroferroviario ma di atleti che corrono in CDM....... Mi piacerebbe vedere un ragazzo di CE con gli sci vecchi gareggiare in CDM contro i mostri coi grissini e vedere il risultato cronometrico della faccenda.... Stringendo ed esasperando il concetto, se fai una gara di automobili con Alonso e soci e fai guidar loro una 500, sempre una gara fra 500 resta......
    guarda che il video del maialone l'hai messo tu e fa caga.re lui a guardarlo in quel gigante...immagino che spettacolo di tecnica il trentesimo bombato in classifica di quella gara
    E chi dice il contrario..... ma guarda dove passa il maialone e guarda dove passa l'autriaco.... non fai altro che suffragare il mio discorso..... uno meno dotato tecnicamente fa delle linee che con i grissini manco ti sogni.......
    49 | kaiser il 02/03/2015 16.23.48
    Poi sai Franz... sul fatto che Herman sia tecnicamente scarso, detta a modo tuo, è una czzta grande come un pulman!!!!!
    50 | TEX il 02/03/2015 16.44.24
    [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=9yjMD_DMGdU[/youtube] Però a me continuano a non tornare i conti. Ok. Non parliamo dei marziani Ligety e Hirscher e vediamo come vanno i "terrestri". Questo sarebbe arrancare sotto al palo causa involuzione che riporta lo sci indietro di trent'anni ? Oppure gesto tecnico possibile solo se sei un cristone da un quintale ? Oppure discesa noiosa e spettacolo mortificato ? [:251][:251]
    51 | mntr86 il 02/03/2015 16.47.46
    seba92r ha scritto:
    nani mi sembra che di esplosività ne abbia da vendere ma non è sto sacramento[:)] se lo spettacolo è limitato significa che quei pochi hanno una tecnica molto superiore... raich è in primo gruppo a 37 anni, non mi sembra uno da 400kg di press-leg...
    nani ha si l'esplosività ma per arrivare nei primi 10 deve sempre andare al 120% commettendo troppi errori che tanti altri non fanno perchè corrono al 90... Raich ha fatto una bella gara niente da dire, ma quest'anno i primi 10 sono stati sempre avvantaggiati da piste che si sono deteriorate subito, anche per colpa di tracciati troppo angolati. basta vedere le star list per accorgersi che in slalom c'è un ricambio molto più veloce tra i primi 20-25 mentre in gigante per quelli che partono dietro è sempre più difficile emergere
    52 | franz62 il 02/03/2015 16.59.49
    kaiser ha scritto:
    Poi sai Franz... sul fatto che Herman sia tecnicamente scarso, detta a modo tuo, è una czzta grande come un pulman!!!!!
    la czzta la dici tu..son mica pazzo a dire che uno che vince in coppa del mondo è tecnicamente scarso..ti dico che in un gigante tracciato in quel modo vedo zero alla n da parte del maiale per tirar le curve rispetto a quello che deve fare Ted...per cui tecnicamente fa ca.gare quel gigante....del resto non sono io a dire che eran bravi tutti ed era uno spertacolo per questo e per le cartelle che prendevano.
    53 | masterA il 02/03/2015 17.09.42
    I 35 metri sono un abominio nonsense. Stop. Quanti ne hanno venduti? Hanno inchiodato il mercato dell'attrezzo da gigante. Dite a Nadal di giocare con la Wilson Pro Staff 85 di Sampras e vediamo cosa succede. Non si va contro natura. Lo sci moderno è la conduzione ottenuta con il giusto raggio e il giusto supporto. I giovani crescono con quello spirito e con quella dimensione. Poi si trovano a dover cambiare...... Cose che ho detto e ridetto.....
    54 | Umberto il 02/03/2015 17.13.53
    Alzi la mano chi ha trovato divertente la prima manche di ieri... zero velocità, angoli mostruosi... io non l'ho trovata affatto bella... anche uno come Ligety che di solito incanta ha sciato senza dare spettacolo... boh se questo è lo spettacolo che lo sci può e deve offrire allora aiuto, si sono fatti di certo molti passi indietro rispetto a qualche anno fa... a me i gs troppo veloci non piacevano ma se devo essere onesto piuttosto che queste ginkane meglio 100 volte quelli... ci sta che una manche su 20 in stagione sia così, ma che non si esageri in questo senso perchè altrimenti sciatori spettacolari come Ligety ce li perdiamo del tutto... nella 2° manche invece per fortuna qualcosa è cambiato... e abbiamo potuto godere di maggiore spettacolo... Franz ha ripreso il discorso di De Chiesa sul tracciatore unico, affermando che non è garanzia di spettacolo, basta vedere la discesa... ma sappiamo tutti perchè le discese non fossero e non siano tuttora spettacolari: se non vogliamo uno o più morti all'anno è l'unica soluzione tracciare in questo modo... poi è anche vero che a saalbach abbiamo visto qualcosa di diverso, ma siamo sinceri, è stato un tentativo andato a buon fine, c'è stato spettacolo e zero incidenti ma non è detto che in futuro continui a essere così... a me sinceramente alcuni passaggi sono sembrati pericolosi... la verità è che la nuova gestione si troverà in futuro a dover far fronte a situazioni brutte (speriamo di no, ma ahimè la discesa è pericolosa) e allora vedremo come si comporteranno... Ravattina: lo so che non vuoi costringerci a pensarla come vuoi tu, ma la tua affermazione sembrava voler dire che a parte Tex e Franz gli altri siano tutti scemi... ;-)
    55 | Herminator il 02/03/2015 17.22.24
    kaiser ha scritto: https://www.youtube.com/watch?v=G-sfCMZgyss&index=8&list=PL802FFCE6FB95156F https://www.youtube.com/watch?v=dnC1q4Mc_IE Beh...... credo che a spettacolarità non ci sia paragone....... Franz62 ha scritto: brutta roba il gigante di quei tempi...brutta roba anche gli atleti.
    Ehi ehi ehi.... Re Hermanno non si tocca eh!!!!! [:D][:D][:D]
    56 | Ravattina il 02/03/2015 17.24.22
    @Umberto Sinceramente non pensavo ti riferissi a me nel tuo post...nel messaggio in cui ti ho risposto l'ho fatto in maniera generica, non avevo capito facessi riferimento a qualcosa scritto da me, siccome parlavamo di due argomenti diversi e sinceramente non riesco a trovare il messaggio in cui dico qualcosa del genere...a parte la battuta sul solito discorso De Chiesa...Così come non ho detto che voglio costringere a pensarla come me ma parlavo solo di loro due...ma come la penso io poi?? Non mi pare di essermi espressa sulla questione sci e non lo farò mai...non è certo di mia competenza [:251]
    57 | Katunga il 02/03/2015 17.41.39
    Da guardare a me piacciono di più i 35 metri. Forse sono più difficili ma di certo bisogna essere bravi a condurli e difatti solo i migliori si contendono le gare. Tra qualche anno non ci faremo più caso, esattamente come successe col passaggio agli ipersciancrati con i vecchi ad adattarsi ed i giovani ad usarli meglio @MasterA, il mercato sci GS si è inchiodato da solo. Una volta nel numero degli sci venduti trovavi tutti i GS da rastrelliera venduti nei negozi, ed erano tanti perché tutti volevano gli sci di Tomba, Compagnoni, Maier, & C. Ora questi sci non ci sono praticamente più, esiste solo la versione gara, come penso tu possa ben confermarmi. Le vendite sono crollate perché non c'è più mercato, non ci sono più garisti. Nella categoria Junior e Senior sono sempre in meno (e non da adesso ma da alcuni anni) ed i Master, che facevano fare tanti numeri, sono crollati. Una volta alle gare di Coppa Italia si facevano sempre due tracciati, ora insieme fai fatica a fare 150 partenti. Tutti i w.end c'erano una caterva di gare provinciali e regionali ed ora sempre meno. I Master hanno drogato il mercato, li vedevi in partenza dai 35 agli 80 anni, tutti con due paia sci gara ultimo modello. E non penso che siano state le nuove normative a farli smettere, ma un insieme di fattori, di cui il primo è economico. Con la crisi non si possono più comperare due paia di sci l'anno e non si possono più fare quattro w.end al mese in giro per gare (più allenamenti settimanali come molti i Master usavano fare). Basta ridurre il numero degli sci nuovi da due ad uno a stagione ed il mercato crolla del 50% con lo stesso numero di garisti Master. Quindi più che le legge degli sci diritti, il mercato GS è crollato per le legge degli sghei .... mancanti [:(]
    58 | TEX il 02/03/2015 17.43.51
    Umberto ha scritto:
    anche uno come Ligety che di solito incanta ha sciato senza dare spettacolo... boh se questo è lo spettacolo che lo sci può e deve offrire allora aiuto, si sono fatti di certo molti passi indietro rispetto a qualche anno fa...
    http://www.fantaski.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=23300 2011..ultimo anno dell'era 27 metri. Nella prima manche Ligety era al comando su gimkana di 1"27 tracciata da papà Ante. La gara poi è stata vinta da Blardo, con un tempo della seconda manche inferiore di 11 secondi e mezzo rispetto alla prima. Le tracciature fantasiose ci sono sempre state, anche quando tutti potevano usare gli sci bellissimissimi. [;)]
    59 | TEX il 02/03/2015 17.54.14
    Katunga ha scritto:
    Da guardare a me piacciono di più i 35 metri. Forse sono più difficili ma di certo bisogna essere bravi a condurli e difatti solo i migliori si contendono le gare. Tra qualche anno non ci faremo più caso
    Già oggi rispetto a due anni fa paiono tutti molto più sciolti, ogni tanto qualcuno si permette anche qualche timido tentativo di drifting [;)] La boiata è continuare a sostenere che -causa grissini - si è tornati indietro di *ent'anni [:246]
    60 | GhiaccioVerde il 02/03/2015 18.17.11
    Gigante non coinvolgente di certo, alla prima trovavo l'atleta al traguardo senza averlo visto scendere anche se ero di fronte alla tv. Pure io sono un nostalgico dei tempi del Blarda nazionale e il gigante è la disciplina che non guardo tanto volentieri negli ultimi anni [:(] Bello come al solito lo statisticone TEX [;)]
    61 | TEX il 02/03/2015 18.22.12
    Katunga ha scritto: @MasterA, il mercato sci GS si è inchiodato da solo. Una volta nel numero degli sci venduti trovavi tutti i GS da rastrelliera venduti nei negozi, ed erano tanti perché tutti volevano gli sci di Tomba, Compagnoni, Maier, & C. Ora questi sci non ci sono praticamente più, esiste solo la versione gara, come penso tu possa ben confermarmi.
    infatti, era già così fin dai tempi dei R21 FIS (primi anni 2000)
    Con la crisi non si possono più comperare due paia di sci l'anno e non si possono più fare quattro w.end al mese in giro per gare (più allenamenti settimanali come molti i Master usavano fare). Basta ridurre il numero degli sci nuovi da due ad uno a stagione ed il mercato crolla del 50% con lo stesso numero di garisti Master. Quindi più che le legge degli sci diritti, il mercato GS è crollato per le legge degli sghei .... mancanti [:(]
    http://www.giudicifisifvg.org/index_htm_files/Agenda_Dello_Sciatore_Fisi_2014-2015.pdf (pag43) se non ho letto male, per amatoriali master e senior è sempre consentito l'uso dei 185-5/27 e 180-5/23, addirittura "consigliati" per master. Quello che non so, essendo fuori dal giro ormai da anni, è se le case hanno mantenuto a listino gli sci gara con misure "vecchie" (Carpani per esempio si). Sono d'accordo con Franco, il mercato, almeno per quanto riguarda la clientela amatoriale, muore per mancanza di grano, non per colpa dei grissini [;)]
    62 | TEX il 02/03/2015 18.26.09
    GhiaccioVerde ha scritto: . Pure io sono un nostalgico dei tempi del Blarda nazionale e il gigante è la disciplina che non guardo tanto volentieri negli ultimi anni [:(]
    Domani mattina arriva un Italico Tombino che vince tutti i giganti e i grissini e le gimkane diventano tempozero gli sci e la gara più fi.ga dell'universo dai tempi del big-bang. La vera causa della "noia" è questa [:246]
    63 | Fairyking il 02/03/2015 18.40.53
    Be Tex certo sono certo che se Marcello Irschero fosse italiano e dominasse così come sta facendo il problema della "bruttezza" presunta di questi giganti sarebbe superata sia dai tifosi che dai telecronisti... :)
    64 | Umberto il 02/03/2015 19.10.10
    Le tracciature fantasiose ci sono sempre state, finchè rimangono tali va bene, quando diventano la normalità, beh allora comincio a preoccuparmi... ma mi preoccupavo anche quando a fine anni 90/ primi 2000 si erano affermate le tracciature super veloci...
    65 | TEX il 02/03/2015 19.30.52
    Fairyking ha scritto:
    Be Tex certo sono certo che se Marcello Irschero fosse italiano e dominasse così come sta facendo il problema della "bruttezza" presunta di questi giganti sarebbe superata sia dai tifosi che dai telecronisti... :)
    In questo universo parallelo sarebbe anche simpatico [:246]
    66 | franz62 il 02/03/2015 19.34.20
    kaiser ha scritto:
    franz62 ha scritto:
    kaiser ha scritto:
    Sul fatto che sia + difficile sciare con sti sci e chi ha + tecnica ne risulta favorito è un dato di fatto...... Esempio lampante Manfred che con l'avvento dei grissini ha subito fatto podio a Soelden..... Sul fatto che sia meno spettacolare secondo me non ci piove...... tolti i due mostri + pochi altri, il resto è un continuo andare a pomi sotto le porte.... e non parliamo di gente scarsona che fa la gara del dopolavoroferroviario ma di atleti che corrono in CDM....... Mi piacerebbe vedere un ragazzo di CE con gli sci vecchi gareggiare in CDM contro i mostri coi grissini e vedere il risultato cronometrico della faccenda.... Stringendo ed esasperando il concetto, se fai una gara di automobili con Alonso e soci e fai guidar loro una 500, sempre una gara fra 500 resta......
    guarda che il video del maialone l'hai messo tu e fa caga.re lui a guardarlo in quel gigante...immagino che spettacolo di tecnica il trentesimo bombato in classifica di quella gara
    E chi dice il contrario..... ma guarda dove passa il maialone e guarda dove passa l'autriaco.... non fai altro che suffragare il mio discorso..... uno meno dotato tecnicamente fa delle linee che con i grissini manco ti sogni.......
    non ho capito chi è l'austriaco e chi è il maialone[:D] io ho visto due filmati: uno di Ligety e uno di Maier, fanno due specialità diverse, prima di tutto per la tracciatura e poi per i materiali...non c'è niente da paragonare se non il fatto che tecnicamente è ben più difficile fare quello che fa Ted...prima di tutto per la tracciatura e poi per i materiali. Si parla di materiali ma chi ha un po' di memoria dovrebbe ricordarsi la prima volta che han tracciato con gli sci di allora ai bombati di cento chili di allora una seconda manche di gigante vagamente somigliante a una di adesso...tutti fuori. Ci sono solo due strade, tracciare in modo tecnico fuori raggio o far vincere dopati che si appoggiano alla geometria di un trave su un tracciato pari al raggio del suddetto trave, soluzione C non esiste... poi vengono fuori gare più o meno belle a seconda delle condizioni e del tracciatore nel momento in cui c'è in gioco un coppone. Quelli che piantano i pali su quelle piste son capaci di avvitare il disegno che vogliono in funzione dell'atleta che cercano di favorire ed è giusto così anche se sempre non riesce...questi son professionisti, devono adattarsi non al disegnino che li fa divertire...quello va bene per i cuccioli, i ragazzi gli allievi e i master come è giusto che sia. Se poi Master ritiene che sarebbero stati meglio 32 metri invece di 35 come discusso in passato può anche essere, ma la sostanza non cambia molto, con un 32 metri a garmisch l'altro giorno vedevate la stessa identica gara con quel tracciato. poi smettiamola di dir ca.gate (De Chiesa) che le donne van più forte degli uomini con i loro sci...cacciate giù una donna dalla manche dell' altro giorno e vediamo quanto rifila a Hirscher...stron.zate.. (vabbè che ne ha dette una cariolata dall'inizio[:D]) se invece tracciamo un allenamento sul raggio di una donna su una pista per donna allora vabbè..anche mio nonno con le ruote era il solito tramvai.
    67 | TEX il 02/03/2015 19.38.16
    Ecco, queste sono le considerazioni che vorrei sentire da un commentatore tecnico....sempre nel mio universo parallelo [:246]
    68 | TEX il 02/03/2015 19.47.00
    [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=C7HtEUEfzTE[/youtube] Per forza che si lamentavano, tutti si lamenterebbero se gli togli lo sci che torna sotto da solo [:246]
    69 | TEX il 02/03/2015 19.50.56
    [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=76yYnVgbx98[/youtube] Quelli che non si sono ancora ripresi dalla visione di questa discesa, accendono la tivvù e si sentono dire in continuazione che con gli sci "nuovi" è tutto uno schifo...probabilmente anche chi lo dice è ancora fermo a questo filmato [:246]
    70 | TEX il 02/03/2015 20.06.03
    Umberto ha scritto:
    Le tracciature fantasiose ci sono sempre state, finchè rimangono tali va bene, quando diventano la normalità, beh allora comincio a preoccuparmi... ma mi preoccupavo anche quando a fine anni 90/ primi 2000 si erano affermate le tracciature super veloci...
    2 gimkane su 12 manches di gigante disputate quest'anno. Puoi dormire sonni tranquilli allora. [:246]
    71 | kaiser il 02/03/2015 20.53.22
    masterA ha scritto:
    I 35 metri sono un abominio nonsense. Stop. Quanti ne hanno venduti? Hanno inchiodato il mercato dell'attrezzo da gigante. Dite a Nadal di giocare con la Wilson Pro Staff 85 di Sampras e vediamo cosa succede. Non si va contro natura. Lo sci moderno è la conduzione ottenuta con il giusto raggio e il giusto supporto. I giovani crescono con quello spirito e con quella dimensione. Poi si trovano a dover cambiare...... Cose che ho detto e ridetto.....
    Ooooola... ma sai... Franz è rimasto al passo pattinato..... [:D]
    72 | kaiser il 02/03/2015 20.59.13
    TEX ha scritto:
    [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=9yjMD_DMGdU[/youtube] Però a me continuano a non tornare i conti. Ok. Non parliamo dei marziani Ligety e Hirscher e vediamo come vanno i "terrestri". Questo sarebbe arrancare sotto al palo causa involuzione che riporta lo sci indietro di trent'anni ? Oppure gesto tecnico possibile solo se sei un cristone da un quintale ? Oppure discesa noiosa e spettacolo mortificato ? [:251][:251]
    https://www.youtube.com/watch?v=JN27jJwwy9U Tex ti prego commenta la differenza tra i due video...... con tutta la simpatia ma sarebbe come dire torniamo a giocare a calcio con le scarpe di tela ed i palloni di cuoio con le cuciture.....
    73 | franz62 il 02/03/2015 21.01.40
    Kaiserone...lo sai vero che ti perdi l'esterno in campo libero con i 27 metri e apri la punta attaccandoti all'interno?...non pensare che non ti veda, qualche palo l'ho piantato oltre a girarci intorno ai tempi, pali piantati a pischelli con raggi sotto ai piedi che farebbero impazzire dalla libidine te e De Chiesa[:D]..però in coppa zero apertura di punta e pattinate...vi piacerebbe ma loro son capaci[:D]
    74 | kaiser il 02/03/2015 21.03.59
    TEX ha scritto:
    Katunga ha scritto:
    Da guardare a me piacciono di più i 35 metri. Forse sono più difficili ma di certo bisogna essere bravi a condurli e difatti solo i migliori si contendono le gare. Tra qualche anno non ci faremo più caso
    Già oggi rispetto a due anni fa paiono tutti molto più sciolti, ogni tanto qualcuno si permette anche qualche timido tentativo di drifting [;)] La boiata è continuare a sostenere che -causa grissini - si è tornati indietro di *ent'anni [:246]
    Scusa Tex ma non è che tu sei Dio e la verità assoluta non è ne tua ne mia...... 1. Hanno messo i grissini per preservare la salute degli atleti e ci sta. 2. Lo spettacolo è scaduto e non ci son caschi che tengano. 3. Statistiche a riguardo dell'ipotesi 1 non ne ho viste..... 4. Tutto il resto è nebbia! 5. Dal punto di vista commerciale una cagata mondiale......
    75 | TEX il 02/03/2015 21.07.27
    La differenza è che con le scarpe di tela e i palloni di cuoio con le cuciture abbiamo avuto Pelè e oggi ci accontentiamo di esaltare Cristiano Ronaldo [:246]
    76 | kaiser il 02/03/2015 21.11.30
    TEX ha scritto:
    La differenza è che con le scarpe di tela e i palloni di cuoio con le cuciture abbiamo avuto Pelè e oggi ci accontentiamo di esaltare Cristiano Ronaldo [:246]
    Questa mi piace!!!! 1-0 per te! [:D]
    77 | franz62 il 02/03/2015 21.11.56
    Comunque se vogliamo fare il botto nel commercio si traccia in fresca con 35 metri di raggio sciancrature tipo 145/115/130.... ne vendi un botto...gare in Alaska in primavera, roba oltre.[:D]
    78 | kaiser il 02/03/2015 21.13.56
    Franz, raggio 27 per me è già un assurdo..... esterno che parte.... interno che va su..... scarpone che tocca, .... uuuu megli un 45 m e via dritti!!!
    79 | Katunga il 02/03/2015 21.16.41
    Adesso rivedo il Kaiser che conoscevo: 45 batte 27 3-0 [:D]
    80 | TEX il 02/03/2015 21.17.05
    Ecco appunto. L'assurdo è mettersi a discutere con Kaiser di qualcosa che contiene la parola "curva" [:261] Si vince facile, non serve scomodare il padreterno [:261]
    81 | kaiser il 02/03/2015 21.18.25
    Ben bon indifferente...... sto organizzando il Lussarissimo su cui sono ancora indeciso se usare gli Atomic R 27 o quelli raggio 19.......... ufffff....
    82 | kaiser il 02/03/2015 21.19.09
    ollaaaaaaa...... [:D]
    83 | TEX il 02/03/2015 21.19.34
    Allora...noi dovremmo ancora cenare perciò Kaiser ti ho preparato un bombardino nello chalet...vai a prendertelo altrimenti chiamo la Frau con le sue supposte al peperoncino....uomo avvisato...![}:)][}:)][:D][:o)]
    84 | Ravattina il 02/03/2015 21.20.26
    Ovviamente il messaggio era mio [:D]
    85 | TEX il 02/03/2015 21.56.30
    kaiser ha scritto: Tex ti prego commenta la differenza tra i due video......
    Mi correggo. La vera differenza tra i due video è che nel 2009 Blardo ha vinto quindi sci bellissimissimi e tracciato superfigo. Nel 2014 Nani "solo" sesto quindi sci ciofeche e tracciato osceno. Questa è un'analisi da vero sportivo, mica tutte quelle belinate su centralità e gradualità [:246]
    86 | didibi il 02/03/2015 22.25.35
    Della serie: come farsi le seghe con i 35 piuttosto che i 27 [:D] Io preferisco il beach volley femminile sempre e comunque [:X]
    87 | TEX il 02/03/2015 22.30.11
    Arrivi tardi DDB, prima che si scatenasse l'inferno è già stato condiviso all'unanimità che le gare femminili (non solo di beach volley) sono più spettacolari a prescindere [:261]
    88 | franz62 il 02/03/2015 22.44.20
    ma quella delle carvate di Nani era giusta[:)] così si rimane al pensiero malato che carva Maier andando in rettilineo...mai come Kaiser.[:D]
    89 | Ravattina il 02/03/2015 22.44.29
    didibi ha scritto:
    Della serie: come farsi le seghe con i 35 piuttosto che i 27 [:D]
    Sicuramente preferivo quando ne avevo 27 piuttosto che ora che ne ho 35 [xx(][xx(][xx(]
    90 | franz62 il 02/03/2015 22.46.34
    ma di cosa? cm.? 'sti czzi in entrambi i casi..
    91 | mntr86 il 02/03/2015 22.59.14
    Tra le vostre battute aggiungo una cosa, quest'anno è capitato spesso che le piste si deteriorassero quasi sempre molto nella prima manche per tracciature angolate, la seconda poi veniva sempre tracciata più filante e quindi pista molto meno rovinata e primi molto favoriti... Che ne pensate?
    92 | Ravattina il 02/03/2015 22.59.54
    Ma daiiiii...parlavo dei miei anni [}:)][B)][}:)][B)]
    93 | franz62 il 02/03/2015 23.01.10
    ah..ok..meno male[:D][:D]
    94 | franz62 il 02/03/2015 23.05.35
    mntr86 ha scritto:
    Tra le vostre battute aggiungo una cosa, quest'anno è capitato spesso che le piste si deteriorassero quasi sempre molto nella prima manche per tracciature angolate, la seconda poi veniva sempre tracciata più filante e quindi pista molto meno rovinata e primi molto favoriti... Che ne pensate?
    che si traccia per i primi più che per gli ultimi e non sarà mai uguale pr tutti comunque su piste che si deteriorano.
    95 | TEX il 03/03/2015 8.07.39
    TEX ha scritto:
    [quote]kaiser ha scritto: Tex ti prego commenta la differenza tra i due video......
    Azz...mi era sparito il messaggio "serio". [8D] Premesso che i confronti si possono interpretare un po' come si vuole..perchè bisognerebbe valutare sci diversi a parità di tutto il resto (atleta,pista, neve,tracciato,pettorale ecc) Blardo drifta a ogni curva e riesce a chiudere velocemente sul palo in conduzione perchè lo sci gli torna sotto quasi da solo , Nani deve girare più largo e rotondo, gradualizzando molto di più i movimenti. Risultato? Paradossale (per qualcuno che è rimasto fermo al video di Nickerson con il r40..) ma quello che carva di più dei due è Nani. Giudizio soggettivo : a me piace di più Nani Dato oggettivo : Nani conduce più di Blardo su tutta la curva infne due numerini : 2009 1a porte 55 direz 54 tempo blardo pettorale blardo 1 2a porte 57 direz 55 tempo blardo 1:17:14 pettorale blardo 30 2014 1a porte 56 direz 53 tempo nani pettorale nani 15 2a porte 54 direz 50 tempo nani 1:14:14 pettorale nani 25 Ovvio che sono considerazioni che si possono fare solo per gli atleti professionisti. Il master della domenica ha già il suo bel daffare per tenere sotto un r27, con il r35 appena tenta di girare abbraccia il primo pino che trova [:246]
    96 | TEX il 03/03/2015 8.16.58
    franz62 ha scritto:
    ma quella delle carvate di Nani era giusta[:)] così si rimane al pensiero malato che carva Maier andando in rettilineo...mai come Kaiser.[:D]
    recuperata [;)]
    97 | mntr86 il 03/03/2015 9.59.25
    franz62 ha scritto:
    mntr86 ha scritto:
    Tra le vostre battute aggiungo una cosa, quest'anno è capitato spesso che le piste si deteriorassero quasi sempre molto nella prima manche per tracciature angolate, la seconda poi veniva sempre tracciata più filante e quindi pista molto meno rovinata e primi molto favoriti... Che ne pensate?
    che si traccia per i primi più che per gli ultimi e non sarà mai uguale pr tutti comunque su piste che si deteriorano.
    Bhe la pista dovrebbe essere preparata nela miglior maniera possibile... e ultimamente tra problemi meteo ed altro non mi pare che sia proprio così, la situazione è paradossalmente molto migliore in slalom...
    98 | Fairyking il 03/03/2015 10.12.34
    Neureuther dice che la chiave della superiorità in gigante di Hirscher sta nel suo baricentro basso (dovuto alla statura non particolarmente elevata 1,74) che gli consente di chiudere la curva molto prima di chiunque altro, con la forza adeguata che ha a disposizione....
    99 | Katunga il 03/03/2015 11.35.44
    Pensandoci bene forse è vero. Chi ha il c**o basso generalmente è avvantaggiato in certi movimenti (non solo nello sci, Baggio nel calcio ad esempio), e se poi ci metti su anche un po' di muscoli e non perdi molto in reattività ........
    100 | TEX il 03/03/2015 11.40.06
    Però lo zainetto gli ha alzato il baricentro quindi siamo punto e a capo, Felix si trovi un'altra scusa per giustificare la batosta [:246]
    101 | franz62 il 03/03/2015 14.28.25
    @mnter86 non saprei bene cosa dirti...forse che il tempo è stato birichino quest'inverno.[:)]
    102 | kaiser il 03/03/2015 15.05.50
    TEX ha scritto:
    TEX ha scritto:
    [quote]kaiser ha scritto: Tex ti prego commenta la differenza tra i due video......
    Azz...mi era sparito il messaggio "serio". [8D] Premesso che i confronti si possono interpretare un po' come si vuole..perchè bisognerebbe valutare sci diversi a parità di tutto il resto (atleta,pista, neve,tracciato,pettorale ecc) Blardo drifta a ogni curva e riesce a chiudere velocemente sul palo in conduzione perchè lo sci gli torna sotto quasi da solo , Nani deve girare più largo e rotondo, gradualizzando molto di più i movimenti. Risultato? Paradossale (per qualcuno che è rimasto fermo al video di Nickerson con il r40..) ma quello che carva di più dei due è Nani. Giudizio soggettivo : a me piace di più Nani Dato oggettivo : Nani conduce più di Blardo su tutta la curva infne due numerini : 2009 1a porte 55 direz 54 tempo blardo pettorale blardo 1 2a porte 57 direz 55 tempo blardo 1:17:14 pettorale blardo 30 2014 1a porte 56 direz 53 tempo nani pettorale nani 15 2a porte 54 direz 50 tempo nani 1:14:14 pettorale nani 25 Ovvio che sono considerazioni che si possono fare solo per gli atleti professionisti. Il master della domenica ha già il suo bel daffare per tenere sotto un r27, con il r35 appena tenta di girare abbraccia il primo pino che trova [:246]
    Concordo e da esteta ed esperto sicuramente la sciata di Nani è + difficile e tecnica.... Da profano la "foga" di Blardone nonchè le linee + dirette sul palo che ti permettevano queò tipo di sci lo rendono + gradevole alla vista...... Ma alla fine della festa parliamo del sesso degli angeli visto che io le gare di gigante le guardavo già ai tempi di Franz e del passo pattinato! [:D].... e continuerò a guardarle indipendentemente da tutto..... P.S. Occhio alla teoria di Franz sugli sci da DH ristretti che forse ti è sfuggita! [:D]
    103 | franz62 il 03/03/2015 15.53.32
    sci da discesa ristretti? no van bene...sono i c**i che devono star più stretti se tracciano meglio come si comincia a vedere[:D]
    104 | kaiser il 03/03/2015 16.03.48
    Ma a proposito di popoci.... preferisci xs stile Fenninger o L stile Tina?
    105 | Katunga il 03/03/2015 16.51.24
    kaiser posso esprimere il mio personalissimo parere? XS STILE FENNINGER
    106 | TEX il 03/03/2015 17.30.50
    kaiser ha scritto:
    Ma a proposito di popoci.... preferisci xs stile Fenninger o L stile Tina?
    quale Tina ? [:246]
    107 | franz62 il 03/03/2015 18.31.38
    Kaiser indovinello.. secondo te se chiamo Tina occhi belli e ho fatto una figlia con Eleonora qual'è la risposta?
    108 | franz62 il 03/03/2015 20.24.23
    comunque Kaiserone voto questa da almeno un paio d'anni se proprio vogliamo trovare una via di mezzo[:D] https://www.youtube.com/watch?v=y2lCss-ndhU
    109 | Katunga il 03/03/2015 21.55.11
    Allora è per questo che sei passato da Garmont a Lange [:D]. Dì la verità, miri a fare una comparsa in questi servizi fotografici sempre più sexi di Lange [:D]
    110 | seba92r il 03/03/2015 23.08.56
    franz quella di tracciare in fresca è un'ottima idea se non fosse che si segna troppo e quelli dietro sono troppo svantaggiati, non avendo nessuno in primo gruppo prenderemmo solo batoste e non andrebbe bene comunque...[:D]
    111 | franz62 il 04/03/2015 8.08.00
    sì..la preparazione della pista crea qualche problemino..comincia a studiare un polverizzatore di triturata...vai al politecnico a fare..i gatti ci son già da un pezzo[:D] @ katunga vuoi dire che mi faccio influenzare dalla pubblicità? in questo caso potrebbe essere[:D]
    112 | seba92r il 04/03/2015 9.46.53
    si può anche fare, dopo 10 pettorali si passa la macchina e torna tutta polvere, sai che goduria... però i tempi morti aumenterebbero... un bel problema
    113 | franz62 il 04/03/2015 10.06.57
    nanotecnologie nanopolverizzatore...devi farlo che sta nel paraschiena di ogni concorrente, come funziona non mi interessa...passi e contemporaneamente cancelli la tua traccia..ne vendi un botto..prendo l'esclusiva[:D]
    114 | seba92r il 04/03/2015 10.42.32
    vuoi far finire tutti i pipponi sulle piste segnate, rovinate ecc? poi di azz parliamo?[:D]
    115 | franz62 il 04/03/2015 16.37.13
    azzo mi frega delle piste...vuoi mettere continuare a sciare in fresca con la traccia che sparisce? risali ed è vergine di nuovo[:D]
    116 | didibi il 04/03/2015 17.24.43
    franz62 ha scritto:
    azzo mi frega delle piste...vuoi mettere continuare a sciare in fresca con la traccia che sparisce? risali ed è vergine di nuovo[:D]
    La scienza medica è capace di rifarle vergini, mi sa che la scienza della neve non ancora [:D]
    117 | alan1 il 09/03/2015 20.00.34
    masterA ha scritto:
    I 35 metri sono un abominio nonsense. Stop. Quanti ne hanno venduti? Hanno inchiodato il mercato dell'attrezzo da gigante. Dite a Nadal di giocare con la Wilson Pro Staff 85 di Sampras e vediamo cosa succede. Non si va contro natura. Lo sci moderno è la conduzione ottenuta con il giusto raggio e il giusto supporto. I giovani crescono con quello spirito e con quella dimensione. Poi si trovano a dover cambiare...... Cose che ho detto e ridetto.....
    Scusa MasterA, hai qualche novità sui regolamenti degli attrezzi per il 2015/2016. Grazie Thread relativo: http://www.fantaski.it/forum/topic.asp?topic_id=28064&whichpage=4



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Garmisch Marcel Hirscher Benni Raich )

      [22/11/2019] Esce lunedì la biografia di Marcel Hirscher
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [23/09/2019] Coppa senza Hirscher, cosa accadrà?
      [20/09/2019] Atomic Day il 10 ottobre senza però Hirscher
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [27/08/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 4 settembre
      [26/08/2019] Ligety criptico sui social: Hirscher si ritirerà?

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [22/11/2019] Levi, parola a Moelgg, Gross, Razzoli e Vinatzer
      [22/11/2019] Niente Lake Louise per Innerhofer e Marsaglia
      [22/11/2019] Lindsey Vonn presenta "RISE", la sua biografia
      [22/11/2019] Esce lunedì la biografia di Marcel Hirscher
      [22/11/2019] Controllo neve positivo a Killington
      [21/11/2019] Tedeschi e Austriaci per Levi: torna Schwarz
      [21/11/2019] Katharina Gallhuber torna in gara a Levi
      [20/11/2019] 50 anni del Ghedo: la mitica spaccata a Kitz
      [20/11/2019] I Norvegesi per Levi: torna Nina Loeseth
      [20/11/2019] Nor-Am Copper: doppietta per Lila Lapanja
      [20/11/2019] Matteo Marsaglia e Melesi si infortunano a Copper
      [20/11/2019] Guadagnini: "in SL è stato fatto uno step avanti"
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [20/11/2019] Gruppo Coppa Europa maschile verso Trysil
      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti