separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 18 settembre 2019 - ore 13.33 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Grande Paris! Lake Louise si tinge d'azzurro

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: facebook/Fis World Cup
Vai al profilo di Paris D.
commenti 5 Commenti icona rss

Dopo 5 anni la "Mens Olympic" di Lake Louise torna a tingersi d'azzurro grazie ad una splendida vittoria di Dominik Paris che sotto una fitta nevicata conquista il terzo sigillo della carriera, dopo le gioie di Bormio e Kitz nella scorsa stagione.

Sul tracciato canadese la vittoria, dopo quasi due minuti di libera, è spesso questione di centesimi, e anche oggi solo tre centesimi dividono Paris dall'austriaco Klaus Kroell, gli unici scesi sotto l'1:50. L'austriaco non era tra i protagonisti attesi, ma la sua classe non deve essere mai messa in discussione: sceso con il pettorale 17 prende la leadership della classifica superando Theaux e Svindal e al traguardo scuote la testa incredulo per il riscontro cronometrico.
Poi è toccato all'azzurro, che ha fatto gara parallela a Kroell, ma portando fuori maggiore velocità sul finale e conquistando così la vittoria.

Non c'è solo la splendida prestazione di Dominik nella giornata azzurra: Werner Heel, settimo tempo, è ormai completamente e definitivamente ritrovato, bene anche Peter Fill, dodicesimo con il pettorale n.1, e Innerhofer 14/o. Per il campione di Gais è una prova che deve dare fiducia, perchè nonostante l'1"37 di distacco finale dimostra nel tratto tecnico centrale di poter stare tra i migliori, ed è invece nel finale, negli ultimi 15 secondi, che dove perde sei-sette posizioni. Considerando le caratteristiche del tracciato e i cronici problemi alla schiena possiamo guardare a Beaver Creek con fiducia.
Escono dai top30 Silvano Varettoni 39/o, apparso molto rigido, Matteo Marsaglia 43/a (rimane per un soffio in pista dopo un errore), Mattia Casse 46/o, Siegmar Klotz non ha chiuso la prova.

La squadra azzurra comincia dunque la stagione olimpica nel migliore dei modi, e dopo i trionfi dello scorso anno, forse irripetibili, dimostra di non aver esaurito la fame di podi.

Da notare il nono posto di Max Franz a 1"10: per un errore di traiettoria dopo un salto l'austriaco ha perso circa un secondo nell'ultimissimo tratto di gara.
Incoraggiante per un completo recupero la prova di Carlo Janka, 10/o, che qui aveva conquistato il podio nel 2008 e 2009.
Attesi i ritorni di Bode Miller, Kjetil Jansrud e Beat Feuz, tutti al rientro da infortunio: l'asso americano ha chiuso con il 16/o tempo, siamo sicuri che in un modo o nell'altro inciderà anche in questa, probabilmente ultima, stagione; il norvegese è 21/o mentre lo svizzero è trentesimo e riesce dunque a conquistare almeno un punto.

Domani si chiude il programma della velocità con un superg, in diretta alle ore 19.00 italiane su RaiSport 1 ed Eurosport.


(sabato 30 novembre 2013)





Lake Louise | Discesa Libera | 30.11.2013 - 20.00

bandierafoto sciatore
1:49.90
+0.03s
+0.11s
4. Aksel Lund Svindal (NOR) +0.23s
5. Johan Clarey (FRA) +0.74s
6. Georg Streitberger (AUT) +1.03s
7. Werner Heel (ITA) +1.04s
8. Erik Guay (CAN) +1.08s
9. Max Franz (AUT) +1.10s
10. Carlo Janka (SUI) +1.24s
11. Tobias Stechert (GER) +1.27s
12. Peter Fill (ITA) +1.32s
13. Matthias Mayer (AUT) +1.33s
14. Christof Innerhofer (ITA) +1.37s
15. Patrick Kueng (SUI) +1.38s
16. Bode Miller (USA) +1.39s
17. David Poisson (FRA) +1.45s
18. Otmar Striedinger (AUT) +1.50s
19. Steven Nyman (USA) +1.65s
19. Brice Roger (FRA) +1.65s
21. Kjetil Jansrud (NOR) +1.70s
22. Jan Hudec (CZE) +1.73s
23. Didier Defago (SUI) +1.75s
24. Travis Ganong (USA) +1.90s
25. Hannes Reichelt (AUT) +1.95s
26. Erik Fisher (USA) +1.96s
27. Romed Baumann (GER) +1.97s
28. Manuel Osborne-Paradis (CAN) +2.02s
29. Joachim Puchner (AUT) +2.14s
30. Beat Feuz (SUI) +2.32s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 16 settembre 2019

    Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer

    lunedì 16 settembre 2019

    Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia

    mercoledì 21 agosto 2019

    La Thuile ai nastri di partenza per la coppa

  • venerdì 16 agosto 2019

    I velocisti partono il 19 per Ushuaia

    martedì 6 agosto 2019

    Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris

    mercoledì 29 maggio 2019

    Azzurri: il programma estivo degli allenamenti

  • martedì 30 aprile 2019

    Squadre FISI maschili 2019/2020: cosa cambia?

    lunedì 29 aprile 2019

    Le squadre maschili FISI per la stagione 2019/2020

    venerdì 12 aprile 2019

    A Prowinter la FISI celebra i suoi campioni


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Lothar il 30/11/2013 23.30.25
    grandissimo Dominik, decisamente continuo e consapevole della propria forza, ha fatto una gara strepitosa
    2 | kalel77 il 01/12/2013 0.48.16
    cazzarola ragazzi me lo sono perso, comunque sono contento, se nelle discipline tecniche siamo partiti non bene per parlare in modo positivo, la vittoria di Dominik ci fa ritornare a pensare a come si gioisce quando un atleta mantiene dei risultati alti e non fa solo dei podi da lotteria… vai così Dominik!!!
    3 | lbrtg il 01/12/2013 12.09.30
    Una sicurezza disarmante il ragazzo! Niente male anche Werner e Peter. Avanti così!!!!
    4 | Wolf III il 01/12/2013 12.16.28
    Dominik da sogno!!! Il ragazzo è diventato un campione di razza pura.
    5 | fabio farg team il 01/12/2013 17.21.20
    Complimenti a tutti e tre quelli sul podio!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Lake Louise Coppa del Mondo Dominik Paris Adrien Theaux Klaus Kroell )

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [29/05/2019] Azzurri: il programma estivo degli allenamenti
      [30/04/2019] Squadre FISI maschili 2019/2020: cosa cambia?
      [29/04/2019] Le squadre maschili FISI per la stagione 2019/2020
      [12/04/2019] A Prowinter la FISI celebra i suoi campioni
      [06/04/2019] Galà della Neve Gazzetta: premitati Paris e Goggia
      [28/03/2019] Milano, FISI Media Day con 31 medaglie mondiali
      [22/03/2019] Assoluti 2019: Marsaglia oro anche in superg
      [20/03/2019] C.I.Cortina: Paris e Innerhofer veloci in prova DH
      [18/03/2019] Shiffrin e Hirscher Paperoni della Coppa 2019
      [17/03/2019] Soldeu: Shiffrin fa 60 davanti a Robinson

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo DT della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [28/08/2019] ANC: dopo Mount Hotham si gareggia a Coronet Peak
      [28/08/2019] Hirscher: l'addio in diretta tv?

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti