separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 23 febbraio 2020 - ore 22.20 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Zettel superstar ad Aspen; Moelgg 18ima di grinta

Clicca sulla foto per ingrandire
Zettel K.
Vai al profilo di Zettel K.
commenti 2 Commenti icona rss
Ragazzi che Kathrin Zettel! Se i due secondi posti in gigante conquistati tra Solden e Aspen non fossero stati sufficienti, oggi la ventiseienne del Niederosterreich ha voluto mettere il definitivo sigillo sul suo ritorno nell'elite dello sci mondiale. Miglior tempo in entrambe le manche per la giovane austriaca che tra i paletti stretti ha sciato come non mai, ancora meglio di quanto fatto nel gennaio del 2010 a Maribor, unica sua precedente vittoria nella disciplina in Coppa.
E la prova stratosferica è testimoniata dal fatto che nella seconda manche la Zettel è riuscita non solo a difendersi, ma addiritutta ad incrementare il proprio vantaggio nei confronti di sua maestà Marlies Schild, ricordatasi finalmente di essere la grande protagonista dello slalom mondiale dopo la prova imballata di Levi ed una prima frazione non del tutto incisiva. Va detto che anche nella seconda frazione la Schild ci ha inserito un errore non propriamente veniale, ma non sufficiente comunque per giustificare i quasi 7 decimi di distacco patiti nei confronti della Zettel. E l'ovvia conseguenza è una sola: oggi la slalomista più forte è proprio lei, l'esile Kathrin, tornata a gioire (è la nona volta in carriera) a quasi tre anni di distanza, molti dei quali passati a combattere contro problemi all'anca e alla schiena.
La superlativa Zettel ha quindi tenuto Marlies Schild ancora a distanza dal record di Vreni Schneider; un primato che prima o poi cadrà ma questi primi due slalom suggeriscono come il traguardo potrebbe non essere così agevole come si pensava; perchè questa ritrovata Kathrin è un cliente quantomai ostico e soprattutto non è sola. La stessa Tina Maze, ad oggi, non ha molto da invidiare alla Schild: certo, alla fine il distacco della gara odierna vede la slovena pagare oltre un secondo all'austriaca, ma per la ventinovenne di Slovenj Gradec l'opportunità di conquistare altri punti pesanti in chiave Coppa del Mondo era troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire. Un terzo posto che vale dunque oro per la Maze che chiude la parentesi del Colorado a quota 310 punti sui 400 disponibili complessivamente in queste prime gare stagionali. Meglio di così non poteva partire e questo pensiero si affaccia sia nella sua mente sia in quella di Riesch e Vonn che devono iniziare seriamente a fare i conti con l'allieva-fidanzata di Andrea Massi. Interessante in questa ottica il primo fine settimana di gare veloci in programma tra pochi giorni a Lake Louise.
Tornando allo slalom di Aspen, il quarto posto consente a Maria Riesch di mantenersi in testa alla classifica di specialità mentre alle sue spalle trova spazio la svedese Maria Pietilae Holmner che si mette alle spalle l'altra tedesca Lena Duerr e la teenager Michaela Shiffrin.
L'Italia invece si deve aggrappare all'incerottata Manuela Moelgg, comunque ineccepibile nel portare a casa un 18imo posto di grande valore, considerate tutte le magagne che hanno (e continuano a farlo) ostacolato il suo cammino estivo e autunnale. Chissà quando la fortuna si degnerà di guardare verso la marebbana: il credito ormai è illimitato. Niente da fare per le altre azzurre, con Irene Curtoni e Chiara Costazza out nella prima manche: ma partire indietro oggi era assolutamente proibitivo, complice una pista andata rovinandosi piuttosto in fretta. Certo, allo slalom femminile azzurro sarebbe servita una giornata più felice, ma per questo bisognerà attendere la prova di Aare poco prima di Natale: nel frattempo ci sarà modo di lavorare; sì, anche per Marlies Schild che, finalmente, dovrà ricominciare a sudarsi le (meritate) vittorie.

(domenica 25 novembre 2012)





Aspen | Slalom Speciale | 25.11.2012 - 18.00

bandierafoto sciatore
1:42.46
+0.67s
+1.81s
4. Maria Riesch Hoefl (GER) +1.93s
5. Maria Pietilae-Holmner (SWE) +2.15s
6. Lena Duerr (GER) +2.87s
7. Mikaela Shiffrin (USA) +3.06s
8. Michaela Kirchgasser (AUT) +3.12s
8. Tanja Poutiainen (FIN) +3.12s
10. Christina Geiger (GER) +3.21s
11. Veronika Zuzulova Velez (SVK) +3.58s
12. Therese Borssen (SWE) +3.81s
13. Frida Hansdotter (SWE) +3.93s
14. Sarka Zahrobska Strachova (CZE) +4.25s
15. Fanny Chmelar (GER) +4.37s
16. Bernadette Schild (AUT) +4.44s
17. Wendy Holdener (SUI) +4.68s
18. Marie-Michele Gagnon (CAN) +4.89s
18. Manuela Moelgg (ITA) +4.89s
20. Carmen Thalmann (AUT) +4.98s
21. Brittany Phelan (CAN) +5.15s
22. Nastasia Noens (FRA) +5.37s
23. Anne-Sophie Barthet (FRA) +5.47s
24. Jessica Depauli (AUT) +5.59s
25. Anna Swenn-Larsson (SWE) +5.82s
26. Emelie Wikstroem (SWE) +5.85s
27. Nathalie Eklund (SWE) +6.06s
28. Marusa Ferk (SLO) +6.74s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • domenica 23 febbraio 2020

    Crans: Brignone regina di combinata e di coppa

    domenica 23 febbraio 2020

    Crans: Brignone guida combinata su Vlhova

    sabato 22 febbraio 2020

    Crans: Gut fa bis, coppa a Suter, 4/a Brignone

  • sabato 22 febbraio 2020

    A Naeba la prima vittoria di Zubcic. DeAlip 10/o

    sabato 22 febbraio 2020

    Naeba: super Kristoffersen dopo la 1a.De Alip 14o

    venerdì 21 febbraio 2020

    Crans: Lara Gut torna al successo, Brignone 7/a

  • martedì 18 febbraio 2020

    70 anni fa l'oro iridato di Zeno Colò in discesa

    domenica 16 febbraio 2020

    Vlhova vince anche a Kranjska. Rossetti ottima 12a

    sabato 15 febbraio 2020

    Sigillo Robinson sulla Podkoren, 5/a Bassino


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | simski il 26/11/2012 11.07.34
    Zettel e Schild un gradino sopra tutte. Dei 7 decimi di distacco patiti a fine gara 3 erano della prima manche. Senza quell'errore la Schild in ogni caso non avrebbe vinto ma almeno avrebbe fatto manche parallela alla sua compagna di squadra e questo la dice lunga sul gradino superiore su cui poggiano le due austriache.
    2 | cubodado il 26/11/2012 12.19.24
    Punto per la generale: dalla prossima gara iniziano le prove veloci, dalle prime 4 gare di discipline tecniche emergono fortissime Tina Maze e Kathrin Zettel (alla fine i punti di distacco sono dati dal quarto posto di Tina a Levi vs l'errore della Zettel in quella gara). Chiaramente la bella Tina appare la favorita d'obbligo per la generale, con Maria Riesch (ottima negli slalom) che sembra la rivale più agguerrita. Lindsey Vonn ancora non pervenuta, ma le "sue" specialità devono ancora iniziare. Oltre a queste 4, ottime cose hanno fatto vedere in gigante Anna Fenninger e Lara Gut, anche se per loro la generale credo sia più una prospettiva del futuro prossimo che del presente (mai dire mai, però!). Ottima la Shiffrin, che sta trovando una buona continuità di rendimento, sorprendente in gigante.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Aspen Coppa del Mondo Kathrin Zettel Marlies Schild Tina Maze Manuela Moelgg )

      [23/02/2020] Crans: Brignone regina di combinata e di coppa
      [23/02/2020] Crans: Brignone guida combinata su Vlhova
      [22/02/2020] Crans: Gut fa bis, coppa a Suter, 4/a Brignone
      [22/02/2020] A Naeba la prima vittoria di Zubcic. DeAlip 10/o
      [22/02/2020] Naeba: super Kristoffersen dopo la 1a.De Alip 14o
      [21/02/2020] Crans: Lara Gut torna al successo, Brignone 7/a
      [18/02/2020] 70 anni fa l'oro iridato di Zeno Colò in discesa
      [16/02/2020] Vlhova vince anche a Kranjska. Rossetti ottima 12a
      [15/02/2020] Sigillo Robinson sulla Podkoren, 5/a Bassino
      [15/02/2020] Kranjska: Vhlova guida gigante, 5/a Bassino
      [15/02/2020] Manu Moelgg voce tv Eurosport
      [14/02/2020] Kilde vince il superg di Saalbach.Casse 5/o
      [13/02/2020] Dressen vince la libera di Saalbach.Marsaglia 19o
      [09/02/2020] Chamonix:Meillard vince il parallelo,Maurberger 8
      [09/02/2020] Frattura del radio per Sofia Goggia

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [23/02/2020] CE: Holtmann regina a Folgaria
      [23/02/2020] La FISI sospende tutti gli eventi in calendario
      [23/02/2020] Brignone: "La Coppa? Ora penso a La Thuile!"
      [23/02/2020] Crans: Brignone regina di combinata e di coppa
      [23/02/2020] Crans: Brignone guida combinata su Vlhova
      [23/02/2020] Problemi al ginocchio per Petra Vlhova?
      [23/02/2020] Cancellato per vento lo slalom di Naeba
      [23/02/2020] Naeba: partenza rimandata alle 3.20 italiane
      [23/02/2020] C'è vita nello sci croato post Kostelic
      [23/02/2020] Fantaski Stats - Crans Montana - DH2 femminile
      [22/02/2020] Finali Cortina 2020: tutte le qualificate in disc
      [22/02/2020] Brignone: "oggi ho osato.Vlhova favorita"
      [22/02/2020] Crans: Gut fa bis, coppa a Suter, 4/a Brignone
      [22/02/2020] Fantaski Stats - Yuzawa Naeba - gigante maschile
      [22/02/2020] A Naeba la prima vittoria di Zubcic. DeAlip 10/o
      [22/02/2020] Naeba: super Kristoffersen dopo la 1a.De Alip 14o
      [21/02/2020] TdG - Il ritorno di Roberto Nani
      [21/02/2020] Rasmus Windingstad chiude la stagione
      [21/02/2020] Fantaski Stats - Crans Montana 2020 - DH1 donne
      [21/02/2020] CE: Riis beffa Fest in combinata, male le azzurre
      [21/02/2020] Possibile infortunio per Elisabeth Reisinger
      [21/02/2020] Brignone: "domani cercherò di fare meglio"
      [21/02/2020] Crans: Lara Gut torna al successo, Brignone 7/a
      [20/02/2020] Brignone: "Pista fortunata. Sono pronta".
      [20/02/2020] Christine Scheyer chiude la stagione
      [20/02/2020] CE: Nani sul podio, ok Ballerin e Franzoni
      [20/02/2020] CE: inarrestabile Fest a Sarentino
      [20/02/2020] Loic Meillard a rischio per le gare giapponesi
      [20/02/2020] Crans-Montana:Ortlieb sfreccia in prova,Brignone 2
      [19/02/2020] Stagione finita per Battilani e Roger
      [19/02/2020] CE: a Sarentino è sempre Fest, bene Albano
      [19/02/2020] I 15 del US SKi Team per i Mondiali Jr 2020
      [18/02/2020] La Thuile:le Azzurre provano la "3-Franco Berthod"
      [18/02/2020] I 9 Azzurri per le gare tecniche in Giappone
      [18/02/2020] 70 anni fa l'oro iridato di Zeno Colò in discesa
      [18/02/2020] Brignone guida 8 Azzurre a Crans Montana

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti