separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 20 luglio 2019 - ore 11.32 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Sochi 2014: Shiffrin record, è oro olimpico

Clicca sulla foto per ingrandire
Shiffrin M.
Foto: GEPA
Vai al profilo di Shiffrin M.
commenti 2 Commenti icona rss

Quando l'austriaca Kathrin Zettel si porta al comando con una ottima seconda manche mancano ancora 6 atlete al traguardo. Siamo a Rosa Khutor, battute finale dello slalom femminile, ultima prova del programma olimpico.

Tocca a Marlies Schild, la più vincente slalomista della storia con 35 sigilli,  non bene nella prima frazione, cerca l'oro, la medaglia più gloriosa e l'unica mancante nel suo straordinario palmares. Marlies fa il miglior tempo di manche, e va al comando. La pista tiene, il tempo si può fare, è gara vera, regolare, per specialiste di razza.  Giusto il tempo di andare nell'angolo del leader e veder scivolare alle sue spalle la francese Noens e la sorella Bernadette.

Tocca alle migliori tre, Tina Maze non ce la (la vedremo poi rabbiosa al parterre) e la Schild scoppia a piangere, è bronzo, e diventa l'unica slalomista ad aver vinto tre medaglie in tre edizioni differenti delle Olimpiadi. Ma non è finita, la tedesca Maria Riesch cerca la terza medaglia dopo l'oro in superk e l'argento in superg, ma la sua azione non la premia. Lacrime anche per Kathrin Zettel, che ora è sicura del bronzo, con la Schild che si mette al collo almeno l'argento.

Gli occhi delle due austriache sono puntati al cancelletto perchè manca solo lei, la più veloce nella prima manche: Mikaela Shiffrin. L'americana rallenta prima del piano e perde terreno, ma conserva 6 decimi del grande vantaggio che vantava sulle inseguitrici, taglia il traguardo con 53 centesimi, diventando così la più giovane campionessa olimpica nello slalom, migliorando il record di Paoletta Magoni che resisteva da Sarajevo '84.

A 18 anni (19 tra poche settimane) il fenomeno a stelle e strisce ha già vinto tutto: un oro mondiale 12 mesi fa, una coppa di specialità, 7 gare in CdM, inanellando record su record di precocità (più giovane oro olimpico, più giovane oro mondiale, più giovane a punti in CdM, più giovane a podio in CdM).

Ha rischiato qualcosa Mikaela, ma ha gestito margine e pressione con l'esperienza della veterana e una maturità non comune. Per la Schild un argento che va ad impreziosire una carriera straordinaria dove manca, appunto, solo l'oro. Medaglia "alla carriera" (senza nulla togliere alla ottima gara di oggi) anche per la Zettel: è la sua prima olimpica, costruita su 45 podi in Coppa del Mondo, nonostante in questa stagione il suo miglior risultato sia un ottavo posto.

Alla tedesca Maria Riesch un legno che brucia, ci teneva a difendere l'oro di Vancouver e dopo il secondo tempo nella prima certamente aveva già pensato ad un rientro in patria con 3 medaglie al collo.

Non ci sono azzurre al traguardo: Chiara Costazza e Federica Brignone sono uscite nel corso della seconda frazione mentre cercavano di recuperare dalle difficoltà della prima, chiusa rispettivamente al 25/o e 22/o posto. Troppi errori per Chiara, che ha comunque fatto vedere sequenze di porte interessanti, segno che entrare nelle top10 era traguardo tutt'altro che irrealizzabile. Per la Brignone, colpita al ginocchio nel  gigante di pochi giorni fa, una gara in cui ha provato a dare tutto, ma la sua seconda manche è durata pochi secondi.

Lo sci femminile azzurro torna da Sochi senza medaglie, ma con due quarti posti (Merighetti in discesa, Fanchini in gigante) che da una parte fanno morale, dall'altra lasciano un po' di amaro in bocca.

Ora il Circo Rosa riparte con il Team Event di Innsbruck, dove le ragazze sono attese già martedì prossimo.


(venerdì 21 febbraio 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 26 giugno 2019

    Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre

    giovedì 20 giugno 2019

    Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C

    lunedì 17 giugno 2019

    Ad Aosta la Festa per il Centro Sportivo Esercito

  • martedì 14 maggio 2019

    Il Team USA per la stagione 2019/2020

    lunedì 13 maggio 2019

    Shiffrin Atleta dell'Anno per lo US Ski Team

    lunedì 13 maggio 2019

    E' nata Magdalena Raich

  • martedì 30 aprile 2019

    Squadre FISI femminili 2019/2020: cosa cambia?

    lunedì 29 aprile 2019

    Le squadre femminili FISI per stagione 2019/2020

    lunedì 29 aprile 2019

    Goggia, Brignone, Bassino chiudono la stagione


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 21/02/2014 20.10.05
    Shiffrin: oro strameritato!
    2 | cubodado il 21/02/2014 20.42.20
    Shiffrin oro strameritato! Forse la Schild ha contemporaneamente battuto il record di medagliata più " vecchia". Maze mi ha stupito nella prima manche, forse voleva eguagliare Killy ma ha già fatto tantissimo. Non fosse corrucciata non sarebbe lei.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Sochi 2014 Mikaela Shiffrin Marlies Schild Kathrin Zettel Federica Brignone Chiara Costazza )

      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [20/06/2019] Allo Stelvio Azzurre,velocisti e squadra C
      [17/06/2019] Ad Aosta la Festa per il Centro Sportivo Esercito
      [14/05/2019] Il Team USA per la stagione 2019/2020
      [13/05/2019] Shiffrin Atleta dell'Anno per lo US Ski Team
      [13/05/2019] E' nata Magdalena Raich
      [30/04/2019] Squadre FISI femminili 2019/2020: cosa cambia?
      [29/04/2019] Le squadre femminili FISI per stagione 2019/2020
      [29/04/2019] Goggia, Brignone, Bassino chiudono la stagione
      [23/04/2019] Goggia e Brignone di nuovo a Livigno
      [16/04/2019] Brignone e Goggia a Livigno,Fill in Val Passiria
      [12/04/2019] Brignone vince a Courma, poi test a con Goggia
      [01/04/2019] A Brignone e Casse la Gardenissima 2019
      [01/04/2019] Velociste azzurre a La Thuile
      [22/03/2019] Cortina: sorpresa Tschurtschenthaler in slalom

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [18/07/2019] Ispezione FIS OK a Madonna di Campiglio
      [17/07/2019] Swiss-ski,nuovo DT: Berthod e Reusser in corsa
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [16/07/2019] Aderlass: alleggerita posizione Hannes Reichelt
      [16/07/2019] Fisi Trentino incontra Gruppi Militari
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [16/07/2019] Menghini commissario per Comitato AA
      [15/07/2019] Squadra C tra Stelvio (donne) e Formia (uomini)
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [14/07/2019] Julia Mancuso è diventata mamma!
      [11/07/2019] Fisi Alto Adige commissariata
      [10/07/2019] Gruppo Osservati al lavoro allo Stelvio
      [09/07/2019] FA Consulting gestirà l'immagine di Ema Buzzi
      [09/07/2019] Hanna Schnarf: "proseguirò solo se al 100%"
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [08/07/2019] Max Franz è tornato sugli sci
      [08/07/2019] Max Blardone si è sposato
      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [05/07/2019] Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio
      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/07/2019] Gruppo Coppa Europa ad Amneville
      [05/07/2019] Roda: "Sestriere meritava l'opportunità della CdM"
      [03/07/2019] Comitato FVG: ecco le squadre 2019/2020
      [03/07/2019] Intervento per Ragnhild Mowinckel
      [02/07/2019] ARD: Maria Riesch lascia il posto a...Neureuther?
      [02/07/2019] Alpi Centrali: le squadre di comitato 2019/2020
      [01/07/2019] Milano:2 giorni di confronto tra i tecnici azzurri
      [28/06/2019] Nuovi ingressi nei Centro Sportivo Carabinieri
      [27/06/2019] JB Grange: "amo allenarmi e gareggiare"
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [26/06/2019] Manuel Feller sarà papà

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti