separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 14 novembre 2019 - ore 14.34 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Roberto Nani: "so di valere il podio e ci provo"

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Nani R.
commenti 0 Commenti icona rss

Con un tempo totale di 2.30:17, e un distacco senza appelli di 1.45 su Ted Ligety, Marcel Hirscher ha vinto per la terza volta il gigante della Val Badia: "Durante la seconda manche non pensavo di
essere andato così bene, quando ho visto la luce verde al traguardo ho pensato: 'ci deve essere un errore' perchè avevo avuto brutte sensazioni durante la discesa. Un manche piena di dossi e sconnessioni, davvero davvero dura e difficile.
"

Ted Ligety denuncia la mancanza di allenamento, ricordiamo che sta gareggiando con una mano operata e diversi chiodi: "Al momento non ho nelle gambe tutto l'allenamento che avrei voluto avere. Senza, è difficile avere la massima fiducia nei propri mezzi quando arrivi in Coppa del Mondo, perchè sono gare difficili. Devi andare al limite e dare tutto, dunque sono felice per il secondo posto. Inoltre questa non è la solita neve che troviamo qui, di solito durissima, viste le temperature e le difficoltà avute in tutta Europa è già tantissimo aver preparato una pista da gara quando intorno ci sono i prati. Con la poche neve sono uscite le sconnessioni e i balzi del terreno, e non è la situazione in cui mi piace spingere al massimo."

"So di valere il podio e sto provando in tutti i modi a salirci. L'obiettivo è quello. - dichiara Roberto Nani, il migliore azzurro con il sesto tempo, all'ufficio stampa FISI - Hirscher in questo momento è un gradino sopra a tutti ma io penso di essere nella direzione giusta per avvicinarmi a lui e provare anche a batterlo. Nella seconda manche di oggi ho messo tutto me stesso, mi sono impegnato al massimo perché ero convinto di poter raggiungere il podio. Ho commesso qualche errore, ma non serve a niente scalare di una marcia, altrimenti il tempo non arriva. Bisogna continuare a spingere e prima o poi il risultato arriverà.
Sono contento della gara
- ha proseguito Nani - la Gran Risa è sempre una pista bellissima, molto difficile. Oggi era anche velocissima, soprattutto nella seconda manche ed essendo molto mossa ha causato difficoltà a tanti. Non parteciperò alla slalom di Campiglio - dice ancora Nani - perché abbiamo deciso insieme allo staff di realizzare un blocco importante di allenamento proprio fra i rapid gates, per poi rientrare in gara a gennaio".

Molto importante la presenza in Badia di Mandred Moelgg, che è sceso come apripista, per riprendere confidenza con il cancelletto e provare se stesso dopo l'infortunio al tendine d'achille: "Sono al 70% - dice Manni - ma sto continuando a lavorare molto. Adesso ho bisogno di allenarmi e di fare giri su giri. Per il rientro, vedremo quando la condizione me lo permetterà".
Oltre alla condizione bisognerà stare attenti anche al pettorale: con l'infortunio vengono congelati i suoi punti FIS e la posizione nella WCSL, ma rientrando in gara tutto cambia, e senza una buona prestazione in gigante rischia di uscire dai top30, e complicarsi non poco la vita in questa specialità.

Infine da sottolineare la gara del 21enne croato Filip Zubcic, che compie una impresa nella prima manche qualificandosi con il pettorale n.64 su questo difficile tracciato, per poi disegnare una seconda manche di alto livello risalendo fino al 7/o posto finale, e rimanendo a lungo nell'angolo del leader: "E' un risultato fantastico - dichiara Zubcic - La miglior gara della mia vita, è come un sogno. Sì, nell'ultimo allenamento stavo sciando bene, ma di sicuro non mi sentivo da top10. E' incredibile!"


(domenica 21 dicembre 2014)





Alta Badia | Slalom Gigante | 21.12.2014 - 09.30

+1.45s
+1.48s
4. Alexis Pinturault (FRA) +1.49s
5. Felix Neureuther (GER) +1.73s
6. Roberto Nani (ITA) +1.81s
7. Filip Zubcic (CRO) +2.67s
8. Fritz Dopfer (GER) +3.02s
9. Gino Caviezel (SUI) +3.04s
10. Marcus Sandell (FIN) +3.09s
11. Victor Muffat Jeandet (FRA) +3.16s
12. Tim Jitloff (USA) +3.32s
13. Benjamin Raich (AUT) +3.33s
14. Kjetil Jansrud (NOR) +3.57s
15. Andre Myhrer (SWE) +3.80s
16. Christoph Noesig (AUT) +3.81s
17. Ondrej Bank (CZE) +4.03s
18. Henrik Kristoffersen (NOR) +4.16s
19. Trevor Philp (CAN) +4.17s
20. Carlo Janka (SUI) +4.33s
21. Philipp Schoerghofer (AUT) +4.38s
22. Manuel Pleisch (SUI) +4.52s
23. Mathieu Faivre (FRA) +4.74s
24. Massimiliano Blardone (ITA) +5.16s
25. Vincent Kriechmayr (AUT) +5.29s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    domenica 27 ottobre 2019

    De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"

    domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

  • domenica 27 ottobre 2019

    300 pettorali di passione per Manfred Moelgg

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare

  • sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

    sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone

    sabato 26 ottobre 2019

    Cortina e le Classiche italiane insieme





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher Ted Ligety Roberto Nani Manfred Moelgg Filip Zubcic Alta Badia Coppa del Mondo )

      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [27/10/2019] De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] 300 pettorali di passione per Manfred Moelgg
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [26/10/2019] Cortina e le Classiche italiane insieme
      [24/10/2019] Soelden: Shiffrin e Ligety guidano gli USA
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti