separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 20 novembre 2019 - ore 05.47 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

A Neureuther l'ultimo slalom.Moelgg 10/o

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Neureuther F.
commenti 19 Commenti icona rss

Il tedesco Felix Neureuther vince l'ultimo slalom stagionale che chiude il calendario della Coppa del Mondo maschile edizione 2013. E' stata una bella gara sul fondo duro della Silvano Beltrametti di Lenzerheide tra Neureuther e Marcel Hirscher, con il tedesco che ha saputo costruire il successo nel corso della prima manche. E' la terza vittoria stagionale per Felix (due slalom, un parallelo), la quinta della carriera, che conclude una stagione eccellente, arricchita da ottimi risultati anche in gigante, tanto da portarsi al quarto posto nella classifica generale

Marcel Hirscher aveva già matematicamente vinto Coppa generale e di specialità, non per questo ha tirato i remi in barca, ma anzi con una seconda manche sontuosa ha recuperato una posizione ed ha chiuso con 36 centesimi di ritardo dal vincitore.

Nove slalom, nove podi con quattro vittorie: eguagliato il record di Ingemar Stenmark nel '77 e Alberto Tomba nel '92, record che solo ad Alberto non è valso anche la conquista della Sfera di Cristallo.

Ivica Kostelic e Andre Myhrer erano in lotta per il terzo posto della classifica di disciplina, che per tre punti è andato al croato, un vero computer nel saper amministrare potenza e rischi: doveva chiudere davanti allo svedese e così ha fatto, cogliendo il 59/o podio della carriera. Con un menisco rotto!

Ottimo il quinto tempo di Missillier, seguono Mario Matt, Markus Larsson, Benni Raich e Naoki Yuasa, autore del miglior tempo nella seconda frazione, di sei secondi più corta della prima.

Manfred Moelgg chiude il lotto dei migliori 10 e mantiene il quinto posto finale della specialità. Il marebbano, che ha subito una botta in allenamento in settimana, è stato anche oggi il più continuo, mentre Giuliano Razzoli con una seconda manche troppo imprecisa perde posizioni e scala all'11/o posto, più arretrato ancora Stefano Gross, 14/o, per lui una fastidiosa botta alla schiena patita nel Team Event.
Fuori Cristian Deville nella prima manche, mentre un Patrick Thaler in giornata-no chiude con il tempo più alto e fuori dalla zona punti.

Nonostante i cinque atleti qualificati per le Finali, la stagione degli slalomisti si conclude con il solo podio di Manfred Moelgg ad Adelboden. Una stagione inferiore alle attese, non si può negare, soprattutto dopo i risultati che i nostri avevano saputo cogliere nell'inverno precedente.

Cala dunque il sipario sul Circo Bianco, Marcel Hirscher si riconferma l'uomo di punta dello sci mondiale con 1535 punti conquistati facendo solo due discipline, di cui 960 tra slalom e paralleli. Secondo posto finale per il vincitore delle coppe di velocità Aksel Lund Svindal, terzo posto per il re del gigante Ted Ligety.
Manfred Moelgg è il primo azzurro in classifica, 7/o con 636 punti, Innerhofer è 10/o con 522.


(domenica 17 marzo 2013)





Lenzerheide | Slalom Speciale | 17.03.2013 - 09.00

4. Andre Myhrer (SWE) +1.08s
5. Steve Missillier (FRA) +1.29s
6. Mario Matt (AUT) +1.35s
7. Markus Larsson (SWE) +1.60s
8. Benjamin Raich (AUT) +1.94s
9. Naoki Yuasa (JPN) +2.26s
10. Manfred Moelgg (ITA) +2.41s
11. Giuliano Razzoli (ITA) +2.48s
12. Mattias Hargin (SWE) +2.62s
13. Fritz Dopfer (GER) +2.65s
14. Stefano Gross (ITA) +2.81s
15. Manfred Pranger (AUT) +3.11s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 14 novembre 2019

    Luce verde per la tappa di Levi

    lunedì 4 novembre 2019

    Slalomgigantisti in Val Senales

    domenica 27 ottobre 2019

    De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"

  • domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    300 pettorali di passione per Manfred Moelgg

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

  • sabato 26 ottobre 2019

    Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

    sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Herminator il 17/03/2013 13.00.41
    La cosa più impressionante e che Marcel non sia uscito neanche una volta ed in slalom è pazzesco!!
    2 | lbrtg il 17/03/2013 13.34.08
    E così, anche il detto che, prima o poi, in una stagione, si esce, è............... sfatato![:D]
    3 | cubodado il 17/03/2013 14.13.06
    E' valso la sfera di cristallo piccola, non quella grande per tutti il record: Tomba la Coppa generale l'ha vinta nel 1995, con 7 vittorie in slalom, tutte le gare in cui è arrivato, nel 1992 forse non era da meno ma Accola ha centrato la stagione della vita.
    4 | quilodico il 17/03/2013 15.41.57
    Stagione azzurra disastrosa, finalmente è finita.
    5 | Admin il 17/03/2013 16.45.16
    hai ragione cubo
    6 | lbrtg il 17/03/2013 20.19.54
    Che i nostri, azzerino tutto e che facciano un pò di vacanza. Poi di nuovo a tutta, per una preparazione finalizzata a farli ritornare nelle posizioni che meritano.
    7 | cubodado il 18/03/2013 1.14.37
    quilodico ha scritto:
    Stagione azzurra disastrosa, finalmente è finita.
    Per le discipline tecniche c'è stato un calo, a parte un grande Moelgg, ma non parlerei di disastro. Per le veloci è forse stata la miglior stagione della storia, per la discesa anche senza il forse. Peggio il settore femminile, comunque nella classifica per nazioni siamo secondi dietro alla sempre inarrivabile Austria.
    8 | Admin il 18/03/2013 11.05.25
    quilodico ha scritto:
    Stagione azzurra disastrosa, finalmente è finita.
    ?????????????????????????????????????????????????????????? Seconda nazione al mondo per punteggio; nel maschile: la più forte in discesa (per punti la seconda); 5 uomini qualificati in slalom (scivolati al terzo posto per pochi punti all'ultima gara); terzi in gigante e superg nel femminile abbiamo raccolto poco, e fatto fatica, siamo al livello della Francia, quanto a numero di diverse atlete a punti siamo a 16, secondi solo all'austria. abbiamo avuto molti infortuni e sicuramente sbagliato troppo. io non sono un inguaribile ottimista, ne evito di vedere i problemi ma non puoi assolutamente usare l'aggettivo "disastrosa"
    9 | magimail il 18/03/2013 11.20.10
    Mi associo all'Admin: i talenti li abbiamo, e a sprazzi illuminano ! A mio parere- già espresso più volte- i tecnici dovranno rivedere la preparazione, anche e sopratutto estiva. Forse qualche "occhiata" anonima di mezza estate a quel che fanno gli altri (le altre, nel caso della Tina...) , non farebbe male... [}:)] A me han sempre insegnato che a "copiare" dai più bravi, non è peccato....
    10 | cancliatomic il 18/03/2013 15.06.18
    la nostra è stata una stagione in chiaroscuro per quanto riguarda il settore maschile, bene anzi benissimo nelle discipline veloci, male nelle tecniche...l'esatto contrario dell'anno scorso. Se non ricordo male l'anno scorso a causa di problemi di neve ad Usuhaia hanno svolto gli allenamenti di discesa in un altra località più adatta a preparare le prove veloci ed i risultati si sono visti, occorre prestare attenzione anche in queste scelte. Poi giustamente come di magimail una sbirciatina ai più bravi va data[;)] Quello che mi impressiona dei vari fenomeni Ligety, Hirscher, Maze è che non sono mai appagati, vogliono sempre vincere e questa loro mentalità vincente li porta sempre al successo anche quando le gare sembrano contare un'pò meno...nei nostri invece (nelle finali ho notato questo) talvolta manca quella convinzione e voglia di provarci veramente fino in fondo
    11 | allegra74 il 18/03/2013 15.22.57
    L'anno scorso i velocisti dovevano andare a Las Lenas e poi spostarsi ad Ushuaia, ma per mancanza di neve a Las Lenas han fatto tutto il mese ad Ushuaia. Tutti tranne Innerhofer che a causa del mal di schiena è rimasto in Europa e si è allenato sui ns ghiacciai con il responsabile dei polivalenti.
    12 | cancliatomic il 18/03/2013 15.30.00
    si esatto ho invertito le località[;)]
    13 | paco il 18/03/2013 19.56.19
    Admin ha scritto:
    quilodico ha scritto:
    Stagione azzurra disastrosa, finalmente è finita.
    ?????????????????????????????????????????????????????????? Seconda nazione al mondo per punteggio; nel maschile: la più forte in discesa (per punti la seconda); 5 uomini qualificati in slalom (scivolati al terzo posto per pochi punti all'ultima gara); terzi in gigante e superg nel femminile abbiamo raccolto poco, e fatto fatica, siamo al livello della Francia, quanto a numero di diverse atlete a punti siamo a 16, secondi solo all'austria. abbiamo avuto molti infortuni e sicuramente sbagliato troppo. io non sono un inguaribile ottimista, ne evito di vedere i problemi ma non puoi assolutamente usare l'aggettivo "disastrosa"
    penso che lui si riferisse agli slalomisti che non si puo' certo nascondere che sono stati perlomeno deludenti..........
    14 | Admin il 19/03/2013 17.42.26
    deludenti di sicuro, disastrosi no
    15 | Ravattina il 19/03/2013 20.03.49
    Infatti...deludenti sulla base delle aspettative...ma come si fa a dire disastrosa a una squadra che ne ha portati 5 in finale?[:0][:0][:0]
    16 | Ravattina il 19/03/2013 20.10.31
    Per la cronaca siamo la nazione che ha portato più atleti in finale in insieme all'Austria, dietro di noi gli svedesi con 4 e poi le altre nazioni.
    17 | Admin il 19/03/2013 21.48.45
    si si infatti lo avevo scritto subito anche io, ma vabbè quando si è tifosi (e mi ci metto anche io) è sempre difficile essere obiettivi, si rischia di esagerare sia in difetto che in eccesso
    18 | Ravattina il 19/03/2013 22.57.39
    Stavo appoggiando la tua opinione sul termine disastrosa, obiettivamente fuori luogo per i motivi di cui sopra, tutto qui.
    19 | Admin il 20/03/2013 13.49.02
    infatti, concordo con te



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Felix Neureuther Marcel Hirscher Ivica Kostelic Manfred Moelgg Lenzerheide Coppa del Mondo )

      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [27/10/2019] De Aliprandini:"nella seconda mi son sentito bene"
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] 300 pettorali di passione per Manfred Moelgg
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Soelden: i gigantisti azzurri pronti ad attaccare
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [22/10/2019] Hirscher candidato sportivo dell'anno in Austria
      [10/10/2019] Atomic Media Day con Shiffrin, Goggia e...Hirscher
      [09/10/2019] Azzurri in sessione di allenamento in Senales
      [03/10/2019] Val Senales:il 9 ottobre Media Day con gli Azzurri
      [01/10/2019] Slalomisti a Saas Fee per 7 giorni.Torna Gross
      [24/09/2019] Test atletici per De Aliprandini, Tonetti e Moelgg

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti