separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 17 aprile 2021 - ore 22:47 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Hirscher trionfa sul Miramonti; 5/o Moelgg

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Hirscher M.
commenti 19 Commenti icona rss

Il Canalone Miramonti incorona Marcel Hirscher, mentre l'Italia viene colpita dalla sfiga. L'austriaco conquista il secondo successo stagionale, dopo il gigante della Val d'Isere ,eguagliando un record particolare: il settimo podio consecutivo nella stesso anno nelle discipline tecniche, record che apparteneva al nostro Alberto Tomba e ottenuto nella stagione 1991/92. L'austriaco domina entrambe le manche, infliggendo un distacco abissale (+1.67) al tedesco Felix Neureuther. Con questo successo il campione salisburghese si avvicina al vertice della graduatoria generale (560 punti) ancora guidata da Svindal (610 punti), oggi assente. Sul terzo gradino del podio sale a sorpresa il giapponese Naoki Yuasa: incredibile la sua rimonta dalla 26/a piazza della prima manche, con una prova da autentico kamikaze che ha pagato con  Per il Sol Levante si tratta di un ritorno nei quartieri alti dello slalom: l'ultimo a farlo era stato Akira Sasaki (stagione 2005/2006) a Shigakogen (Corea). L'Italia, invece, non è capace del miracolo. Dopo una prima manche che ci aveva illusi con tre azzurri nelle prime cinque piazze. Terzo Deville, quarti a pari merito Moelgg e Razzoli. Il primo a salutare anticipatamente il pubblico delle grandi occasioni (10mila gli spettatori) sul Canalone Miramonti è stato Giuliano Razzoli. L'emiliano impatta con la punta dello sci in un palo finendo nella neve fresca, è il segnale che qualcosa sarebbe potuto andare storto questa sera. potendo dunque festeggiare come avrebbe voluto il suo 28esimo compleanno. L'effetto placebo del cambio materiali ha comunque sbloccato la testa del campione olimpico che ora può guardare ad un gennaio denso di appuntamenti con ben quattro slalom ancora da disputare prima del Mondiale. Sfortuna che ha poi colpito anche Christian Deville – terzo dopo la prima prova – fatalmente finito in una scalinatura del tracciato che lo ha piroettato fuori gara. Un errore che ci ha fatto ricordare per certi versi quello di Giorgio Rocca nello slalom olimpico di Torino 2006. Più fortuna è toccata in questa serata che poteva essere di festa l'unico azzurro nei top10, Manfred Moelgg che chiude quinto, ma che mastica amaro per aver dovuto pagare dazio nella parte finale. Ai piedi del podio staziona lo svedese Andrè Myhrer (4/o a +2.68), mentre alle spalle del nostro Moelgg si piazza lo svizzero Markus Vogel (che così stacca il biglietto per Schladming), quindi Reinfried Herbst (7/o), il norvegese Leif Kristian Haugen (8/o), Ted Ligety (9/o) e Ivica Kostelic (10/o), nonostante un ginocchio a mezzo servizio.

Bella prova per il livignasco Roberto Nani (20/o), ancora a punti in coppa: peccato solo per una prima manche leggermente troppo poco aggressiva.

Giornata da dimenticare anche per Stefano Gross. Il fassano – partito con il pettorale nr. 1 - si è letteralmente addormentato nella spigolosa tracciatura croata, incapace di trovare la velocità necessaria a rimanere tra i migliori. A Gross questo ennesimo risultato negativo potrebbero costargli il primo gruppo di merito

Nella prima manche erano finiti fuori per inforcata Patrick Thaler (stessa porta che è stata fatale a Pinturault e Hargin) e Riccardo Tonetti, in difficoltà nei trabocchetti approntati da Ante Kostelic.

Ora il circo bianco si ferma per le vacanze natalizie, ad eccezione di coloro i quali parteciperanno giovedì all'Alpine Rockfest di Andalo-Paganella, un gigante ad invito con montepremi di 70mila euro..


(martedì 18 dicembre 2012)





Madonna di Campiglio | Slalom Speciale | 18.12.2012 - 17:45

4. Andre Myhrer (SWE) +2.34s
5. Manfred Moelgg (ITA) +2.52s
6. Markus Vogel (SUI) +2.68s
7. Reinfried Herbst (AUT) +2.75s
8. Leif Kristian Haugen (NOR) +2.96s
9. Ted Ligety (USA) +3.04s
10. Ivica Kostelic (CRO) +3.20s
11. Markus Larsson (SWE) +3.28s
12. Benjamin Raich (AUT) +3.34s
13. Steve Missillier (FRA) +3.43s
14. Henrik Kristoffersen (NOR) +3.70s
15. Steven Theolier (NED) +3.83s
15. Mitja Valencic (SLO) +3.83s
17. Manfred Pranger (AUT) +3.89s
18. Alexandr Khoroshilov (RUS) +3.93s
18. Krystof Kryzl (CZE) +3.93s
20. Roberto Nani (ITA) +4.02s
21. Jean-Baptiste Grange (FRA) +4.07s
22. Fritz Dopfer (GER) +4.30s
23. Marc Gini (SUI) +4.57s
24. Wolfgang Hoerl (AUT) +5.11s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 25 marzo 2021

    I dati TV della ORF per la stagione 2020/2021

    domenica 21 marzo 2021

    Tutti i verdetti della stagione 2020/2021

    domenica 21 marzo 2021

    A Feller l'ultimo slalom della stagione, Vinatzer ottimo 4/o

  • domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa

    domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e

    sabato 20 marzo 2021

    Livio Magoni il Fante di Coppe alla corte di Petra Vlhova

  • sabato 20 marzo 2021

    Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale

    sabato 20 marzo 2021

    Lenzerheide: Liensberger fenomeno guida 1/a run slalom, 6/a Vlhova

    martedì 16 marzo 2021

    Scomparso a 64 anni Marco Bogarelli, il Re dei diritti tv dello sci


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Herminator il 18/12/2012 22:32:30
    Immenso Marcellino!!! Quest'anno grande in pista ed anche fuori!!
    2 | Mark19 il 18/12/2012 22:46:33
    Grande Hirscher come sempre, ma mitico il giapponese che va a podio!!
    3 | JeanNoelAugert il 18/12/2012 23:17:16
    Mi sembra di ricordare molti anni fa uno slalom dove avevamo 5 azzurri nei primi 15, e non ne arrivò neanche uno. SL è sempre una meraviglios roulette. Hirscher e Ligety quest'anno hanno una marcia in più, e forse qualche "invenzione" nei loro attrezzi, che girano meglio degli altri, senza nulla levare a questi 2 Atleti, che son loro poi che li fanno "girare". Ma Fritz Dopfer invece, che mi sembrava la versione maschile della Zettel da tanto è bello da guardar sciare, che cos'ha che non va più?? L'incidente alla mano non spiega questa regresione.
    4 | paco il 18/12/2012 23:33:23
    JeanNoelAugert ha scritto:
    Mi sembra di ricordare molti anni fa uno slalom dove avevamo 5 azzurri nei primi 15, e non ne arrivò neanche uno. SL è sempre una meraviglios roulette. Hirscher e Ligety quest'anno hanno una marcia in più, e forse qualche "invenzione" nei loro attrezzi, che girano meglio degli altri, senza nulla levare a questi 2 Atleti, che son loro poi che li fanno "girare". Ma Fritz Dopfer invece, che mi sembrava la versione maschile della Zettel da tanto è bello da guardar sciare, che cos'ha che non va più?? L'incidente alla mano non spiega questa regresione.
    agli italiani succede spesso purtroppo....[:(]
    5 | franz62 il 19/12/2012 00:34:37
    O porca miseria...adesso son taroccati pure gli sci di Hirscherino? Raggio atomico con scappellamentro a destra? Come tirare i sassi dal cavalcavia...le mode son tutte uguali.
    6 | franz62 il 19/12/2012 00:36:58
    Però quella soletta pirotecnica mi insospettisce di brutto...secondo me c'è la kriptonite...una piega nel regolamento..
    7 | TheMustang100 il 19/12/2012 00:46:53
    Le scorte di kryptonite le ha esaurite tutte Newey per la RedBull franz![:D][:D][:D]
    8 | eugenio il 19/12/2012 08:25:20
    dalla distanza di tre metri ho visto Marcellino sciare nella seconda manche discretamente scalinata... proprio vero, tutto merito degli sci; lui non è proprio capace... soprattutto è lento nei cambi !! [;)][:o)]
    9 | Herminator il 19/12/2012 08:47:49
    Franz62 ha scritoo: O porca miseria...adesso son taroccati pure gli sci di Hirscherino? Raggio atomico con scappellamentro a destra? Come tirare i sassi dal cavalcavia...le mode son tutte uguali.
    [:246][:246][:246][:246][:246]
    10 | cancliatomic il 19/12/2012 09:35:39
    Peccato peccato peccato, un podio ieri sera doveva esserci, e soprattutto per Razzoli sembrava proprio alla portata se non incappava in quella maledetta inforcata. Sembrava poter essere una grande serata, invece è finita con un'pò di delusione, i ragazzi ci sono ma purtroppo escono troppo spesso. Hirscher, irraggiungibile..un mostro[:0][:0][:0] E' stato comunque un grande spettacolo, grande pubblico, pista meravigliosa...mi domando come è possibile che una gara come questa sia rimasta fuori così a lungo...e che adesso sia in alternanza con l'Alta Badia. La Gran Risa è fantastica per il gigante, ma lo slalom devono farlo qui non ci sono storie, peccato che alla Fis la pensano diversamente. Doveroso un pensiero al guardiaporte deceduto durante la gara, condoglianze alla famiglia[:(]
    11 | franz62 il 19/12/2012 10:09:29
    Per me Eugenio è la kriptonite...uno non può far dei cambi del genere...se non è nella soletta ci si fa i pediluvi.
    12 | quilodico il 19/12/2012 10:22:48
    cancliatomic ha scritto:
    Peccato peccato peccato, un podio ieri sera doveva esserci, e soprattutto per Razzoli sembrava proprio alla portata se non incappava in quella maledetta inforcata. Sembrava poter essere una grande serata, invece è finita con un'pò di delusione, i ragazzi ci sono ma purtroppo escono troppo spesso. Hirscher, irraggiungibile..un mostro[:0][:0][:0] E' stato comunque un grande spettacolo, grande pubblico, pista meravigliosa...mi domando come è possibile che una gara come questa sia rimasta fuori così a lungo...e che adesso sia in alternanza con l'Alta Badia. La Gran Risa è fantastica per il gigante, ma lo slalom devono farlo qui non ci sono storie, peccato che alla Fis la pensano diversamente. Doveroso un pensiero al guardiaporte deceduto durante la gara, condoglianze alla famiglia[:(]
    non sarei stato capace di riassumere meglio il mio pensiero, esattamente in linea con il tuo scritto.
    13 | stefy88 il 19/12/2012 13:58:48
    Ho ancora davanti agli occhi il muro finale nella seconda manche di Hirscher, una cosa spettacolare, una velocità pazzesca e adesso ho anche capito perchè l'anno scorso inforcava... mi sà che trà i suoi sci e il palo non passa nemmeno un foglio di carta... pazzesco[:0]
    14 | eugenio il 19/12/2012 14:13:49
    ho ancora davanti agli occhi Stefy, che ha davanti agli occhi il muro finale...[;)][:D] io ero un po' più in alto, dove c'erano le tre curve da girare dopo il primo cambio di pendenza, prima della doppia dove si è cappottato Christian. Allora... fortissimi tutti, a cominciare da Giuliano, che ne aveva per sempre, ma anche gli altri, Manfred, Christian e Felix... solo che questi dove c'era da girare prendevano il loro giusto anticipo e tiravano una splendida curvetta condotta con un'angolazione da antologia... Marcel invece ha semplicemente buttato dentro piedi e ginocchia, tenuto quel tanto che serviva e giù le punte dall'altra parte. In sostanza è rimasto in curva un'era geologica in meno degli altri e visto dal vivo a velocità naturale vi assicuro che si vede la differenza. Si perchè ieri mi sono reso conto di quanto il video annulli la velocità... prima manche al parterre, un occhio al maxischermo e uno alla pista... due velocità diverse, impressionante. Tornando a Marcel si vedeva chiaramente che lui riusciva a risolvere la curva (e quindi la tenuta) in uno spazio ridottissimo con la stessa efficacia di quelli che ci stavano di più, ma facendo traiettorie più brevi... per non parlare della capacità di tornare su con il sedere tutte le volte che questa sua azione lo butta indietro, cioè una curva si e una anche...
    15 | Herminator il 19/12/2012 14:17:29
    Sono un po' OT lo sò m a visto che stiamo elogiando un grande.... faccio gli auguri ad un' altro grande: AUGURI ALBERTONE TOMBA!!!!!!!!!!!!!!!!!!! [:D]
    16 | stefy88 il 19/12/2012 14:24:41
    Eu mi sà che non abbiamo portato molta fortuna... davanti a te si è cappottato Cristian e davanti a noi Giuliano... forse la prossima volta è meglio che la gara la guardiamo dal divano di casa[:D][:D] Il cambio di materiali sembra aver aiutato Giuliano... l'ho visto molto molto meglio un po' più reattivo e più fluido nella sciata... speriamo in bene i segnali positivi ci sono peccato per l'uscita[:(]
    17 | fabio farg team il 20/12/2012 00:51:46
    Hirscher e direi anche se un'pò di meno,Neureither non c'è che dire.Yuasa sorpresa,ma da quando un nipponico non saliva sul podio?Dai tempi di Okabe,Okada?Per gli italiani quanta sfortuna il podio era a portata di mano.
    18 | marc girardelli il 20/12/2012 10:08:07
    Forse Sasaki...forse....
    19 | TheMustang100 il 20/12/2012 10:37:18
    10.3.2006 Sasaki a Shiga Kogen![;)] Quell'anno, forse ricorderete, ottenne anche il 2° posto nello slalom notturno di Schladming, con un altro nippo, Kentaro Minagawa, 6°.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Marcel Hirscher Manfred Moelgg Coppa del mondo Madonna di Campiglio )

      [25/03/2021] I dati TV della ORF per la stagione 2020/2021
      [21/03/2021] Tutti i verdetti della stagione 2020/2021
      [21/03/2021] A Feller l'ultimo slalom della stagione, Vinatzer ottimo 4/o
      [21/03/2021] Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa
      [21/03/2021] Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e
      [20/03/2021] Livio Magoni il Fante di Coppe alla corte di Petra Vlhova
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger fenomeno guida 1/a run slalom, 6/a Vlhova
      [16/03/2021] Scomparso a 64 anni Marco Bogarelli, il Re dei diritti tv dello sci
      [14/03/2021] Finali Lenzerheide 2021: tutti i qualificati in slalom
      [14/03/2021] Noel vince lo slalom di Kranjska.Coppetta a Schwarz, Vinatzer 8/o
      [14/03/2021] Noel guida lo slalom di Kranjska, Vinatzer 10/o
      [13/03/2021] Are: Lienbsberger brucia Shiffrin, Vhlova rimonta 19 posizioni è 8/a
      [13/03/2021] Manche-monstre di Odermatt che vince a Kranjska.Coppa riaperta
      [13/03/2021] Are: Shiffrin guida lo slalom, Vlhova inciampa e rischia qualifica

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante
      [30/03/2021] Milano Cortina 2026: Futura l'emblema della Olimpiade invernale
      [29/03/2021] CN Svizzera: tripletta per Durrer; titoli a Zenhaeusern, Rast,Meillard
      [29/03/2021] Urs Lehmann e il futuro della Coppa del Mondo
      [28/03/2021] Franzoni e Paini vincono il titolo Assoluto in combinata

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti