separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 20 ottobre 2019 - ore 20.52 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Fede Brignone terza! Apoteosi Brem ad Aspen

Clicca sulla foto per ingrandire
Brignone F.
Vai al profilo di Brignone F.
commenti 5 Commenti icona rss

E' di Federica Brignone il primo podio stagionale dell'Italia degli sport invernali: la carabiniera di La Salle è terza nel gigante di Aspen, preceduta dalla doppietta austriaca che brinda per il primo successo in carriera della ventiseienne tirolese Eva Maria Brem e per il secondo posto di Kathrin Zettel. Tina Maze resta ai piedi del podio, seguita da Michaela Kirchgasser e dalla padroncina di casa Mikaela Shiffrin, sesta; Anna Fenninger sbaglia anche nella seconda manche e scivola in 12ima piazza, interrompendo la propria striscia positiva dopo 5 successi; in casa Italia Manuela Moelgg è decima, Irene Curtoni 15ima, Marta Bassino 19ima, Elena Curtoni 21ima, Francesca Marsaglia 23ima e Nicole Agnelli 29ima; sette ragazze di Livio Magoni a punti, dato da non trascurare, anzi.

Fede si è ritrovata, insomma. Ci ha messo due anni e mezzo a tornare a dare del tu al podio: da Schladming 2012 ad Aspen 2014 è passato del tempo e con esso anche diverse traversie che hanno rallentato il progresso della figlia d'arte nelle ultime due stagioni. Già un mese fa, a Soelden, si era capito che la Brignone fosse in netta crescita, oggi l'ha confermato, dando una sostanziale dimostrazione di efficienza, pur nella consapevolezza che il lavoro non si è ancora completato. La sua innata esuberanza, quel suo modo quasi selvaggio, istintivo di interpretare i tracciati, necessitano forse di un ultimo tassello per affinare il set-up, dopodichè la parabola di "Fede" potrebbe concludersi, permettendole di conoscere l'unico gradino del podio che ancora le manca.

Ma per adesso lo sci azzurro può tornare a riabbracciare la sua first lady, proprio in terra americana e non è un caso, perchè il mosso e spesso spettacolare tracciato di Aspen è probabilmente il terreno che più di tutti sa esaltare e ispirare la ventiquattrenne valdostana.

Davanti a lei, come detto, due austriache. La Zettel abbiamo imparato a conoscerla in tanti anni e quando è in giornata come capitato oggi non resta che ammirarne leggerezza e precisione, semplicemente una goduria: il suo sorpasso alla Brignone - seconda a metà gara - non fa troppo male. La Brem invece è il volto nuovo del 2014, considerato nella sua interezza: la rinuncia forzata alle Olimpiadi (come l'anno precedente ai mondiali di Schladming, sempre per scelta tecnica) ha portato all'attesa maturazione, proiettandola verso il gotha delle porte larghe. Fisico minuto, chioma biondissima, idee chiare, chiarissime, come quando nel 1990, a ventisette mesi, ci mise due giorni a convincere i genitori di essere già abbastanza grande per sciare. La sua carriera è iniziata lì e tra qualche saliscendi è ormai sbocciata. Quello di Aspen è il suo primo successo, molto probabilmente non sarà l'ultimo e la sua esplosione serve ad aggiungere altro pepe a quest'annata che dopo Soelden si temeva fosse già scritta. Ed invece...

Invece Tina Maze è ancora lì, quarta. Mikaela Shiffrin pure, anche se il grave errore nella prima manche le ha negato il podio; Anna Fenninger invece sbaglia ancora e preda della foga si "dimentica" il giusto anticipo in ingresso sul muro interrompendo bruscamente una striscia fatta di cinque vittorie di fila.

E poi c'è l'Italia. Anzi, l'Italia c'è: Manu Moelgg è ormai specializzata in rimonte nella seconda manche, Marta Bassino conferma di avere tutte le intenzioni di far parlare a lungo di sè (ma occhio a non esagerare in esuberanza), le sorelle Curtoni lanciano un primo segnale, in attesa di Nadia Fanchini. Non male come gara, davvero. A domani, per uno degli slalom migliori dell'anno.


(sabato 29 novembre 2014)





Aspen | Slalom Speciale | 30.11.2014 - 18.00

bandierafoto sciatore
1:44.90
+0.95s
4. Maria Pietilae-Holmner (SWE) +1.05s
5. Mikaela Shiffrin (USA) +1.08s
6. Sarka Zahrobska Strachova (CZE) +1.17s
7. Michaela Kirchgasser (AUT) +1.29s
8. Marie-Michele Gagnon (CAN) +1.38s
9. Tina  Maze (SLO) +1.69s
10. Bernadette Schild (AUT) +1.73s
11. Resi Stiegler (USA) +1.90s
12. Anna Swenn-Larsson (SWE) +2.37s
13. Chiara Costazza (ITA) +2.42s
14. Adeline Baud (FRA) +2.48s
15. Laurie Mougel (FRA) +2.56s
16. Michelle Gisin (SUI) +2.78s
17. Wendy Holdener (SUI) +2.81s
18. Christina Geiger (GER) +2.99s
19. Emelie Wikstroem (SWE) +3.14s
20. Lena Duerr (GER) +3.26s
21. Nina Loeseth (NOR) +3.43s
22. Martina Dubovska (CZE) +3.93s
23. Nastasia Noens (FRA) +3.98s
24. Charlotta Saefvenberg (SWE) +4.31s
25. Eva-Maria Brem (AUT) +4.32s
26. Taina Barioz (FRA) +4.38s
27. Nathalie Eklund (SWE) +4.69s
28. Emi Hasegawa (JPN) +5.21s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 17 ottobre 2019

    Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare

    lunedì 14 ottobre 2019

    Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux

    lunedì 30 settembre 2019

    Goggia, Brignone e Bassino tornano in Italia

  • venerdì 20 settembre 2019

    Brignone:"buon lavoro che servirà in inverno"

    mercoledì 11 settembre 2019

    Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene

    mercoledì 28 agosto 2019

    Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia

  • lunedì 26 agosto 2019

    Test atletici per Goggia, Brignone e Bassino

    mercoledì 21 agosto 2019

    La Thuile ai nastri di partenza per la coppa

    mercoledì 24 luglio 2019

    Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 29/11/2014 22.31.21
    Fantastica Brignone!
    2 | ugo il 29/11/2014 22.59.31
    che emozione e che batticuore veder scendere Federica!!! un podio davvero meritato dopo anni difficili, dai Fede si riparte! e brava anche la Manu Moelgg, esempio di tenacia come pochi! e la Bassino... che leggerezza e che determinazione, ma sì, abbiamo una grande squadra le ragazze del gigante ci fanno proprio divertire
    3 | GM1966 il 30/11/2014 10.20.42
    La prima manche della Brem è da storia dello sci. Uso le parole che usò Gattai per commentare la prima vittoria di Hermann Maier: "Ha raddrizzato le curve".
    4 | wex13 il 30/11/2014 12.02.53
    eh si, la prima manche della Brem è stata fantastica, mi ha lasciato a bocca aperta.
    5 | cancliatomic il 01/12/2014 9.36.03
    Grande Fede, ma i complimenti vanno fatti a tutte le ragazze per la bellissima gara a cui abbiamo assistito. Aspen è una delle piste più belle e secondo me il gigante è paragonabile a quello della Gran Risa al femminile



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Federica Brignone Aspen Coppa del Mondo Eva-Maria Brem Kathrin Zettel )

      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [30/09/2019] Goggia, Brignone e Bassino tornano in Italia
      [20/09/2019] Brignone:"buon lavoro che servirà in inverno"
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [26/08/2019] Test atletici per Goggia, Brignone e Bassino
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [24/07/2019] Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [20/06/2019] Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C
      [17/06/2019] Ad Aosta la Festa per il Centro Sportivo Esercito
      [29/05/2019] Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020
      [05/05/2019] Giezendanner e Brem tornano in Atomic
      [30/04/2019] Squadre FISI femminili 2019/2020: cosa cambia?

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [20/10/2019] Grave infortunio per Sabrina Maier,stagione finita
      [19/10/2019] Soelden: prima manche femminile non in diretta RAI
      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [18/10/2019] Gli Austriaci per Soelden
      [18/10/2019] Tutti i convocati azzurri per Soelden
      [18/10/2019] La Fisi ai nastri di partenza, presentata stagione
      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [17/10/2019] Skjoeld e Staalnacke ferme per infortunio
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [16/10/2019] Archiviata posizione doping Hannes Reichelt
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [14/10/2019] Kranjec vuole essere protagonista in gigante
      [14/10/2019] Comitato Lazio e Sardegna:la squadra di sci alpino
      [14/10/2019] Osservati in stage a Saas Fee
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi
      [11/10/2019] Gruppo Coppa Europa tra Stelvio e Saas Fee
      [11/10/2019] Milano-Cortina 2026 al Festival di Trento
      [11/10/2019] Shiffrin inizia la nuova stagione da single
      [11/10/2019] Gardena, Badia, Campiglio e Bormio non si toccano
      [11/10/2019] Test atletici per le slalomiste
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [09/10/2019] Fisi e Val Senales insieme per altri 3 anni
      [08/10/2019] Claudia Riegler consulente per l'Italia di Atomic
      [08/10/2019] A Soelden c'è la neve: tutto pronto per l'Opening
      [08/10/2019] Olimpiadi 2026: prima riunione a Verona
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [07/10/2019] Liensberger: ora Soelden è a rischio
      [07/10/2019] SAC Corralco: vincono Simari Birkner e Yakovishina
      [07/10/2019] A Soldeu le Finali di CdM 2022/2023

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti