separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 16 settembre 2019 - ore 16.58 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Vonn fa 64 a St. Moritz, Franci Marsaglia decima

Clicca sulla foto per ingrandire
Kildow L.C.
Foto: facebook/FisWorldCup
Vai al profilo di Kildow L.C.
commenti 17 Commenti icona rss

Eccola, la zampata della Regina. Lindsey Vonn dopo l'erroraccio nella discesa libera di ieri ha rimesso le cose a posto, firmando a modo suo la tappa di St. Moritz per dare appuntamento a tutte nella sua Vail, tra poco più di una settimana, quando i conti dovranno essere fatti proprio con la più vincente di sempre. Che intanto è salita a quota 64 successi in Coppa del Mondo.

La trentenne a stelle e strisce ha disegnato una prova magistrale, nel pieno rispetto dei suoi standard, per lasciare a 24 centesimi l'austriaca Anna Fenninger, ancora seconda come in discesa, ed oltre il secondo tutte le altre, a partire da una Nicole Hosp che così sale sul gradino più basso del podio in SuperG, piazzamento sfuggito alla svedese Kasja Kling, al comando delle operazioni fintantoche sulle nevi elvetiche non si è scatenato il ciclone Vonn.

Niente da fare invece per la padrona di casa Lara Gut, ringalluzzita dalla vittoria di ieri ma in difficoltà nel ripetersi a poche ore di distanza ed uscita nella parte alta del tracciato, sdraiatasi in una curva verso destra. E a St. Moritz non incide nemmeno Tina Maze, debilitata da un male di stagione, uscita: il margine di sicurezza in Coppa del Mondo (985 a 721 nei confronti della Fenninger) è comunque tale da non toglierle il sonno.

Così in coda alla Kling si inseriscono le due austriache Cornelia Hutter e Nicole Schmidhofer, seguite dalla norvegese Ragnhild Mowinckel mentre la prima delle azzurre è una pimpante Francesca Marsaglia che si inserisce in decima posizione, miglior risultato stagionale (va a miglirare l'11imo di Cortina) e della carriera in superG. E subito alle sue spalle, Elena Fanchini si inventa una gran gara con il pettorale 59 per stampare l'11ima piazza ed urlare a se stessa e al mondo di esserci, eccome, anche in superG. Bene, poco dietro, anche la valtellinese Elena Curtoni, 14ima. Scorrendo la classifica ci si imbatte quindi nel 24imo posto di Hanna Schnarf, mentre Nadia Fanchini, Verena Stuffer e Anna Hofer hanno abbandonato in anticipo la competizione sbagliando nello stesso punto che ha tradito anche la Maze; 36ima infine la giovane gardenese Nadia Delago. Ed ora, sotto con i Mondiali: a Vail si ripartirà proprio dal superG.

 


(domenica 25 gennaio 2015)





St.Moritz | Super Gigante | 25.01.2015 - 11.45

+1.10s
4. Kajsa Kling (SWE) +1.48s
5. Cornelia Huetter (AUT) +1.55s
6. Nicole Schmidhofer (AUT) +1.80s
7. Ragnhild Mowinckel (NOR) +1.85s
8. Regina Mader Sterz (AUT) +1.99s
8. Viktoria Rebensburg (GER) +1.99s
10. Francesca Marsaglia (ITA) +2.00s
11. Elena Fanchini (ITA) +2.06s
12. Marie Marchand-Arvier (FRA) +2.07s
13. Valerie Grenier (CAN) +2.09s
14. Elena Curtoni (ITA) +2.11s
15. Mirjam Puchner (AUT) +2.21s
16. Julia Mancuso (USA) +2.23s
17. Marie-Michele Gagnon (CAN) +2.34s
18. Veronique Hronek (GER) +2.65s
19. Stacey Cook (USA) +2.78s
20. Maria Therese Tviberg (NOR) +2.88s
21. Priska Nufer (SUI) +2.89s
22. Andrea Fischbacher (AUT) +2.94s
23. Margot Bailet (FRA) +3.09s
24. Johanna Schnarf (ITA) +3.12s
25. Klara Krizova (CZE) +3.30s
26. Alice Mckennis (USA) +3.33s
26. Jennifer Piot (FRA) +3.33s
28. Corinne Suter (SUI) +3.40s
29. Mina Fuerst Holtmann (NOR) +3.43s
30. Tessa Worley (FRA) +3.52s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

    venerdì 6 settembre 2019

    Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste

    sabato 24 agosto 2019

    Fiori d'arancio in vista per Lindsey Vonn

  • lunedì 22 luglio 2019

    Imola: i campioni FISI in pista con Audi

    giovedì 18 luglio 2019

    HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn

    lunedì 8 luglio 2019

    Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni

  • mercoledì 26 giugno 2019

    Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre

    giovedì 13 giugno 2019

    Formia: si conclude il lavoro delle Azzurre

    venerdì 24 maggio 2019

    L'intervista doppia di Lindsey Vonn e Sofia Goggia


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 25/01/2015 14.50.58
    La Vonn fa delle carvate spettacolari! Vittoria strameritata.
    2 | Hundschopf il 25/01/2015 18.30.40
    Sembra quasi una pattinatrice di short track quando fa quelle curve con la mano a terra. Molto spettacolari… Grazie e forza al tempo stesso
    3 | franz62 il 25/01/2015 18.52.09
    se poi ritrova un po di fiducia nella sua gamba destra e non mi fa venire i capelli bianchi tutte le volta che gira a sinistra sto anche meglio[:)] altrimenti pazienza...mi toccherà soffrire[:)]
    4 | seba92r il 25/01/2015 20.02.32
    comunque gran bella tracciatura oggi, superg degno del suo nome con velocità e passaggi difficili
    5 | JeanNoelAugert il 25/01/2015 20.20.12
    Son più quelle uscite all'ultima porta di quelle arrivate (tra cui 3 azzurre, penose, dovrebbero essere rosse come la loro tuta) Ma le ricognizioni le fanno bendate? e i tecnici hanno le radio con le pile scariche per non comunicare di come andava impostata la porta anngolata sul dosso prima del traguardo?? E anche Laretta è andata nella rete come una pesciolina[:(]
    6 | marc girardelli il 25/01/2015 20.26.17
    Concordo sono delle professioniste...non in settimana bianca...capisco chi ha sbagliato col 2 o il 3 ma con il 20 no dai...vabbe mal comune mezzo gaudio...
    7 | seba92r il 25/01/2015 20.49.23
    avendo sbagliato in molte credo proprio che era bello difficile come passaggio...
    8 | didibi il 25/01/2015 21.00.47
    Sarebbe interessante sapere dalle nostre che sono uscite se e cosa gli è stato detto. Io sull'uso delle radio da parte dei tecnici italiani (o sarebbe meglio dire non uso) facendo il confronto con le altre squadre spesso in passato mi sembrava che fosse più in gamba Fantozzi, ma parlo di molti anni fa. Però sarebbe interessante capire se si persiste con questo andazzo.
    9 | Hundschopf il 25/01/2015 22.29.34
    franz62 ha scritto:
    se poi ritrova un po di fiducia nella sua gamba destra e non mi fa venire i capelli bianchi tutte le volta che gira a sinistra sto anche meglio[:)] altrimenti pazienza...mi toccherà soffrire[:)]
    Purtroppo la pista mondiale tende verso sinistra http://vailbeavercreek2015.com/wp-content/uploads/2014/07/2015-Womens-Course-Map-TEAMSreduced.pdf Riguardo all'ultima porta di oggi, mi sembra eccessivo dare delle "penose" alle azzurre: la percentuale di italiane uscite in quel tratto è in linea con la percentuale generale, e in più in quel punto sono uscite ragazze con ogni tipo di pettorale (non solo le prime a scendere, anzi), e questo significa che anche gli altri allenatori hanno faticato a spiegare come schivare quella specie di trappola. Rivedendo qualche discesa sul replay Rai si nota come le austriache siano state quelle che hanno preso un maggior anticipo alla penultima porta per stare dentro all'ultima; anche la Goergl aveva impostato bene la curva ma poi è stato forse un piccolo sobbalzo a toglierle aderenza e la possibilità di sterzare maggiormente. La Stuffer ha fatto più o meno la stessa linea della Vonn, ma un po' per differenti qualità atletiche e forse un po' anche per minor determinazione ha finito per rinunciare a prendere l'ultima porta. Nadia invece era troppo all'interno nella penultima porta e la Maze ancor più di lei; non hanno avuto chance
    10 | marc girardelli il 25/01/2015 23.06.07
    Sicuramente era un passaggio difficile, ma con un po di testa si faceva....infatti chi ha usato la testa l'ha fatto bene....bastava farlo comemla Fenninger che l'ha presa tanto da dietro la penultima porta, si vedeva che era stata avvertita e l'ha studiato bene....
    11 | Hundschopf il 25/01/2015 23.29.13
    Mi sa che era stata avvertita la sera prima in albergo, non durante la gara con le radioline [:)]
    12 | JeanNoelAugert il 25/01/2015 23.40.59
    Assolutamente dal divano di casa non voglio offendere nessuna delle ragazze che affrontavano il saltone >80 all'ora e i curvoni da moto (vedi Vonn !! [:)]) Però avendo fatto qualche garetta, insomma certe cose te le devi stampare in testa... 10 racchettate al tracciatore malvagio.
    13 | seba92r il 26/01/2015 9.36.32
    cosa c'entra il tracciatore se per una volta ha messo giu un tracciato da sciare col cervello acceso?[:)]
    14 | roccaraso il 26/01/2015 14.48.48
    sono contento per la Delago che mamma RAI ha censurato, chissà perchè. ovviamente vorrei rivedere la Agerer, una capace di fare punti in tre discipline a 19 anni. grazie alla mancanza di voglia di lavorare di quelli della RAI non abbiamo visto nemmeno la diciottenne canadese Grenier. finita tredicesima
    15 | Matt92 il 26/01/2015 16.43.17
    marc girardelli ha scritto:
    Sicuramente era un passaggio difficile, ma con un po di testa si faceva....infatti chi ha usato la testa l'ha fatto bene....bastava farlo comemla Fenninger che l'ha presa tanto da dietro la penultima porta, si vedeva che era stata avvertita e l'ha studiato bene....
    La Fenninger ha fatto il miglior tempo nell'ultimo settore, mi sa che era una parola fare la curva finale come lei [:D]. Diciamo che si poteva al limite farla un po' tipo Elena Curtoni (se non ricordo male), che l'ha impostata un po' allo stesso modo, ma al rallentatore rispetto all'austriaca.
    16 | cubodado il 26/01/2015 16.50.20
    roccaraso ha scritto:
    sono contento per la Delago che mamma RAI ha censurato, chissà perchè. ovviamente vorrei rivedere la Agerer, una capace di fare punti in tre discipline a 19 anni. grazie alla mancanza di voglia di lavorare di quelli della RAI non abbiamo visto nemmeno la diciottenne canadese Grenier. finita tredicesima
    A me sembra che la RAI abbia tenuto la diretta fino all' inizio della seconda manche di slalom, non si possono pretendere 2 canali dedicati. Complimenti alla Grenier, una delle giovanissime più interessanti del panorama nordamericano.
    17 | Il polivalente il 26/01/2015 16.57.19
    con 64 vittorie complessive ha staccato la Proell,e in SG con 22 vittorie e' sempre piu' davanti a tutte; pero' le mancano 4 discese per raggiungere i 36 successi in DH di Annemarie Proell



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Lindsey Vonn Anna Fenninger Nicole Hosp Francesca Marsaglia Elena Fanchini )

      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [24/08/2019] Fiori d'arancio in vista per Lindsey Vonn
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [13/06/2019] Formia: si conclude il lavoro delle Azzurre
      [24/05/2019] L'intervista doppia di Lindsey Vonn e Sofia Goggia
      [15/05/2019] Lindsey Vonn sta preparando la sua biografia
      [14/05/2019] Dopo 19 anni Vonn assente nelle liste Usa Ski Team
      [09/05/2019] Vonn: 3a volta su Sports Illustrated Swimsuit
      [17/04/2019] Vonn, Mancuso, Smith e Cook festeggiano il ritiro
      [02/04/2019] Lindsey Vonn nuovamente operata
      [01/04/2019] Velociste azzurre a La Thuile

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo DT della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [28/08/2019] ANC: dopo Mount Hotham si gareggia a Coronet Peak
      [28/08/2019] Hirscher: l'addio in diretta tv?
      [27/08/2019] Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova
      [27/08/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 4 settembre

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti