separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 28 febbraio 2021 - ore 16:21 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Sochi 2014: Oro "Gigante" a Maze, 4/a Fanchini

Clicca sulla foto per ingrandire
Maze T.
Foto: facebook/Tina Maze
Vai al profilo di Maze T.
commenti 5 Commenti icona rss

Tina Maze regina anche del gigante olimpico. Dopo l'oro, condiviso però con la svizzera Gisin, in discesa la slovena torna sul gradino più alto del podio migliorando anche quanto fatto 4 anni fa a Vancouver tra i pali del gigante. Le gerarchie di questa specialità non cambiano anche quattro anni dopo, se non per il tipo di metallo. Vince meritatamente Tina Maze, precedendo l’austriaca Anna Fenninger e la campionessa olimpica uscente la tedesca Viktoria Rebensburg. Sul podio odierno ritroviamo infatti Slovenia, Austria e Germania, come quattro anni fa a Vancouver, ma cambia la disposizione sugli scalini. Allora l'oro andò alla tedesca, argento alla slovena e bronzo all’austriaca Goergl, sostituita oggi dalla Fenninger.

Grande Tina capace di portarsi a casa il secondo oro di questa Olimpiade prendendosi anche la sua rivincita dopo una stagione di coppa così, così e diventando con i suoi quasi 31 anni anche la più anziana medagliata in gigante ad un Olimpiade. La slovena domina nella prima manche sfruttando il pettorale nr. 1 su una neve quasi granita estiva e controllando abilmente la seconda (11/o tempo), conclude con soli 7 centesimi di vantaggio sull’austriaca Anna Fenninger (ancora a medaglia a Sochi) e 27 centesimi sulla reddiviva Viktoria Rebensburg, autrice del miglior tempo di manche.

Lacrime e dolore, invece, per la nostra Nadia Fanchini, consolata al traguardo dalla Karbon, quando si è ritrovata al collo la pesantissima medaglia di legno per soli undici centesimi. Oltre al danno la beffa, visto che si tratta anche del miglior risultato in carriera in questa specialità per la finanziera bresciana. Alle spalle dell’azzurra troviamo poi la statunitense Mikaela Shiffrin, sesta a +0"50, quindi la coppia svedese formata da Maria Pietilae-Holmner e  Jessica Lindell-Vikarby. Chiudono il lotto delle top10 la francese Anemone Marmottan e la svizzera Lara Gut, brava a recuperare sei posizioni dopo una deludente prima prova conclusa. La ticinese conclude nelle top10 ma con molto rammarico anche oggi dopo il deludente super-g di sabato.

Bellissima manche di Francesca Marsaglia, 26/a dopo la prova della mattina, capace di sfruttare abilmente il pettorale basso, e recuperandoun gradino appena fuori dalle top15, ma con la soddisfazione di aver realizzato il quarto tempo di manche. Fuori, invece, Denise Karbon, ottavo tempo nella prima. L’altoatesina perde tanto nella parte in alto e anche nel muro, il suo terreno forte, scivolando poi via dopo una serie di errori sul muro. Nella prima manche ricordiamo era finita fuori anche Federica Brignone, dopo poche porte dal via, costatele anche una distorsione-contusiva al ginocchio destro. 

Una fitta nevicata, anche se umida, nella parte alta e la nebbia hanno creato ulteriori problemi nella seconda manche (partita con 15 minuti di ritardo) anche se poi è migliorato decisamente, dopo la pioggia mattutina che aveva rovinato il fondo del tracciato nella seconda manche. Un fondo trattato poi con sale per mantenerne la compattezza. L’italiano Livio Magoni ha raddrizzato la prima parte con la sua tracciatura consentendo alle atlete maggiori velocità rispetto alla prima manche.

Domani l’appuntamento è con il gigante maschile con le condizioni ambientali che non dovrebbero essere molto diverse da quelle odierne, soprattutto per il fondo della pista. Per ora rimane confermato l’orario iniziale: prima manche ore 8.00 (in Italia), seconda manche alle ore 11.30). Ma è quasi certo un anticipo come oggi.


(martedì 18 febbraio 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 28 febbraio 2021

    Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut

    sabato 27 febbraio 2021

    Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa

    sabato 27 febbraio 2021

    Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano

  • venerdì 26 febbraio 2021

    Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano

    giovedì 25 febbraio 2021

    9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa

    giovedì 25 febbraio 2021

    Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova

  • giovedì 25 febbraio 2021

    Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award

    mercoledì 24 febbraio 2021

    Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago

    martedì 23 febbraio 2021

    Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | capriolo il 18/02/2014 12:35:45
    podio inappuntabile, le 3 più forti gigantiste del quadrienno(eccetto la woley infortunata), nadia ha fatto il massimo possibile, nulla da recriminare.
    2 | GM1966 il 18/02/2014 12:56:46
    E' il suo miglior risultato di sempre in gigante, ma oggi importa poco. A fine stagione dovrà convincersi (o dovranno convincerla) se insistere ancora con la discesa, o piuttosto fare solo gigante e superg.
    3 | cubodado il 18/02/2014 13:35:35
    Grandissima, immensa Tina Maze, senza dubbio la miglior gigantista del XXI secolo (finora) e una delle grandissime polivalenti di sempre. Credo che 5 medaglie consecutive (nella stessa specialità) nei grandi eventi non le abbia mai vinte nessuno prima d'ora. E quella che le ha vinte era considerata prima del 2009 una bellissima talentuosa perdente. Bellissima e talentuosa lo è ancora.
    4 | Wolf III il 18/02/2014 15:28:42
    Oro meritatissimo.
    5 | fabio farg team il 19/02/2014 10:21:53
    capriolo ha scritto:
    podio inappuntabile, le 3 più forti gigantiste del quadrienno(eccetto la woley infortunata), nadia ha fatto il massimo possibile, nulla da recriminare.
    Concordo quanto hai detto tu,anche sulla Worley che è infortunata;non sono state male nemmeno la Marmottan è la Gut.Non ho capito la non partenza di Maria Riesch,in 1a manche.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Sochi 2014 gigante donne Olimpiadi Francesca Marsaglia Federica Brignone )

      [28/02/2021] Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut
      [27/02/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa
      [27/02/2021] Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano
      [26/02/2021] Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano
      [25/02/2021] 9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa
      [25/02/2021] Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova
      [25/02/2021] Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award
      [24/02/2021] Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Passo San Pellegrino: le 7 + 4 Azzurre convocate
      [20/02/2021] Cortina 2021: Brignone potrebbe non fare tappa Val di Fassa
      [20/02/2021] Cortina 2021: Liensberger regina dello slalom, 18/a Curtoni
      [20/02/2021] Cortina 2021: Liensberger domina 1a manche slalom, insegue Vlhova
      [19/02/2021] Cortina 2021: si chiude con lo slalom, Shiffrin può fare la Storia
      [18/02/2021] Cortina 2021: le 4 per lo slalom I.Curtoni, Peterlini,Brignone e Gulli

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [28/02/2021] CE: in slalom vince Nordbotten, Kastlunger 9/o
      [28/02/2021] CE: a Livigno Pichler vicinissima al podio
      [28/02/2021] Faivre vince il secondo gigante di Bansko.De Alip 12/o
      [28/02/2021] Val di Fassa: frattura tibia e perone per Kajsa Vickoff Lie
      [28/02/2021] Val di Fassa:risveglio di Fede Brignone, suo il superG, coppetta a Gut
      [28/02/2021] Bansko, gigante 2: Faivre guida la gara, De Alip 12/o
      [27/02/2021] CE: Pichler sul podio a Livigno
      [27/02/2021] Bansko: primo gigante ad un super Zubcic. Ottimo Della Vite 16/o
      [27/02/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutte le qualificate in discesa
      [27/02/2021] Val di Fassa: Gut-Behrami bissa su La Volata, 5/a Pirovano
      [27/02/2021] Bansko: Faivre guida la prima manche del gigante.De ALip 14/o
      [27/02/2021] Shiffrin a 360 gradi: dalla perdita del papà alle medaglie di Cortina
      [26/02/2021] Val di Fassa: Lara Gut-Behrami regina su La Volata, 8/a Pirovano
      [26/02/2021] Francia, Svezia e Svizzera per i Mondiali Jr di Bansko
      [25/02/2021] CE: a Sella Nevea vince Arvidsson, Molteni 11/o
      [25/02/2021] 9 Azzurre domani in gara in Val di Fassa
      [25/02/2021] Della Mea, Ballerin e Dresden operati con successo
      [25/02/2021] Val di Fassa: Johnson la più rapida nella 2/a prova
      [25/02/2021] Lutto per Martina Dubovska
      [25/02/2021] Brignone nominata miglior atleta per il Laureus Sport Award
      [25/02/2021] Stagione finita per Jacqueline Wiles
      [24/02/2021] Coppa Europa: Molteni 12/o a Sella Nevea
      [24/02/2021] Federico Liberatore operato per ernia
      [24/02/2021] Ivica Kostelic duro contro la FIS e i migliori slalomisti
      [24/02/2021] Mondiali Juniores 2021: i quattro moschettieri azzurri per Bansko
      [24/02/2021] Val di Fassa: Norvegese Lie più veloce in 1/a prova, 4/a Nadia Delago
      [23/02/2021] Cortina 2021: tutti i risultati degli Azzurri
      [22/02/2021] Wendy Holdener: "E' stato un mondiale difficile per me"
      [22/02/2021] Bansko: De Aliprandini guida 8 gigantisti
      [22/02/2021] Passo San Pellegrino: le 7 + 4 Azzurre convocate
      [22/02/2021] Cortina 2021: Kriechmayr, Faivre, Gut, Liensberger protagonisti
      [21/02/2021] Cortina 2021: Austria regina del medagliere, Italia 6/a
      [21/02/2021] Roda:"Ci aspettavamo più medaglie". Vinatzer:"segnale positivo"
      [21/02/2021] Cortina 2021:oro in slalom a Foss-Solevaag, Vinatzer medaglia di legno
      [21/02/2021] Cortina 2021,slalom: Vinatzer secondo dopo la prima manche
      [21/02/2021] Cortina 2021: il 46/o Mondiale saluta con "From Ski to the Sky"

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti