separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 17 gennaio 2020 - ore 20.48 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Innerhofer torna grande e doma la Birds of Prey

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Innerhofer C.
commenti 9 Commenti icona rss
Winnerhofer è tornato. E meno male che ha problemi alla schiena, e meno male che non si è allenato in Sud America, e meno male che non gli piaceva la pista, questa Birds of Prey, tanto amata e temuta da ogni sciatore che si rispetti, e che resta sempre una delle piste più belle e tecniche del circo bianco. Perchè chissà cosa avrebbe fatto altrimenti? Detto questo, chapeau a Innerhofer, campione ritrovato. Non ci sono parole per descrivere questa vittoria che nessuno avrebbe mai potuto pronosticare alla vigilia e che arriva quattro anni dopo il suo ultimo successo nella velocità pura in quel di Bormio – ultima vittoria anche di un italiano in discesa – e quindici anni dopo Kristian Ghedina, unico azzurro capace di trionfare qui. Non ci sono parole per descrivere una discesa da antologia, fatta con il coraggio di un vero combattente con l'unica pecca nella parte di scorrimento, senza la quale il vantaggio sul dominatore di Lake Louise, Aksel Lund Svindal, non si sarebbe limitata a quei soli 23 centesimi. Per l'altoatesino, partito con il pettorale 5, è stata dunque una lunga attesa nel recinto del migliore nel parterre d'arrivo, per vedere tutti i migliori finirgli alle spalle. Una sofferenza che si è conclusa solo quando atleti del calibro di Kroell, Guay, Clarey, Theaux e Reichelt, per dirne alcuni, sono finiti tutti lontani, pagando dazio sulla tecnicistica pista che tra meno di tre anni ospiterà i Mondiali successivi a quelli di Schladming. Alle spalle di Innerhofer, alla seconda vittoria in discesa in carriera, dunque il leader della graduatoria generale Svindal, che ha preceduto il compagno di squadra Kjetil Jansrud, staccato di mezzo secondo. Ma è una grande Italia quella che esce da questa discesa libera grazie anche a Dominik Paris, quinto e con molto rammarico per un'errore a metà tracciato, che avrebbe potuto regalargli un meritato podio. Nei top10 anche un encomiabile Peter Fill, finito ottavo, capace di regalarci alcuni sprazzi del suo repertorio migliore. In classifica anche Siegmar Klotz (22/o), Werner Heel (38/o) e Matteo Marsaglia (44/o). Un successo dunque di squadra in questa seconda discesa della stagione che rappresenta un'iniezione di fiducia e un premio per l'ottimo lavoro svolto in fase di preparazione, nonostante i problemi, soprattutto di tipo economico, ormai diventati cronici in questa crisi globale che ha colpito anche lo sci. Tornando alla gara tra i migliori dieci di questa gara c'è spazio anche per tre austriaci il sorprendente Florian Scheiber – sceso con il 42 e bravo ad inerirsi ai piedi del podio - Georg Streitberger (6/o) e Klaus Kroell (10/o), uno svizzero Didier Defago (9/o) e un francese Johan Clarey (7/o). Da segnalare per la cronaca l'infortunio al ginocchio sinistro rimediato dal tedesco Tobias Stecher durante la sua discesa che, se pur senza una caduta vera e propria, lo ha costretto sul toboga e ai controlli medici all'ospedale di Vail. Non si conoscono ancora gli esiti degli esami. E domani (ore 19.00) si replica sulla Birds of Prey con un super-g questa volta, sperando in un bis da parte del nostro Innerhofer e con lui sul podio anche qualche altro compagno di squadra.
(venerdì 30 novembre 2012)





Beaver Creek | Discesa Libera | 30.11.2012 - 18.45

4. Florian Scheiber (AUT) +0.60s
5. Dominik Paris (ITA) +0.85s
6. Georg Streitberger (AUT) +0.87s
7. Johan Clarey (FRA) +0.89s
8. Peter Fill (ITA) +0.93s
9. Klaus Kroell (AUT) +1.01s
10. Didier Defago (SUI) +1.05s
11. Carlo Janka (SUI) +1.08s
12. Guillermo Fayed (FRA) +1.10s
13. Patrick Kueng (SUI) +1.22s
14. Joachim Puchner (AUT) +1.36s
15. Erik Guay (CAN) +1.37s
16. Travis Ganong (USA) +1.38s
16. Benjamin Thomsen (CAN) +1.38s
18. Marco Sullivan (USA) +1.46s
19. Romed Baumann (GER) +1.47s
20. Ivica Kostelic (CRO) +1.49s
21. Matthias Mayer (AUT) +1.50s
22. Siegmar Klotz (ITA) +1.51s
23. Andrej Sporn (SLO) +1.53s
24. Jan Hudec (CZE) +1.61s
24. Hannes Reichelt (AUT) +1.61s
26. Adrien Theaux (FRA) +1.63s
27. Rok Perko (SLO) +1.74s
28. Manuel Osborne-Paradis (CAN) +1.76s
28. Andreas Sander (GER) +1.76s
30. Andreas Romar (FIN) +1.82s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • venerdì 17 gennaio 2020

    Mayer vince la combi di Wengen.Tonetti 5/o

    venerdì 17 gennaio 2020

    Wengen: Mayer guida la combi,Paris 4,Tonetti 7

    martedì 14 gennaio 2020

    Flachau: doppietta Vlhova, Shiffrin si inchina

  • martedì 14 gennaio 2020

    Flachau: Vlhova comanda slalom, Shiffrin insegue

    domenica 12 gennaio 2020

    Yule Re di Adelboden su Kristoffersen e Schwarz

    domenica 12 gennaio 2020

    Zauchensee Brignone Combi...na il poker,3a Bassino

  • domenica 12 gennaio 2020

    Yule guida su Noel lo slalom di Adelboden

    domenica 12 gennaio 2020

    Zauchensee: Brignone guida combi, 2/a Bassino

    sabato 11 gennaio 2020

    Adelboden: vince Kranjec, rimpianto Italia


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | skitzato il 30/11/2012 21.19.04
    grazie Inner......che bella soddisfazione !!!!!!!!!!!!!
    2 | Admin il 30/11/2012 21.40.45
    grande grandissimo Inner, ci si è subito resi conto della grande prova che ha fatto
    3 | lbrtg il 30/11/2012 21.54.06
    Una sciata naturale. Un tratto centrale fantastico!
    4 | lbrtg il 30/11/2012 21.55.19
    Bella gara anche di Paris e del sempre più convincente Fill. Rimandato, per questa volta, Heel. Troppo contratto.
    5 | Codarroc il 30/11/2012 22.04.05
    GRANDE GRANDE GRANDE!!!![:)]
    6 | Wolf III il 01/12/2012 10.39.29
    Inner superlativo!!!! Ottimo Paris!
    7 | lukinen il 01/12/2012 17.02.28
    Grandissimo [:p]
    8 | cancliatomic il 01/12/2012 18.06.40
    Admin ha scritto:
    grande grandissimo Inner, ci si è subito resi conto della grande prova che ha fatto
    proprio così[:D] Grande Inner....anzi Winner[;)]
    9 | fabio farg team il 02/12/2012 15.46.00
    Winnerhofer come lo ha definito uno,anche se io per l'occasione stando negli Stati uniti il circo bianco,Innerhofer l'ho chiamato Inner City come il gruppo musicale dance.Scherzi a parte gara perfetta poi per arrivare davanti ad uno Svindal così in forma. P.S.Scusate il commento in ritardo,non ho avuto tempo,ma avevo tanta voglia di commentare questa gara. CAMPIONE REGIONALE FEMMINILE 2011-2012,2006-2007 CAMPIONE REGIONALE MASCHILE 2010-2011,2009-2010 SECONDO CLASSIFICA REGIONALE MASCHILE 2010-2011 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI MASCHILE 2011 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI FEMMINILE 2011



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Innerhofer Coppa del Mondo Beaver Creek )

      [17/01/2020] Mayer vince la combi di Wengen.Tonetti 5/o
      [17/01/2020] Wengen: Mayer guida la combi,Paris 4,Tonetti 7
      [14/01/2020] Flachau: doppietta Vlhova, Shiffrin si inchina
      [14/01/2020] Flachau: Vlhova comanda slalom, Shiffrin insegue
      [12/01/2020] Yule Re di Adelboden su Kristoffersen e Schwarz
      [12/01/2020] Zauchensee Brignone Combi...na il poker,3a Bassino
      [12/01/2020] Yule guida su Noel lo slalom di Adelboden
      [12/01/2020] Zauchensee: Brignone guida combi, 2/a Bassino
      [11/01/2020] Adelboden: vince Kranjec, rimpianto Italia
      [11/01/2020] Zauchensee: Delago è 2/a in discesa,vinta da Suter
      [11/01/2020] Adelboden: guida Luca De Aliprandini su Borsotti!
      [08/01/2020] Campiglio: vince Yule su Kristoffersen.Moelgg 9/o
      [08/01/2020] Campiglio: Yule comanda, Vinatzer insegue 11/o
      [05/01/2020] Zagabria: Vinatzer è 3/o in slalom, vince Noel
      [05/01/2020] Zagabria: Zenhaeusern guida slalom, 5/o Moelgg

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/01/2020] Sestriere, Azzurre in coro: "pista tosta!"
      [17/01/2020] Tonetti:"felice per la discesa,non bene lo slalom"
      [17/01/2020] Innerhofer rinuncia a Wengen e tornerà a Kitz
      [17/01/2020] CE: Rossetti in trionfo, Della Mea sul podio!
      [17/01/2020] Fantaski Stats - Wengen 2020 - superk maschile
      [17/01/2020] Mayer vince la combi di Wengen.Tonetti 5/o
      [17/01/2020] Wengen: Mayer guida la combi,Paris 4,Tonetti 7
      [17/01/2020] Peter Fill verso l'addio alle competizioni?
      [16/01/2020] Nuovo capitolo del caso Shiffrin-Magoni
      [16/01/2020] Wengen: 2a prova a Mayer su Caviezel.Inner 4/o
      [15/01/2020] Sestriere si candida per Mondiale 2029
      [15/01/2020] Gigantiste ad Artesina,Polivalenti a S.Pellegrino
      [15/01/2020] Stop per il velocista elvetico Urs Kryenbuehl
      [15/01/2020] Marc Gisin chiude anzitempo la stagione
      [15/01/2020] Marta Rossetti:"un sogno la poltrona del leader!"
      [15/01/2020] Fantaski Stats - Flachau 2020 - slalom femminile
      [14/01/2020] Flachau: doppietta Vlhova, Shiffrin si inchina
      [14/01/2020] Flachau: Vlhova comanda slalom, Shiffrin insegue
      [14/01/2020] YOG 2020: Edoardo Saracco bronzo in slalom!
      [14/01/2020] Wengen: 1a prova a Caviezel,Paris 3/o,Casse 4/o
      [14/01/2020] Slalomisti a Champorcher,Gigantisti a Folgaria
      [14/01/2020] Sestriere: completata barratura tracciato
      [14/01/2020] Flachau festeggia 10 anni di coppa del mondo
      [14/01/2020] Hermann Maier per un giorno torna in pista
      [14/01/2020] Yog 2020: oro in gigante a Hoffmann,Saracco 8/o
      [13/01/2020] Dimesso dopo l'operazione Manfred Moelgg
      [13/01/2020] Gli Azzurri per Wengen: esordio per Gori
      [13/01/2020] De Aliprandini:"ho dato tutto,ora testa a Garmisch
      [13/01/2020] Moelgg:" L'importante è guarire, poi il futuro".
      [12/01/2020] YOG 2020: oro in gigante femminile a Klopfenstein
      [12/01/2020] Fantaski Stats - Adelboden 2020 - SL maschile
      [12/01/2020] Le 7 azzurre per Flachau, non c'è Brignone
      [12/01/2020] Operato oggi pomeriggio a Bressanone Manny Moelgg
      [12/01/2020] Brignone:"superg difficile,in slalom ho attaccato"
      [12/01/2020] Fantaski Stats - Altenmarkt 2020- superk femminile
      [12/01/2020] Yule Re di Adelboden su Kristoffersen e Schwarz

      Altre notizie Fantaski:

      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti