separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 28 febbraio 2021 - ore 17:14 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Rocca-Bormio: "La gara da sola non vive!"

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Rocca G.
commenti 89 Commenti icona rss

La rinuncia della tappa di coppa del mondo di Bormio e il suo spostamento nella vicina Santa Caterina Valfurva non poteva lasciare un campione come Giorgio Rocca, valtellinese per altro, insensibile dall'esprimere alcune considerazioni, uscite oggi sul suo blog all'interno del sito della 3Tre di Madonna di Campiglio di cui è testimonial ufficiale. Riportiamo dunque le considerazioni di Giorgione:

"Giorni fa, sono stato coinvolto in una discussione sull’argomento del “gran rifiutooe di Bormio alla Coppa del Mondo di Sci Alpino maschile: come tanti di voi sapranno, la società degli impianti di risalita ha declinato la possibilità di ospitare la gara del 29 Dicembre per la stagione in corso, chiedendo un cambio di data.

Fortunatamente per lo sci di casa nostra, la data di Bormio è stata rilevata da Santa Caterina Valfurva, ma il tema è più complesso di uno spostamento di 15 km.

Per la prima volta dal 2000, Bormio non vedrà la sfida degli uomini jet sulla pista Stelvio, unanimemente considerata fra le più tecniche e impegnative dell’intero carosello, ma quello che colpisce è soprattutto come, in un momento in cui tante località – molte delle quali da Paesi emergenti – lottano per un posto al sole nel calendario del grande sci, una realtà (italiana) come Bormio abdichi per sua scelta.

Le motivazioni di Bormio, peraltro, sono piuttosto evidenti. Chi conosce il comprensorio, sa bene come la Stelvio sia l’unica pista di rientro a valle per l’area di riferimento, e per una gara che si svolge il 29 Dicembre – e quindi nel pieno dell’alta stagione sciistica – chiudere la pista per quattro giorni (prove incluse) rappresenta un sacrificio economico eccessivo , soprattutto in termini di vendite skipass, che evidentemente non viene compensato dall’evento in sé.

Quello che penso io – in generale, non solo nel caso di Bormio – è che servirebbe una maggiore coesione fra i vari settori– località, impianti, comitato organizzatore, albergatori –, e in particolare che questi ultimi fossero sempre rappresentati nei comitati organizzatori. Il dato che ci insegnano le migliori esperienze all’estero è che in una logica economica – imprescindibile, soprattutto di questi tempi – la gara non può essere l’unica proposta che motiva l’appassionato. La gente che accorre in occasione delle gare deve vivere una giornata speciale, deve potersi divertire, e la gara è una parte importante di questo divertimento, ma non può essere l’unica.

Ad esempio, la creazione di eventi collaterali – che si tratti di concerti, spettacoli… etc. – è qualcosa che non soltanto può motivare un appassionato a venire sulla pista invece di guardare la gara in televisione, ma che finisce per aumentarne la permanenza in loco, la spesa negli esercizi della località, i pernottamenti, e in generale l’affluenza nelle località sciistiche.

Una proposta di questo tipo aumenta il valore dell’evento sciistico per tutte le parti coinvolte e speriamo di ritrovare Bormio in Coppa già dal 2015/2016!"


(giovedì 27 novembre 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 11 febbraio 2021

    CE: Austria padrona a Santa Caterina, bene Dolmen

    venerdì 1 gennaio 2021

    Ancora un problema per il ginocchio di Giraud-Moine

    venerdì 1 gennaio 2021

    Stop per Niels Hintermann

  • giovedì 31 dicembre 2020

    Mayer: "vincere a Bormio è una emozione speciale"

    giovedì 31 dicembre 2020

    Roda: "Complimenti per la Coppa, ma ora Bormio deve muoversi"

    mercoledì 30 dicembre 2020

    Paris: "ho riprovato divertimento nel lanciarmi in pista"

  • mercoledì 30 dicembre 2020

    Discesa tirata sulla Stelvio: vince Mayer, Paris 4/o

    martedì 29 dicembre 2020

    Fantaski Stats - Bormio 2020 - superg maschile

    martedì 29 dicembre 2020

    Paris: "non riesco ancora a trovare fluidità"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | mntr86 il 27/11/2014 16:12:41
    Come non essere d'accordo, che si facciano un giro ad Adelboden...
    2 | cancliatomic il 27/11/2014 16:40:29
    In fin dei conti alcuni eventi ci sono, la presentazione degli atleti negli ultimi anni è diventata molto bella, locali e apre-ski dove divertirsi adesso ci sono, in via Roma era stata allestita una mostra fotografica, ma se manca l'interesse generale della gente (a parte i pochissimi affezionati) puoi organizzare quello che vuoi ma sarai sempre 4 gatti!!! Per assurdo, c'è stata più gente in questi mesi che mi ha chiesto i motivi della rinuncia rispetto a prima quando si correva la gara
    3 | didibi il 27/11/2014 16:42:18
    Le nostre località di CdM di sci alpino sono dei deserti. La sera poi è la morte civile e meno male che p.e. a Bormio la piazza è piccola così all'estrazione dei pettorali si riempie comunque. Secondo me gli organizzatori nello sci alpino così come anche in federazione sono "vecchi". I gestori un po' meno visto che molte località organizzano mega feste per l'apertura o la chiusura della stagione nonché varie manifestazioni a tema tipo le giornate con sconti dedicati alle donne [:p]
    4 | cancliatomic il 27/11/2014 17:06:23
    Sono deserti perchè manca l'interesse della gente, gli organizzatori e le federazioni saranno anche vecchi ma se la gara non ha interesse tra la gente puoi organizzare quello che vuoi che resterà sempre il deserto. A Bormio a Pasqua ci sono i Pasquali una manifestazione culturale che risale a tempi antichi eppure è sempre pieno ogni anno perchè c'è l'interesse della gente. Ti dico un'altra cosa che ho riscontrato in questi anni di lisciatore, ci sono i ragazzini degli sci club che vengono coinvolti nell'attività...ecco anche a loro che dovrebbero essere il futuro dello sci e dovrebbero essere lì a sbavare guardando i migliori al mondo della gara non frega un c***o arrivano scazzati dopo l'allenamento, li vedi lì con il telefonino e giro dopo giro si defilano uno alla volta
    5 | didibi il 27/11/2014 17:20:58
    Io di gare in giro ne ho viste e ti garantisco che molti vanno a vedere la cosa perché c'è il "casino" e di contorno la gara. Se organizzi la sera prima una sfilata di Victorias Secret e uno show di strip maschile per par condicio [;)] nonché magari fra le due manche nel caso di disciplina tecnica (ma anche no) un gruppo che fa musica seria avrai il pienone anche alla gara. A Kitzbuehel hanno fatto un sondaggio, il 90% della gente che viene alla fine non sa chi ha vinto [:)] Da noi organizzano perfettamente solo la tenda vip, tant'è che molti da li non escono neanche per vedere la gara creando addirittura buchi sulle tribune loro riservate
    6 | brunodalla il 27/11/2014 18:00:30
    concordo in pieno con didibi, a bormio a vedere la gara ci sono stato un sacco di volte, perchè appunto volevo vedere la gara, ma al di fuori di quello....il nulla. e l'interesse della gente bisogna crearlo.[;)] il confronto con soelden (altro posto dove sono stato varie volte) è imbarazzante.
    7 | Carcentina il 27/11/2014 18:24:20
    eddai con gli Austriaci...è un altro mondo. guardate le tribune qs. week end a Lake Louise oppure anche a Vail e poi mi dite quante migliaia di persone ci saranno oppure aspettiamo le gare di Kvitfijeld altro esempio di tribune straripanti.....
    8 | didibi il 27/11/2014 20:58:13
    Lake Louise è in ciulo al mondo, nel nulla a Kvittfjell ci sono più renne che norvegesi anche in Svizzera e Germania fino qualche anno fa era un mortorio ma ora è cambiata la musica e invece noi in Italia con i numeri di appassionati che abbiamo e con le doti innate di fare "casino" non riusciamo a creare un evento ? Ma dai !! è che in Italia siamo ancora in mano a dei personaggi che se la tirano, che vorrebbero avere ancora il circolo di eletti che dopo la gara si ritirano davanti al caminetto a bere cognac e giocare a bridge e monate del genere e poi abbiamo la FISI nota fucina di manager e fenomeni [:(]
    9 | Carcentina il 27/11/2014 21:33:15
    Lake louise è più connessa di st moritz...perché non volete capire che dello sci alpino (escluse svizzera austria)'non frega a nessuno a meno che vi sia un fenomeno locale che al momento non c'è? In Italia vi sono appassionati????? boh io vivrò in un mondo parallelo ma agli Italiani dello sci post Tomba frega na cippa!!! Spostiamo la libera del 29/12 a la thuile e vedremo l'affluenza.... [}:)]
    10 | Carcentina il 27/11/2014 21:36:53
    Caro Giorgio.....la Stelvio NON è l'unica pista di rientro in paese....[;)] La sfida degli uomini jet sulla Stelvio è iniziata nel 93 non dal 2000.....
    11 | Carcentina il 27/11/2014 21:41:56
    Rigurado la 3tre leggevo su sciare l'intervista a mario matt che si augurava che per la prossima edizione vi fosse più pubblico su questa pista visto il deserto dell'ultima edizione....
    12 | franz62 il 27/11/2014 22:26:21
    guarda che stai dicendo la stessa cosa di didibì...frega a nessuno della gara ma se porti topa e rum la gente viene.
    13 | Carcentina il 27/11/2014 23:08:47
    No topa e rhum ti portano qualche valligiano in più...non ti riempiono gli spalti.......certo che portare l'Ambrosio, swanepoel, kloss & company riempi le gradinate anche se organizzi un parallelo tra lucasci e franky[:D] Dai raga siamo seri....[;)]
    14 | franz62 il 28/11/2014 07:34:29
    sei troppo un vip da cognac e caminetto..per quello non manchi mai.[:246]
    15 | Carcentina il 28/11/2014 08:31:47
    ma che cognac e caminetto a Bormio per i VIP c'era un tendone pseudoaudi con i salami della Beretta [:D][:D][:D][:D][:D][:D]
    16 | mntr86 il 28/11/2014 09:04:17
    E' vero che a molti dello sci non frega molto, ma occorrono eventi e sponsor che portino gente esterni allo sci, ad adelboden tanta gente va solo per far festa della gara non gliene frega niente. Il problema è che ci vogliono eventi di richiamo con personaggi famosi...
    17 | Carcentina il 28/11/2014 09:18:11
    eddaje Adelboden.......guardati gli spalti anche in Val D'Isere e vedrete....
    18 | cancliatomic il 28/11/2014 09:23:54
    Come dice Carce lasciamo stare l'Austria che è un mondo a parte e comunque non ci credo che a Kitz su centomila persone il 90% non è interessato alla gara. Io ribadisco che trattandosi comunque di uno sport è appunto l'interesse sportivo a dover prevalere quindi la gara deve essere al centro di tutto, ma se la gara e lo sci in generale non crea interesse nella gente questa non ci va neppure se ne metti una al parterre con le tette di fuori ad intervistare gli atleti. Alle finali del '95 io ero ragazzino ma ricordo bene Bormio invasa da tantissime persone, poi non ricordo se alla sera c'erano feste e topa ovunque, ma credo che la presenza di così tanta gente fosse merito di un certo Alberto Tomba (un atleta guardacaso). Facciamo un paragone con il calcio che da noi è sport nazionale quanto lo sci in Austria, la gente va allo stadio perchè interessata alla partita e all'evento sportivo non certo perchè fuori dai cancelli ci sono eventi o concerti di contorno.
    19 | didibi il 28/11/2014 09:41:56
    A parte che in molti stadi di calcio italiani la gente va per fare casino nel vero senso della parola. E' dimostrato che in città dove la squadra è "sparita" spesso hanno cercato di aggregarsi ad altri sport dove avevano una squadra che militava in un campionato tanto per fare i delinquenti. Il basket ebbe dei problemi e anche noi nello sci con un certo numero di criminali che pensavano di fare cosa buona e giusta ad aggredire Zurbriggen a Campiglio ai tempi del boom di Tomba. Poi se tu sei un fan dello sci e vuoi andare a vedere una gara ma non ci vuoi andare da solo, se c'è qualche show di contorno che può attirare amici o compagne che di sci non masticano alla fine ci vai tu, i tuoi amici e magari loro si interessano anche alla gara. Funziona così la fidelizzazione. Star qua a piangerci addosso e servire una scusa agli organizzatori per non fare nulla alla lunga ci farà perdere le gare. Per la FIS e la TV meglio 40.000 persone a Monaco a vedere quel parallelo del menga che 4 gatti al parterre della Saslong tato per dire.
    20 | cancliatomic il 28/11/2014 09:52:40
    però sei tu che hai detto che a Kitz il 90% non va per la gara, allo stadio onestamente non è così anche se poi nella cronaca finisce la minoranza che va a fare casino invece dei 50000 che vanno a vedere la partita da veri tifosi
    21 | franz62 il 28/11/2014 11:33:33
    didibi ha scritto:
    A parte che in molti stadi di calcio italiani la gente va per fare casino nel vero senso della parola. E' dimostrato che in città dove la squadra è "sparita" spesso hanno cercato di aggregarsi ad altri sport dove avevano una squadra che militava in un campionato tanto per fare i delinquenti. Il basket ebbe dei problemi e anche noi nello sci con un certo numero di criminali che pensavano di fare cosa buona e giusta ad aggredire Zurbriggen a Campiglio ai tempi del boom di Tomba. Poi se tu sei un fan dello sci e vuoi andare a vedere una gara ma non ci vuoi andare da solo, se c'è qualche show di contorno che può attirare amici o compagne che di sci non masticano alla fine ci vai tu, i tuoi amici e magari loro si interessano anche alla gara. Funziona così la fidelizzazione. Star qua a piangerci addosso e servire una scusa agli organizzatori per non fare nulla alla lunga ci farà perdere le gare. Per la FIS e la TV meglio 40.000 persone a Monaco a vedere quel parallelo del menga che 4 gatti al parterre della Saslong tato per dire.
    Quoto[:)]
    22 | cancliatomic il 28/11/2014 11:49:42
    quindi quali sono le proposte serie secondo voi?
    23 | Carcentina il 28/11/2014 12:39:44
    RIPETO.......ditemi con esclusione Svizzera e Austria dove avete visto folle significative ad una gara di sci (ok escluso city event ...che sono un caso a parte).? volete le folle bene andiamo avanti con le tavanate di city event ...li la gente la porti.....
    24 | cancliatomic il 28/11/2014 12:49:37
    Infatti per questo che chiedo a chi sostiene che ci vogliono più eventi collaterali quali sono le proposte serie e realizzabili
    25 | franz62 il 28/11/2014 12:52:09
    Dai al Berlusca di turno 5000 posti letto a Bormio e la società di impianti...ti porta anche i neri dalla Giamaica a veder la gara e far festa alla sera, se invece pensi di essere di sinistra rivolgiti a Renzie, basta essere almeno capaci di vendere il fumo in cambio di qualcosa, visto che nelle nostre valli da una quarantina d'anni stanno bene così senza dare niente in cambio le cose rimarranno come sono...ma non si va da nessuna parte e tra non molto smetteranno di stare bene.
    26 | cancliatomic il 28/11/2014 12:59:16
    Sono d'accordo con te che da noi si sono seduti sugli allori di un tempo e non si sono più mossi, ma non mi avete ancora riposto su cosa serve realmente!
    27 | franz62 il 28/11/2014 13:00:00
    Un po' di fame.
    28 | cancliatomic il 28/11/2014 13:02:00
    Vuol dire tutto e vuol dire niente...
    29 | Carcentina il 28/11/2014 13:28:05
    forse al Berlusca di turno se deve investire soldi i 5000 posti letto li va a pigliare a riccione o rimini , ci porta la gente più facilmente e ci guadagna di più!![;)] vedremo l'anno prossimo al 29/12 quanta gente ci sarà a La Thuile o chi per esso alla discesa di coppa........mi mangio un cappello [;)] se non dovranno stringere sulle tribune per la poca gente presente...
    30 | didibi il 28/11/2014 14:01:58
    Intanto vediamo quanti biglietti in più staccheranno a Bormio quest'anno senza la CdM. Poi La Thule sarà una gara del circuito femminile pertanto non si gareggia il 29/12. In effetti sarà interessante vedere cosa riescono a mettere in piedi. Ricordiamoci che li stanno mettendo alla prova. Sestriere fallì miseramente l'esame. Speriamo che i valdostani siano un poco più attivi.
    31 | cancliatomic il 28/11/2014 14:17:45
    Ti dico solo che il 30/12/2013 giorno dopo la libera Bormioski ha fatto registrare il record storico di presenze in pista, i numeri in questo caso sono dalla loro parte. Stiamo girando intorno alla questione, ma non ho ancora capito cosa serve di contorno alla gara per attirare più gente...cioè tu fossi presidente del c.o. di Bormio cosa faresti in più rispetto agli ultimi anni?
    32 | franz62 il 28/11/2014 14:20:48
    Non potrei fare niente, tutti stanno bene e fanno quel czzo che vogliono per cui non hanno bisogno di niente.
    33 | Katunga il 28/11/2014 14:23:41
    Carce, guarda la Germania, Garmisch + gare di salto + biathlon +fondo, sempre tanta gente ma di contorno sempre feste, musica, birra, wurstel e crauti a gogo. Dici Lake Louise deserta, ma anche Whistler è persa nel nulla ma in inverno ci sono sempre gare di freestyle con contorno di musica e festa e c'è sempre il pienone. In estate idem con contests mtb. Prendere esempio da qui e non da Lake Louise dove non fanno nulla e dove non c'è nessuno. Molti verrebbero per divertirsi anche se della gara non frega nulla. Va bene anche così, portano soldi, riempiono tutti i locali ed agli sponsor va bene anche così. A La Thuile nel caso di DH 29/12 sarà la stessa cosa se non creano un contorno. A Bormio l'atmosfera è sempre stata una pena, da gara dopolavoro ferroviario [;)]
    34 | cancliatomic il 28/11/2014 14:37:23
    franz gira e rigira il discorso è sempre lo stesso alla gente non frega un c***o della gara di sci punto e stop se devi organizzare un concerto di Vasco per tirare gente ti arriveranno anche centomila persone ma poi l'evento diventa il concerto di Vasco e non la gara di sci...mi sembra ovvia la cosa. L'ho scritto stamattina....nel 95 Bormio è stata invasa da tanta gente perchè c'era Tomba e in quel periodo la gente seguiva lo sci per quel motivo non perchè alle gare c'erano eventi di contorno. Katunga in Germania le gare di salto e biathlon piacciono alla gente e va a vederle...a Whistler (che poi non è così in c**o ai lupi visto che è servita da una bellissima autostrada e da Vancouver sarà un'oretta di macchina) la gente ci va perchè le gare di freestyle piacciono e perchè è un posto figo per la mtb Boh non capisco...fate paragoni con realtà in cui lo sport praticato è seguito da grandi folle appunto perchè sono queste sono interessate a quello sport, se in Austria organizzassero che ne sò eventi di Football australiano dite che ci sarà il pienone?
    35 | franz62 il 28/11/2014 14:54:10
    Dai porta un concerto di Vasco a Bormio..voglio vederti:-)
    36 | cancliatomic il 28/11/2014 15:00:53
    ma infatti io dico che non è questo quello che serve, siete voi che dite che servono gli eventi di contorno...se veramente fanno un concerto di Vasco stai pur certo che non è pieno solo Bormio, ma anche Livigno e Santa, ma poi con lo sci cosa c'entra? Serve solo ed esclusivamente la passione e l'interesse della gente...vedi che se c'è quello anche l'orchestrina di paese basta e avanza
    37 | franz62 il 28/11/2014 15:04:21
    Cognac e camino dunque.
    38 | franz62 il 28/11/2014 15:10:32
    Mi domando perché ci fosse un concerto degli U2 dopo l'ultimo GP di F1 di fianco al tracciato...sarà che Ecclestone è un fesso[:D] Riguardo a Vasco dicevo di provarci nel senso che non gliene frega una mazza a lui di Bormio...mi sa che bisogna partire da un po' più in basso..ma ovviamente non avendo bisogno non vedo perché.
    39 | cancliatomic il 28/11/2014 15:18:56
    forse anche perchè stai parlando della Formula 1 ad Abu Dhabi...e comunque la formula 1 è seguita da più gente che lo sci. Ho scritto anche che se la gente è interessata all'evento sportivo viene anche se c'è l'orchestrina squinternata di paese mi***ia oh...l'avrò scritto 1000 volte la parola "gente" oggi?
    40 | franz62 il 28/11/2014 15:34:40
    a noi non interessano i quattro sf**ati interessati all'evento sportivo sci, così come non interessano a Ecclestone quelli dei motori, cosa vuoi vendere a quattro tamarri che al massimo taroccano la centralina della loro golf gti...gli stessi salumi beretta dei quattro tamarri della gara di coppa[:)] comunque va bene così perchè se non c'è bisogno non vedo motivo per cambiare le cose.
    41 | franz62 il 28/11/2014 15:37:18
    a proposito...ho fatto la mappatura della centralina del furgo..205cv. esagerato[:D] e consuma meno.(forse[:D])
    42 | cancliatomic il 28/11/2014 15:42:17
    franz forse non è chiara una cosa...io le cose le vorrei cambiare, io vorrei vedere 30000 persone a Bormio il giorno della gara, ma sinceramente non so come convincerle a venire se non sono anche solo minimamente interessate all'evento sportivo. Per questo dico...seriamente e senza sparar mi***iate che soluzioni avete!!!
    43 | Katunga il 28/11/2014 15:51:25
    cancliatomic ha scritto:
    Katunga in Germania le gare di salto e biathlon piacciono alla gente e va a vederle...a Whistler (che poi non è così in c**o ai lupi visto che è servita da una bellissima autostrada e da Vancouver sarà un'oretta di macchina) la gente ci va perchè le gare di freestyle piacciono e perchè è un posto figo per la mtb Boh non capisco...fate paragoni con realtà in cui lo sport praticato è seguito da grandi folle appunto perchè sono queste sono interessate a quello sport, se in Austria organizzassero che ne sò eventi di Football australiano dite che ci sarà il pienone?
    Whistler è vicino a Vancouver ma lontano da tutto il resto e ti garantisco che nei w-end ci sono ragazzi che ci arrivano da tutto il Canada e nordovest Usa. Senza lo sballo non so in quanti ci sarebbero andati. Germania: vero che sono discipline che piacciono, ma è anche vero che c'è un gran bel contorno. Senza non so in quanti ci andrebbero, magari di sera con un freddo cane. Due anni fa ero a Monaco e per curiosità sono andato a vedere la gara dei 4 trampolini a Garmisch. Quasi quasi mi ubriacavo anch'io che sono preticamente astemio [:p] [;)] Lì è un po' come alla Oktoberfest, non sanno perché ci vanno però consumano [:D]. In TV si vede tanta gente, lo speaker gasa tutti, i tedeschi bevono, mangiano, cantano e forse non sanno chi ha vinto (o non se lo ricordano [:D]) Se la montagna non va da Maometto, Maometto va alla montagna (ho invertito apposta). Sono convinto che le sa facessero a Livigno ci sarebbe un bel ambientino. parere personale
    44 | franz62 il 28/11/2014 15:53:20
    due scuole di pensiero A) Bormio è talmente strafigo e la discesa talmente la più strabella che se la gente non viene è perché è ignorante che ci piace il calcio e la F1, poi noi i soldi li abbiamo fatti, il cognac è buono e il camino ce l'ho. B) se non interessa il prodotto lo devi vendere in qualche modo, il modo lo si dice da due pagine ma visto che la Valtellina è popolata solo da pensanti A) non vedo dove sia il problema.
    45 | viktorbz il 28/11/2014 16:03:58
    Interessante il dibattito che ha scatenato la riflessione di Giorgione....comunque rimanendo in tema di sci alpino difficile escludere Svizzera e Austria da questo discorso, visto che sono le nazioni che con l'Italia organizzano il maggior numero di tappe di cdm....escludendo i city event....posti dove c'è una buona affluenza di pubblico bisogna segnalare anche Are, Zagabria e Kranjska Gora. Ad esempio ad Are ai Mondiali l'affluenza di pubblico è stata maggiore di Bormio 2005. Come ve lo spiegate? Are è in c**o al mondo, mentre Bormio ha Milano, Bergamo e Brescia a due passi..... C'è poi secondo me anche un problema di tipo logistico: le nostre località sono difficilmente raggiungibili con i mezzi pubblici dalle grandi città a differenza di quanto avviene in Svizzera, Austria, Croazia e Svezia. Anche questo ha il suo peso. Li si fanno biglietti (treno+gara o bus+gara) a prezzi vantaggiosi....da noi? O si va in macchina oppure nisba.... Non ho menzionato gli Stati Uniti e il Canada perchè si tratta di un'altra realtà: provate a fare un week end a Aspen, Vail o Lake Louise e guardate il costo (viaggio, albergo, cibo ecc.).....li vanno solo quelli con i soldi, un altro target di pubblico rispetto a quello europeo. Infine vorrei fare notare che in Germania, Austria, Svizzera, Svezia, Norvegia e in Francia c'è una cultura sportiva generale molto più sviluppata che in Italia. Li il calcio è uguale all'hockey, al football americano o al curling.....guardate in tv e vi renderete conto del numero di spettatori che assistono alle partite dal vivo e poi guardate in Italia.....
    46 | cancliatomic il 28/11/2014 16:09:49
    vabbè oh franz se la devi mettere sempre sullo spiritoso ok, il discorso comunque non è legato solo a Bormio visto che anche in Val Gardena non ci sono 30000 persone. Katunga dici poco Vancouver non è proprio un paesino di quattro anime. Due anni fa a Whistler ci ho passato due weekend a febbraio in pieno inverno, è vero ci si divertiva bene, molto bene, ma sto sballo esagerato mica l'ho visto e i locali ti garantisco che li abbiamo girati tutte le sere. Ci si divertiva tanto quanto a Bormio in un weekend con gli amici sulle piste e nei locali (parere mio eh)
    47 | cancliatomic il 28/11/2014 16:16:14
    viktorbz ha scritto:
    Interessante il dibattito che ha scatenato la riflessione di Giorgione....comunque rimanendo in tema di sci alpino difficile escludere Svizzera e Austria da questo discorso, visto che sono le nazioni che con l'Italia organizzano il maggior numero di tappe di cdm....escludendo i city event....posti dove c'è una buona affluenza di pubblico bisogna segnalare anche Are, Zagabria e Kranjska Gora. Ad esempio ad Are ai Mondiali l'affluenza di pubblico è stata maggiore di Bormio 2005. Come ve lo spiegate? Are è in c**o al mondo, mentre Bormio ha Milano, Bergamo e Brescia a due passi..... C'è poi secondo me anche un problema di tipo logistico: le nostre località sono difficilmente raggiungibili con i mezzi pubblici dalle grandi città a differenza di quanto avviene in Svizzera, Austria, Croazia e Svezia. Anche questo ha il suo peso. Li si fanno biglietti (treno+gara o bus+gara) a prezzi vantaggiosi....da noi? O si va in macchina oppure nisba.... Non ho menzionato gli Stati Uniti e il Canada perchè si tratta di un'altra realtà: provate a fare un week end a Aspen, Vail o Lake Louise e guardate il costo (viaggio, albergo, cibo ecc.).....li vanno solo quelli con i soldi, un altro target di pubblico rispetto a quello europeo. Infine vorrei fare notare che in Germania, Austria, Svizzera, Svezia, Norvegia e in Francia c'è una cultura sportiva generale molto più sviluppata che in Italia. Li il calcio è uguale all'hockey, al football americano o al curling.....guardate in tv e vi renderete conto del numero di spettatori che assistono alle partite dal vivo e poi guardate in Italia.....
    Infatti è questo il punto, la presenza di tanta gente è data dall'interesse che questa ha in quello sport, da noi al momento lo sci non ha interesse e quindi ad assistere alle gare c'è poca gente e parere mio con gli eventi di contorno non cambia molto.
    48 | franz62 il 28/11/2014 16:16:44
    Infatti Cancli parlo di valtellina perchè si parla della discesa di Bormio, magari in Valgardena la problematica è la stessa, comunque non sto scherzando più di tanto...in Italia siamo stati fortunati dal dopoguerra ad oggi finché l'economia è cresciuta.. prima di suo poi attraverso il debito, abbiamo più attrazioni turistiche di altri dal punto di vista naturale e lo sbattimento sta a zero, finchè dura ripeto che è una discussione inutile, poi si vedrà..
    49 | cancliatomic il 28/11/2014 16:19:08
    però mi dai atto che con un campione del calibro di Alberto Tomba ritorna anche l'interesse per lo sci e ritorna anche la gente a bordo pista e senza gli eventi di contorno perchè il grande evento è la discesa del campione
    50 | franz62 il 28/11/2014 16:30:02
    Cancli al limite non fai altro che confermare quanto diciamo, un prodotto che non interessa diventa interessante quando trovi il modo per venderlo...Tomba era il modo per venderlo, pensi che i suoi tifosi capissero qualcosa di sci? che Focolari avesse idea di cosa fosse la neve? in ogni caso da noi ogni venti trent'anni uno ne nasce con tutte le piste che abbiamo, basta portare pazienza.
    51 | Katunga il 28/11/2014 16:31:47
    cancliatomic ha scritto:
    vabbè oh franz se la devi mettere sempre sullo spiritoso ok, il discorso comunque non è legato solo a Bormio visto che anche in Val Gardena non ci sono 30000 persone. Katunga dici poco Vancouver non è proprio un paesino di quattro anime. Due anni fa a Whistler ci ho passato due weekend a febbraio in pieno inverno, è vero ci si divertiva bene, molto bene, ma sto sballo esagerato mica l'ho visto e i locali ti garantisco che li abbiamo girati tutte le sere. Ci si divertiva tanto quanto a Bormio in un weekend con gli amici sulle piste e nei locali (parere mio eh)
    ovvio che non ci sono tutte le settimane, ma spesso si. ecco quello che intendo http://www.whistlerblackcomb.com/photos/events.aspx magari la sera prima della gara all'estrazione dei pettorali che si organizzi magari una manifestazione di sci acrobatico con musica, idem nel pre e post gara
    52 | cancliatomic il 28/11/2014 16:40:43
    franz62 ha scritto:
    Cancli al limite non fai altro che confermare quanto diciamo, un prodotto che non interessa diventa interessante quando trovi il modo per venderlo...Tomba era il modo per venderlo, pensi che i suoi tifosi capissero qualcosa di sci? che Focolari avesse idea di cosa fosse la neve? in ogni caso da noi ogni venti trent'anni uno ne nasce con tutte le piste che abbiamo, basta portare pazienza.
    esatto pero era un modo di vendere lo sport "utilizzando" uno che pratica quello sport...qui si tratta di vendere uno sport utilizzando altro
    53 | didibi il 28/11/2014 16:41:19
    Sul traino che ebbe Tomba non si discute così come p.e. i Kostelic con lo slalom di Zagabria. Ma gli sloveni al momento non hanno nessuno tra gli uomini ma Kranjiska Gora è sempre bella piena. In Gardena l'arrivo è infame (spazio molto stretto in una conca con pochi parcheggi attorno) però gli ultimi anni hanno fatto tribune lungo la pista p.e. gobbe del cammello e le riempiono. Come contorno a Bormio potresti (butto li) metterti d'accordo con Audi o altro per prove su prenotazione delle loro autovetture su un percorso dedicato ed innevato, test nuovi materiali i giorni delle prove, concerti almeno la sera dell'estrazione e dopo la gara (non serve Vasco, basta buona musica e stand con bevande), kindergarten gratis per chi acquista p.e. un biglietto per la gara oppure un biglietto omaggio per gli impianti da usufruire in bassa stagione se acquisti un biglietto per la gara oppure abbini un ingresso alle terme con la gara ecc
    54 | franz62 il 28/11/2014 16:45:35
    non ho capito se è una questione religiosa per cui "altro" non va bene, mica si va all'inferno...pensa che in F! c'è Hamilton che diventa campione del mondo e il concerto degli U2 di fianco al circuito, senza contare che nessuno diventa cieco con tutta la gnocca che c'è in giro. ovvio che bisogna fare le debite proporzioni...ci accontentiamo di qualche gnocca in meno.(ma mica tanto[:D])
    55 | cancliatomic il 28/11/2014 16:46:09
    Katunga ha scritto:
    cancliatomic ha scritto:
    vabbè oh franz se la devi mettere sempre sullo spiritoso ok, il discorso comunque non è legato solo a Bormio visto che anche in Val Gardena non ci sono 30000 persone. Katunga dici poco Vancouver non è proprio un paesino di quattro anime. Due anni fa a Whistler ci ho passato due weekend a febbraio in pieno inverno, è vero ci si divertiva bene, molto bene, ma sto sballo esagerato mica l'ho visto e i locali ti garantisco che li abbiamo girati tutte le sere. Ci si divertiva tanto quanto a Bormio in un weekend con gli amici sulle piste e nei locali (parere mio eh)
    ovvio che non ci sono tutte le settimane, ma spesso si. ecco quello che intendo http://www.whistlerblackcomb.com/photos/events.aspx magari la sera prima della gara all'estrazione dei pettorali che si organizzi magari una manifestazione di sci acrobatico con musica, idem nel pre e post gara
    è stato organizzato per alcuni anni a Bormio un contest di snowboard e moto (ovvio non c'erano Shaun White o Toni Bou) pensi che c'era il pienone?...no perchè anche questo alla gente non interessava, quest'estate a Bormio hanno fatto la finale del campionato italiano di mtb downhill, pensi che c'era il pienone?...no neppure lì e questo non credo perchè mancava una festa pre o post gara
    56 | franz62 il 28/11/2014 16:51:17
    pensi che qualcuno a Bormio abbia pubblicizzato questi eventi?...ma va...li avrà organizzati qualcuno che quando ha riempito il suo albergo era a posto. comunque stiamo parlando di coppa del momndo di sci, qualche pagina di giornale più del campionato italiano di mtb la riempie ancora.
    57 | cancliatomic il 28/11/2014 16:53:40
    didibi ha scritto:
    Sul traino che ebbe Tomba non si discute così come p.e. i Kostelic con lo slalom di Zagabria. Ma gli sloveni al momento non hanno nessuno tra gli uomini ma Kranjiska Gora è sempre bella piena. In Gardena l'arrivo è infame (spazio molto stretto in una conca con pochi parcheggi attorno) però gli ultimi anni hanno fatto tribune lungo la pista p.e. gobbe del cammello e le riempiono. Come contorno a Bormio potresti (butto li) metterti d'accordo con Audi o altro per prove su prenotazione delle loro autovetture su un percorso dedicato ed innevato, test nuovi materiali i giorni delle prove, concerti almeno la sera dell'estrazione e dopo la gara (non serve Vasco, basta buona musica e stand con bevande), kindergarten gratis per chi acquista p.e. un biglietto per la gara oppure un biglietto omaggio per gli impianti da usufruire in bassa stagione se acquisti un biglietto per la gara oppure abbini un ingresso alle terme con la gara ecc
    Sono due anni che c'è BMW (ok non è audi che è legato alla coppa del mondo, ma comunque non si tratta neppure di provare l'ape) quindi i test drive ci sono...test materiali ci sono e negli ultimi due anni c'è stato pure Armani che faceva provare le giacche a vento...musica e stand con bevande, ci sono da qualche anno gli apreski ci sono e la musica e le bevande non mancano....convenzioni terme+sci, ci sono...ecco manca forse il biglietto combinato gara+skipass, ma non credo sia quello che non fa venire la gente.
    58 | cancliatomic il 28/11/2014 16:55:08
    franz62 ha scritto:
    non ho capito se è una questione religiosa per cui "altro" non va bene, mica si va all'inferno...pensa che in F! c'è Hamilton che diventa campione del mondo e il concerto degli U2 di fianco al circuito, senza contare che nessuno diventa cieco con tutta la gnocca che c'è in giro. ovvio che bisogna fare le debite proporzioni...ci accontentiamo di qualche gnocca in meno.(ma mica tanto[:D])
    assolutamente non è una questione religiosa, vorrei solo capire cos'è quell'altro che manca
    59 | didibi il 28/11/2014 16:56:07
    A Livigno fanno la Skieda e arrivano le gnocche dalla Norvegia e a Bormio invece nisba. A questo punto mi sa che è un problema di indigeni. Troppo seduti come sembra dire Franz. A breve verranno spazzati via se non si danno una mossa.
    60 | franz62 il 28/11/2014 16:56:17
    ma di tutte queste cose che c'erano chi lo sapeva?
    61 | cancliatomic il 28/11/2014 16:57:11
    franz62 ha scritto:
    pensi che qualcuno a Bormio abbia pubblicizzato questi eventi?...ma va...li avrà organizzati qualcuno che quando ha riempito il suo albergo era a posto. comunque stiamo parlando di coppa del momndo di sci, qualche pagina di giornale più del campionato italiano di mtb la riempie ancora.
    so benissimo anche io che stiamo parlando di coppa del mondo di sci e quello della mtb è solo un esempio per dire che se lo sport non tira la gente non c'è.
    62 | cancliatomic il 28/11/2014 16:58:47
    didibi ha scritto:
    A Livigno fanno la Skieda e arrivano le gnocche dalla Norvegia e a Bormio invece nisba. A questo punto mi sa che è un problema di indigeni. Troppo seduti come sembra dire Franz. A breve verranno spazzati via se non si danno una mossa.
    a quella partecipano, non vengono solo per vedere credo...anche a Bormio in estate c'è la gf Santini di bici e viene gente anche dall'estero per partecipare
    63 | franz62 il 28/11/2014 17:01:30
    negli ultimi tre anni sono entrato una volta in un negozio a livigno e mi romperanno i coioni una volta al mese con newsletter di quello che hanno da vendere...ho vissuto un anno a bormio e non ricevo una comunicazione di una mazza di una mi***ia di una qualsiasi cosa che si faccia in quel posto, ma pensate che freghi qualcosa a qualcuno di venire a vedere direttamente in fondo a quella valle dopo tre ore di code cosa farete il weekend?
    64 | didibi il 28/11/2014 17:01:58
    Si alla Skieda partecipano, ma prima devono venire a saperlo e per di più in Norvegia. P.e. per Bormio hai elencato un sacco di iniziative di cui però mi sa quasi nessuno a parte forse gli addetti ai lavori sapeva che ci fossero. A questo punto manca il marketing e non puoi solo rivolgerti agli italiani, in fin dei conti chi arriva in un attimo a St. Moritz arriva anche fino a Bormio [;)]
    65 | cancliatomic il 28/11/2014 17:11:07
    didibi ha scritto:
    Si alla Skieda partecipano, ma prima devono venire a saperlo e per di più in Norvegia. P.e. per Bormio hai elencato un sacco di iniziative di cui però mi sa quasi nessuno a parte forse gli addetti ai lavori sapeva che ci fossero. A questo punto manca il marketing e non puoi solo rivolgerti agli italiani, in fin dei conti chi arriva in un attimo a St. Moritz arriva anche fino a Bormio [;)]
    Con social network e siti vari le cose vengono portate a conoscenza, sta alle persone decidere di andare o meno e la gente decide di non andare
    66 | Carcentina il 28/11/2014 17:28:51
    cancliatomic ha scritto:
    Sono due anni che c'è BMW (ok non è audi che è legato alla coppa del mondo, ma comunque non si tratta neppure di provare l'ape)
    ahoooo non confondiamo l'auto union con la regina di Monaco[:D][:D][:D]
    67 | kaiser il 28/11/2014 17:29:28
    Mah..... secondo me la politica del menga delle località turistiche invernali delle italiche alpi sta producendo i suoi risultati..... Andatevi a fare un giretto a S.Anton a metà dicembre.... localini di tutti i generi..... gente da tutta Europa/mondo...... e nella maggior parte dei casi giovani che hanno voglia di sciare e divertirsi...... Andate nello steso periodo in qualsiasi località delle Dolomiti...... Albergoni da cui la gente non mette il naso fuori dalla porta perchè tanto li hanno tutto....... giovani nemmeno a parlarne..... famigliole con bambini che vengono parcheggiati alla scoula sci e qualche ristorantino tipico che ti fa pagare 50 neuri per 3 canederli e 4 fette di speck che trovi anche alle Coop di Agrate Brianza........ Anni fa in tutte le località della Val Badia/Gardena andavi in giro la sera e trovavi uischi fischi e giradischi fino alle tre di mattina.... oggi alle tre di mattina al limite trovi un capriolo che pascola bello ma sciolto davanti al parcheggio della ex taverna di turno che oggi è diventata una spa........ Alla fine ha ragione il Canclini.... organizza un evento a latere della gara e fai bingo...... http://www.youtube.com/watch?v=uAcxBw2lE5c P.S. C'è + gente a seguire sta czzata che a La Villa a guardare Manfred http://www.youtube.com/watch?v=lFAb8-rT5nE
    68 | kaiser il 28/11/2014 17:33:53
    http://www.youtube.com/watch?v=ebRXbuWydz0
    69 | Carcentina il 28/11/2014 17:36:52
    e se magari ai quei 4 trogloditi bormini non frega m'c***o di tutto questo e stanno bene con il loro camino e cognac...??? ahoooo non lo dice mica il dottore che devi ospitare na DH di WC. se poi andranno in rovina andremo a sciare all'alpe di Paglio...che ti devo dire ripeto vedremo l'anno prossimo cosa organizzeranno, magari la DH la spostano a Dubai così c'è gnocca, divertimento, sballo alcool e pure il caldo........così sarete contenti [:D][:D][:D][:D][:D] ma l'idea che alcune località puntino su un turismo tranquillo/sonnacchioso è proprio così inacettabile? aloha
    70 | kaiser il 28/11/2014 17:42:12
    E scusa Carce..... ma se tu non fidelizzi i ragazzotti di oggi che sono poi i vecchietti di domani, ad un certo punto ti trovi con le pezze al chiulo!
    71 | didibi il 28/11/2014 17:46:19
    e se vuoi un turismo sonnacchioso (lecitissimo) non organizzi una DH di coppa del mondo, ma il torneo di bridge o una conferenza sulla poesia camuna alpino-agreste del XVII secolo in comparazione con quella valtellinese del secolo successivo
    72 | kaiser il 28/11/2014 17:49:50
    didibi ha scritto:
    e se vuoi un turismo sonnacchioso (lecitissimo) non organizzi una DH di coppa del mondo, ma il torneo di bridge o una conferenza sulla poesia camuna alpino-agreste del XVII secolo in comparazione con quella valtellinese del secolo successivo
    bingo
    73 | cancliatomic il 28/11/2014 17:54:16
    Carcentina ha scritto: ma l'idea che alcune località puntino su un turismo tranquillo/sonnacchioso è proprio così inacettabile? aloha
    no no frena non voglio mica che Bormio diventi un ospizio...qualche cioca voglio ancora farla[:D][:D]
    74 | Carcentina il 28/11/2014 18:04:41
    didibi ha scritto:
    e se vuoi un turismo sonnacchioso (lecitissimo) non organizzi una DH di coppa del mondo, ma il torneo di bridge o una conferenza sulla poesia camuna alpino-agreste del XVII secolo in comparazione con quella valtellinese del secolo successivo
    perchè? non stiamo mica parlando degli winter Xgames.....si fa la gara e a casa. [:D]
    75 | franz62 il 28/11/2014 18:04:44
    Una poesia camuna del 1500 però vorrei sentirla pòta.
    76 | franz62 il 28/11/2014 18:10:50
    Mi domando se sia più triste il Giappone o l'Italia vista l'età media e i desideri dei cittadini, mai stato in Giappone.
    77 | jos235 il 28/11/2014 18:18:05
    Turismo tranquillo + discesa libera da brividi: un accostamento tutto da scoprire [:246]
    78 | didibi il 28/11/2014 19:27:19
    anch'io mai stato in Giappone, ma mi hanno detto che c'è un powder ma un powder che a questo punto chi se ne frega se non organizzano delle libere
    79 | franz62 il 28/11/2014 19:46:58
    quello sì...ma tanta tanta.. non ho cpito però se c'è anche un pò di ripido o se è tutto panettone...mi piacerebbe un sacco l'alaska guardando i video..
    80 | Carcentina il 28/11/2014 20:10:18
    Stato in Giappone ....ma non è un posto per giovani dinamici, zingari della notte come voi.....molto meglio cuba o ibiza.....ma si anche Miami[:D] Cazz.....ma li non si scia.......ma si dai franz puoi surfare [8D]
    81 | didibi il 28/11/2014 20:26:16
    Ibiza e Miami no surf, Cuba non so. Per surf va bene Bali che ci sono anche le giapponesi disponibilissime anche se non si portano la neve. Se vogliamo neve e giapponesi mi sa che ci tocca il Giappone
    82 | simon70 il 28/11/2014 20:37:17
    Carcentina ha scritto:
    Rigurado la 3tre leggevo su sciare l'intervista a mario matt che si augurava che per la prossima edizione vi fosse più pubblico su questa pista visto il deserto dell'ultima edizione....
    mah...è chiaro che i 12.000 spettatori dell'ultima edizione della 3tre (2012) possono essere considerati una goccia nel mare rispetto ai 40-50.000 di Schladming (giusto per fare il confronto Italia-Austria), ma non mi sembra proprio che in quell'occasione vi fosse il deserto (vedere l'immagine sotto) Immagine:

    83,85 KB
    83 | franz62 il 28/11/2014 20:41:09
    nono...in quel caso prendo Bali..surf ottimo, windsurf non sempre ma ottimo quando il vento c'è..giapponesi sinceramente non mi fanno impazzire ma pazienza, viste un po' a Maui senza essere stato in Giappone. Alaskiane non penso ci siano..si potrebbe far surf Bali, sciata in Alaska con scalo a Cuba che è sulla strada..dico così.. tanto per dire.
    84 | franz62 il 28/11/2014 21:17:45
    discesa a parte a Bormio si vive bene anche se c'è un ambiente da pensionati, buoni servizi, temperatura mite, piste vuote, fresca appena scesi dalla funivia.
    85 | Carcentina il 28/11/2014 22:19:47
    simon70 ha scritto:
    Carcentina ha scritto:
    Rigurado la 3tre leggevo su sciare l'intervista a mario matt che si augurava che per la prossima edizione vi fosse più pubblico su questa pista visto il deserto dell'ultima edizione....
    mah...è chiaro che i 12.000 spettatori dell'ultima edizione della 3tre (2012) possono essere considerati una goccia nel mare rispetto ai 40-50.000 di Schladming (giusto per fare il confronto Italia-Austria), ma non mi sembra proprio che in quell'occasione vi fosse il deserto (vedere l'immagine sotto) Immagine:

    83,85 KB
    Boh chiedilo a Matt...ma dalla foto che hai pubblicato mi sa che più che 12000 erano 1200...
    86 | Carcentina il 28/11/2014 22:24:51
    franz62 ha scritto:
    nono...in quel caso prendo Bali..surf ottimo, windsurf non sempre ma ottimo quando il vento c'è..giapponesi sinceramente non mi fanno impazzire ma pazienza, viste un po' a Maui senza essere stato in Giappone. Alaskiane non penso ci siano..si potrebbe far surf Bali, sciata in Alaska con scalo a Cuba che è sulla strada..dico così.. tanto per dire.
    Antani, come se fosse antani, anche per il direttore, la superc***ola con scappellamento.[:D]
    87 | LUCA SCI il 29/11/2014 09:55:44
    Carcentina ha scritto:
    No topa e rhum ti portano qualche valligiano in più...non ti riempiono gli spalti.......certo che portare l'Ambrosio, swanepoel, kloss & company riempi le gradinate anche se organizzi un parallelo tra lucasci e franky[:D] Dai raga siamo seri....[;)]
    Hanno rinunciato alla discesa perche' io e Franky non abbiamo dato la disponibilità al parallelo !!! [:D][:D][:D][:D][:D][:D][:D]
    88 | Carcentina il 29/11/2014 10:16:24
    [:D][:D][:D][:D]Marchè mannaggia era meglio salire visto il meteo[V]
    89 | LUCA SCI il 29/11/2014 10:45:11
    Carcentina ha scritto:
    [:D][:D][:D][:D]Marchè mannaggia era meglio salire visto il meteo[V]
    Non si finisce mai di imparare [:(][:(][:(] Non ci ricordiamo mai che le previsioni meteo contano poco !! Io l'ho imparato allo Stelvio ma non ho trasferito il tutto a Bormio ! P I R L A che sono !!!!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Giorgio Rocca Bormio Santa Caterina Valfurva Madonna di Campiglio )

      [11/02/2021] CE: Austria padrona a Santa Caterina, bene Dolmen
      [01/01/2021] Ancora un problema per il ginocchio di Giraud-Moine
      [01/01/2021] Stop per Niels Hintermann
      [31/12/2020] Mayer: "vincere a Bormio è una emozione speciale"
      [31/12/2020] Roda: "Complimenti per la Coppa, ma ora Bormio deve muoversi"
      [30/12/2020] Paris: "ho riprovato divertimento nel lanciarmi in pista"
      [30/12/2020] Discesa tirata sulla Stelvio: vince Mayer, Paris 4/o
      [29/12/2020] Fantaski Stats - Bormio 2020 - superg maschile
      [29/12/2020] Paris: "non riesco ancora a trovare fluidità"
      [29/12/2020] Bormio: Cochran-Siegle domina il superg.Male gli Azzurri
      [28/12/2020] Infortunio al ginocchio destro per Klemen Kosi
      [28/12/2020] Bormio: il superg martedì e discesa mercoledì 30
      [27/12/2020] Guglielmo Bosca out per infortunio al ginocchio destro
      [27/12/2020] Bormio: è ancora Cochran-Siegle il più veloce in prova
      [26/12/2020] Bormio: si inverte il programma, lunedì superG

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [28/02/2021] CE: in slalom vince Nordbotten, Kastlunger 9/o
      [28/02/2021] CE: a Livigno Pichler vicinissima al podio
      [28/02/2021] Faivre vince il secondo gigante di Bansko.De Alip 12/o
      [28/02/2021] Val di Fassa: frattura tibia e perone per Kajsa Vickoff Lie
      [28/02/2021] Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut
      [28/02/2021] Bansko, gigante 2: Faivre guida la gara, De Alip 12/o
      [27/02/2021] CE: Pichler sul podio a Livigno
      [27/02/2021] Bansko: primo gigante ad un super Zubcic. Ottimo Della Vite 16/o
      [27/02/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa
      [27/02/2021] Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano
      [27/02/2021] Bansko: Faivre guida la prima manche del gigante.De ALip 14/o
      [27/02/2021] Shiffrin a 360 gradi: dalla perdita del papà alle medaglie di Cortina
      [26/02/2021] Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano
      [26/02/2021] Francia, Svezia e Svizzera per i Mondiali Jr di Bansko
      [25/02/2021] CE: a Sella Nevea vince Arvidsson, Molteni 11/o
      [25/02/2021] 9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa
      [25/02/2021] Della Mea, Ballerin e Dresden operati con successo
      [25/02/2021] Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova
      [25/02/2021] Lutto per Martina Dubovska
      [25/02/2021] Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award
      [25/02/2021] Stagione finita per Jacqueline Wiles
      [24/02/2021] Coppa Europa: Molteni 12/o a Sella Nevea
      [24/02/2021] Federico Liberatore operato per ernia
      [24/02/2021] Ivica Kostelic duro contro la FIS e i migliori slalomisti
      [24/02/2021] Mondiali Juniores 2021: i quattro moschettieri azzurri per Bansko
      [24/02/2021] Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Wendy Holdener: "E' stato un mondiale difficile per me"
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [22/02/2021] Passo San Pellegrino: le 7 + 4 Azzurre convocate
      [22/02/2021] Cortina 2021: Kriechmayr, Faivre, Gut, Liensberger protagonisti
      [21/02/2021] Cortina 2021: Austria regina del medagliere, Italia 6/a
      [21/02/2021] Roda:"Ci aspettavamo più medaglie". Vinatzer:"segnale positivo"
      [21/02/2021] Cortina 2021:oro in slalom a Foss-Solevaag, Vinatzer medaglia di legno
      [21/02/2021] Cortina 2021,slalom: Vinatzer secondo dopo la prima manche
      [21/02/2021] Cortina 2021: il 46/o Mondiale saluta con "From Ski to the Sky"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti