separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 14 novembre 2018 - ore 22.21 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La Rai e il mondiale di Vail-Beaver Creek 2015

Clicca sulla foto per ingrandire
Alta Badia
Alta Badia
commenti 39 Commenti icona rss

La Rai, la televisione di stato italiana, come da tradizione seguirà anche questa edizione del Mondiale di sci alpino in programma dal 2 al 15 febbraio a Vail-Beaver Creek.

Nonostante i tagli finanziari, a cui è andata incontro anche la sua redazione sportiva, la Rai seguirà in diretta tutte le competizioni della rassegna iridata sul canale dedicato che sarà Raisport2. La comitiva italiana sulle nevi del Colorado sarà composta dai telecronisti Davide Labate per gli uomini ed Enrico Cattaneo per le donne, affiancati da Paolo De Chiesa, commento tecnico per uomini e donne. Presenti anche il tele-cineoperatore Fillippo Pietscheider ed un tecnico montatore. In studio a Roma, a Saxa Rubra, ci saranno, invece, Arianna Secondini e Barbara Merlin a commentare gli eventi della giornata coordinati da Ivana Vaccari.

Nei prossimi giorni renderemo noto, nella nostra sezione dedicata ai programmi tv dello sci, il palinsesto completo dei 15 giorni del Mondiale che la Rai si appresta a trasmettere.


(giovedì 29 gennaio 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 4 agosto 2018

    Fisi e Credito Sportivo siglano convenzione sport

    mercoledì 11 luglio 2018

    CONI: candidata unica per i Giochi 2026

    domenica 1 luglio 2018

    Tropea eletto presidente del Comitato Lazio

  • venerdì 15 giugno 2018

    Roma: Roda incontra i Gruppi Sportivi Militari

    martedì 27 marzo 2018

    I Medagliati Olimpici accolti al Quirinale

    giovedì 8 febbraio 2018

    PyeongChang 2018: mancato accordo Eurosport-Sky!

  • lunedì 15 gennaio 2018

    Peter Fill promosso vice brigadiere e Croce d'Oro

    mercoledì 29 novembre 2017

    Infortunio e rimpatrio per Cyprien Sarrazin

    domenica 26 novembre 2017

    Stagione finita per Felix Neureuther, rottura ACL


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | renatino il 29/01/2015 19.44.32
    E poi ci lamentiamo della FISI che non riempie i contingenti! Lasciano a casa la Ceccarelli nonostante le eccellenti prestazioni nelle gare in cui è stata chiamata a partecipare[;)] Una delegazione veramente ridotta all'osso, senza nemmeno inviati all'arrivo; il livello qualitativo ne risentirà sicuramente[:(!]
    2 | didibi il 29/01/2015 20.11.18
    Labate e Cattaneo masticano le lingue straniere ? Se no, si poteva anche commentare tutto da studio e risparmiare anche di più. In fin dei conti l'anno scorso le Olimpiadi la Rai non le ha considerato manco di striscio ........ come ci si aspetta da un servizio pubblico in Italia.
    3 | brunodalla il 29/01/2015 20.19.50
    no dai, manco di striscio mi sembra esagerato. considerando che non hanno comprato i diritti, la rai alle olimpiadi ha fatto il possibile.
    4 | viktorbz il 29/01/2015 20.41.03
    Non voglio fare l'avvocato del diavolo, ma non mi sembra sempre il caso di gettare la croce sulle spalle della Rai. Per quanto riguarda le interviste al parterre d'arrivo molto probabilmente si alterneranno i due giornalisti (Labate e Cattaneo) come già accaduto in passato. Sul fatto che conoscano le lingue posso dire che l'inglese lo conoscono e De Chiesa pure il francese. Se parliamo di qualità del servizio parliamo allora di Eurosport Italia (televisione a pagamento) che da diverse stagioni commenta tutte le gare di coppa del mondo (quest'anno dal vivo ha fatto solo lo slalom di Campiglio) da studio a Milano e non sarà presente a Vail, a differenza di Garmisch e Schladming, anche se ha comprato i diritti e commenterà le gare da Milano...(solo la Rai non a qualità al servizio...???) iIoltre è bene ricordare che anche Sky in occasione delle ultime Olimpiadi aveva ridimensionato la sua squadra a Sochi rispetto a Vancouver. Sky all'ultima Olimpiade fece lo studio live da Milano e invio a Sochi un numero ristretto di giornalisti e moltissime telecronache nelle varie discipline le fece da studio a Milano ad iniziare dallo sci alpino. Prima di parlare a volte bisognerebbe sapere le cose...molto spesso si sta a casa e non si capisce se i giornalisti che commentano si trovano effettivamente sul campo. Dunque non diciamo sempre quando si parla di sci che è tutta colpa della Rai...poi possiamo discutere sulle capacità dei singoli...ma qui si aprirebbe il dibattito all'infinito...sul telecomando c'è un tasto che serve a togliere l'audio...usiamolo se un commento non ci piace oppure la tecnologia attuale ci consente di vedere altri canali che trasmettono questi eventi!!! Ma non stiamo sempre a criticare...chi non ha peccato scagli la prima pietra!!!
    5 | TEX il 29/01/2015 20.51.42
    La presenza della Rai a Vail è più o meno in linea la copertura offerta durante la stagione in corso (parlo ovviamente delle gare commentate dai siti di gara, non quelli da studio). Non credo che abbiano avuto il braccino corto a inizio stagione solo per mettere da parte i soldini per poter mandare le truppe cammellate a Vail. Quando è tempo di tagli, la spending review colpisce chi lavora e salva chi scalda le poltrone, e la Rai non fa eccezione, quindi va bene così [;)]
    6 | cubodado il 29/01/2015 21.08.34
    Chissà perché la scelta di mandare tutto i n onda su RaiSport2, anche se la ricezione mi sembra sia la stessa. Forse per non andare in conflitto con i TGsport o alle chiacchere sul calcio ( ad onor del vero poche su Raisport, e questo è un grande merito)
    7 | TEX il 29/01/2015 21.18.02
    Su Raisport1, su pressante richiesta di Jos, trasmetteranno Chievo-Atalanta, dal 2 al 15 febbraio, dalle 0 alle 24. Ovvio che lo sci va su Raisport 2 [:246]
    8 | skitzato il 29/01/2015 21.27.37
    renatino ha scritto:
    E poi ci lamentiamo della FISI che non riempie i contingenti! Lasciano a casa la Ceccarelli nonostante le eccellenti prestazioni nelle gare in cui è stata chiamata a partecipare[;)] Una delegazione veramente ridotta all'osso, senza nemmeno inviati all'arrivo; il livello qualitativo ne risentirà sicuramente[:(!]
    Renatino,la mia è solo un'opinione,ma la Ceccarelli,non è un valore aggiunto.Dal mio punto di vista,è stata solo una discreta atleta,niente piu'. Mi dispiace pensarla in questo modo,ma tant'è,ciao
    9 | GRINGO il 29/01/2015 22.25.23
    Renatino ma eri serio o hai detto una battuta?
    10 | Carcentina il 29/01/2015 23.10.52
    Ma che tignosi che siete.....W LA RAI che copre lo sci alla grande senza i mezzi di quei tignosi di eurosport che a parte l HD sono - nel maschile - penosi [}:)] Riconosciamo che con meno di 10€ mese( per chi lopaga[}:)][}:)]) ti da un ottimo servizio invece di spenderne 30-50€ per sky. Ebbbbasta sempre menare il torrone!!![}:)][:D] Bravo Paolino anche se tifi per quei pallosi di Francesi invece che per Marcellino[:D]
    11 | seba92r il 29/01/2015 23.16.01
    sinceramente visto che tagliano un po' tutti, gia che hanno mandato cattaneo mi sembra una buona cosa perchè credo che de chiesa e labate siano ben informati sul mondo femminile e volendo avrebbero potuto far tutto loro. la ceccarelli non la mandano anche perchè ha un'attività a sestriere e non so se può mancare 2 settimane visto che dovrebbe essere una scuola di perfezionamento agonistico dove girano discreti soldi da parte di chi frequenta.
    12 | jos235 il 29/01/2015 23.18.28
    A me importa che alla fine si vedono le gare le gare, per il resto poco male
    13 | TEX il 29/01/2015 23.20.45
    jos235 ha scritto:
    A me importa che alla fine si vedono le gare le gare, per il resto poco male
    Trasmettono anche le repliche ? [:261]
    14 | renatino il 29/01/2015 23.23.41
    GRINGO ha scritto:
    Renatino ma eri serio o hai detto una battuta?
    Sulla Ceccarelli ero serio; nonostante la poca esperienza il suo commento tecnico mi sembra buono e le ricognizioni pregara benfatte. E poi "discreta atleta" è riduttivo, visto il suo palmares. Barbara Merlin è anche meglio ma non credo che si possa troppo allontanare; De Chiesa ovviamente è molto competente ma conosce poco lo sci femminile, e comunque preferisco variare. Per il resto, sappiamo tutti dove andrebbero veramente fatti i tagli di spesa senza toccare la qualità del servizio (ad esempio, servono veramente tutte quelle testate giornalistiche in RAI?)
    15 | lbrtg il 30/01/2015 8.43.28
    Carcentina ha scritto:
    Ma che tignosi che siete.....W LA RAI che copre lo sci alla grande senza i mezzi di quei tignosi di eurosport che a parte l HD sono - nel maschile - penosi [}:)] Riconosciamo che con meno di 10€ mese( per chi lopaga[}:)][}:)]) ti da un ottimo servizio invece di spenderne 30-50€ per sky. Ebbbbasta sempre menare il torrone!!![}:)][:D] Bravo Paolino anche se tifi per quei pallosi di Francesi invece che per Marcellino[:D]
    D'accordissimo!!!!!!!!!! Bravo Carcentina. La gente si lamenta ancora prima di vedere........
    16 | lbrtg il 30/01/2015 8.45.28
    jos235 ha scritto:
    A me importa che alla fine si vedono le gare le gare, per il resto poco male
    Certo. E' questo l'importante. Non vi vanno i commenti. Abbassate il volume e gettate il telecomando...[;)]
    17 | didibi il 30/01/2015 9.23.21
    Io rimango della mia idea. Sky e Eurosport sono società private e si fanno i loro conti se come e cose trasmettere. La Rai è un servizio pubblico pagata esclusivamente dai cittadini (le entrate pubblicitarie in una tv pubblica significano spot che vanno a discapito della qualità che pertanto sono un onere per gli spettatori). La Rai non ha trasmesso le gare olimpiche di Sochi mentre fa vedere un sacco di altre cose che io reputo "schifezze". Ci sono 3 avvenimenti sportivi mondiali, le olimpiadi estive e invernali (sfasate negli anni per di più) e i mondiali di calcio. Decidere di non farne vedere una è a mio avviso un fatto grave. Per quanto riguarda la qualità dei commenti avendo spesso la possibilità/necessità di seguire le gare su canali stranieri posso in tutta tranquillità dire che le gare di sci in Rai non reggono il confronto con i colleghi stranieri. Poi sarà una mia percezione. Ultima domanda tecnica: Raisport si vede su tutto il territorio nazionale ?
    18 | brunodalla il 30/01/2015 10.32.40
    la rai ha trasmesso le gare olimpiche di sochi, magari non lo skeleton e magari non in diretta, ma le più importanti le ha trasmesse. poi si può discutere che cosa voglia dire e che cosa sia un servizio pubblico, se vogliamo prendere a paragone la BBC allora non ci siamo, siccome siamo in italia tutto fa brodo, perchè perfino mediaset pretende di essere un servizio pubblico. però sarebbe un discorso lungo e ci porterebbe molto lontano, quindi OT. risulta quantomeno bizzarro il ragionamento sulla pubblicità in rai, visto che il canone non è di certo l'esclusiva voce del bilancio, ma le entrate pubblicitarie ne sono la gran parte. e credo anche che la rai non abbia "deciso" di non trasmettere qualcosa, ma sia stata "costretta", visto e considerato che ormai il CIO ragiona in termini di soldi e non di "servizio pubblico", quindi chi paga di più i diritti televisivi trasmette, e gli altri se riescono si accordano con chi ha i diritti.
    19 | jos235 il 30/01/2015 10.39.02
    didibi ha scritto: Ultima domanda tecnica: Raisport si vede su tutto il territorio nazionale ?
    Assolutamente no, nei paesi montani della mia regione e non solo non si prende quasi da nessuna parte, infatti non essendo quasi mai in città nei fine settimana avrò grossi problemi a seguire le gare. Queste sono le cose che andrebbero sistemate prima dell'HD e altre cagate secondarie, anche perchè chi abita in queste zone paga di canone esattamente come gli altri. Sf**a vuole che tra l'altro in tutti questi paesi anche seguire la diretta via streaming è impossibile causa l'assenza di una connessione a banda larga, anche se va riconosciuto che il fatto che venga messa a diposizione la possibilità di seguire la diretta via streaming in alcune zone va a sopperire alla mancanza di ricezione del segnale digitale (ma la qualità del video è molto più scadente)
    20 | Hundschopf il 30/01/2015 11.03.31
    Concordo sulla frase di Jos "l'importante è che trasmettano le gare" Tutto il resto secondo me è un di più, a volte perfino un "di troppo". Prima c'era un commentatore solo, e a me andava benissimo. Poi i commentatori sono diventati due, ora addirittura due commentatori sul posto (quando ci sono i soldi per inviarli) e due in studio, più magari un intervistatore al parterre che dice la sua. Io non sento il bisogno di questa pluralità di commenti, mi basta una persona informata che faccia la cronaca. I commenti e le opinioni me li creo da solo, o li vengo a leggere qui sul forum Sono gusti personali, naturalmente PS: breve post scriptum, ho sempre denigrato De Chiesa come commentatore ma in realtà era da un po' che non ne seguivo una telecronaca per intero. Pochi giorni fa ho seguito lo slalom di Flachau e devo ammettere che De Chiesa è migliore di quanto ricordassi; è sempre un po' troppo brontolone ma lascia più spazio di un tempo all'altro telecronista e, insomma, tutto sommato mi è piaciuto molto più di quanto mi aspettassi
    21 | kaiser il 30/01/2015 11.05.08
    Sufficiente così..... ora che si mettano pure a tagliare i vari parrucconi di Sanremo, uno mattina e compagnia cantante e siamo sulla strada giusta......
    22 | Wolf III il 30/01/2015 12.35.44
    Quello che importa è poter seguire le gare in diretta e possibilmente con qualche replica. Non abbiamo bisogno di mille cronisti ma di poter seguire le gare!!!
    23 | roccaraso il 30/01/2015 14.00.37
    renatino ha scritto:
    GRINGO ha scritto:
    Renatino ma eri serio o hai detto una battuta?
    Sulla Ceccarelli ero serio; nonostante la poca esperienza il suo commento tecnico mi sembra buono e le ricognizioni pregara benfatte. E poi "discreta atleta" è riduttivo, visto il suo palmares. Barbara Merlin è anche meglio ma non credo che si possa troppo allontanare; De Chiesa ovviamente è molto competente ma conosce poco lo sci femminile, e comunque preferisco variare. Per il resto, sappiamo tutti dove andrebbero veramente fatti i tagli di spesa senza toccare la qualità del servizio (ad esempio, servono veramente tutte quelle testate giornalistiche in RAI?)
    concordo la Ceccarelli è stata brava come commentatrice tecnica. Anche la Merlin lo è, ma ha fatto la triste scelta di ridurre il proprio vocabolario ad appena 5 aggettivi: stupendo, fantastico, incredibile, straordinario e pazzesco spesso usati in modo scorretto dal punto di vista linguistico e logico. Idem vale per la Secondini che sembra un'altra giornalista quando fa le telecronache di pattinaggio (che seguo sempre con piacere). Su Cattaneo, che è bravo, pende sempre l'inesperienza di uno che fino all'anno scorso probabilmente non aveva mai visto una gara di sci alpino visto che non conosceva nè i nomi delle atlete nè delle località dove si gareggia di solito. Comunque la pattuglia rai a me piace anche se mi fanno incavolare perchè non trasmettono le gare nella propria interezza. Eurosport ha molti eventi da trasmettere quindi ci sta che interrompono la gara dopo i primi 30. La rai no.
    24 | Carcentina il 30/01/2015 14.13.05
    ESEMPIO la ricognizione pregara è una cosa per me bellissima e De cheisa la fa bene......Eurosport con quel che costa a volte ti tronca inzio e fine e ti infarcisce di spot......è la pago mooolto di più di Rai.....certo potrei cancellare l'abbonamento. Sentito qualche volta telecronaca su eruosport in Inglese.......non mi sembra stò spettacolo...certo magari canali austriaci e svizzeri sono meglio però ripeto io non mi lamento.
    25 | qrier il 30/01/2015 14.17.04
    Cattaneo è imbarazzante. Più di leggere gli intermedi e i risultati delle gare precedenti non sa fare. Quasi rimpiango Novelli e ho detto tutto. Poi mi dà fastidio che spesso l'audio della pista è basso o assente, a me piace sentire il tifo e il rumore degli sci!!!
    26 | roccaraso il 30/01/2015 14.28.09
    Carcentina ha scritto:
    ESEMPIO la ricognizione pregara è una cosa per me bellissima e De cheisa la fa bene......Eurosport con quel che costa a volte ti tronca inzio e fine e ti infarcisce di spot......è la pago mooolto di più di Rai.....certo potrei cancellare l'abbonamento. Sentito qualche volta telecronaca su eruosport in Inglese.......non mi sembra stò spettacolo...certo magari canali austriaci e svizzeri sono meglio però ripeto io non mi lamento.
    Sottoscrivo.
    27 | cubodado il 30/01/2015 14.45.03
    Ho capito che cosa a portato a spostare l'intera manifestazione su Raisport2:il torneo di calcio primavera di Viareggio, alcune gare potevano andare in conflitto di orario e per avere tutto sullo stesso canale si è spostato tutto su Raisport2. Ma la ricezione, non eccezionale o assente in molte zone, dovrebbe essere la stessa tra i due canali.
    28 | Jeppo il 30/01/2015 15.06.31
    Eurosport in inglese non ne parliamo... Ancora ancora Nick Fellows e John Clark sono passabili, pur avendo un vocabolario di 4 parole o 5, tutti gli altri al confronto De Chiesa e Labate sono davvero di un altro pianeta. Per il resto ho visto per lavoro varie volte le telecronache in svizzera. TSI ha Gros che per carita` e` bravo, ma ne` lui ne` il commentatore son piu` bravi dei nostri, anzi... La tv svizzera tedesca anche l'ho vista, ed ache ORF, ma li` la mia conoscenza della lingua teutonica non mi permette di fare accurate disamine. Posso dire che sanno leggere i numeri bene. [:D]
    29 | jos235 il 30/01/2015 15.15.18
    cubodado ha scritto: Ma la ricezione, non eccezionale o assente in molte zone, dovrebbe essere la stessa tra i due canali.
    So che i due canali trasmettono dallo stesso multiplex, (insieme ad altri come raistoria, rai 4, rai movie...) per cui non ci sono differenze di ricezione. Le differenze ci sono con le tre reti pricipali che invece trasmettono su un multiplex differente che però viene ricevuto praticamente ovunque. Non so a livello tecnico perchè le reti rai non vadano tutte su uno, forse qualche esperto può spiegarcelo.
    30 | seba92r il 30/01/2015 15.55.23
    perchè non possono trasmettere millemila canali da un multiplex solo credo ( non so, avevo sentito dire che per ogni canale analogico c'erano 6 bande digitali disponibili o giu di li)
    31 | renatino il 30/01/2015 19.57.20
    Esatto, su una singola frequenza (il multiplex) c'è spazio per circa 24 Megabit/secondo. Più canali sono trasmessi su quella frequenza, minore deve essere la loro qualità (i famosi squadrettamenti). Su una frequenza sono trasmesse RAI 1, 2, 3 e RAI News 24 e non c'è spazio per altro. La RAI potrebbe attivare anche altre frequenze (es. il multiplex 2 con RAI Sport 1 e 2, RAI Scuola e TV 2000) sui ripetitori che non le trasmettono, ma non lo fa (ancora) per motivi che in certi casi sono talmente misteriosi da sfiorare il ridicolo. Spesso c'entra la burocrazia o la politica [xx(], talvolta i problemi sono tecnici o economici. In questi casi l'unico rimedio è un impianto satellitare.
    32 | GRINGO il 30/01/2015 22.00.51
    Renatino nulla da eccepire sulla Ceccarelli, sono riuscito a seguirla nei suoi commenti solo 2 volte e mi e' piaciuta molto. Mi riferivo al paragone tra la Rai che lascia a casa una commentatrice e la Fisi che non riempe il contingente.
    33 | seba92r il 30/01/2015 23.08.47
    comunque anche la rai va a vail sotto contingente, saranno giochi politici o mancati meriti dei cronisti? [:246]
    34 | GRINGO il 30/01/2015 23.12.37
    Seba oggi hai il caricatore pieno... [:D]
    35 | renatino il 30/01/2015 23.12.48
    GRINGO ha scritto:
    Renatino nulla da eccepire sulla Ceccarelli, sono riuscito a seguirla nei suoi commenti solo 2 volte e mi e' piaciuta molto. Mi riferivo al paragone tra la Rai che lascia a casa una commentatrice e la Fisi che non riempe il contingente.
    Ok, forse mi sono spiegato male. Era un paragone un po' tirato per i capelli tra la federazione che non porta ai mondiali un'atleta perché non ha raggiunto determinati risultati e l'emittente pubblica che fa la stessa cosa con una commentatrice che invece si è dimostrata molto capace. Se Daniela non è disponibile a rimanere due settimane negli USA ovviamente è un altro discorso; resto comunque del parere che un giornalista che parli inglese e tedesco per le interviste all'arrivo lo potevano trovare e non avrebbe fatto saltare il bilancio della RAI. A qualcuno di voi interessano le interviste agli atleti a fine gara?
    36 | GRINGO il 30/01/2015 23.20.21
    Spesso trovo le interviste a fine gara molto scontate peggio di quelle del calcio ma probabilmente e' anche dovuto al fatto che durano pochi secondi.
    37 | JeanNoelAugert il 31/01/2015 0.45.51
    Per me superbene De Chiesa e accettabile la buona mamma Merlin. Chi non sopporto è Labate che appena parte un italiano snocciola "ieri sua zia aveva un pò di tosse e il ns campione è turbato" "Purtroppo il nostro soffre di un fastidioso mal di schiena sin dalla nascita" "Peccato che stanotte non è riuscito a dormire pensando a quel gattino sul ramo"...[:o)] Aaaaazzz cià sempre la scusa pronta prima ancora del primo intermedio. Poi per il resto importa nulla, dopo due porte azzecco il tempo di manche con differenze di centesimi, mannaggia potessi fare un superlotto con la stessa precisione [:D]
    38 | TEX il 31/01/2015 0.52.24
    GRINGO ha scritto:
    Spesso trovo le interviste a fine gara molto scontate peggio di quelle del calcio ma probabilmente e' anche dovuto al fatto che durano pochi secondi.
    Durano pochi secondi perciò ci può scappare la "stupid question"...Questa volta non si corre il rischio, un certo sciatore austriaco noto indossatore di berrettini agghiaccianti ne sarà sollevato [:246]
    39 | seba92r il 31/01/2015 8.51.41
    e ne saranno soddisfatti anche in rai così non si sentono offesi da suddetto atleta [;)][:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Rai Mondiali Vail 2015 Vail Roma )

      [04/08/2018] Fisi e Credito Sportivo siglano convenzione sport
      [11/07/2018] CONI: candidata unica per i Giochi 2026
      [01/07/2018] Tropea eletto presidente del Comitato Lazio
      [15/06/2018] Roma: Roda incontra i Gruppi Sportivi Militari
      [27/03/2018] I Medagliati Olimpici accolti al Quirinale
      [08/02/2018] PyeongChang 2018: mancato accordo Eurosport-Sky!
      [15/01/2018] Peter Fill promosso vice brigadiere e Croce d'Oro
      [29/11/2017] Infortunio e rimpatrio per Cyprien Sarrazin
      [26/11/2017] Stagione finita per Felix Neureuther, rottura ACL
      [25/10/2017] Arianna Fontana portabandiera a PyeongChang 2018
      [11/05/2017] Roda eletto nella nuova Giunta del CONI
      [27/04/2017] Roma: Roda incontra i Gruppi Sportivi Militari
      [06/02/2017] St. Moritz: La Rai e il mondiale tutto in HD
      [09/11/2016] Polivalenti verso Vail,velociste a Copper Mountain
      [26/10/2016] Niente neve in Usa, rinvio partenza azzurri?

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [14/11/2018] Velociste e Velocisti a Copper Mountain
      [14/11/2018] Coppa del Gobbo - il CSE da Courmayeur a Brunico
      [14/11/2018] Olimpiadi 2026: Calgary dice NO
      [14/11/2018] Stagione terminata per Johanna Schnarf
      [13/11/2018] Solda: si apre la stagione FIS in Italia
      [13/11/2018] Sofia Goggia toglie le stampelle per un giorno
      [13/11/2018] Al Friuli gli EYOF invernali 2023
      [13/11/2018] Hirscher guida gli Austriaci per Levi
      [13/11/2018] Frattura al braccio per Brice Roger
      [13/11/2018] Pirovano torna ad allenarsi con Pichler e Insam
      [13/11/2018] Semaforo verde per Lake Louise al maschile
      [12/11/2018] I Francesi per Levi
      [11/11/2018] Lake Louise: posticipato il controllo neve
      [11/11/2018] Val Senales: gigantisti e Coppa Europa
      [10/11/2018] Cinque velociste verso Copper Mountain
      [09/11/2018] Gli Elvetici per gli slalom di Levi
      [08/11/2018] I convocati Azzurri per gli slalom di Levi
      [08/11/2018] Luce verde per gli slalom di Levi
      [07/11/2018] Federica Brignone rinnova con Banca Generali
      [07/11/2018] Verena Gasslitter nuovamente operata
      [07/11/2018] Gigantisti,Coppa Europa e Squadra C in Val Senales
      [06/11/2018] Sette discesisti azzurri verso gli USA
      [06/11/2018] Brignone,Curtoni e Marsaglia verso Copper Mountain
      [06/11/2018] Gruppo Coppa Europa tra Kaunertal e Senales
      [05/11/2018] Le slalomgigantiste in Val Senales
      [05/11/2018] Muore con il parapendio Gian Luca Barandun
      [04/11/2018] Sofia Goggia Atleta dell'Anno FISI 2018
      [02/11/2018] Elena Fanchini torna in pista, sconfitto il cancro
      [01/11/2018] Olimpiadi 2026: Calgary resta in corsa
      [01/11/2018] Marcel Hirscher sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2018] Cinque Azzurri verso Kabdalis per preparare Levi
      [31/10/2018] Sofia Goggia ha tolto il gesso
      [31/10/2018] Giochi 2026: Calgary verso il ritiro?
      [31/10/2018] Le Fiamme Oro prime nello sci alpino
      [29/10/2018] A Saalbach il gigante cancellato a Soelden
      [28/10/2018] Soelden: cancellato il gigante maschile

      Altre notizie Fantaski:

      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP
      [13/01/2016] Swatch Freeride World Tour 2016 al via



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti