separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 20 luglio 2019 - ore 09.57 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Coppa del Gobbo - Viva la Rai!

Clicca sulla foto per ingrandire
Gobbo C.
Gobbo C.
commenti 28 Commenti icona rss

Questa volta l'applauso è forte, sincero e...meritato, credetemi! Da tempo non guardavo più la Domenica Sportiva, la trasmissione storica della Rai che dopo i fasti gloriosi del passato sta lentamente e faticosamente risalendo la china degli ascolti e degli apprezzamenti. C'è stato un tempo in cui, a parere mio, fosse  inguardabile, tutta infarcita di solo calcio con pochi e striminziti spazi per le altre discipline... Da poche settimane un bravo giornalista, caro Amico e collega di belle avventure sportive, è stato nominato Direttore di Rai Sport, si chiama Carlo Paris e le novità (speriamo lo lascino lavorare!) si sono viste subito! La più grande domenica scorsa, perchè nonostante la partitissima serale tra Napoli e Juventus l'apertura è stata dedicata ALLO SCIIII...!! Non ci volevo credere e vi assicuro che pensavo di aver capito male....ma la brava Sabrina Gandolfi, disinvolta e più spigliata del solito, ha ricordato come sci alpino e fondo avessero regalato agli italiani altrettante vittorie in Coppa del Mondo e per la prima volta -- dopo molti anni -- gli sportivi italiani hanno potuto applaudire i virtuosismi vincenti di Stefano Gross ad Adelboden e la commovente grinta di Roland Clara sul Cermis! Bello, bello, bello! E pensare che alle 20.00 sul TG1 il commento del successo di Gross era stato letto sulle immagini del gigante vincente di Hirscher, peccato perchè Davide Labate aveva preparato con grande cura il servizio celebrativo...! La decisione della DS è importante e non penso che sia finita qui perchè il canale di Rai Sport 1 diventerà presto HD e allora per gli appassionati degli sports invernali la scelta sarà fatta solo sulla qualità dei commenti!
 
Bella l'immagine di Razzoli (si sta avvicinando al meritato podio) che esibisce alla telecamera il logo del World Snow Day, la grande manifestazione che il 18 gennaio coinvolgerà più di mezzo milione di giovani di 40 nazioni in una Festa della Neve Mondiale, i primi passi verso il Fair Play...il rispetto delle leggi che regolano lo sport. Capisco come Stefano Gross avesse il fuoco nel sangue e capisco anche quanto grande fosse la rabbia in corpo per tante occasioni sfumate e podi preziosi svaniti....capisco, chiedo però, con molto rispetto per il ragazzo trentino, che per le prossime occasioni torni di nuovo al gesto dello sci imbracciato a guisa di fucile ed eviti di gettare lo sci sulla neve...ed anche il bastoncino...gli adulti capiscono e comprendono, invece i giovani rischiano di fraintendere il gesto e farlo loro...non è  bello e neppure educativo. Sono sicuro che la prossima volta (e ci saranno altre volte) Stefano saprà festeggiare con maggiore sobrietà ed eleganza.
 
Sempre bella Adelboden, sempre più bravo Hirscher che si sta impadronendo gara per gara di quel ruolo da protagonista che ormai nessuno gli può più togliere, indipendentemente dai risultati. Mi accorgo di aspettare la sua discesa con quell'attesa che provavo un tempo per Alberto Tomba e sotto il profilo della qualità agonistica Hirscher mi piace sempre di più!
 
Bravo Eisath, ha ragione quando recrimina per aver ottenuto solo ora questo risultato...ma Florian doveva sciare così almeno da sei stagioni, mannaggia ! Mi è piaciuto molto Blardone, per la sua tenacia e per la qualità della sua sciata, ha materiali finalmente performanti, ha fatto un gran lavoro sugli scarponi, ed in grandi condizioni fisiche, bravo! Adesso di giganti non ce ne sono più, e sono in tre con il biglietto in tasca per Beaver Creek: Nani, Simoncelli e Eisath. Ad inizio stagione il DT Massimo Rinaldi era stato molto preciso nel dire come ai Mondiali dovessero andare gli atleti più in forma a ridosso delle gare...Ora, anche considerando come sulle nevi di Beaver Creek un solo atleta italiano abbia saputo sinora andare sul podio in gigante e vincere...


(mercoledì 14 gennaio 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 9 luglio 2019

    Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto

    mercoledì 29 maggio 2019

    Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020

    martedì 28 maggio 2019

    L'Austria dello sci 2019-2020, c'è Marcel Hirscher

  • sabato 25 maggio 2019

    Prima uscita in bici per Stefano Gross

    giovedì 4 aprile 2019

    I medagliati Austriaci ricevuti dal Governo

    sabato 23 marzo 2019

    Stefano Gross operato a Brescia

  • martedì 19 marzo 2019

    Hirscher:"Ritiro? Deciderò, ma non c'è un piano B"

    lunedì 18 marzo 2019

    Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019

    domenica 17 marzo 2019

    Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Umberto il 14/01/2015 10.43.19
    In effetti spero che Blardone ottenga il pass per i mondiali... sarebbe un premio alla carriera... più di 10 anni tra i primi 7 al mondo... 7 vittorie, totale di 23 podi... gli è mancata una medaglia, ma accidenti è stato davvero un grande... meriterebbe di concludere la carriera con una passerella importante... glielo auguro di cuore! anche se il podio è lontano... chissà...non si può mai dire...
    2 | lbrtg il 14/01/2015 11.35.11
    Sono d'accordo con te Carlo. Anch'io ho stentato a credere che la DS si aprisse con servizi sugli sport invernali! Speriamo che, come dici tu, lascino lavorare tranquillamente il buon Paris.
    3 | Jeppo il 14/01/2015 11.50.05
    Molti spunti aperti da questo articolo Carlo! Mi soffermo sui due su cui non sono d'accordo: 1) Il gesto di Gross e` stato assolutamente istintivo, non ci ho visto nulla di male. Sicuramente non lo fara` piu` perche` si vedeva che non era studiato. E comunque sia non credo che il gesto del fucile sia poi molto piu` istruttivo. [:D] 2) Max e` stato un campionissimo, sta risalendo la china e merita rispetto e ammirazione, ma... Se dobbiamo essere realisti credo che, a parita` di miglior risultato ottenuto in stagione e di stato di forma, credo Borsotti abbia molte piu` possibilita` di ben figurare su una pista ed una neve come quella di Beaver, quindi porterei lui. Ci fosse spazio al limite porterei entrambi e verificherei le condizioni di Simoncelli il giorno prima della gara. Anche se ho come l'impressione che Davide correrebbe con una gamba sola pur di giocarsi le sue ultime chance in un grande evento. [:D]
    4 | GRINGO il 14/01/2015 13.12.58
    C´e´la possibilita´che vadano addirittura in 3 (Borsotti, Blardone e Moelgg) a fare selezione e non e´detto, viste le codizioni attuali, che non faccia selezione anche Simoncelli.
    5 | Ravattina il 14/01/2015 13.19.10
    Jeppo ha scritto:
    Molti spunti aperti da questo articolo Carlo! Mi soffermo sui due su cui non sono d'accordo: 1) Il gesto di Gross e` stato assolutamente istintivo, non ci ho visto nulla di male. Sicuramente non lo fara` piu` perche` si vedeva che non era studiato. E comunque sia non credo che il gesto del fucile sia poi molto piu` istruttivo. [:D]
    In effetti il gesto del fucile sarebbe potuto risultare di cattivo gusto e avrebbe rischiato di provocare altre polemiche, soprattutto in questi giorni...
    6 | Lucas il 14/01/2015 13.46.14
    Ciao Carlo, al solito ti seguo molto volentieri! Mi permetto solo una precisazione a beneficio di coloro che leggono, visto che sicuramente tu certe dinamiche ben le conosci.[;)] Da quanto ne so, non è così strano o infrequente che la DS apra parlando di altri sport (soprattutto in presenza di ottimi risultati), magari pure con ospiti in studio, visto che quello è proprio il momento ideale per farlo. Infatti quando comincia la trasmissione un gran numero di appassionati di calcio è ancora sintonizzato sul posticipo di Serie A e inoltre, aspetto tutt'altro che secondario, la Rai, per contratto, non può ancora mandare le immagini della suddetta partita. Poi è fuor di dubbio che, quando viene fatta, è una scelta che va comunque lodata, rimane però il fatto che tutto, quasi sempre, continua a ruotare intorno al calcio.
    7 | Lucas il 14/01/2015 13.56.34
    Ravattina ha scritto:
    In effetti il gesto del fucile sarebbe potuto risultare di cattivo gusto e avrebbe rischiato di provocare altre polemiche, soprattutto in questi giorni...
    Sono d'accordo con te, ho pensato la stessa cosa![;)] Oltretutto nemmeno io ho trovato così "grave" il gesto di Stefano, che peraltro ho visto fare, negli anni, a diversi altri sciatori. Penso fosse solo una reazione spontanea e liberatoria e non credo che Gross abbia intenzione di ripeterla o assumerla come esultanza "standard". Rimango comunque d'accordo con Carlo sul discorso che riguarda i bambini, ma, anche in questo senso, pure il gesto del fucile non è il massimo... [;)]
    8 | leo85 il 14/01/2015 14.17.00
    Infatti quando, al Tg1, ho visto le immagini di Hirscher scorrere durante l'annuncio della vittoria di Stefano mi sono girati un pò i cosiddetti....comunque...meno male che hanno recuperato poi con un bel servizio alla DS....Sul gesto di "esultanza"...anch'io ci sono rimasto un pò così...anche perchè avevo un'altra immagine di Stefano in mente...molto più pacato e tranquillo....e un gesto così "aggressivo" mi ha fatto rimanere un pò esterafatto...ma d'altronde è la sua prima vittoria...e chissà cosa avremmo fatto noi in un momento come quello...in cui l'istinto spesso prende il sopravvento su tutto il resto... Per quanto riguarda il Razzo, mi sono davvero molto emozionato vederlo scendere...e per una frazione di secondo la testa è tornata a 4 anni fa...quando la stessa morbidezza e reattività messa in pista ad Adelboden domenica gli aveva permesso di vincere a Zagabria e l'oro a Vancouver...bellissimo vederlo sciare così naturale... Per quanto riguarda Max, mi piacerebbe molto vederlo sulle nevi di Beaver...anche se concordo che Giovanni possa avere più possibilità di lui in questo momento...Io credo che a giocarsi il quarto posto nel gigante saranno proprio Simoncelli, Max e Moelgg...Nani, Eisath e Borsotti sono quelli un gradino sopra gli altri ultimamente.
    9 | seba92r il 14/01/2015 15.01.34
    tomba faceva fallire la briko e la gipron a furia di lanciare bastoni e altro ma nessuno si è mai lamentato [:D] battute a parte secondo me con la manche che ha fatto e l'adrenalina di vedere hirscher e dopfer sfilare dietro di pochi centesimi è normale che abbia reagito in quel modo, alla fine li ha ripresi subito, si intuisce che sia un gesto liberatorio secondo me
    10 | Patamunzo il 14/01/2015 15.14.18
    Se continua a vincere per me può lanciare sci tutta la vita...
    11 | GRINGO il 14/01/2015 16.17.54
    Essendo la prima vittoria in carriera non ci vedo niente di male, e´un gesto che abbiamo gia´visto fare decine di volte e ancora ne vedremo. Il gesto del fucile e´tutta altra cosa che niente ha a che vedere con lo sport e lo trovo di pessimo gusto. Ci sono mille modi per gioire ma questo che a volte si vede soprattutto nel calcio lo trovo veramente odioso.
    12 | GhiaccioVerde il 14/01/2015 16.18.22
    Sono contento che la DS abbia valorizzato lo sci, purtroppo non ho visto il programma, spero abbiano fatto altrettanto i giornali sportivi che leggo ormai al contrario ossia dall'ultima pagina poiché il calcio mi ha assuefatto da anni! Sul gesto istintivo di Gross, esprimeva felicità e tanta rabbia, più che altro mi son preoccupato un attimo per il tedesco che era coricato li vicino nonché per i cameramen! Con l'adrenalina mi è capitato di lanciare qualcosa e non si ha molta mira.
    13 | roccaraso il 14/01/2015 16.41.06
    GRINGO ha scritto:
    Essendo la prima vittoria in carriera non ci vedo niente di male, e´un gesto che abbiamo gia´visto fare decine di volte e ancora ne vedremo. Il gesto del fucile e´tutta altra cosa che niente ha a che vedere con lo sport e lo trovo di pessimo gusto. Ci sono mille modi per gioire ma questo che a volte si vede soprattutto nel calcio lo trovo veramente odioso.
    D'accordissimo, anche con Ravattina. lo sport è competizione pacifica il fucile o il mitra di Batistuta sono fuori luogo.
    14 | TEX il 14/01/2015 22.00.53
    Lo sci lanciato nella neve è meno educativo di una coppa lanciata in testa a un fotografo ? [:0] Così...per sapere [;)]
    15 | GRINGO il 14/01/2015 22.58.50
    Giusto Willer abbiamo visto anche quello ma non era un gesto di gioia[:(!]
    16 | TEX il 14/01/2015 23.02.08
    Prima no, ma dopo il lancio tanto triste non era (non il fotografo intendo...) [xx(]
    17 | TEX il 14/01/2015 23.11.59
    Comunque era per dire (gioia o no) che si è visto di molto peggio che un paio di sci lanciati a pochi metri di distanza [;)] Per esempio...un Schoenfelder qualunque sarà stato anche divertente ma...bonjour finesse [;)] Insomma, mi sembra esagerato bollare come diseducativo il gesto di Gross. Allo stesso tempo mi risulta oscuro come potrebbe un giovane fraintendere il gesto del lancio dello sci e invece comprendere alla perfezione uno che fa finta di sparare in giro [:252][:251]
    18 | cubodado il 14/01/2015 23.56.45
    Già il comunissimo gesto di roteare il bastoncino può essere imitato e avere conseguenze potenzialmente pericolose, esperienza personale.
    19 | TEX il 15/01/2015 0.01.42
    [:0] Che ti è successo ?
    20 | franz62 il 15/01/2015 7.15.04
    Per me gli idioti restano tali indipendentemente da quello che vedono...per cui se uno lancia uno sci in testa ai suoi amici è un idiota, se rotea un bastone in coda in seggiovia è un idiota, se spara sulla folla con un mitragliatore pensando di avere in mano uno sci è un idiota, dato che gli idioti farebbero idiozie di propria spontanea volontà senza bisogno di esempi per me Gross può fare un pò quel che gli pare per sfogare tutto quello che ha dentro, non essendo idiota non sarà pericoloso per gli altri.
    21 | eugenio il 15/01/2015 10.55.34
    essendo io sostanzialmente un idiota e avendo visto la seconda manche di Gross, ho deciso che stringerò ancora di più i raggi di curva, per la disperazione di Franz...[:D]
    22 | mntr86 il 15/01/2015 11.02.51
    Ma scusate, uno potrà festeggiare come vuole? A me il gesto del lancio degli sci è piaciuto tantissimo, come mi piaceva il gesto del fucile e ancor di più i gesti di Schoenfelder, non facciamo i bigotti dai ragazzi...nessuno ha ammazzato nessuno.. io spero sinceramente non si faccia l'errore di convocare un Simoncelli che non si regga in piedi, come mi pare sia ora...meglio Blardone e Borsotti...
    23 | franz62 il 15/01/2015 11.03.36
    [}:)][}:)] possibile che non sei in grado di evolvere verso infiniti rettilinei e ti fai condizionare da queste gesta arzigogolate?[:D] comunque ti tocca far gobbe, fuoripista e robe del genere per imitare quell'assorbitore di asperità.. andiamo?[:D]
    24 | cubodado il 15/01/2015 13.06.32
    TEX ha scritto:
    [:0] Che ti è successo ?
    Niente, semplicemente appena portate le figlie piccole a sciare la prima volta si sono messe a roteare il bastoncino come si vede fare spessissimo a fine gara in TV, è bastato dirlo una volta che hanno capito, per fortuna non è successo niente ma era un campo scuola affollato.
    25 | Lucas il 15/01/2015 13.36.18
    franz62 ha scritto:
    Per me gli idioti restano tali indipendentemente da quello che vedono...
    Franz, guarda che Carlo si riferiva semplicemente ai bambini e al loro innato spirito di emulazione per le gesta degli adulti...
    26 | franz62 il 15/01/2015 14.35.33
    Lucas guarda che i bambini quando vincono una gara son contenti e basta(e non risuscirebbero a tirare un paio di sci) i ragazzini di 12 anni pure...non hanno nessun sacrificio alle spalle e quando vincono nessuna scena particolare, al limite il problema è che fanno qualche scenata gratuita quando perdono, sempre più difficile imparare a perdere che a vincere....poi quando sei in coppa del mondo è diverso, ne hai perse talmente tante che hai imparato, quando vinci invece ti sfoghi.
    27 | Ravattina il 15/01/2015 20.39.18
    mntr86 ha scritto:
    Ma scusate, uno potrà festeggiare come vuole? A me il gesto del lancio degli sci è piaciuto tantissimo, come mi piaceva il gesto del fucile e ancor di più i gesti di Schoenfelder, non facciamo i bigotti dai ragazzi...nessuno ha ammazzato nessuno..
    Vabbè, non esageriamo...mi pare che abbiamo più o meno tutti sottolineato come, appunto, il gesto di Gross non sia stato niente di così terribile...L'unico che poteva ammazzare qualcuno era quello che ha lanciato la coppa e non per festeggiare [:D]
    28 | GRINGO il 16/01/2015 4.26.36
    Brava Ravattina, con 2 righe hai fatto la sintesi della maggior parte dei post.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Gobbo Marcel Hirscher Stefano Gross RAI Florian Eisath )

      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [29/05/2019] Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020
      [28/05/2019] L'Austria dello sci 2019-2020, c'è Marcel Hirscher
      [25/05/2019] Prima uscita in bici per Stefano Gross
      [04/04/2019] I medagliati Austriaci ricevuti dal Governo
      [23/03/2019] Stefano Gross operato a Brescia
      [19/03/2019] Hirscher:"Ritiro? Deciderò, ma non c'è un piano B"
      [18/03/2019] Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019
      [17/03/2019] Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli
      [17/03/2019] Soldeu: turbo Noel, sua la 1/a manche, 7/o Manni
      [15/03/2019] Il Tas revoca la squalifica di Stefan Luitz
      [12/03/2019] Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom maschile
      [12/03/2019] Finali Soldeu 2019: tutti i qualificati in SL e GS
      [09/03/2019] Kristoffersen vince il gigante, Hirscher 8/a coppa
      [07/03/2019] Gli Azzurri per Kranjska Gora

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [18/07/2019] Ispezione FIS OK a Madonna di Campiglio
      [17/07/2019] Swiss-ski,nuovo DT: Berthod e Reusser in corsa
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [16/07/2019] Aderlass: alleggerita posizione Hannes Reichelt
      [16/07/2019] Fisi Trentino incontra Gruppi Militari
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [16/07/2019] Menghini commissario per Comitato AA
      [15/07/2019] Squadra C tra Stelvio (donne) e Formia (uomini)
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [14/07/2019] Julia Mancuso è diventata mamma!
      [11/07/2019] Fisi Alto Adige commissariata
      [10/07/2019] Gruppo Osservati al lavoro allo Stelvio
      [09/07/2019] FA Consulting gestirà l'immagine di Ema Buzzi
      [09/07/2019] Hanna Schnarf: "proseguirò solo se al 100%"
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [08/07/2019] Max Franz è tornato sugli sci
      [08/07/2019] Max Blardone si è sposato
      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [05/07/2019] Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio
      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/07/2019] Gruppo Coppa Europa ad Amneville
      [05/07/2019] Roda: "Sestriere meritava l'opportunità della CdM"
      [03/07/2019] Comitato FVG: ecco le squadre 2019/2020
      [03/07/2019] Intervento per Ragnhild Mowinckel
      [02/07/2019] ARD: Maria Riesch lascia il posto a...Neureuther?
      [02/07/2019] Alpi Centrali: le squadre di comitato 2019/2020
      [01/07/2019] Milano:2 giorni di confronto tra i tecnici azzurri
      [28/06/2019] Nuovi ingressi nei Centro Sportivo Carabinieri
      [27/06/2019] JB Grange: "amo allenarmi e gareggiare"
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [26/06/2019] Manuel Feller sarà papà

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti