separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 19 settembre 2019 - ore 23.32 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Davide Simoncelli operato a Grenoble

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Simoncelli D.
commenti 16 Commenti icona rss
(da fisi.org) Ha passato una notte tranquilla Davide Simoncelli, ricoverato presso l'ospedale di Grenoble dopo lo spavento patito nella giornata di domenica sul ghiacciaio di Les Deux Alpes. Il 33enne trentino è caduto durante un allenamento, riportando un trauma addominale con una piccola perforazione dell'intestino a causa del contatto con un palo.
Trasportato in elicottero nel nosocomio della cittadina del Rodano, Davide è stato operato per oltre tre ore dai medici transalpini, che hanno provveduto a suturare la ferita, aggiornando costantemente i colleghi della Commissione Medica FISI. Simoncelli rimarrà ricoverato a Grenoble per una settimana, passata la quale verranno stabiliti i tempi del pieno recupero agonistico che si dovrebbero aggirare attorno ai 75 giorni.
In bocca al lupo, Davide!

(lunedì 25 giugno 2012)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 19 settembre 2019

    Stop per Kira Weidle

    giovedì 29 agosto 2019

    Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata

    lunedì 26 agosto 2019

    Stagione finita per Noemie Kolly

  • sabato 17 agosto 2019

    Ennesimo infortunio per Stephanie Brunner

    mercoledì 14 agosto 2019

    Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop

    giovedì 18 luglio 2019

    Justin Murisier può tornare sugli sci

  • giovedì 18 luglio 2019

    Buzzi: "Punto a essere costante"

    venerdì 5 luglio 2019

    Thomas Dressen è tornato sugli sci

    mercoledì 3 luglio 2019

    Intervento per Ragnhild Mowinckel


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | ellisse il 25/06/2012 17.02.36
    qui c'è poco da scherzare, una delle cose più pericolose che possano capitare e b******a anche nel post operatorio. Forza Simo siamo con te!
    2 | franz62 il 25/06/2012 21.28.10
    Che sf**a..
    3 | lbrtg il 25/06/2012 22.37.04
    Non c'è nulla da fare. La sf.ga non vuole abbandonare il nostro Simo! Tieni duro. Ti aspettiamo!
    4 | wlaputzer il 25/06/2012 22.52.02
    La preparazione non è partita bene prima Paris ora Simoncelli..[V] in bocca la lupo!
    5 | GPA il 25/06/2012 22.59.56
    Dalle notizie non si capisce con precisione cosa sia successo. le ipotesi sono due. 1)Rottura del palo che si conficca nell'addome,procurando la perforazione intestinale:improbabile,se così fosse sarebbe stato "fortunato" per non avere lesioni vascolari o su organi importanti 2)Contusione addominale con conseguente perforazione da scoppio: più verosimile,abbastanza comune in traumi violenti,in alta percentuale di casi succede sul cieco(a destra,dove c'è l'appendice) Nel primo caso il recupero è sicuramente più lungo,a causa della gestione anche della lesione di parete,nel secondo è più breve anche in ragione del fatto che,una volta fatta la diagnosi,è operabile in laparoscopia. Ovviamente,ripeto,sono ipotesi sulla base delle scarne notizie. In ogni caso un grosso in bocca al lupo a Davide
    6 | giò il 25/06/2012 23.25.04
    Bè, se i tempi di recupero sono di 75 giorni mi sa che l'accesso è stato laparotomico. Ad ogni modo un grande in bocca al lupo al nostro davide.
    7 | leo85 il 26/06/2012 8.38.30
    Mannaggia che sfortuna....proprio adesso che stavi ritrovando le sensazioni giuste....non ci voleva....Coraggio Davide...l'inverno è ancora lontano!!! Non abbatterti!!!![;)]
    8 | Enrico il 26/06/2012 9.50.42
    In bocca al lupo Davide!!
    9 | Wolf III il 26/06/2012 18.04.42
    Auguri giganteschi per Davide!!!
    10 | kaiser il 27/06/2012 12.08.14
    Colpa della sciancratura del paletto...... e già!
    11 | stefy88 il 27/06/2012 14.04.55
    In bocca al lupo Davide
    12 | brunodalla il 27/06/2012 15.11.25
    se i 75 sono per il "pieno recupero agonstico" vuol dire, secondo me, essere pronto per gli allenamenti sugli sci e per le gare, direi che ci sta come tempistica riferita alla modalità dell'operazione.
    13 | leo85 il 27/06/2012 15.45.27
    brunodalla ha scritto:
    se i 75 sono per il "pieno recupero agonstico" vuol dire, secondo me, essere pronto per gli allenamenti sugli sci e per le gare, direi che ci sta come tempistica riferita alla modalità dell'operazione.
    Ma magari!!!!! Gli esperti in sto settore siete voi...[;)]
    14 | brunodalla il 27/06/2012 16.44.03
    ho appreso della notizia solo ora, e quindi non so che cosa è successo. ma mi sento di quotare GPA nella sua seconda ipotesi, cioè della perforazione da scoppio, perchè una perforazione da corpo contundente sarebbe stata molto peggio, se non altro per la perdita di sangue. non mi preoccuperei della ferita addominale, quella non dovrebbe dare problemi. piutttosto centrerei l'attenzione sulla funzionalità addominale. siccome non so che situazione c'era al momento dell'apertura dell'addome, è difficile dire altro se non prendere atto del pieno recupero ipotizzato in due, al massimo tre mesi, che direi un tempo normale in questi casi, da parte della federazione. sempre parlando di attività sportiva, perchè il recupero in sè di una operazione simile, per la vita normale, 15 giorni sono sufficienti. una similitudine la si può fare con il caso di marcus sandell. come tempi e risultati è un caso abbastanza simile.
    15 | GPA il 27/06/2012 23.07.41
    brunodalla ha scritto:
    ..... una perforazione da corpo contundente sarebbe stata molto peggio. .......non mi preoccuperei della ferita addominale, quella non dovrebbe dare problemi. piuttosto centrerei l'attenzione sulla funzionalità addominale. siccome non so che situazione c'era al momento dell'apertura dell'addome, è difficile dire altro se non prendere atto del pieno recupero ipotizzato in due, al massimo tre mesi, che direi un tempo normale in questi casi, da parte della federazione. sempre parlando di attività sportiva, perchè il recupero in sè di una operazione simile, per la vita normale, 15 giorni sono sufficienti.
    In effetti il problema è che stiamo parlando per ipotesi,perchè non si conosce la reale entità del danno nè la terapia attuata. Da chirurgo generale posso dire che i 75 giorni mi fanno pensare ad un danno parietale,che sia da trauma,chirurgico o entrambi,nel senso che questo è un tempo di recupero "funzionale addominale",come dici giustamente tu,che segue una laparotomia,cioè,per i non adetti ai lavori,un'apertura dell'addome. I 45 possono invece essere,cautelativamente,riferiti ad un intervento in laparoscopia,in cui,sempre per i non addetti,si lavora a pancia chiusa. In questo caso una sutura intestinale,che non abbia avuto complicanze,può essere considerata fuori dal rischio di "scoppio da trauma" dopo 1 mese,mentre il recupero funzionale addominale praticamente non esiste perche le vie di accesso praticate sono al massimo di 1 cm. Va peraltro considerato il fatto che,anche se il danno intestinale si è verificato con un cosiddetto "trauma chiuso dell'addome",ovvero senza ferita,è evidente che la contusione deve essere stata alquanto violenta,per cui bisogna anche valutare il danno di parete da trauma:basta un ampio ematoma intramuscolare per compromettere ed allungare a dismisura i tempi di recupero. Comunque basta con le ipotesi sul povero Davide,e speriamo solo che in effetti il danno sia minore di quanto poteva sembrare,che sia stato trattato adeguatamente e che il decorso sia privo di complicanze: forza Davide!
    16 | brunodalla il 27/06/2012 23.51.10
    esatto, quoto tutto quello che hai detto. adesso che l'operazione è fatta non resta che aspettare il recupero.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Davide Simoncelli infortunio Les Deux Alpes )

      [19/09/2019] Stop per Kira Weidle
      [29/08/2019] Elisabeth Kappaurer nuovamente infortunata
      [26/08/2019] Stagione finita per Noemie Kolly
      [17/08/2019] Ennesimo infortunio per Stephanie Brunner
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [03/07/2019] Intervento per Ragnhild Mowinckel
      [26/06/2019] Emanuele Buzzi è tornato sugli sci
      [21/06/2019] Ancora uno stop per Breezy Johnson
      [10/04/2019] Intervento al ginocchio per Tessa Worley
      [01/04/2019] Laurenne Ross di nuovo sotto i ferri
      [27/03/2019] Innerhofer: "Ritiro? Scierò fino al 2026!"
      [25/03/2019] Crociati KO per Camille Rast

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [19/09/2019] Stop per Kira Weidle
      [19/09/2019] Bing Dwen Dwen sarà la mascotte di Pechino 2022
      [18/09/2019] Cerro Castor: riparte la SAC con azzurri sul podio
      [18/09/2019] Olimpiadi 2026: oggi prima riunione
      [16/09/2019] Atleta dell'anno FISI: in lizza Paris e Wierer
      [16/09/2019] Velocisti e slalomisti rientrano da Ushuaia
      [15/09/2019] Clement Noel e Alex Vinatzer entrano in Red Bull
      [15/09/2019] Heinz Peter Platter nuovo coach della Cina
      [13/09/2019] Ushuaia: ultimi arrivi e prime partenze
      [11/09/2019] Rulfi:"programma rispettato,le ragazze stanno bene
      [11/09/2019] Madrid: una medaglia per Blanca Fernandez Ochoa
      [10/09/2019] Inner e Gross allo Stelvio
      [10/09/2019] Elena Curtoni e sorelle Delago verso Ushuaia
      [10/09/2019] Clement Noel rinnova con Dynastar
      [10/09/2019] Cardrona: a Walch e Klomhaus il circuito ANC
      [09/09/2019] Stelvio:stage tecnico per i giovani del centro-sud
      [08/09/2019] Ispezione FIS positiva a La Thuile
      [07/09/2019] Anna Veith rimette gli sci
      [06/09/2019] Hirscher Day: le reazioni
      [06/09/2019] L'addio di Hirscher: l'omaggio di Atomic
      [06/09/2019] Ushuaia: attese polivalenti e slalomiste
      [05/09/2019] Hischer: le tappe di una carriera straordinaria
      [04/09/2019] Marcel Hirscher annuncia: "mi ritiro!"
      [04/09/2019] Ispezione FIS al Sestriere in vista della CdM
      [04/09/2019] Trovata purtroppo morta Blanca Fernandez Ochoa
      [04/09/2019] Hirscher: vigilia di addio o ci ripenserà?
      [02/09/2019] Squadre di Coppa Europa verso Ushuaia
      [02/09/2019] ANC: chiusa la tappa di Coronet Peak
      [02/09/2019] Media austriaci sicuri: Marcel Hirscher si ritira
      [02/09/2019] Ad ottobre la Fisi si presenta
      [01/09/2019] Scomparsa misteriosa di Blanca Fernandez Ochoa
      [30/08/2019] Da Salisburgo Marcel Hirscher svelerà il futuro
      [30/08/2019] Ushuaia: tanti Azzurri e Azzurre al lavoro
      [30/08/2019] Bormio: un nuovo comitato per la Coppa del Mondo
      [30/08/2019] Liski fornitore per Pechino 2022
      [29/08/2019] Tamara Wolf entra nella squadra TV della SRF

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti