separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 13 novembre 2019 - ore 21.16 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Innerhofer 'Re' anche di Garmisch; l'Italjet c'è!

Clicca sulla foto per ingrandire
Foto: Fisi/Pentaphoto
Vai al profilo di Innerhofer C.
commenti 11 Commenti icona rss

E sono cinque. L'Italjet porta a casa il quinto centro stagionale nella velocità pura. Dopo Beaver Creek, Bormio, Wengen e Kitzbuehel, questa volta è Christof Innerhofer a regalarci la gioia di una vittoria, dopo il digiuno mondiale di Schladming e diventando anche il primo italiano a vincere a Garmisch in discesa.

Il finanziere di Gais dopo Beaver Creek e Wengen conquista il terzo centro stagionale in discesa libera in una delle classiche del circo bianco, Garmisch-Partenkirchen, la pista che due anni fa gli regalò un bronzo iridato e che festeggia il suo 60/o compleanno del trofeo del Kandahar. Innerhofer non nasconde dunque di gradire molto il tracciato della Kandahar2 e dopo aver fatto segnare il miglior tempo nell'ultima prova di ieri, quest'oggi è stato superlativo, mettendo da parte gli acciacchi fisici e la mezza delusione del mondiale, regalandosi il suo sesto centro in carriera, il quarto in discesa. Lo aveva detto alla vigilia di questa stagione e lo aveva ribadito anche al mondiale: il suo obiettivo era vincere anche nelle classiche del circo bianco. Beh possiamo dire che è sulla buona strada.

Alle spalle dell'azzurro un terzetto di austriaci composta da George Streitberger, staccato di soli 12 centesimi, dal grande deluso della rassegna iridata, Klaus Kroell, che si deve accontentare del terzo posto per soli 16 centesimi, a precedere, quarto, l'altro austriaco Hannes Reichelt, a 36 centesimi. Quinto il campione del mondo Aksel Lund Svindal (+0.47), rimasto davanti al nostro Innerhofer solo nella prima parte del tracciato.

Ma è stata una buona giornata anche per gli altri azzurri: sesto Werner Heel (+0.49) e ottavo il vice campione del mondo Dominik Paris (+0.66). Buona la prova di Silvano Varettoni, che conclude 15/o, mentre Siegmar Klotz è 23/o. Più attardati Paolo Pangrazzi e Peter Fill (31/i a pari tempo) e Matteo Marsaglia (35/o).

Nei top10 della prova odierna hanno trovato spazio anche lo sloveno Andrej Sporn (7/o), quindi nono il sorprendete tedesco Josef Ferstl e l'austriaco Johannes Kroell.

Ora i due azzurri Paris e Innerhofer sono pienamente in corsa con Svindal (primo a 359 punti) per la coppa di specialità. Paris è secondo con 349 punti, mentre Innerhofer è terzo a 344, e restano ancora due discese: Kvjtfjell e quella finale di Lenzerheide.

Condizioni meteo decisamente più favorevoli quelle odierne, dopo che le due prove di ieri e giovedì si erano corse monche (partenza dal super-g) a causa delle nuvole basse che avevano costretto ad accorciare il tracciato. Questa mattina poi gli atleti hanno potuto provare anche la parte iniziale, con una prova sprint, visto che si è corso sul tracciato intero dello discesa in una alternanza di nevischio e sprazzi di sole (nella seconda parte di gara) che hanno velocizzato la pista, consentendo anche ad atleti con pettorali più alti di fare risultato.

Domani la velocità lascia spazio agli specialisti dei pali più stretti del gigante.


(sabato 23 febbraio 2013)





Garmisch | Discesa Libera | 23.02.2013 - 12.00

4. Hannes Reichelt (AUT) +0.36s
5. Aksel Lund Svindal (NOR) +0.47s
6. Werner Heel (ITA) +0.49s
7. Andrej Sporn (SLO) +0.50s
8. Dominik Paris (ITA) +0.66s
9. Josef Ferstl (GER) +0.70s
10. Johannes Kroell (AUT) +0.84s
11. Matthias Mayer (AUT) +0.85s
12. Max Franz (AUT) +0.92s
13. Maxence Muzaton (FRA) +0.93s
14. Adrien Theaux (FRA) +0.96s
15. Joachim Puchner (AUT) +0.98s
16. Silvano Varettoni (ITA) +1.07s
17. Frederic Berthold (AUT) +1.08s
18. Otmar Striedinger (AUT) +1.11s
19. Rok Perko (SLO) +1.12s
19. Marco Sullivan (USA) +1.12s
21. Andreas Romar (FIN) +1.16s
22. Erik Guay (CAN) +1.20s
22. Patrick Kueng (SUI) +1.20s
24. Siegmar Klotz (ITA) +1.25s
25. Romed Baumann (GER) +1.26s
25. Manuel Osborne-Paradis (CAN) +1.26s
27. Ivica Kostelic (CRO) +1.36s
28. Conrad Pridy (CAN) +1.49s
29. Silvan Zurbriggen (SUI) +1.50s
30. Carlo Janka (SUI) +1.51s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 6 novembre 2019

    Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America

    mercoledì 6 novembre 2019

    A Lake Louise latita la neve, Copper ok

    venerdì 1 novembre 2019

    Innerhofer in dubbio in gare Nord America

  • domenica 27 ottobre 2019

    Francia sugli scudi, gigante a Pinturault

    domenica 27 ottobre 2019

    Pinturault comanda gigante, azzurri lontani

    sabato 26 ottobre 2019

    Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden

  • sabato 26 ottobre 2019

    Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone

    giovedì 24 ottobre 2019

    Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio

    lunedì 7 ottobre 2019

    Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | batmangra il 23/02/2013 13.58.48
    Questa doveva essere la stagione di consacrazione dei nostri slalomisti ed invece lo è stata dei discesisti [^][^][^]......speriamo di non vivere più alternanze la prossima....[;)][;)][;)]
    2 | GM1966 il 23/02/2013 14.54.12
    Peccato per quella sciocchezza in prova a Kitzbuhel, fosse partito col suo numero effettivo adesso sarebbe probabilmente in testa alla coppa di discesa.
    3 | miky88techno il 23/02/2013 15.33.18
    grande inner!!!
    4 | Lucas il 23/02/2013 20.10.48
    Fantastica e probabilmente irripetibile stagione per i nostri velocisti, rimane il rammarico che, Paris a parte, si sia fallito proprio l'appuntamento più importante! Chissà, magari l'anno venturo facciamo meno bene in Coppa ma poi centriamo il bersaglio grosso... [;)]
    5 | lbrtg il 23/02/2013 20.24.46
    Bersaglio o non bersaglio, non abbiamo mai, e dico mai, avuto una squadra di liberisti di questo livello e con queste vittorie!
    6 | Cavalletto il 23/02/2013 22.14.54
    Se vinciamo la coppa di discesa chi se ne frega se non abbiamo vinto l'oro al mondiale. E poi basta col dire, che sarà una stagione irripetibile, per i nostri discesti.Innerhofer ha appena 28 anni, e se riuscirà a risolvere, o comunque a limitare i problemi alla colonna vertebrale, vincerà ancora per parecchi annI ; senza dimenticare Paris che è ad inizio carriera, ed è già tra i primi tre discesti al mondo.
    7 | Ravattina il 24/02/2013 0.54.30
    Lucas ha scritto:
    Fantastica e probabilmente irripetibile stagione per i nostri velocisti, rimane il rammarico che, Paris a parte, si sia fallito proprio l'appuntamento più importante! Chissà, magari l'anno venturo facciamo meno bene in Coppa ma poi centriamo il bersaglio grosso... [;)]
    Perchè? Paris per che squadra gareggia?[:90][:90][;)][;)] ah ah ah [:D][:D]
    8 | Wolf III il 24/02/2013 8.48.02
    Abbiamo la squadra di discesa migliore al mondo. Grande Inner!!!
    9 | lbrtg il 24/02/2013 11.38.18
    Ravattina ha scritto:
    [quote]Lucas ha scritto:
    Perchè? Paris per che squadra gareggia?[:90][:90][;)][;)] ah ah ah [:D][:D]
    Giusto Ravattina![;)]
    10 | fabio farg team il 24/02/2013 16.46.00
    Inner ha fatto una curva dopo il secondo intermedio,ha alzato lo sci si è salvato.Peccato per Streitberger se partiva con un pettorale migliore,poteva anche vincere.Comunque se vedete i distacchi trai primi 5 sono molto contenuti.
    11 | marc girardelli il 24/02/2013 17.29.44
    Peccato?!?....



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Christof Innerhofer Werner Heel Coppa del Mondo Garmisch )

      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [27/10/2019] Francia sugli scudi, gigante a Pinturault
      [27/10/2019] Pinturault comanda gigante, azzurri lontani
      [26/10/2019] Robinson l'antiShiffrin vince gigante Soelden
      [26/10/2019] Shiffrin-Robinson fanno il vuoto, 3/a Brignone
      [24/10/2019] Buzzi,Marsaglia,Casse a Pitztal,Inner allo Stelvio
      [07/10/2019] Stelvio: Innerhofer prosegue fino a mercoledì
      [04/10/2019] Circo Bianco: come stanno gli infortunati (2020)
      [23/09/2019] Innerhofer e Gross proseguono il recupero
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [27/08/2019] Stelvio:Gruppo Coppa Europa,Innerhofer e Vlhova
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti