separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 25 maggio 2020 - ore 17.22 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Una nuova telecamera in pista con la superk

Clicca sulla foto per ingrandire
Schladming
Schladming
commenti 10 Commenti icona rss

Il Campionato del Mondo è il palcoscenico ideale per presentare una novità assoluta: a partire dalla superk maschile di lunedì, un certo numero di atleti indosserà maschere con integrate una telecamera speciale, una delle novità a livello televisivo che la FIS intende introdurre per rendere più coinvolgente lo spettacolo."

Questa nuova telecamera sarà utilizzata nelle discipline tecniche, nella seconda settimana dei Campionati.

Già dalla scorsa primavera i tecnici della società tedesca Riedel hanno lavorato con la FIS, con la federsci austriaca e con i tecnici della ORF per sviluppare una soluzione che permetesse di trasmettere immagini di qualità, pur senza rappresentare un problema per gli atleti

Per oltre 10 mesi sono stati condotti test tecnici e di sicurezza; Atle Skaardal, Fis Chief Race Director del circuito femminile ha commentato: "la FIS vuole sviluppare questo sport non solo sotto il profilo tecnico ma anche dello spettacolo. Non è una idea nuova, ma ci sono sempre state molte difficoltà da superare e ora finalmente siamo pronti con un soluzione che coniuga sicurezza e tecnologia. Questa soluzione non può essere usata come una telecamera POV (cioè con punto di vista soggettivo dell'atleta) ma si potranno ricavare delle sequenze di immagini per arricchire la produzione televisiva."

Questa "goggle camera" non è un prodotto per l'utente finale, per via del sua prezzo, che è alto, perchè è stato necessario miniaturizzare e compattare tanta tecnologia, e a questo si devono aggiungere i costi per le lenti, i trasmettitori e le batterie. Senza contare la protezione in carbonio, onde evitare che un impatto o una caduta possano rovinare il gioiellino, che è stata una delle componenti più complesse da progettare e realizzare.

La telecamerina pesa 64 grammi, la FIS non obbligherà gli atleti a indossarla, che potranno farlo su base volontaria e solo nelle discipline tecniche.
Non vedremo una intera manche in soggettiva, ma queste immagini verranno usate per gli attimi prima della partenza e dopo l'arrivo, e qualche sequenza della manche stessa. La camera è già stata provata a Soelden, Semmering e Kitz e la sfida più grande è stata quella di rendere sempre più piccola la camera per essere il meno invasiva possibile per gli atleti.


(venerdì 8 febbraio 2013)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 22 maggio 2020

    Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario

    giovedì 21 maggio 2020

    Parallelo: cambiano le regole

    martedì 19 maggio 2020

    Come sarà la prossima Coppa del Mondo?

  • martedì 12 maggio 2020

    Lehmann: "no alla discesa in due manche"

    venerdì 1 maggio 2020

    Quali le "Epic Race" degli ultimi 10 anni?

    giovedì 30 aprile 2020

    Cortina 2021: svolto 8/o FIS Coordination Meeting

  • sabato 28 marzo 2020

    La stagione FIS è finita...in Russia!

    venerdì 27 marzo 2020

    Rimandato il Congresso FIS 2020

    giovedì 26 marzo 2020

    Tanguy Nef vince il premio Matteo Baumgarten


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | quilodico il 08/02/2013 15.59.58
    la soggettiva come in F1... caspita! Forse la vedrei piu' adatta alle discipline meno "caotiche" rispetto allo slalom: libere e giganti. Ma aspettiamo a vedere per giudicare. Magari chissa' che riprese interessanti ne escono fuori!
    2 | Umberto il 08/02/2013 17.11.53
    forse in discesa hanno paura che gliele spacchino cadendo[:)]... magari non la reputano compatibile con la sicurezza... comunque in effetti per lo slalom non so quanto possano essere interessanti... si fa già fatica ad apprezzare la soggettiva che propongono la Orf e la Rsi, dei vecchi campioni dello sci, negli slalom classici come kitz e wengen, figuriamoci quella dei fenomeni dello slalom che vanno a velocità tripla... probabilmente verrà il mal di testa a vedere quella successione interminabile di pali... non so perchè è stata abbandonata l'idea delle telecamere sui quei piccoli dirigibili, che offrono riprese aeree davvero spettacolari...ricordo che a wengen 1 o 2 anni fa ne avevavo piazzato uno sull' Hundschof e sinceramente credevo e speravo fossero il futuro...
    3 | brunodalla il 08/02/2013 17.46.14
    apprezzo molto di più quella telecamera che segue le atlete lungo la traversa che questa qui sul casco. di nessuna utilità televisiva per seguire una gara. se voglio un videogioco sullo sci me lo compro.
    4 | quilodico il 09/02/2013 10.04.55
    brunodalla ha scritto:
    apprezzo molto di più quella telecamera che segue le atlete lungo la traversa che questa qui sul casco. di nessuna utilità televisiva per seguire una gara. se voglio un videogioco sullo sci me lo compro.
    purtroppo ne fanno pochissimi... qualche anno fa avevano fatto la world cup, poi piu' nulla... sigh...[:D]
    5 | roccaraso il 09/02/2013 19.58.14
    Le soggettive in slalom e gigante secondo me non sono belle! Quando fanno vedere in tv le ricognizioni del gigante a me fanno vomitare. non nel senso che non mi piacciono, proprio nel senso che fanno venire il mal di mare. comunque a me questi tentativi di "spettacolarizzare" lo sci fanno ridere. Per esempio io credo che le discese ed i super G (meno) vengano letteralmente umiliati dal modo attuale di gestire la regia, con gare offerte a spizzichi e bocconi piene di replay che impediscono di vedere la diretta ecc. Se la FIS pretendesse più rispetto per la gara nella sua interezza e per gli appassionati che vogliono vedere degli atleti correre veloci non in fermo immagine, bè allora lo sci potrebbe avere più appassionati davanti alla tv. Io sono un conservatore però dico che alcuni cambiamenti devono essere pensati nella struttura della gara. ma ciò meriterebbe un'approfondimento.
    6 | Admin il 10/02/2013 10.33.36
    io vado un po' controcorrente e sono proprio curioso di vedere quelle immagini e il loro utilizzo
    7 | brunodalla il 14/02/2013 21.28.11
    dopo averle viste direi che fanno abbastanza schifo, non si capisce nulla, se volevano dare una idea dello slalom direi che è un pessimo risultato. ma direi anche che lo si poteva già capire dalle immagini che vediamo ad ogni gara dalla soggettiva di sykora e c.
    8 | jos235 il 14/02/2013 21.34.29
    io neanche nelle gare di formula 1 le posso soffrire, figuriamoci in slalom..[:246]
    9 | matt il 14/02/2013 21.45.51
    In slalom è puro nonsense... in discesa, eventualmente, possono avere un senso (i tempi sono un po' più dilatati, e quindi si riesce a cogliere meglio l'azione), almeno secondo me.
    10 | brunodalla il 14/02/2013 21.57.57
    si, potrebbe. dipende dalle condizioni della pista, tipo a Bormio, se è ghiacciato, non si capisce niente lo stesso.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (FIS Mondiali Schladming 2013 )

      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [12/05/2020] Lehmann: "no alla discesa in due manche"
      [01/05/2020] Quali le "Epic Race" degli ultimi 10 anni?
      [30/04/2020] Cortina 2021: svolto 8/o FIS Coordination Meeting
      [28/03/2020] La stagione FIS è finita...in Russia!
      [27/03/2020] Rimandato il Congresso FIS 2020
      [26/03/2020] Tanguy Nef vince il premio Matteo Baumgarten
      [19/03/2020] Kasper:"la famiglia dello sci deve rimanere unita"
      [12/03/2020] Cancellate le gare di Kranjska Gora.Coppa a Kilde
      [12/03/2020] Kranjska Gora: ha davvero senso?
      [10/03/2020] Cancellate le Finali di Coppa Europa a Saalbach
      [10/03/2020] TdG - Si chiude (quasi) il sipario
      [09/03/2020] Il CEO di Head Eliasch si candida a presidente FIS

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [25/05/2020] Asta di beneficenza per i cimeli di Fede Brignone
      [25/05/2020] Rinvio Cortina 2021: il segreto di Pulcinella
      [25/05/2020] Murisier passa ad Head,Chable a Salomon
      [24/05/2020] Cortina 2021 verso il rinvio di un anno
      [24/05/2020] Donazione privata per salvare Wengen
      [23/05/2020] E' ufficiale: Anna Veith si è ritirata
      [23/05/2020] TdG - Saracco torna in famiglia
      [22/05/2020] Roberto Saracco lascia i gigantisti azzurri
      [22/05/2020] Marta Rossetti si affida a Energiapura
      [22/05/2020] Zermatt annuncia la discesa più lunga del mondo
      [22/05/2020] Gardena, Kronplatz e poi Sestriere in calendario
      [22/05/2020] Oltre 100 resort sperano di riaprire in giugno
      [22/05/2020] Brignone su RaiUno il 2 giugno
      [21/05/2020] Parallelo: cambiano le regole
      [21/05/2020] FISI: Nota del 17/o Consiglio Federale
      [20/05/2020] Veith annuncerà il ritiro sabato sulla ORF?
      [20/05/2020] Zermatt sostituirà Wengen dal 2022?
      [20/05/2020] Wengen a rischio cancellazione dal 2021-22
      [19/05/2020] Come sarà la prossima Coppa del Mondo?
      [17/05/2020] Riaprono a breve Hintertux e Les Deux Alpes?
      [17/05/2020] L'amarezza di Maren Skjoeld
      [15/05/2020] I Norvegesi per la stagione 2020/2021
      [15/05/2020] Primo caso Covid19 nell'Austria Ski Team
      [14/05/2020] Le squadre tedesche per la stagione 2020/2021
      [14/05/2020] Maurberger: "il recupero sta andando bene"
      [14/05/2020] Schroecksnadel guiderà la OESV fino a giugno 2021
      [14/05/2020] Ilka Stuhec torna ad allenarsi sugli sci
      [14/05/2020] TdG - Zazzi, la miglior stagione
      [14/05/2020] Giovanni Franzoni si affida a FA Consulting
      [14/05/2020] Il croato Kolega si frattura la tibia allenandosi
      [13/05/2020] Finisce anche la carriera di Anna Veith Fenninger
      [13/05/2020] Marcel Hirscher presentà un programma in TV
      [13/05/2020] Dada Merighetti e' mamma, nata Anna
      [13/05/2020] TdG - Gatto, il coraggio del velocista
      [12/05/2020] Lehmann: "no alla discesa in due manche"
      [12/05/2020] Luca De Aliprandini rinnova con Salomon

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti