separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 18 settembre 2019 - ore 13.51 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Ligety spaziale, ma Simoncelli è miracoloso!

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Simoncelli D.
commenti 70 Commenti icona rss
D'accordo, per sognare il tris azzurro a Beaver Creek bisognava azzoppare Ligety oppure sabotargli in qualche modo gli attacchi. Perchè al momento l'americano è una, due, tre spanne sopra tutti gli altri. Forse non è mai stato così forte, nonostante sci che pare non gli piacciano. Dettagli: a Solden ha seppellito tutti con quasi tre secondi di margine; oggi in Colorado sono stati "solo" poco meno di due, ma la sostanza non cambia, Ligety è semplicemente imperioso.
Ma il terzo posto di Simoncelli vale una vittoria, anzi, vale di più. Perchè permette al trentatreenne trentino di sconfiggere la sfortuna, di cancellare il terribile incubo di quel grave, gravissimo incidente di fine giugno, quando solo un'operazione d'urgenza scongiurò rischi probabilmente tragici.
Cinque mesi dopo, Davide Simoncelli può sorridere al ricordo, dall'alto di un podio nobile, con un Marcel Hirscher umano a separarlo dal fenomeno Ligety. La Birds of Prey insomma sorride ancora all'Italsci: dopo i trionfi di Innerhofer e Marsaglia nella velocità, oggi tocca a Simoncelli sventolare il tricolore sul podio e la differenza tra primo e terzo posto quasi non si sente, perchè, lo ripetiamo, questo risultato vale una vittoria. Impossibile azzardare un risultato così, solo due mesi fa: Simoncelli arrivava a Solden con due settimane complessive di sci "decente" nelle gambe, eppure nella nebbia del Rettenbach seppe difendersi egregiamente, pur con l'uscita finale. Ma ipotizzare che un mese dopo potesse tener testa a Hirscher su una pista sulla carta poco amica poteva sembrare un'eresia. Eppure lo sport sa regalare favole che proprio per la loro imprevedibilità sono gustose, dolci come miele: è sempre rischioso cedere al sentimentalismo, ma in determinate occasioni ci vuole, anche per chiudere il cerchio dopo il miracoloso successo di Winnerhofer, a bersaglio dopo mesi tribolatissimi, ed il bis di Marsaglia, diventato scorrevolissimo lui che fino a poco fa era inesorabilmente aggrappato agli spigoli: il terzo miracolo (sportivo, s'intende) del fine settimana a stelle e strisce benedice Simoncelli ed è un piacere vederlo lì, felice e incredulo, a salire sul terzo gradino del podio.
Quello che più ha impressionato dell'azione di Simoncelli è stata la pulizia: d'accordo, qualche intraversata è inevitabile - mica si può stravolgere il proprio DNA - ma tutto perfettamente inserito in un contesto di resa perfetta; la stessa che invero ha messo in mostra anche Manni Moelgg, eccellente quarto e al terzo risultato utile, utilissimo consecutivo: se due indizi non fossero bastati, oggi è arrivata la prova definitiva. Moelgg è tornato. E con lui anche Simoncelli, mentre Blardone ha lanciato segnali importanti dopo un grave errore nella prima manche per risalire nove posizioni e chiudere nono; davanti a lui il rientrante Pinturault (4°), quindi Svindal, Jansrud e Dopfer..
Vabbè, Ligety è ancora là davanti, imprendibile; Hirscher sa vendere cara la pelle pur non essendo (ancora?) spumeggiante come l'anno passato, ma su di lui pende la possibilità di una preparazione incentrata soprattutto sull'appuntamento iridato sotto casa; dietro c'è l'Italia: piano piano il Dream Team che fu sta tornando a squillare, sull'onda del recupero dei Moelgg e dei Simoncelli e della riconferma di Blardone. A Beaver sono mancati i giovani: Borsotti e De Aliprandini hanno sprecato con errori la chance della qualifica, Eisath (che poi giovane non è) ha svolto il compitino per chiudere 25imo. Ma vabbè, la festa può scoppiare anche oggi: c'è da godersi il terzo miracolo sportivo del week-end. Troppa grazia? Ma no, il bello deve ancora venire, ora si torna in Europa e tra dieci giorni il Circo Bianco sbarca sulle Dolomiti. L'acquolina in bocca è quella giusta.

(domenica 2 dicembre 2012)





Beaver Creek | Slalom Gigante | 02.12.2012 - 17.45

4. Manfred Moelgg (ITA) +2.56s
5. Alexis Pinturault (FRA) +2.60s
6. Aksel Lund Svindal (NOR) +2.75s
7. Fritz Dopfer (GER) +3.09s
7. Kjetil Jansrud (NOR) +3.09s
9. Massimiliano Blardone (ITA) +3.28s
10. Christoph Noesig (AUT) +3.31s
11. Cyprien Richard (FRA) +3.48s
12. Hannes Reichelt (AUT) +3.60s
13. Ivica Kostelic (CRO) +3.65s
13. Stefan Luitz (GER) +3.65s
15. Marcus Sandell (FIN) +3.68s
16. Matthias Mayer (AUT) +3.86s
17. Marcel Mathis (AUT) +3.88s
17. Felix Neureuther (GER) +3.88s
19. Philipp Schoerghofer (AUT) +3.98s
20. Gauthier De Tessieres (FRA) +4.02s
21. Leif Kristian Haugen (NOR) +4.23s
22. Steve Missillier (FRA) +4.36s
23. Romed Baumann (GER) +4.43s
24. Carlo Janka (SUI) +4.67s
25. Florian Eisath (ITA) +4.80s
26. Tommy Ford (USA) +4.98s
27. Tim Jitloff (USA) +5.11s
28. Mathieu Faivre (FRA) +5.21s
29. Janez Jazbec (SLO) +5.44s
30. Benjamin Raich (AUT) +6.68s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • lunedì 26 agosto 2019

    Ligety criptico sui social: Hirscher si ritirerà?

    lunedì 26 agosto 2019

    I gigantisti partono per Ushuaia

    martedì 6 agosto 2019

    Azzurri tra Stelvio e Amneville

  • lunedì 22 luglio 2019

    Imola: i campioni FISI in pista con Audi

    mercoledì 17 luglio 2019

    Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio

    martedì 16 luglio 2019

    Ligety: "mi concentrerò sul gigante"

  • lunedì 8 luglio 2019

    Max Blardone si è sposato

    sabato 25 maggio 2019

    Prima uscita in bici per Stefano Gross

    mercoledì 22 maggio 2019

    Max Blardone: "il progetto Giovani è innovativo"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | brunodalla il 02/12/2012 22.27.58
    ligety 13° gigante vinto, ad una vittoria da raich e maier, e a due da tomba, fate un pò voi. per come sta sciando li supera tutti e tre entro la fine della stagione.
    2 | Ale85 il 02/12/2012 22.59.14
    brunodalla ha scritto:
    ligety 13° gigante vinto, ad una vittoria da raich e maier, e a due da tomba, fate un pò voi. per come sta sciando li supera tutti e tre entro la fine della stagione.
    In effetti stiamo parlando di autentici mostri sacri delle porte larghe... E per fortuna che tutto l'anno scorso il buon Ted ha criticato la FIS per la discutibile scelta di cambiare i materiali[8D] PS: visto che parliamo di vittorie assolute, quante ne mancano per raggiungere Von Gruningen? Ovviamente Stenmark non lo tiro neanche in ballo perché quello sì che è di un altro pianeta...[:D]
    3 | bio il 03/12/2012 0.04.03
    Mi piacerebbe chiedere ad Hujara se s'e` divertito oggi; magari anche se s'e` sentito tranquillo a vedere recuperi pazzeschi di chi arrivava lungo su una porta. Ligety e` un mostro, ma e` giovane, tra pochi anni non potra` sciare in questo modo. De Chiesa l'ha detto in cronaca che a vedere sti sci sembra di essere tornati a 30 anni fa; poi i materiali sono diversi e` vero, ma la miopia della scelta della FIS rimane secondo me.
    4 | Wolf III il 03/12/2012 1.53.06
    Un grande Simoncelli con un Ligety inarrestabile. Scia con qualunque attrezzo.
    5 | franz62 il 03/12/2012 7.03.09
    quando faranno 'sta gara al Colosseo sì che andremo bene
    6 | franz62 il 03/12/2012 7.12.29
    preparate le cartucce perchè al prossimo gigante avrete da sparare sui nuovi sci come fosse antani..peccato non sia una posta da gigante ma va bene lo stesso..se invece il Fenomeno e gli altri sei o sette.riescono a tirar le curve anche giù di lì le possibilità di sparare czte son finite del tutto..[:D]
    7 | Fenomeno il 03/12/2012 11.23.15
    Lasciatemi aggiungere una cosa che nessuno ha ancora sottolineato: Simoncelli torna nel primo sottogruppo (!!!) di gigante a oltre due anni di distanza dall'ultima volta, e soprattutto dopo gli infortuni a ginocchia e panza! Certo a guardare la WCSL è chiaro che dal 6° al 12° sono tutti li in pochissimi punti, dopo la Val d'Isere queste posizioni potrebbero essere totalmente stravolte, ma la speranza di vederlo partire tra i primi in Val Badia ora è più che giustificata, mentre qualche mese fa era pura utopia. Facesse gli ultimi 2/3 anni di carriera come Nyberg.....[;)]
    8 | Grigo il 03/12/2012 14.45.48
    io tutto sto ritorno a 20 anni fa, ieri, non lo ho proprio visto.. sorry
    9 | Maxicono il 03/12/2012 15.58.10
    Ale85 ha scritto: PS: visto che parliamo di vittorie assolute, quante ne mancano per raggiungere Von Gruningen? Ovviamente Stenmark non lo tiro neanche in ballo perché quello sì che è di un altro pianeta...[:D]
    Da Wikipedia: Vittorie Sciatore 46 Ingemar Stenmark Svezia 23 Michael von Grünigen Svizzera 15 Alberto Tomba Italia 14 Hermann Maier Austria Benjamin Raich Austria 13 Ted Ligety Stati Uniti d'America 11 Gustav Thöni Italia 9 Bode Miller Stati Uniti d'America
    10 | brunodalla il 03/12/2012 16.14.38
    Grigo ha scritto:
    io tutto sto ritorno a 20 anni fa, ieri, non lo ho proprio visto.. sorry
    verissimo. io ieri davanti alla tv ho visto un gran bello spettacolo.
    11 | TheMustang100 il 03/12/2012 17.18.22
    Spettacolo! Poi la componente tecnica emerge ancora con più forza, o no? P.S.: si fosse ritornati a 20 anni fa? Faceva così schifo lo sci di allora?[:246] Sempre due travi sotto i piedi, ed andar il più veloce possibile![:D][8D]
    12 | jos235 il 03/12/2012 18.03.53
    eh bè sui tornanti non era un bello spettacolo [:D]
    13 | brunodalla il 03/12/2012 18.12.11
    franz62 ha scritto:
    preparate le cartucce perchè al prossimo gigante avrete da sparare sui nuovi sci come fosse antani..peccato non sia una posta da gigante ma va bene lo stesso..se invece il Fenomeno e gli altri sei o sette.riescono a tirar le curve anche giù di lì le possibilità di sparare czte son finite del tutto..[:D]
    è vero, de chiesa parlava di porte a 18 metri per poter stare dentro i parametri della fis come tracciature. sono curioso di vedere anche io come sarà la gara. secondo me vince simoncelli[:D]
    14 | TheMustang100 il 03/12/2012 18.20.52
    Sui tornanti con sci di legno, lunghi e stretti deve essere il top![:D][:D][:D] La testa ben incassata, mi raccomando![:D]
    15 | franz62 il 03/12/2012 18.49.46
    brunodalla ha scritto:
    franz62 ha scritto:
    preparate le cartucce perchè al prossimo gigante avrete da sparare sui nuovi sci come fosse antani..peccato non sia una posta da gigante ma va bene lo stesso..se invece il Fenomeno e gli altri sei o sette.riescono a tirar le curve anche giù di lì le possibilità di sparare czte son finite del tutto..[:D]
    è vero, de chiesa parlava di porte a 18 metri per poter stare dentro i parametri della fis come tracciature. sono curioso di vedere anche io come sarà la gara. secondo me vince simoncelli[:D]
    Sará come con gli altri sci....un gigante tracciato su un pendio da slalom, dovrebbe essere evidente anche alle teste più legnose che sono in grado di sciare alla stragrande anche con questi sci e sarà così anche in Val d'Isere. Quanto a Simoncelli é uno dei più graduali e rotondi, se sta andando forte non è certo perché intraversa...non intraversa mai, molto bravi i nostri...han capito al volo la strada da prendere con gli sci nuovi.
    16 | dani1965 il 04/12/2012 9.49.47
    bio ha scritto: ... De Chiesa l'ha detto in cronaca che a vedere sti sci sembra di essere tornati a 30 anni fa; poi i materiali sono diversi e` vero, ma la miopia della scelta della FIS rimane secondo me.
    La foto sotto dimostra che PDC è l'uomo giusto al posto giusto... Chi si ricorda come si sciava 20 anni sa credo abbia capito... [;)]
    17 | dani1965 il 04/12/2012 9.52.45
    brunodalla ha scritto: ... è vero, de chiesa parlava di porte a 18 metri per poter stare dentro i parametri della fis come tracciature. sono curioso di vedere anche io come sarà la gara. secondo me vince simoncelli[:D]
    Curioso, sulla RSI (televisione svizzera) Giorgione Rocca parlava di porte sui 20m nella prima e 25 nella seconda. Io credo più a Giorgio che a PDC: il primo si è ritirato dalle competizioni due anni fa, il secondo nel 1986... [;)]
    18 | dani1965 il 04/12/2012 9.53.32
    Grigo ha scritto:
    io tutto sto ritorno a 20 anni fa, ieri, non lo ho proprio visto.. sorry
    Lo ha visto solo... vabbeh, adesso basta [:D]
    19 | Enrico il 04/12/2012 9.59.45
    E' stato un bellissimo spettacolo, a dimostrazione che gli atleti di CdM sono di un altro livello rispetto a noi comuni mortali. Rimane però da sottolineare che questi attrezzi sono molto più faticosi rispetto ai vecchi (lo hanno ribadito in coro unanime tutti gli atleti). Se Beaver Creek è stato il primo gigante lungo della stagione, non era certo il più impegnativo dal punti di vista del dislivello. Ora arriverà Val d'Isere, che come ha ricordato Franz62 è un pendio adatto più per tracciare degli slalom piuttosto che dei giganti (per la larghezza della pista), e sicuramente si metteranno a dura prova le capacità eccelse di tutti nell'interpretare le curve in questa nuova condizione. Però io mi aspetto i c.d. numeri soprattutto in Alta Badia e ad Adelboden dove il pendio e la lunghezza delle prove metteranno anche alla frusta la resistenza e la forza dei ragazzi. In quel frangente sarà molto importante la loro lucidità nelle parti finali per non incorrere in errori che potrebbero diventare fatali dal punti di vista degli infortuni. Ricordiamolo sempre che questa rivoluzione imposta dalla FIS è stata voluta per ragioni di sicurezza.
    20 | lbrtg il 04/12/2012 10.07.58
    Che bestia, Ted!!!!!!!
    21 | franz62 il 04/12/2012 11.37.24
    Per me sarebbe meglio una gnocca se proprio ci si deve fare le pippe fotografiche... In ogni caso cambiando sci si trovano foto addirittura di trenta anni fa[:D]
    22 | Ciclone il 04/12/2012 13.18.39
    dani1965 ha scritto:
    Grigo ha scritto:
    io tutto sto ritorno a 20 anni fa, ieri, non lo ho proprio visto.. sorry
    Lo ha visto solo... vabbeh, adesso basta [:D]
    Ecco come si sciava 20 anni fa, con aste da 210 minimo! [youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sqoAbaeheKI[/youtube]
    23 | franz62 il 04/12/2012 13.24.54
    Adesso aspetto il primo coione che salta fuori a dire che va di traverso o non conduce...[:D] Che poi debba verticalizzare perchè lo sci non passa sotto lo sa anche mio nonno.
    24 | kaiser il 04/12/2012 13.25.25
    franz62 ha scritto:
    brunodalla ha scritto:
    franz62 ha scritto:
    preparate le cartucce perchè al prossimo gigante avrete da sparare sui nuovi sci come fosse antani..peccato non sia una posta da gigante ma va bene lo stesso..se invece il Fenomeno e gli altri sei o sette.riescono a tirar le curve anche giù di lì le possibilità di sparare czte son finite del tutto..[:D]
    è vero, de chiesa parlava di porte a 18 metri per poter stare dentro i parametri della fis come tracciature. sono curioso di vedere anche io come sarà la gara. secondo me vince simoncelli[:D]
    Sará come con gli altri sci....un gigante tracciato su un pendio da slalom, dovrebbe essere evidente anche alle teste più legnose che sono in grado di sciare alla stragrande anche con questi sci e sarà così anche in Val d'Isere. Quanto a Simoncelli é uno dei più graduali e rotondi, se sta andando forte non è certo perché intraversa...non intraversa mai, molto bravi i nostri...han capito al volo la strada da prendere con gli sci nuovi.
    Gira gira la frittata..... eee quando io pronosticavo Simoncelli a suo agio con questi sci mi prendevi per il chiulo....... tze.... inchinatio alla sapienza del Kaiser! [:D] Dopodichè la profezie di Ted: Scrivo questo articolo oggi perchè finalmente ho potuto provare un prototipo degli sci con un raggio di 40 metri che dovremmo usare dalla stagione 2012-13. Sarò sincero: fanno veramente ca*are. Mi sembrava di essere Phil Mahre nel 1984. Non si possono girare se non con una grande scivolata e con un passo per invertire direzione. [:D][:D][:D]
    25 | kaiser il 04/12/2012 13.35.05
    Scusatemi, ma estrapolare un pezzo di discorso di De Chiesa da un contesto non è la cosa più corretta...... Lui si riferiva al fatto che come 30 anni fa gli atleti sono costretti a fare la maggior parte della curva sotto il palo essendo impossibile tagliare la traiettoria con queste sciancrature, e su questo penso non ci sia ombra di dubbio.....
    26 | franz62 il 04/12/2012 13.39.51
    Si si...mi raccomandò scia di traverso che andrai lontano... Penso che la curva attuale di Ligety sia la più bella di sempre vista in gigante, si è dovuto migliorare proprio perché tornando sotto meno lo sci è assolutamente vietato buttare avanti i piedi e intraversare, quelli forti hanno dovuto trovare la centralità perfetta che rende la curva armoniosa come mai....sempre che non si mettano a raddrizzare troppo il tracciato come nella seconda dell'altro giorno, altrimenti finisce il gusto. Ciclo adesso non menarmela che era più bella quella di Alberto[:D]...quelli si che erano materiali di vent'anni fa.
    27 | franz62 il 04/12/2012 13.41.19
    kaiser ha scritto:
    Scusatemi, ma estrapolare un pezzo di discorso di De Chiesa da un contesto non è la cosa più corretta...... Lui si riferiva al fatto che come 30 anni fa gli atleti sono costretti a fare la maggior parte della curva sotto il palo essendo impossibile tagliare la traiettoria con queste sciancrature, e su questo penso non ci sia ombra di dubbio.....
    Essi...Ligety fa proprio la curva sotto al palo...hai capito tutto.
    28 | franz62 il 04/12/2012 13.47.08
    Kaiser quello che intendi dire è che se tagli finisci per fare la curva sotto al palo dopo quattro curve....per cui cosa fanno Ligety e Simoncell? Non tagliano arrotondano. Tu e io invece sciamo di traverso[:D] tu pensando di imitare Simoncelli io pensando di essere un asino[:D]
    29 | kaiser il 04/12/2012 13.49.39
    Scusa Franz, ma io ho riportato il discorso di De CHiesa non il mio e...... anche se si potrebbe disquisire sulla cosa e se tu mi dici che tutti fanno le linee dell'anno scorso, beh sei roba da internare al centro di igiene mentale! [:D]
    30 | balineuve il 04/12/2012 13.50.23
    Io penso che si siano adattati meglio di quanto si potesse supporre ........ soprattutto Ligety che spezza il busto in maniera esagerata per ottenere un'inclinazione dello sci che gli consente di girare nel tracciato in conduzione. Io penso ancora che con gli sci dell'anno scorso sarebbero stati più veloci ..... sicuramente dove girava, nel filante probabilmente no ..... e comunque aspetto il ghiaccio barrato per vedere come vanno (tipo Alta badia o Adelboden ) ....
    31 | kaiser il 04/12/2012 13.51.05
    franz62 ha scritto:
    Kaiser quello che intendi dire è che se tagli finisci per fare la curva sotto al palo dopo quattro curve....per cui cosa fanno Ligety e Simoncell? Non tagliano arrotondano. Tu e io invece sciamo di traverso[:D] tu pensando di imitare Simoncelli io pensando di essere un asino[:D]
    Esatto! [:D]
    32 | kaiser il 04/12/2012 13.53.47
    balineuve ha scritto:
    Io penso che si siano adattati meglio di quanto si potesse supporre ........ soprattutto Ligety che spezza il busto in maniera esagerata per ottenere un'inclinazione dello sci che gli consente di girare nel tracciato in conduzione. Io penso ancora che con gli sci dell'anno scorso sarebbero stati più veloci ..... sicuramente dove girava, nel filante probabilmente no ..... e comunque aspetto il ghiaccio barrato per vedere come vanno (tipo Alta badia o Adelboden ) ....
    Penso che a sto punto si potrebbe pensare di Ghiacciare un barrare un po' meno le piste, proprio in virtù di una maggior sicurezza per gli atleti......
    33 | franz62 il 04/12/2012 14.04.02
    Osti basta che leggi il messaggio prima...qui gli unici da internare son quelli che dicono che fan cagare a sciare....è quel pirlone di Ligety ti assicuro che sta godendo come in riccio mentre scia in gigante...è in più prende per il kulo i pirloni come voi. Almeno Dani dovrebbe arrivarci che la campagna pubblicitaria per le case (prima di tutto la sua) è costata zero...tutti a parlare di nuovi sci da gigante su tutti i media senza scucire un pillero....i costi di produzione verranno ammortizzati sui prossimi cinque anni come tutte le volte che cambia il regolamento e si venderanno ai master un tot. di sci nuovi in più (tranquillo che li prendono anche se non obbligati dal regolamento) Vogliono solo essere loro a decidere quando e come cambiare i regolamenti, se l' input è arrivato da Atomic tutto il mondo Head caga il czzo e viceversa...ma i regolamenti ogni tot. li cambiano da sempre, visto che le case mafiose all'interno del pool son tre gatti è meglio che stiano zitte....se parlano è solo per scopi pubblicitari. Per cui finitima di rompere i coioni a un povero vecchio che si son dette una quantità di czzte infinite su quanto male avrebbero sciato e sulle povere case produttrici di sci (quelle grosse che cambiano i regolamenti)
    34 | franz62 il 04/12/2012 14.28.04
    Impossibile scrivere senza tastiera...l' aifon è troppo piccoli per i miei diti[:D] non riuscirò mai a mettere tutte le lettere giuste[:D]
    35 | kaiser il 04/12/2012 14.40.19
    .Aaaaalt......... Caro Franz, sto concetto delle case l'ho espresso in un altro post uguale uguale e mi son beccato gli strali di Hubert che ancora un po' mi rimaneva offeso....... Dopodichè te la pigli sempre con me che non ho mai sparato a zero contro il nuovo regolamento, ma anzi, in tempi non sospetti lo appoggiavo..... ma solo perchè Manfred mi disse tempo fa che con ste nuove aste era uno dei migliori! [:D]
    36 | kaiser il 04/12/2012 15.00.41
    http://www.fantaski.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=17487&whichpage=67
    37 | franz62 il 04/12/2012 15.06.26
    Mica c'è l'ho con te...[:D] solo quando mi dici che sarebbe stata vincente la vecchia sciata di Simoncelli...non c'è un motivo al mondo per cui dovresti tagliare mettendo di traverso uno sci più dritto, su questo ti rompevo i coioni prima ancora di vederli e te li romperò finché non chiederai umilmente perdono strisciando senza piccchiarmi, anzi mi devi pagare una birra...visto che Moelgg è una mezza pippa e tutti dicevano che potevano sciatrici solo quelli grossi[:D] Per il resto Hubert è grosso pure lui per cui anche se si offende al limite mi picchia[:D]
    38 | kaiser il 04/12/2012 15.23.43
    E Franz ma aspetta la Gran Risa...... vedremo vedremo.....
    39 | seba92r il 04/12/2012 15.28.39
    uffa ma basta parlare di curve, quanto sei noioso franz, che gusto c'è nel fare le curve? secondo me i giganti andrebbero tracciato a 40 m con le porte in verticale, altro che tornanti in salita
    40 | franz62 il 04/12/2012 15.50.13
    finisce il vecchio e arriva il pirla giovane..con gli sci da salto ti farei far cortoraggio non con quelli da suppeggì..[:D]
    41 | Enrico il 04/12/2012 16.43.38
    Certo che la paternità ti ha fatto diventare parecchio acido... troppe notti insonni??
    42 | franz62 il 04/12/2012 17.28.09
    No..Kaiser e Seba mi conoscono entrambi per cui è un piacere mandarli affanchiulo[:D] adesso sono uno zuccherino, non dormo più di natura vista l'età, quand'era piccola quella di vent'anni si che mi sarei inczto[:D]
    43 | franz62 il 04/12/2012 17.40.35
    Quanto a te Enrico comincia a segnare nella colonna infortuni dalla parte "raggio del czzo" il crociato della Fanchini...se ne può più delle ginocchia rotte in slalom....una volta era una specialità per i fenomeni e per quelli rotti..adesso chiude più carriere della discesa.
    44 | seba92r il 04/12/2012 17.54.26
    cortoraggio come dico io però[:D]
    45 | Enrico il 04/12/2012 18.22.47
    Guarda che sul fatto che la FIS non avesse modificato i raggi dello slalom era un controsenso che avevo sottolineato subito, visto che le statistiche degli ultimi anni lo pareggiavano quasi al gigante, solo che stranamente il geniale prof Brunner dell'Università di Salisburgo disse che solo quelli del GS erano gli sci cattivi da modificare...[}:)] A dimostrazione che tutto sto can-can non è stato fatto per la sicurezza degli atleti, ma solo per far guadagnare qualcuno!
    46 | franz62 il 04/12/2012 18.37.10
    Il fatto è che contrariamente a quanto fanfaronato il cambiamento in gigante non ha stravolto un bel niente pur avendo uno sci più morbido e meno sciancrato...cioè meno dannoso per le ginocchia, per cui ben venga, se vai a modificare lo sci da slalom cambia invece davvero parecchio dal punto di vista tecnico, per cui bisognava probabilmente far digerire il primo passo.
    47 | Enrico il 04/12/2012 20.57.36
    Quindi se ne deduce... che contrariamente a quanto fanfaronato dalla FIS il pericolo di fracassarsi i legamenti in gigante rimane uguale a prima, perché il gesto tecnico non è cambiato le velocità non sono diminuite, ma la fatica è aumentata.... caro vecchio mio la dialettica è un'arte... lo so a te frega nulla![:D]
    48 | kaiser il 06/12/2012 6.33.53
    Ma che casseruola fai sul forum a ste ore???????
    49 | franz62 il 06/12/2012 6.40.40
    Enrico risponderei è tempo perso anche a quest'ora post poppata mattutina[:D] per rispondere a Kaiser..vero che non ho le tette ma fan casino mamma e figlia a quest'ora ...poi mi alzò.
    50 | franz62 il 06/12/2012 9.50.51
    Non ci vedo neanche una mazza a quell' ora a giudicare dalla percentuale di errori.[:D]
    51 | franz62 il 06/12/2012 9.59.23
    Comunque adesso che ho bevuto il caffè ti risponderò in modo altamente tecnico come sei solito fare tu....non è vero che vanno uguali, solo Ligety può farsi male e ha ragione a lamentarsi, tutti gli altri trenta (per parlare dei più forti) vanno dai tre ai sei secondi più lenti per cui sono in una botte di ferro (pensata geniale)[:D] Quanto alla forza arriva sul podio gente appena tutta ricucita...con la fidanzata che ha il mal di schiena..oppure con la sorella con il mal di schiena e pochi risultati da tempo, improvvisamente tornati forti grazie alla minor forza fisica necessaria per andar forte...meno fatica...ricordati...solo gli asini fan più fatica...ma quelli fan fatica sempre.
    52 | kaiser il 06/12/2012 10.12.46
    Enrico.... guarda che io e Franz ci mandiamo affankaiser amichevolmente........ oviamente si scherza...... Franz....... sai darmi le quote SNAI per Simoncelli sul podio a La Villa???? [:D]
    53 | kaiser il 06/12/2012 10.26.40
    Secondo me quelli di Bet Click capiscono di sci come Franz di fafandra...... le quote per il gs di Val Disere sono: Confrontaquote: Come FunzionaChiudi Strumenti Ted Ligety 1.65 Marcel Hirscher 6.00 Aksel Lund Svindal 15.00 Manfred Moelgg 18.00 Alexis Pinturault 20.00 Davide Simoncelli 20.00 Kjetil Jansrud 20.00 Massimiliano Blardone 20.00 Thomas Fanara 20.00 Hannes Reichelt 30.00 Marcel Mathis 30.00 Philipp Schoerghofer 35.00 Mamma mia ma quando mai lo Svindalone può essere quotato a meno di Manfred o di Blardone in sta gara.....
    54 | franz62 il 06/12/2012 10.40.34
    se non fosse che odio il gioco punterei un Pinturicchio per solidarietà data la scarsa considerazione di tutto il forum con in testa il cesoia... anzi lo giocherà Jos che è stato il primo a evidenziare l'ingiustizia perpetrata nei confronti dell'alfiere di Francia.[:D]
    55 | franz62 il 06/12/2012 10.43.11
    Simoncelli sul podio te lo pago massimo a uno, chiaramente intraversando la metà del solito.[:D]
    56 | TheMustang100 il 06/12/2012 10.46.49
    Perchè si basano sui risultati storici, può sembrar strano ma Svindalone su sta pista è sempre andato forte, è stato 2° due stagioni fa, 4° e 5°. Ciò detto, il quotista non deve essere un gran appassionato di sci...[:D][:D][:D]
    57 | Enrico il 07/12/2012 10.13.35
    franz62 ha scritto:
    Comunque adesso che ho bevuto il caffè ti risponderò in modo altamente tecnico come sei solito fare tu....non è vero che vanno uguali, solo Ligety può farsi male e ha ragione a lamentarsi, tutti gli altri trenta (per parlare dei più forti) vanno dai tre ai sei secondi più lenti per cui sono in una botte di ferro (pensata geniale)[:D] Quanto alla forza arriva sul podio gente appena tutta ricucita...con la fidanzata che ha il mal di schiena..oppure con la sorella con il mal di schiena e pochi risultati da tempo, improvvisamente tornati forti grazie alla minor forza fisica necessaria per andar forte...meno fatica...ricordati...solo gli asini fan più fatica...ma quelli fan fatica sempre.
    Allora perché tutti gli atleti dichiarano che ci vuole più forza e che arrivano giù molto più stanchi di prima? Per quanto becchino palate di secondi da Ligety non vanno assolutamente piano e questo lo sai bene[;)] Da profondo conoscitore del mondo della neve ed ex atleta non puoi liquidarmi con queste facezie. Non si è tornati indietro al tempo della pietra,inteso come gesto tecnico fino ad oggi osservato (attendiamo il budello francese per valutare anche questa situazione) e su questo per il momento te ne do atto, ma che con questa nuova limitazione si sia offerto un miglioramento alla sicurezza degli atleti, continuo ad essere perplesso e dubbioso. Buon cambio di pannolini[:D]
    58 | franz62 il 07/12/2012 10.28.10
    Come è buono lei a darmi atto che non si è tornati all'età della pietra...ordunque anche i detrattori hanno gli occhi, usandoli vedranno gli atleti ai primi posti e magari si accorgeranno che non è la prestanza fisica la loro dote predominante. Più stanchi? Dipende dall'allenamento...volendo fare i sofisti potrebbe volerci meno massa e più capacità aerobica. Il budello francese era poco sciabile anche con gli altri, in ogni caso ti stupiranno come hanno già fatto finora anche se per molti è duro da ammettere.
    59 | Enrico il 07/12/2012 10.52.41
    basta avere un minimo di onestà intellettuale caro mio. Del resto si parlava in previsione, osservando si comincia a capire qualcosa di più, ma visto che non siamo noi quelli che li usano, mi pare che ad esercitarsi nei sofismi sia qualcun altro, che non vuole ammettere che il cambio regolamentare è stato un "tentativo" da parte di geni con la patente per bicicletta. Gli atleti per mestiere devono adattarsi ad andar forte con qualunque cosa tu gli metta sotto i piedi, altrimenti cambiano mestiere.
    60 | franz62 il 07/12/2012 11.11.42
    Prima o poi S. Gennaro farà 'o miracolo...'o Vesuvio erutterà neve e non avrai più bisogno di menare il can per l'aia.
    61 | Enrico il 07/12/2012 11.51.34
    Il guaio è che S.Ambrogio non ti può aiutare con i pannolini e le notte insonni[:D]
    62 | franz62 il 07/12/2012 12.11.35
    Pannolini e sonno sono innocenti...ho cominciato a far notare le fanfaronate che venivano dette prima ancora di far l'amore...oltre un anno fa.. Su S.Ambrogio hai ragione, non ha speranze..[:D]
    63 | kaiser il 07/12/2012 15.20.24
    L'intervista a Borsotti sulla Gazza di oggi però.........
    64 | franz62 il 07/12/2012 15.34.51
    Non leggo la gazza...(a parte l'oroscopo per vedere se si tromba) comunque nella discussione sull'infortunio c'è il video dell'intervista, più attendibile di un articolo, in cui dice di aver avuto infiammazioni ai tendini da quest'anno mentre con gli altri sci è sempre stato sano come un pesce. Tutto può essere, temo in ogni caso che non sia il primo sciatore ad avere avuto a un certo punto della carriera qualche problemino...chiedere a tutti gli altri duecento concorrenti.
    65 | Enrico il 07/12/2012 16.29.41
    AHAH!! Il dubbio comincia ad insinuarsi nella tua mente!![:D][:D][:D][:D]
    66 | franz62 il 07/12/2012 16.40.50
    No....assolutamente..uno sci meno sciancrato, più morbido e possibilmente con spessori minimi è assolutamente meno impegnativo per l'articolazione del ginocchio, senza alcun dubbio, per cui la direzione è giusta e non è stata intrapresa quest'anno. Dicevo che può essere riferendomi a Borsotti perché quando cambi qualcosa (può anche essere solo un sottopiede o un paio di otturazioni) non si può escludere che cambi la postura per cui non escludo che se lui non era ancora tri matto con i materiali possa aver avuto problemi...ma non c'entra un czzo con il principio della sicurezza dei materiali di cui dicevo sopra.
    67 | franz62 il 07/12/2012 16.46.38
    Tutte le chiacchiere inutili che avete fatto si riducono a due cose soltanto. 1) alle case piace cambiare se il mercato ha soldi da spendere. 2) gli atleti apprezzano solo materiali che diano la sensazione di poter andare più forte....si scavano l'imbottitura dei caschi per infilarli più piccoli, frega un czzo della sicurezza.
    68 | TheMustang100 il 07/12/2012 16.50.49
    E' questo il pt. in cui dovrebbe inserirsi un pirla giovane per par condicio?[:D] Senza non si può proseguire il dibattito... aspettate che penso qualcosa![:246]: Franz ma sti benedetti sci per curvare richiedono o no un dispendio energetico maggiore?[:D]
    69 | franz62 il 07/12/2012 16.53.08
    franz62 ha scritto:
    Come è buono lei a darmi atto che non si è tornati all'età della pietra...ordunque anche i detrattori hanno gli occhi, usandoli vedranno gli atleti ai primi posti e magari si accorgeranno che non è la prestanza fisica la loro dote predominante. Più stanchi? Dipende dall'allenamento...volendo fare i sofisti potrebbe volerci meno massa e più capacità aerobica. Il budello francese era poco sciabile anche con gli altri, in ogni caso ti stupiranno come hanno già fatto finora anche se per molti è duro da ammettere.
    Mustang avevo appena scritto cosa penso al riguardo
    70 | TheMustang100 il 07/12/2012 16.58.43
    Azz. è colpa mia, si sono ribaltati i ruoli: stavolta che ci faccio io, tu ci sei...[:D][:D][:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Beaver Creek Ted Ligety Davide Simoncelli Manfred Moelgg Max Blardone )

      [26/08/2019] Ligety criptico sui social: Hirscher si ritirerà?
      [26/08/2019] I gigantisti partono per Ushuaia
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [08/07/2019] Max Blardone si è sposato
      [25/05/2019] Prima uscita in bici per Stefano Gross
      [22/05/2019] Max Blardone: "il progetto Giovani è innovativo"
      [14/05/2019] Il Team USA per la stagione 2019/2020
      [17/03/2019] Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli
      [17/03/2019] Soldeu: turbo Noel, sua la 1/a manche, 7/o Manni
      [16/03/2019] De Aliprandini: "stagione difficile,oggi bene 7/o"
      [15/03/2019] Il Tas revoca la squalifica di Stefan Luitz
      [12/03/2019] Fantaski Stats - Kranjska Gora - slalom maschile

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo DT della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [28/08/2019] Goggia, Brignone e Bassino in volo verso Ushuaia
      [28/08/2019] ANC: dopo Mount Hotham si gareggia a Coronet Peak
      [28/08/2019] Hirscher: l'addio in diretta tv?

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti