separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 19 febbraio 2020 - ore 04.11 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Vittoria e record sulla Podkoren per Ted Ligety

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: GEPA
Vai al profilo di Ligety T.
commenti 19 Commenti icona rss

Fa sestina Ted Ligety nella tombola di Kranjska Gora. Lo statunitense - campione olimpico di specialità - mette in saccoccia una importantissima vittoria del suo già ricchissimo palmaresse: sesto centro sulla Podkoren nel gigante maschile che vale anche un record assoluto di vittorie su una stessa pista di coppa del mondo, detenuto prima in coabitazione con il nostro Alberto Tomba.

Lo statunitense rischia tutto nella parte finale, forse per paura di non farcela, dissipando il vantaggio di oltre un secondo e mezzo sul leader provvisorio, e rischiando anche di perdere la gara, dopo aver dominato alla grande la prima manche. Alla fine i distacchi tra lui e il secondo - un incredibile Benjamin Raich - sono di soli 18 centesimi. Un Raich che recupera quindici posizioni rispetto alla mattina ottenendo anche il miglior tempo di manche. Il 36enne Benni può festeggiare visto che dopo due anni torna nuovamente su un podio di coppa del mondo - era stato sempre secondo nel 2012 ad Adelboden in gigante - lui che su questa pista ha vinto quattro volte. Novantunesimo podio in carriera per il 36enne austriaco. Al terzo posto troviamo anche l'emergente Henrik Kristoffersen, per la prima volta nei top3 in questa specialità e che comincia a macinare risultati anche tra le porte più larghe, che lo proiettano anche alla ottava posizione della raduatoria generale.

Fuori dal podio resta, ancora come all'Olimpiade di Sochi poche settimane fa, Marcel Hirscher. L'austriaco masica amaro, ma riesce a mantenere comunque la leadership in classifica di specialità, ad una gara dal termine, insidiato dal solo Ligety che può ancora contendergli questo trofeo. Tra i due 50 punti di differenza. In quella generale anche li lotta a due, con il salisburghese che recupera qualcosa sul norvegese Svindal - oggi 17/o. Tra i due a cinque gare dal termine della stagione ci sono 41 punti di vantaggio per il norvegese, ma domani con lo slalom il sorpasso dovrebbe avvenire, ma a decidere saranno sicuramente le finali di Lenzerheide.

L'Italia si difende bene quest'oggi grazie a Roberto Nani. Il livignasco annaspa un po' da metà in giù della Podkoren nella seconda manche, ma riesce comunque a migliorarsi, chiudendo ancora nei top10 quest'anno in sesta piazza. Più indietro i due trentini Davide Simoncelli e Luca De Aliprandini che retrocedono rispetto alla mattina, concludendo rispettivamente undicesimo e quattordicesimo. Nel derby tutto badiota la spunta Manfred Molegg (15/o), anche se Alex Zingerle (19/o), migliora decisamente il 29/o tempo della prima manche, rispetto al finanziere di San Vigilio di Marebbe che non riesce a trovare ancora quest'anno la quadra del cerchio in questa specialità. Finali di Lenzerheide sfumate per Max Blardone - ed è la prima volta dopo 14 stagioni - che dopo una bella prima manche, nella seconda un grave errore - impatta con la spalla su un palo e successiva internata - lo manda a bordo pista riuscendo comunque a proseguire, ma chiude in fondo alla graduatoria finale (26/o).

Tracciatura della Podkoren effettuata dall'allenatore dei francesi meno bello tecnicamente - più stretto e sinuoso - di quello della prima manche, su una neve che ha mollato molto rispetto alla mattina, soprattutto nella parte finale, a causa dell'eccessivo caldo.

Domani appuntamento con lo slalom speciale (prima manche ore 9.30; seconda manche alle ore 12.30 diretta su Raisport1 ed Eurosport).


(sabato 8 marzo 2014)





Kranjska Gora | Slalom Gigante | 08.03.2014 - 09.30

4. Marcel Hirscher (AUT) +0.63s
5. Fritz Dopfer (GER) +0.78s
6. Roberto Nani (ITA) +0.98s
7. Mathieu Faivre (FRA) +1.08s
8. Tim Jitloff (USA) +1.21s
9. Steve Missillier (FRA) +1.32s
10. Marcus Sandell (FIN) +1.59s
11. Davide Simoncelli (ITA) +1.60s
12. Felix Neureuther (GER) +1.64s
13. Thomas Fanara (FRA) +1.65s
14. Luca De Aliprandini (ITA) +1.66s
15. Leif Kristian Haugen (NOR) +1.75s
15. Manfred Moelgg (ITA) +1.75s
17. Aksel Lund Svindal (NOR) +1.80s
18. Alexis Pinturault (FRA) +1.90s
19. Alex Zingerle (ITA) +2.18s
20. Victor Muffat Jeandet (FRA) +2.23s
21. Philipp Schoerghofer (AUT) +2.33s
22. Elia Zurbriggen (SUI) +2.35s
23. Marcel Mathis (AUT) +2.69s
24. Philip Brown (CAN) +2.73s
24. Bode Miller (USA) +2.73s
26. Massimiliano Blardone (ITA) +4.54s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 16 febbraio 2020

    Vlhova:"meritava Anna.successo importante"

    domenica 16 febbraio 2020

    Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom femminile

    domenica 16 febbraio 2020

    Vlhova vince anche a Kranjska. Rossetti ottima 12a

  • domenica 16 febbraio 2020

    Kranjska Gora: guida Swenn-Larsson.Curtoni 15a

    sabato 15 febbraio 2020

    Marta Bassino: "contenta, ma quel centesimo..."

    sabato 15 febbraio 2020

    Sigillo Robinson sulla Podkoren, 5/a Bassino

  • sabato 15 febbraio 2020

    Kranjska: Vhlova guida gigante, 5/a Bassino

    venerdì 14 febbraio 2020

    Kilde vince il superg di Saalbach.Casse 5/o

    venerdì 14 febbraio 2020

    Brignone:"Podkoren con fondo duro,tosta"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | brunodalla il 08/03/2014 15.54.25
    sei vittorie sulla stessa pista, ma tutte nella stessa gara, mentre tomba ne vinse 5 fra gigante e slalom. incredibile, ulteriore valore aggiunto al più grande gigantista di ogni epoca dopo stenmark.
    2 | jos235 il 08/03/2014 16.34.18
    secondo te è colpa della fis se non vince la coppa di gigante?
    3 | Mike Von Gruenigen il 08/03/2014 16.48.54
    brunodalla ha scritto:
    sei vittorie sulla stessa pista, ma tutte nella stessa gara, mentre tomba ne vinse 5 fra gigante e slalom. incredibile, ulteriore valore aggiunto al più grande gigantista di ogni epoca dopo stenmark.
    prima di essere considerato migliore di MvG ne deve managiare di pane e cipolla......
    4 | brunodalla il 08/03/2014 16.49.20
    X jos: ma è ovvio!![:D] comunque grande onore a raich, che oggi ha fatto una cosa straordinaria.
    5 | Mike Von Gruenigen il 08/03/2014 16.52.42
    Raich è leggenda.
    6 | Mike Von Gruenigen il 08/03/2014 16.54.13
    per onestà le cifre sono dalla parte di Ligety, e solo Ingo gli è davanti, ma MvG, nel cuore dei suoi tifosi, è e resterà il numero 1.
    7 | lbrtg il 08/03/2014 16.57.09
    Mike Von Gruenigen ha scritto:
    Raich è leggenda.
    Che classe, ragazzi!
    8 | Mike Von Gruenigen il 08/03/2014 17.01.23
    lbrtg ha scritto:
    Mike Von Gruenigen ha scritto:
    Raich è leggenda.
    Che classe, ragazzi!
    è stato come viaggiare nel tempo, questo campionissimo ha lottato contro MvG, Herman Maier.....ed è ancora qui a primeggiare. Fantastico.
    9 | franz62 il 08/03/2014 17.01.48
    gli è andats bene che Semola l'ha buttata..[:D]
    10 | brunodalla il 08/03/2014 17.19.43
    Mike Von Gruenigen ha scritto:
    brunodalla ha scritto:
    sei vittorie sulla stessa pista, ma tutte nella stessa gara, mentre tomba ne vinse 5 fra gigante e slalom. incredibile, ulteriore valore aggiunto al più grande gigantista di ogni epoca dopo stenmark.
    prima di essere considerato migliore di MvG ne deve managiare di pane e cipolla......
    direi proprio di no.[;)]visto che MVG l'ho visto sciare gli do ancora un parimerito di stima, ma ligety ha tutto il tempo per superarlo.
    11 | franz62 il 08/03/2014 17.25.09
    è impressionante la differenza tra Ted e il resto del mondo...e sono forti i suoi avversari, la sua è la più bella curva di tutti i tempi.
    12 | TheMustang100 il 08/03/2014 18.12.15
    Fare confronti, tanto più fra epoche diverse, è difficile-impossibile: Ted, però, è unico. Adesso c'è una concorrenza bestiale, lui è il migliore e scia in maniera unica e -almeno finora- inimitabile.
    13 | JeanNoelAugert il 08/03/2014 19.55.31
    WOW che bella gara, son contento per Benny, invece Semolino anche lui ha da mangiar pane e cipolla... Trovo una gran somiglianza fra MvG (che non era simpaticissimo però) e Ted, se von Gruviera avesse avuto i carving sciavano uguale. E' tutta la stagione che aspetto l'exploit di Dopfer, ma non "scoppia" , invece il Pinturicchio mi sembra scopppiatissimo, prende sempre paga. I nostri son tanti, un bel mucchio selvaggio, ma nessun campione. Speriamo Nani mantenga grinta e tecnica anche l'anno prossimo
    14 | paco il 08/03/2014 20.22.13
    Mike Von Gruenigen ha scritto:
    lbrtg ha scritto:
    Mike Von Gruenigen ha scritto:
    Raich è leggenda.
    Che classe, ragazzi!
    è stato come viaggiare nel tempo, questo campionissimo ha lottato contro MvG, Herman Maier.....ed è ancora qui a primeggiare. Fantastico.
    anche con tomba.....
    15 | Herminator il 08/03/2014 21.24.28
    Benny!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Incredibile emozione!!!!! grande grande grande!!!!! [:D]
    16 | fabio farg team il 09/03/2014 11.53.51
    Mike Von Gruenigen ha scritto:
    per onestà le cifre sono dalla parte di Ligety, e solo Ingo gli è davanti, ma MvG, nel cuore dei suoi tifosi, è e resterà il numero 1.
    Mi associo,comunque su questa gara dico Ligety è un mostro in gigante,Raich eterno,mentre Kristoffersen direi conferma lo stato di forma.
    17 | Mike Von Gruenigen il 09/03/2014 13.50.28
    JeanNoelAugert ha scritto:
    WOW che bella gara, son contento per Benny, invece Semolino anche lui ha da mangiar pane e cipolla... Trovo una gran somiglianza fra MvG (che non era simpaticissimo però) e Ted, se von Gruviera avesse avuto i carving sciavano uguale.
    nessuno sarebbe stato simpaticissimo se si fosse ritrovato orfano fin dall'infanzia, con mamma morta nella vasca da bagno e papà travolto dal trattore.....
    18 | Wolf III il 09/03/2014 19.21.03
    Ted Ligety vs Michael von Grünigen?? Non saprei... ma entrambi con classe da vendere e con un MvG che già carvava ai suoi tempi.
    19 | franz62 il 09/03/2014 21.12.30
    Carving un trentacinque metri di raggio è un pelo eccessivo, non che siano uguali i materiali a quelli di MvG...ma quello che fa Ted è straordinario. In ogni caso ognuno è stato il più forte della sua epoca, la matematica è l'unico giudicè e Ingo è irraggiungibile, resta il fatto che la curva di Ted è la più bella di sempre con i materiali di oggi...cosa avrebbero fatto Ingo o MvG con questi materiali non lo sapremo mai è non ha nemmeno importanza.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Ted Ligety Roberto Nani Benjamin Raich Coppa del Mondo Kranjska Gora )

      [16/02/2020] Vlhova:"meritava Anna.successo importante"
      [16/02/2020] Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom femminile
      [16/02/2020] Vlhova vince anche a Kranjska. Rossetti ottima 12a
      [16/02/2020] Kranjska Gora: guida Swenn-Larsson.Curtoni 15a
      [15/02/2020] Marta Bassino: "contenta, ma quel centesimo..."
      [15/02/2020] Sigillo Robinson sulla Podkoren, 5/a Bassino
      [15/02/2020] Kranjska: Vhlova guida gigante, 5/a Bassino
      [14/02/2020] Kilde vince il superg di Saalbach.Casse 5/o
      [14/02/2020] Brignone:"Podkoren con fondo duro,tosta"
      [13/02/2020] Dressen vince la libera di Saalbach.Marsaglia 19o
      [12/02/2020] Debutto in cdm per Fanti e Tschurtschenthaler
      [09/02/2020] Chamonix:Meillard vince il parallelo,Maurberger 8
      [09/02/2020] Frattura del radio per Sofia Goggia
      [09/02/2020] Garmisch: Suter centra il superG, 5/a Brignone
      [09/02/2020] Parallelo Chamonix: Borsotti e De Alip davanti

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/02/2020] La Thuile:le Azzurre provano la "3-Franco Berthod"
      [18/02/2020] I 9 Azzurri per le gare tecniche in Giappone
      [18/02/2020] 70 anni fa l'oro iridato di Zeno Colò in discesa
      [18/02/2020] Brignone guida 8 Azzurre a Crans Montana
      [18/02/2020] TdG - Una strada in salita,ma che corre in discesa
      [17/02/2020] Controllo neve positivo a La Thuile
      [16/02/2020] Vlhova:"meritava Anna.successo importante"
      [16/02/2020] Ralph Weber deve chiudere anzitempo la stagione
      [16/02/2020] Innerhofer:"apripista in Norvegia e a Cortina"
      [16/02/2020] Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom femminile
      [16/02/2020] Vlhova vince anche a Kranjska. Rossetti ottima 12a
      [16/02/2020] CE: Albano sfiora il podio in superg
      [16/02/2020] Kranjska Gora: guida Swenn-Larsson.Curtoni 15a
      [15/02/2020] Marta Bassino: "contenta, ma quel centesimo..."
      [15/02/2020] TdG - Talenti, team privati, e Squadre nazionali
      [15/02/2020] CE: doppietta Austria a Crans, Cillara 5/a
      [15/02/2020] Sigillo Robinson sulla Podkoren, 5/a Bassino
      [15/02/2020] Dominik Paris:"il ginocchio sta sempre meglio!"
      [15/02/2020] Kranjska: Vhlova guida gigante, 5/a Bassino
      [15/02/2020] Manu Moelgg voce tv Eurosport
      [14/02/2020] Shiffrin assente a Kranjska.Le parole del team USA
      [14/02/2020] TdG - I tre giorni in EC di Giovanni Franzoni
      [14/02/2020] CE: Franzoni brilla a Sella Nevea
      [14/02/2020] Manfred Moelgg:"A breve si torna sugli sci"
      [14/02/2020] Kilde vince il superg di Saalbach.Casse 5/o
      [14/02/2020] Johanna Schnarf: "Tornerò la prossima stagione"
      [14/02/2020] Superg Saalbach: confermata partenza alle 13
      [14/02/2020] Brignone:"Podkoren con fondo duro,tosta"
      [14/02/2020] Fantaski Stats - Saalbach 2020 - discesa maschile
      [14/02/2020] Innerhofer a Cortina...da apripista.
      [13/02/2020] CE: Bosca a podio a Sella Nevea, bene Franzoni
      [13/02/2020] CE: Fest vince a Crans, Cillara 7/a
      [13/02/2020] TdG - Paralleli solo gli sci
      [13/02/2020] Ana Drev chiude la carriera
      [13/02/2020] Vinatzer salta la tappa giapponese per influenza
      [13/02/2020] Dressen vince la libera di Saalbach.Marsaglia 19o

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti