separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 2 dicembre 2020 - ore 13:05 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Fantaski News: ripercorriamo il 2014! - 1

Clicca sulla foto per ingrandire
Fenninger A.
Foto: GEPA
Vai al profilo di Fenninger A.
commenti 5 Commenti icona rss

Quali sono state le notizie più lette, commentate e discusse del 2014? Ecco quelle  che dal capodanno scorso ad oggi, coi vostri click, avete giudicato più interessanti.

L'anno si apre con una bella riflessione di Carlo Gobbo sull'importanza dello sci in Italia e il suo rilievo mediatico. C'è grande interesse per il ritorno di Irene Curtoni e Dominik Paris dopo i rispettivi stop. Tiene banco la grande polemica sulle quote nazionali per le Olimpiadi di Sochi. Bormio recupera le prove di Zagabria, vittoria per Neureuther. Lindsey Vonn deve rinunciare alle Olimpiadi, mentre Mauro Pini è il nuovo allenatore di Lara Gut. Kueng vince la discesa di Wengen, Ligety la superk, mentre Maribor e Garmisch non passano il controllo neve, e Cortina rivoluziona il calendario femminile.
A Kitz Neureuther vince lo slalom (Thaler 3/o), Reichelt la discesa, Defago il superg e Pinturault la superk. Peter Fill diventa papà. Si definiscono i 19 nomi per l'Italia Olimpica; Kristoffersen vince The Night Race a Schladming. Gennaio si chiude con il ricordo di Ulrike Maier, morta 20 anni prima.

Febbraio si apre col successo di Ligety a St.Moritz e il ritiro della Aubert, le critiche di Neureuther al CIO e le minacce a Marlies Schild. Si infortunano Enrica Cipriani, Jon Olsson e Neureuther. Arrivano i XXII Giochi: in discesa Innerhofer è splendido argento, si fa male Tina Weirather. Maria Riesch è oro in superk, Gisin e Maze in discesa. Innerhofer è bronzo in superk; Svindal torna a casa. Maze e Ligety sono oro in gigante. Scoppia il caso Mayer-Miller.Tra i pali stretti vincono Mikaela Shiffrin e Mario Matt, ma Ante Kostelic è sotto accusa per la tracciatura.
Ai Mondiali Junior di Jasna oro e bronzo per Matteo De Vettori.

Ad Are Shiffrin vince slalom e Coppa di specialità, e si arriva alle Finali di Lenzerheide, con i 21 azzurri qualificati. Valencic, Sasaki e Poutiainen salutano il Circo Bianco. Innerhofer è secondo in discesa. Maria Riesch cade e si infortuna: addio alla Coppa e fine della carriera. Lara Gut conquista l'ultimo superg e la coppa di specialità, la Sfera di Cristallo va ad Anna Fenninger. Didier Defago e Bode Miller annunciano che continueranno a gareggiare. Ligety vince il gigante, Hirscher la terza Sfera. Denise Karbon saluta il Circo Rosa, si chiude l'era di Guenther Hujara. Manuela Di Centa si candida per la FISI. Chemmy Alcott chiude la carriera.

Agli Assoluti Roberto Nani è gigante, titoli per Stuffer, Fill, Heel, Nadia Fanchini e Matteo Marsaglia. Sosio, Romano e Delsante sono in azzurro grazie al GPI. Prima di metà aprile i norvegesi annunciano la squadra per il 2015. Flavio Roda è riconfermato presidente della FISI, Gianfranco Kasper della FIS. Mauro Pini esce dal Team Maze. Si ritirano John Kucera e Katharina Duerr. Jacques Thoelier lascia la FISI.
Il 27 aprile Giovanni Paolo II, papa sciatore, è canonizzato santo.

A maggio Pinturault passa ad Head, Merighetti a Fischer, Blardone a Elan. Garmisch festeggia la sua campionessa Maria Riesch. Anche Serra lascia la FISI e va in Finlandia. Il 13 maggio la FISI annuncia le squadre maschili e femminili per il 2015; il 16 anche Livigno chiude gli impianti. Valerio Ghirardi è il nuovo coach di Tina Maze. Ivica Kostelic si sposa. Karbon, Simoncelli, e Blardone accedono al Master Istruttori Nazionali. Sarah Schleper vuole correre ai Mondiali.

Giugno si apre con il Consiglio FIS di Barcellona: a La Thuile la CdM femminile, mentre Bormio si toglie dal calendario; i Mondiali 2019 vanno ad Are, Cortina è battuta. Alcotti e Ruiz Castillo si sposano, mentre Tomba è nominato campione del secolo dal CONI. Le squadre ricominciano la preparazione, ma solo il 17 arrivano i nomi del gruppo C. Nuovo stop e operazione per Erik Guay.

SECONDA PARTE


(venerdì 2 gennaio 2015)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 2 dicembre 2020

    Cancellata la tappa preolimpica di Yanqing

    martedì 1 dicembre 2020

    Cortina 2021: ispezione finale della Fis sulle piste iridate

    martedì 1 dicembre 2020

    Nevica a Val d'Isere e Courchevel, gare verso la conferma.

  • lunedì 30 novembre 2020

    Alexis Pinturault arriva a quota 30 vittorie

    giovedì 26 novembre 2020

    Zecchini: "La montagna deve rimanere fruibile,serve all'Italia!"

    giovedì 26 novembre 2020

    S.Caterina recupera i giganti della Val d'Isere

  • martedì 24 novembre 2020

    Luce verde per St.Moritz

    martedì 24 novembre 2020

    FISI: anche giovani e master sono "atleti di interesse nazionale"

    giovedì 19 novembre 2020

    Disponibile da oggi la biografia di Marcel Hirscher in italiano


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | GM1966 il 02/01/2015 23:06:46
    Nel parlare dei mondiali jr. a Jasna sono state omesse le medaglie di Bassino e Pichler.
    2 | cubodado il 03/01/2015 00:09:54
    Naturalmente Mauro Pini è stato allenatore di Tina Maze nel 2014, non di Lara Gut.
    3 | lbrtg il 03/01/2015 08:20:30
    Anche di Lara Gut. Mauro Pini (1965)di Airolo Nato nel 1965 e originario di Airolo, Mauro Pini ha avviato la propria carriera di allenatore e coach nel 1998, in Nuova Zelanda. Il suo secondo incarico lo ha portato in Spagna, dove ha seguito la sciatrice María José Rienda Contreras prima di entrare nel team di Lara Gut e contribuire ai suoi primi successi internazionali (tra cui le due medaglie d'argento ai Mondiali di Val d'Isère nel 2009). Successivamente Pini è stato scelto da Swiss Ski per ricoprire il ruolo di responsabile prima dei discesisti e poi dell'intero femminile. La collaborazione si è interrotta nella primavera 2012, ma il ticinese è tornato a far parte del Circo Bianco nel gennaio 2014 grazie alla campionessa slovena Tina Maze, che lo ha assunto come coach in vista delle imminenti Olimpiadi invernali di Sochi.
    4 | cubodado il 03/01/2015 12:42:45
    Lo so che aveva allenato anche Laretta, infatti avevo specificato nel 2014.
    5 | lbrtg il 03/01/2015 20:51:59
    Ops.... Non me n'ero accorto. Sorry.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (FIS FISI 2014 Fantaski Anna Fenninger Marcel Hirscher )

      [02/12/2020] Cancellata la tappa preolimpica di Yanqing
      [01/12/2020] Cortina 2021: ispezione finale della Fis sulle piste iridate
      [01/12/2020] Nevica a Val d'Isere e Courchevel, gare verso la conferma.
      [30/11/2020] Alexis Pinturault arriva a quota 30 vittorie
      [26/11/2020] Zecchini: "La montagna deve rimanere fruibile,serve all'Italia!"
      [26/11/2020] S.Caterina recupera i giganti della Val d'Isere
      [24/11/2020] Luce verde per St.Moritz
      [24/11/2020] FISI: anche giovani e master sono "atleti di interesse nazionale"
      [19/11/2020] Disponibile da oggi la biografia di Marcel Hirscher in italiano
      [14/11/2020] Luce verde delle autorità per le gare in Val Isere
      [12/11/2020] Luce verde per gli slalom di Levi
      [09/11/2020] Le Fis di Solda tra normative federali e "zona rossa"
      [09/11/2020] Fis Solda: vittoria transalpina con Clarisse Breche, 2/a Saracco
      [09/11/2020] Fis Solda: vittoria a due per Meiners e Hofer, terzo della Vite
      [07/11/2020] FISI: nuova definizione per atleti di "interesse nazionale"

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [02/12/2020] Cancellata la tappa preolimpica di Yanqing
      [01/12/2020] Nicol Delago si infortuna, operata al tendine d'Achille
      [01/12/2020] Manfred Moelgg torna a sciare dopo la sua positività al Covid19
      [01/12/2020] Cortina 2021: ispezione finale della Fis sulle piste iridate
      [01/12/2020] Cornelia Huetter torna sugli sci
      [01/12/2020] Velocisti e gruppo CE a Sola.Slalomiste in Senales
      [01/12/2020] Isere: Semaforo verde per tappa maschile di coppa il 12 e 13 dicembre
      [01/12/2020] Mikaela Shiffrin rinuncia a St. Moritz causa ritardo di preparazione
      [01/12/2020] Nevica a Val d'Isere e Courchevel, gare verso la conferma.
      [30/11/2020] Coppa Europa: i convocati per le gare di Gurgl
      [30/11/2020] Sulla Aloch doppio appuntamento con la Coppa Europa a dicembre
      [30/11/2020] L'elvetico Marc Gisin chiude con lo sci agonistico dopo 11 anni
      [30/11/2020] Allenamenti a Solda per le Azzurre
      [30/11/2020] Slalomgigantisti al lavoro a Livigno
      [30/11/2020] Alexis Pinturault arriva a quota 30 vittorie
      [29/11/2020] Alex Vinatzer entra nel team Banca Generali
      [28/11/2020] Stop per Matteo Franzoso
      [27/11/2020] Lech-Zuers: Pinturault vince il parallelo, Kristoffersen è 2/o
      [27/11/2020] Parallelo di Lech: Luitz guida le qualifiche, Azzurri tutti fuori
      [26/11/2020] Parallelo di Lech: vince Vlhova su Moltzan. Bassino 5/a Brignone 7/a
      [26/11/2020] Zecchini: "La montagna deve rimanere fruibile,serve all'Italia!"
      [26/11/2020] S.Caterina recupera i giganti della Val d'Isere
      [26/11/2020] Parallelo di Lech: guida Gut, Bassino/Brignone si qualificano
      [26/11/2020] Lutto nello sci: se ne è andato Valerio "Ghiro" Ghirardi
      [25/11/2020] Senoner:"Gardena lavora per le proprie gare. No a richiesta recuperi"
      [25/11/2020] Peterlini assente al parallelo di Lech
      [25/11/2020] Brignone: "nel parallelo conta la partenza e non fare errori"
      [25/11/2020] Stagione a rischio per Dressen: problemi all'anca
      [25/11/2020] Mikaela Shiffrin non sarà al via al parallelo di Lech
      [25/11/2020] Schwarz positivo.Gli Austriaci ed Elvetici convocati per Lech
      [24/11/2020] Luce verde per St.Moritz
      [24/11/2020] Gruppo Osservati in allenamento a Solda fino a domenica 29
      [24/11/2020] Chi è Rosa Pohjolainen? Irene Curtoni nella top10 a 35 anni
      [24/11/2020] A Lech il nuovo parallelo con 13 Azzurri
      [24/11/2020] L'appello di Tomba e Brignone: "riapriamo gli impianti!"
      [24/11/2020] Lech: Hector unica svedese. 10 francesi convocati

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti