separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 17 aprile 2021 - ore 23:11 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Werner Heel: "sciare mi rende nuovamente felice!"

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Heel W.
commenti 0 Commenti icona rss

La pazza discesa della Val Gardena, 7 rinvii e ultimo atleta sceso poco prima delle 16, ha collocato sul gradino più alto del podio l'americano Steven Nyman, che proprio domani domenica avrebbe festeggiato i 6 anni dalla sua prima e unica vittoria, ottenuta proprio in Val Gardena:

"Le condizioni climatiche sono state determinanti oggi. Quando ho sentito che Rok aveva conquistato la leadership, ho capito che la pista era diventata più veloce. Si era aperta una porta e volevo entrare ad ogni costo. Avevo già ottenuto due buoni risultati nelle prove cronometrate e qui comunque avevo già vinto. Oggi ho trovato la linea ideale e ho attaccato al massimo. Questo è quello che ho fatto. Mi sempre tranquillo in Val Gardena e su questo tipo di percorso. L'anno scorso mi sono rotto il tendine d'achille, poi ho riportato anche la rottura di due costole e per questo sono rimasto fuori a lungo. Ero entusiasta di tornare a gareggiare qui e avevo voglia di sciare bene. Ho lavorato duramente tutta l'estate, ho cercato di convincermi che potevo ancora farcela e non è stato facile. Poi è arrivata una giornata come questa..."

Felicissimo, non potrebbe essere diversamente, anche lo sloveno Rok Perko, mai nei top10 in Coppa prima di oggi, e ancora incredulo sul podio:

"Prima di questa gara il mio miglior risultato era il 12esimo posto di Kvitfjell. Oggi per la prima volta sono riuscito a salire sul podio, ma anche ad entrare tra i primi 10. Spero non sia il primo e ultimo risultato di questo tipo, la nostra squadra è molto giovane, motivata e penso che siamo sulla strada giusta. Ovviamente sono contentissimo di questo secondo posto"

Un po' più amaro il terzo posto del canadese Erik Guay, che già sentiva profumo di vittoria:
"Finché sono sul podio posso ritenermi soddisfatto. Chiaramente sarebbe stato meglio vincere, ma comunque è meglio finire terzo che quarto. Sicuramente chi è partito dopo ha sfruttato le migliori condizioni della pista e della visibilità. Gareggiamo all'aperto e quindi può nevicare, può esserci vento, insomma, può capitare di tutto. E per questo sono felice di essere salito sul podio. Nella mia testa ho vinto io oggi. Non voglio togliere nulla ai due che mi precedono e che si sono avvantaggiati dei loro numeri di partenza, era quello che andava fatto e l'han fatto"

Delle mutate condizioni ne ha approfittato anche Werner Heel che però aveva già dato ampi segnali di essere sulla strada buona in questa prima parte di stagione:

"Sono veramente felice di questo sesto posto e dei punti che mi dà in classifica. Il mio obiettivo è quello di tornare tra i migliori 15 nelle due specialità veloci. Siamo sulla giusta strada e sciare mi rende nuovamente felice. Questo è quello che conta. Mi dispiace per i miei due compagni Peter e Siegmar Klotz. Sono scesi tra i primi e praticamente hanno fatto da apripista, liberando il percorso dalla neve. Ma si sa che lo sci è fatto anche di imprevisti e che dunque possono capitare anche questi inconvenienti".

Chi mastica amaro, nonostante il 4/o posto, è Kjetil Jansrud:

"Penso che non tutti gli atleti abbiano trovato le stesse condizioni della pista, che è diventata molto più veloce per chi è partito con un numero di pettorale alto. Ma lo sci è uno sport che si disputa all'aperto e non è la prima volta che succede una cosa simile. Comunque posso parlare solo per me e penso alla fine di aver fatto una buona gara. Abbiamo lavorato molto sul materiale e posso dire di trovarmi bene".


(domenica 16 dicembre 2012)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 4 febbraio 2021

    Cortina 2021: ecco la squadra Norvegese

    martedì 12 gennaio 2021

    Manuela Moelgg e Werner Heel presto genitori. In arrivo un bebè

    giovedì 24 dicembre 2020

    Stagione finita per Sam DuPratt e Alice McKennis

  • sabato 19 dicembre 2020

    Fantaski Stats - Val Gardena - discesa maschile

    sabato 19 dicembre 2020

    Kilde conquista la Saslong, indietro gli Azzurri

    sabato 19 dicembre 2020

    Fantaski Stats - Val Gardena - superg maschile

  • venerdì 18 dicembre 2020

    Sospetta rottura dei legamenti per Schmidhofer. Ko anche Sam Dupratt

    venerdì 18 dicembre 2020

    Paris:"Mi manca ancora la fluidità". Inner:"sono troppo aggressivo!"

    venerdì 18 dicembre 2020

    Val Gardena: Kilde vince il superg, indietro gli Azzurri





      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Steven Nyman Werner Heel Erik Guay Rok Perko Kjetil Jansrud Val Gardena )

      [04/02/2021] Cortina 2021: ecco la squadra Norvegese
      [12/01/2021] Manuela Moelgg e Werner Heel presto genitori. In arrivo un bebè
      [24/12/2020] Stagione finita per Sam DuPratt e Alice McKennis
      [19/12/2020] Fantaski Stats - Val Gardena - discesa maschile
      [19/12/2020] Kilde conquista la Saslong, indietro gli Azzurri
      [19/12/2020] Fantaski Stats - Val Gardena - superg maschile
      [18/12/2020] Sospetta rottura dei legamenti per Schmidhofer. Ko anche Sam Dupratt
      [18/12/2020] Paris:"Mi manca ancora la fluidità". Inner:"sono troppo aggressivo!"
      [18/12/2020] Val Gardena: Kilde vince il superg, indietro gli Azzurri
      [17/12/2020] Seconda prova sulla Saslong: Kilde sfreccia davanti a Jansrud
      [16/12/2020] Goldberg il più veloce nella prima prova sulla Saslong.Paris 20/o
      [16/12/2020] Scatta oggi la 53/a Saslong Classic con la 1/a prova discesa uomini
      [15/12/2020] 8 + 8 : gli Azzurri per la Val Gardena e la Val d'Isere
      [09/12/2020] Il Val Gardena Suedtirol Trophy al migliore velocista sulla Saslong
      [05/12/2020] Semaforo verde per le gare del 18 e 19 dicembre in Val Gardena

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante
      [30/03/2021] Milano Cortina 2026: Futura l'emblema della Olimpiade invernale
      [29/03/2021] CN Svizzera: tripletta per Durrer; titoli a Zenhaeusern, Rast,Meillard
      [29/03/2021] Urs Lehmann e il futuro della Coppa del Mondo
      [28/03/2021] Franzoni e Paini vincono il titolo Assoluto in combinata

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti