separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 23 ottobre 2019 - ore 22.54 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Innerhofer: "ho sentito che stavo andando bene"

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Innerhofer C.
commenti 2 Commenti icona rss

Colò (1952), Plank (1976), Innerhofer (2014): il 29enne di Gais ha compiuto una impresa storica, conquistando la terza medaglia olimpica in discesa nella storia italiana, a cui vanno aggiunte le tre medaglie conquistate a Garmisch 2011 e i sei sigilli in Coppa del Mondo...Ecco tutta la sua gioia nelle parole raccolte dall'Ufficio stampa FISI: "Questa gara per me è cominciata un paio di giorni fa, durante le prove, non credo ci sia stato alcun atleta che si sia preparato come me, durante i giorni di prova ho fatto un pezzo per volta, anche ieri avevo rallentato tanto ma non avevo perduto troppo tempo. Nel pomeriggio della vigilia mi sembrava di avere le gambe abbastanza molli a dfferenza dei miei compagni, quindi ho cercato di sentire i messaggi che mi mandava il mio corpo. Oggi ero molto tranquillo, era arrivato il giorno della mia vita, quindi sono partito dal cancelletto con tanta serenità. Ho fatto la prima curva che mi sbatteva lo sci, ho capito che non bastava quindi ho aumentato la grinta. Scendendo ho sentito che la mia sciata migliorava, sullo schuss finale ho capito che sarebbe stata una grande gara. Dopo le belle vittorie della passata stagione in Coppa del mondo e le medaglie mondiali, mi rimaneva da vincere qualcosa di importante soltanto alle Olimpiadi, sono molto orgoglioso di me stesso. Nell'ultimo mese sono stato al di sotto delle mie possibilità ma non per colpa mia, non ho mai trovato condizioni di pista adatte alle mie caratteristiche, non sono un tipo di sciatore come Svindal che può andare forte ovunque"

Gli fa eco un altrettando felice ed orgoglioso Claudio Ravetto, DT della squadra maschile: "Sono veramente contento, peccato quei 15 minuti di ritardo perchè la neve si è un po' smollata. Bravissimo Innerhofer, bravissimi anche gli altri. Fill era ben messo, poi ha perso linea in fondo, grandissimo Paris a cui servirà più questo piazzamento che qualsiasi vittoria. Un paio di giorni fa stava mollando di testa, invece ha tenuto fino in fondo. In questi giorni abbiamo fatto più di dieci ore di video per studiare la pista centimetro per centimetro. Partire così tranquillizza molto la squadra, ho guardato i primi tre ma quando è partito Innerhofer mi sono girato dall'altra parte. La stagione fino ad ora era andata così così, però la squadra è rimasta compatta. Lo staff voleva fortemente questo risultato, gli atleti si sono aiutati moltissimo, ognuno dava un consiglio all'altro. Non oso pensare cosa sarebbe stata una vittoria, vuol dire che ci è rimasta un po' di fame per le prossime gare. Si è discusso molto su questa pista e su questo modo di sciare. E' il prototipo delle piste moderne, per me è una pista eccezionale e Innerhofer e Mayer sono due sciatori moderni insieme a Reichelt che non è a Sochi. Noi siamo molto forti quando conta e le condizioni sono buone, non deve essere un demerito ma un vanto. In queste Olimpiadi ci sono tanti fenomeni, bastano pochi centesimi per passare da una medaglia alla quindicesima posizione, queste gare sono da affronbtare senza paura. Sappiamo di avere una squadra forte e ragazzi da stimare".


(domenica 9 febbraio 2014)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 7 ottobre 2019

    Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì

    venerdì 4 ottobre 2019

    Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)

    lunedì 23 settembre 2019

    Innerhofer e Gross proseguono il recupero

  • martedì 10 settembre 2019

    Inner e Gross allo Stelvio

    martedì 27 agosto 2019

    Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova

    mercoledì 14 agosto 2019

    Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop

  • martedì 18 giugno 2019

    Innerhofer: "il ginocchio reagisce bene!"

    martedì 30 aprile 2019

    Squadre FISI maschili 2019/2020: cosa cambia?

    martedì 23 aprile 2019

    Innerhofer:"riesco a piegare il ginocchio di 80°"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | franz62 il 09/02/2014 15.58.26
    Avevo capito che non andavamo da nessuna parte solo 15 giorni fa..mitico Ravetto[:D]
    2 | lbrtg il 09/02/2014 19.49.01
    Winnerhofer, testa, oltre alla tecnica.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Sochi 2014 Claudio Ravetto Christof Innerhofer )

      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [23/09/2019] Innerhofer e Gross proseguono il recupero
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [27/08/2019] Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [18/06/2019] Innerhofer: "il ginocchio reagisce bene!"
      [30/04/2019] Squadre FISI maschili 2019/2020: cosa cambia?
      [23/04/2019] Innerhofer:"riesco a piegare il ginocchio di 80°"
      [27/03/2019] Innerhofer: "Ritiro? Scierò fino al 2026!"
      [22/03/2019] Infortunio per Christof Innerhofer
      [21/03/2019] Marsaglia-Innerhofer tricolori in discesa e combi
      [20/03/2019] C.I.Cortina: Paris e Innerhofer veloci in prova DH
      [18/03/2019] Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019
      [16/03/2019] De Aliprandini: "stagione difficile,oggi bene 7/o"

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [23/10/2019] Caso Liensberger: deve rinunciare a Soelden
      [23/10/2019] Robinson entra in Energiapura e rinnova con Voelkl
      [23/10/2019] Kristoffersen rinnova con Rossignol fino al 2022
      [23/10/2019] I 15 Norvegesi per Soelden
      [23/10/2019] Jansrud: "voglio il record di Kvitfjell"
      [22/10/2019] Gigantisti a Hintertux,Coppa Europa in Senales
      [22/10/2019] Salomon: in arrivo Fanara e il Performance Center
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [22/10/2019] E' Midali l'ottava azzurra per Soelden
      [21/10/2019] A Soelden week end con il sole per l'Opening
      [21/10/2019] Ispezione Fis a Cortina d'Ampezzo
      [21/10/2019] Gigante donne in diretta anche prima manche
      [21/10/2019] Gli Svedesi per Soelden
      [21/10/2019] Doping: in Austria altri 10 casi?
      [21/10/2019] A Lindsey Vonn il premio Principessa delle Asturie
      [20/10/2019] Grave infortunio per Sabrina Maier,stagione finita
      [19/10/2019] Soelden: prima manche femminile non in diretta RAI
      [18/10/2019] Svizzeri, Francesi e Sloveni per Soelden
      [18/10/2019] Gli Austriaci per Soelden
      [18/10/2019] Tutti i convocati azzurri per Soelden
      [18/10/2019] La Fisi ai nastri di partenza, presentata stagione
      [17/10/2019] Azzurri a Soelden,ultimi posti da assegnare
      [17/10/2019] Luce verde per Soelden
      [17/10/2019] Skjoeld e Staalnacke ferme per infortunio
      [16/10/2019] Kitz: montepremi record per la 80/a edizione
      [16/10/2019] Archiviata posizione doping Hannes Reichelt
      [15/10/2019] Kristoffersen: "finalmente ho un team personale"
      [15/10/2019] Puelacher: "il calendario è troppo fitto"
      [14/10/2019] Azzurri in allenamento tra Senales e Pitztal
      [14/10/2019] Verso Soelden: 10 Azzurre a Hintertux
      [14/10/2019] Kranjec vuole essere protagonista in gigante
      [14/10/2019] Comitato Lazio e Sardegna:la squadra di sci alpino
      [14/10/2019] Osservati in stage a Saas Fee
      [14/10/2019] Caso Liensberger: Katharina torna in Rossignol
      [13/10/2019] Stop per Andrea Ballerin
      [13/10/2019] La Fisi ancora targata Audi

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti