separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 18 settembre 2019 - ore 08.59 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Schladming attende Hirscher, ma l'Italia...

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Moelgg M.
commenti 0 Commenti icona rss

Il gran finale si prospetta bollente: domani allo slalom conclusivo sono attese oltre 60 mila persone con gli organizzatori che stanno facendo le corse  contro il tempo per ultimare nuove tribune dopo che i biglietti sono andati esauriti come l'acqua in un giorno di calura estiva. Forse non tutti, ma gran parte di quei 120 mila occhi saranno puntati su Marcel Hirscher, chiamato a regalare all'Austria quell'oro individuale sin qui sfuggito, con l'onore salvato solo dal Team Event: dopo l'argento in gigante il salisburghese può e vuole centrare il bersaglio più importante e quanto avvenuto sin qui in stagione depone inesorabilmente a suo favore, anche se come sottolinea Stefano Gross alla vigilia "la sua supremazia non è assoluta come quella di Ligety in gigante e con due manche fatte bene, pressochè perfette, si può anche battere".

Hirscher si può battere dunque, ma bisogna solleticare la perfezione, bisogna non sbagliare in una bolgia che si preannuncia infuocata. Il cammino del felino austriaco sin qui è impressionante, con quattro vittorie e tre podi in sette gare. Un ruolino di marcia che lo battezza inesorabilmente come uomo da battere nella gara di domani, da battere per una concorrenza che include in maniera massiccia anche i colori azzurri. Tutti i quattro alfieri del team di Jacques Theolier sono potenzialmente da medaglia. Lo è Manfred Moelgg che un metallo l'ha già raccolto in gigante ("ed in slalom ho sensazioni ancora migliori") ed altri due in passato in slalom, tra Aare (argento) e Garmisch (bronzo); lo è Stefano Gross anche se in questo inverno non è ancora riuscito a salire sul podio, fermandosi in quarta e quinta piazza ma godendo di un particolare feeling con la Planai, lo sono Giuliano Razzoli e Patrick Thaler.

Insomma, l'azzurro, inteso come team, si propone nel ruolo di ostacolo principale verso l'apoteosi di Hirscher. Servirà essere perfetti, si diceva. Ma su questo pendio mitico, nel clima infuocato che ha caratterizzato tante Night Race Manni e Sabo hanno già saputo convincere con il marebbano a cogliere proprio ai piedi del Dachstein il suo primo podio di Coppa, nove anni fa e Gross a far tremare proprio lo stesso Hirscher non più tardi del gennaio 2012, nonostante i 38 gradi di febbre.

Ma lo slalom di domani non sarà solo questione tra Hirscher e azzurri: Andre Myhrer sta bene e in gigante ha fatto intravvedere cose interessanti e lo stesso Felix Neureuther ha vissuto l'intera stagione come una cavalcata verso l'appuntamento mondiale. Loro due sono forse i principali terzi incomodi nel duello di cui sopra, preso atto delle difficoltà attraversate da Ivica Kostelic specie nel gigante di venerdì. Azzardarsi in pronostici è sempre esercizio difficile, in casi come questo diventa più che rischioso perchè più d'uno, azzeccando la gara, può sovvertire qualsiasi previsione, a cominciare dall'imprevedibile Pinturault.

Bisognerà non sbagliare: chi domani saprà avvicinarsi di più alla perfezione meriterà l'ultimo boato della Planai. Ma allo stesso tempo non bisognerà fare calcoli, perchè come dice Sabo Gross "nello slalom si deve solo attaccare, a fare calcoli si perde solo tempo".

Giù a tutta, insomma.


(sabato 16 febbraio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 10 settembre 2019

    Inner e Gross allo Stelvio

    venerdì 6 settembre 2019

    Hirscher Day: le reazioni

    venerdì 6 settembre 2019

    L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic

  • giovedì 5 settembre 2019

    Hischer: le tappe di una carriera straordinaria

    mercoledì 4 settembre 2019

    Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"

    mercoledì 4 settembre 2019

    Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?

  • lunedì 2 settembre 2019

    Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira

    venerdì 30 agosto 2019

    Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro

    martedì 27 agosto 2019

    Hirscher svelerà il suo futuro il 4 settembre





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Mondiali Schladming 2013 Manfred Moelgg Stefano Gross Patrick Thaler Giuliano Razzoli Marcel Hirscher Andre Myhrer Felix Neureuther Ivica Kostelic Alexis Pinturault )

      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [27/08/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 4 settembre
      [26/08/2019] Ligety criptico sui social: Hirscher si ritirerà?
      [26/08/2019] I gigantisti partono per Ushuaia
      [15/08/2019] Neureuther e Gossner saranno nuovamente genitori
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo DT della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [28/08/2019] ANC: dopo Mount Hotham si gareggia a Coronet Peak
      [28/08/2019] Hirscher: l'addio in diretta tv?

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti