separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 18 aprile 2021 - ore 13:10 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Blardone stoppa Hirscher in gigante a Crans

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Blardone M.
commenti 31 Commenti icona rss
Un immenso Max Blardone. Non ci sono parole per descrivere la bellissima vittoria dell'azzurro che torna nuovamente sul gradino più alto del podio dopo l'Alta Badia: forse la più bella della sua carriera. Il finanziere di Pallanzeno su una pista e su una neve-pappa - mai gradita - chiude la prima manche con soli due centesimi dal leader della graduatoria generale Marcel Hirscher. Nella seconda discesa mette il turbo e non ce ne per nessuno. Nemmeno per l'austriaco che si deve accontentare della seconda piazza, staccato di 16 centesimi. Terzo un altro austriaco Hannes Reichelt. Quando la carriera sembrava – a detta di molti - arrivata al capolinea (vedi Garmisch 2011) il 33enne azzurro ritrova una seconda giovinezza, ma soprattutto una maggior consapevolezza nei propri mezzi ed una tranquillità interiore e da dicembre – dalla vittoria in Alta Badia – non lo fa più scendere da un podio di gigante. Ed ora restano ancora due prove dove l'azzurro potrebbe tentare – anche se non sarà facile - la rincorsa alla coppetta di specialità. Al momento l'azzurro è terzo (358 punti), dietro a Hirscher (545) e Ligety (413) - oggi finito 9/o - a meno di 200 punti dalla vetta. Tentar non nuoce. Tornando alla gara odierna il miglior tempo di seconda manche lo va a fare un Jean Baptiste Grange, capace di recuperare dalla 21/a piazza fino ai piedi del podio (4/o), precedendo nell'ordine Defago, Schoerghofer, il giovane emergente Mathis, Ligety e Sandell. Si perdono per strada invece Svindal – prima terzo e poi catapultato fuori a causa di un braccio in una porta – bella botta per il norvegese - che gli fanno dire addio al trenino per la coppa assoluta. Giornata senza punti anche per lo svizzero Beat Feuz, fuori dai trenta nella prima manche. L'austriaco Hirscher (1135 punti) ora ha 92 punti di vantaggio su Kostelic (fermo a 1043), mentre Feuz è terzo a soli tre punti dal croato. Prossima tappa favorevole allo svizzero, mentre bisognerà capire se Hirscher deciderà di correre ancora in super-g. Se oggi brilla la stella di Blardone, il resto della squadra azzurra si è, invece, un po' persa per strada. Davide Simoncelli, quinto dopo la prima manche – difetta nei tempi e precipita in 25/a piazza, alle spalle anche di Giovanni Borsotti (20/o) e Manfred Moelgg (23/o). Nella prima prova erano finiti fuori Innerhofer, Eisath e Delli Aliprandini, mentre Ploner aveva chiuso fuori dai trenta. Ora trasferimento del circo bianco sulle nevi norvegesi di Kvitfjell dove il prossimo fine settimana sono in programma due super-g ed una discesa libera.
(domenica 26 febbraio 2012)





Crans Montana | Slalom Gigante | 26.02.2012 - 11:00

4. Jean-Baptiste Grange (FRA) +0.96s
5. Didier Defago (SUI) +0.99s
6. Philipp Schoerghofer (AUT) +1.03s
7. Marcel Mathis (AUT) +1.09s
8. Fritz Dopfer (GER) +1.20s
9. Ted Ligety (USA) +1.29s
10. Marcus Sandell (FIN) +1.35s
11. Alexis Pinturault (FRA) +1.38s
12. Truls Ove Karlsen (NOR) +1.41s
13. Cyprien Richard (FRA) +1.44s
14. Steve Missillier (FRA) +1.51s
15. Didier Cuche (SUI) +1.52s
16. Marc Berthod (SUI) +1.54s
17. Benjamin Raich (AUT) +1.55s
18. Gauthier De Tessieres (FRA) +1.75s
19. Tommy Ford (USA) +1.77s
20. Giovanni Borsotti (ITA) +1.84s
21. Kjetil Jansrud (NOR) +2.04s
22. Tim Jitloff (USA) +2.25s
23. Romed Baumann (GER) +2.31s
23. Manfred Moelgg (ITA) +2.31s
25. Davide Simoncelli (ITA) +2.32s
26. Carlo Janka (SUI) +2.62s
27. Janez Jazbec (SLO) +3.34s
28. Andre Myhrer (SWE) +6.46s
29. Stefan Luitz (GER) +6.66s

@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 25 marzo 2021

    I dati TV della ORF per la stagione 2020/2021

    domenica 21 marzo 2021

    Tutti i verdetti della stagione 2020/2021

    domenica 21 marzo 2021

    A Feller l'ultimo slalom della stagione, Vinatzer ottimo 4/o

  • domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa

    domenica 21 marzo 2021

    Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e

    sabato 20 marzo 2021

    Livio Magoni il Fante di Coppe alla corte di Petra Vlhova

  • sabato 20 marzo 2021

    Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale

    sabato 20 marzo 2021

    Lenzerheide: Liensberger fenomeno guida 1/a run slalom, 6/a Vlhova

    martedì 16 marzo 2021

    Scomparso a 64 anni Marco Bogarelli, il Re dei diritti tv dello sci


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | Wolf III il 26/02/2012 15:13:44
    Grandissimo Max!!!
    2 | brunodalla il 26/02/2012 15:17:15
    dice bene Vittorio, dato per finito a 33 anni, ci ha fatto ricredere tutti quanti. e vedendo ancora in pista gente come karlsen, cuche e ricordando anche uno come nyberg, non sono escluse altre due-tre stagioni con possibilità di stare al vertice. in telecronaca De Chiesa diceva dei meriti di theolier, si diceva che su questi tipi di neve in passato i risultati non sono mai arrivati. di certo una incredibile e gradita trasformazione. alla quale forse ha contribuito, oltre agli allenamenti, l'imminente arrivo del figlio, che forse ha fatto compiere a max quel passo verso la piena maturità sportiva. in passato da molte parti non gli era stata riconosciuta, adesso forse questo passettino max l'ha fatto. meglio tardi che mai[:D]
    3 | leo85 il 26/02/2012 16:02:17
    E' vero Bruno. Nessuno credeva più in Max, e nessuno avrebbe più scommesso una cicca su un suo ritorno ad alti livelli!!! Noi compresi!!! E gravissima pecca!!! Eppure, lo sci odierno, dovrebbe averci insegnato come dopo i 30, inizia una nuova giovinezza...Che dire di un Cuche che vince in lungo e in largo alla sua età...e di un Kostelic capace di vincere una generale ed essere ancora in lotta quest'anno nonostante un infortunio. Di un Matt che è lì davanti in slalom a battagliare col nuovo che avanza...un Reichelt che è alla sua miglior stagione di sempre in grado di giocarsi la vittoria in ben 3 specialita (gigante, super-g e discesa) ogni volta che scende in pista...Un Raich che vince il suo primo Super-g quest'anno, "alla sua eta"...e in grado di ritornare più forte di prima per sua stessa ammissione...Tutti nomi targati over30...ma che nomi ragazzi!!!! E tra questi, si fa largo un Blardone mai così forte, mai così morbido nella sciata...a mente libera, dall'alto di una maturità finalmente trovata!!! Grande Max! E la favola non è affatto finita, anzi...è il caso di dire che, il divertimento inizia dopo i 30!!![:D][:D][;)]
    4 | cancliatomic il 26/02/2012 16:50:14
    Credo che questo sia veramente il miglior Blardone di sempre, probabilmente come dite voi ha trovato quella tranquillità, quella piena maturità che gli mancava. Certo che lo sci (ma un'pò come lo sport in generale) è proprio strano, l'anno scorso dopo Garmisch con i trionfi di Inner e il fallimento dei gigantisti sembravamo indirizzati verso dei successi o comunque delle belle soddisfazioni nelle discipline veloci, arrancando un'pò nel resto...a distanza di un anno abbiamo probabilmente la miglior squadra di slalom, un Blardone ritrovato in gigante mentre siamo in grande difficoltà nella velocità
    5 | TheMustang100 il 26/02/2012 17:58:30
    non bisogna mai dare del "finito" ai grandi campioni, come ripeto spesso...[;)] la stessa cosa (leo da appassionato di tennis potrà confermare) si diceva su federer, invece... comunque che vinca la coppetta di gigante è praticamente impossibile, altrochè "non facile": dovrebbe vincere gli ultimi 2 giganti e già un 17° posto di hirscher a kranjska gora taglierebbe la testa al toro...
    6 | Matti27 il 26/02/2012 19:20:22
    blardone non è rinato... è tornato piu forte di prima!
    7 | lbrtg il 26/02/2012 19:31:01
    TheMustang100 ha scritto:
    non bisogna mai dare del "finito" ai grandi campioni, come ripeto spesso...[;)]
    E' vero Mustang. Anch'io me lo ripeto sempre, ma sempre ricado nell'errore. Non imparo mai e così la "prendo sempre nei denti"![;)] Tuttavia ne sono contentissimo!
    8 | leo85 il 26/02/2012 19:35:01
    TheMustang100 ha scritto:
    non bisogna mai dare del "finito" ai grandi campioni, come ripeto spesso...[;)] la stessa cosa (leo da appassionato di tennis potrà confermare) si diceva su federer, invece...
    e pure da tesserato FIT, please....[:D][:D][;)] MA GRANDISSIMO MAX!!! Questo è il suo momento e bisogna festeggiarlo a dovere!!!![;)]
    9 | ciulina il 26/02/2012 20:50:12
    leo85 ha scritto:
    E' vero Bruno. Nessuno credeva più in Max, e nessuno avrebbe più scommesso una cicca su un suo ritorno ad alti livelli!!! Noi compresi!!!
    :-) io ci ho sempre creduto! la cosa che da tifosa di max sin dalla sua prima stagione (e i miei commenti passati possono darmi ragione) mi ha sempre dato fastidio è il fatto che nei confronti del Blardo tutti sono sempre stati più intransigenti, non hanno mai "lasciato passare" nulla, e anziche confortare un grande campione come si dovrebbe fare, il più delle persone lo hanno sempre attaccato proprio nei momenti più difficili..
    10 | Mirkovic il 26/02/2012 21:17:12
    UN strepitoso Max ................Grande......!!!!!!!!![:p][:p]
    11 | leo85 il 26/02/2012 22:24:27
    ciulina ha scritto:
    leo85 ha scritto:
    E' vero Bruno. Nessuno credeva più in Max, e nessuno avrebbe più scommesso una cicca su un suo ritorno ad alti livelli!!! Noi compresi!!!
    :-) io ci ho sempre creduto! la cosa che da tifosa di max sin dalla sua prima stagione (e i miei commenti passati possono darmi ragione) mi ha sempre dato fastidio è il fatto che nei confronti del Blardo tutti sono sempre stati più intransigenti, non hanno mai "lasciato passare" nulla, e anziche confortare un grande campione come si dovrebbe fare, il più delle persone lo hanno sempre attaccato proprio nei momenti più difficili..
    E' proprio così...hai ragione...e di questo dovremmo chiedergli tutti SCUSA!!!! Un campione del genere, uno dei migliori gigantisti al mondo da 10 anni...sempre lì all'attacco...a reinventarsi e tornare sempre più forte!! Grande Max davvero...ho ancora il cuore a mille dall'emozione che ci hai regalato anche oggi!!!
    12 | franz62 il 27/02/2012 08:41:10
    Ciulina.... ci divertiamo anche più degli altri[:D] In ogni caso il Blardone che perse contro Svindalone la coppa di gigante non era inferiore a questo, anzi..allora tracciavano i giganti a trecento metri, altrimenti se lo mangiava Svindalone[:D].oggi sono giganti moderni ma da gigantisti...molto belli. Se dovessero allontanare di tre metri le porte cambia di nuovo la musica, son curioso di vedere cosa succede l'anno prossimo se Hirscher vince il coppone facendo solo gigante e slalom (sarebbe un grande come pochi altri)[:D]
    13 | marc girardelli il 27/02/2012 09:32:02
    Sicuramente un grande Max, sta sciando davvero bene, sempre in anticipo, morbido come non mai, dove prima era forse troppo aggressivo (infatti vinceva sempre sul ghiaccio e ripido)....in una giornata di festa una nota stonata...la nostra squadra di gigante, Max a parte, non ha dato segni molto positivi...Simoncelli sempre incompiuto quest'anno. Moellg fatica tanto, Borsotti con grandissime doti stenta 1 po' a fare il salto di qualità...i giovani a parte lui non ci sono....
    14 | fabio farg team il 27/02/2012 13:10:03
    Blardone conferma il suo stato di forma,Hirscher nella seconda manche ha sciato pensando più alla classifica che alla vittoria della gara.Schoerghofer,dopo Alta Badia un'altro podio.Quando appena finita la gara quando i primi tre si affiancati l'uno con l'altro,Blardone in mezzo ai 2 austriaci mi ha fatto ricordare Tomba a Bad Kleinkirchheim 87-88.Sì che l'ho rivisto anche di recente su Youtube.Per quanto riguarda l'Italia come mai assente Gufler da un'pò di tempo.Infine una curiosità,il tedesco Dopfer è sceso col pettorale numero 13,è arrivato 13/o al termine della prima manche,ed al secondo intermedio della seconda manche era con 13 centesimi di ritardo. CAMPIONE REGIONALE MASCHILE 2010-2011,2009-2010 SECONDO CLASSIFICA REGIONALE MASCHILE 2010-2011 CAMPIONE REGIONALE FEMMINILE 2006-2007 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI MASCHILE 2011 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI FEMMINILE 2011
    15 | marc girardelli il 27/02/2012 14:36:07
    Volevi dire Reichelt...
    16 | eugenio il 27/02/2012 16:15:21
    fabio farg team ha scritto: ... Hirscher nella seconda manche ha sciato pensando più alla classifica che alla vittoria della gara
    balle !!!! in primo luogo Hirscher non pensa, altrimenti si fermerebbe ogni volta che gli altri pensano che lui abbia inforcato[;)] in secondo luogo, le poche volte che pensa alla classifica, Hirscher pensa a come fare per finire al primo posto... il tuo commento mi sembra la tipica applicazione del sillogismo senza criterio tecnico tanto cara alla maggior parte dei commentatori... era il favorito ed è arrivato secondo, quindi bisogna trovare una ragione per giustificare il pronostico sbagliato: deve essere andato piano pensando alla mamma (o alla generale di coppa che fa lo stesso!!!)... impossibile che qualcuno abbia sciato meglio di lui... non era previsto
    17 | eugenio il 27/02/2012 17:23:44
    Ecco Hirscher nella seconda manche: classica sciata conservativa di chi pensa solo ad arrivare.....
    18 | brunodalla il 27/02/2012 17:25:00
    nooo...tentava di inforcare con la testa senza essere visto....
    19 | leo85 il 27/02/2012 17:35:15
    eugenio ha scritto:
    Ecco Hirscher nella seconda manche: classica sciata conservativa di chi pensa solo ad arrivare.....
    [:D][:D][:D][:D][:D] A sto qui non passa nemmeno per l'anticamera del cervello l'idea "di arrivare per far punti"....Lui arriva per vincere!!!![;)]
    20 | GeneraleLee il 27/02/2012 17:42:22
    “This was a difficult race and I think that being able to still win some important points is what matters,” Hirscher said. “As in the Super G, the most important is making it down without injuries, there were plenty of guys that got in trouble coming down.” ...pensare solo a arrivare per far punti certo no...ma forse un pochino ha pensato anche a non esagerare...poi ogni tanto però se lo è dimenticato[:D]
    21 | TheMustang100 il 27/02/2012 18:08:07
    adesso franz sei "obbligato" a ricrederti, secondo il tuo teorema per cui ci si deve fidare di tutto quanto dicono gli atleti...[:D] comunque nella 2a neanche non lo ho visto sempre "col piede sull'acceleratore", sinceramente... p.s.: meravigliosa la foto!!!
    22 | franz62 il 27/02/2012 18:48:46
    non ho nessun teorema.. quando un atleta dice una cosa che mi va a genio vuol dire che è la verità, se non mi va a genio è una czzta.
    23 | brunodalla il 27/02/2012 19:10:15
    già questo è un teorema[:D][:D] bellissima la foto comuque....eugenio, da dove l'hai presa?
    24 | marc girardelli il 27/02/2012 19:54:58
    Ragazzi ieri Max è stato il più forte e bon...Hirscher corre sempre x vincere e ieri le ha prese, anche se di poco...onore a lui e complimenti a Max...per battere uno così in questo momento bisogna andare tanto tanto forte....
    25 | franz62 il 27/02/2012 20:08:34
    Bruno mi sembrava più una czzta che un teorema..[:D] la foto l'ha presa dall' elicottero....se li studia dall'alto...non si lascia niente al caso[:D]
    26 | franz62 il 27/02/2012 20:35:59
    in questi anni ho sopportato Benny ragioniere, Blardone scarso, la Kildow quasi....ma vi avverto..se si comincia con Hirscher ragioniere mi faccio tatuare io la farfallina di Belen e rispondo ai messaggi mettendo la foto con l'impermeabile aperto...vi faccio passare la voglia[:D]
    27 | eugenio il 27/02/2012 20:41:10
    la foto proviene da qui... (Marcel Hirscher - GS Crans Montana 26/02/2012. © GEPA Pictures/Harald Steiner) prima di parlare di teoremi e di cazzte bisognerebbe tradurre il suo pensiero ... secondo me gli avranno chiesto cosa ne pensava di essere arrivato solo secondo e lui ha semplicemente detto che la cosa più importante è aver messo in tasca dei punti pesanti, vista la difficoltà della gara. se glielo avessero chiesto prima della seconda manche avrebbe detto: correrò per portarmi a casa i 100 punti... e se fosse stato uno slalom avrebbe detto: inforcherò ma non se ne accorgerà nessuno, nemmeno io !!!
    28 | franz62 il 27/02/2012 20:47:38
    tanto son sicuro di aver letto da qualche parte dichiarazione di Blardo in cui diceva di aver controllato nel finale di prima manche...per cui anche lui non ha tirato un czzo, puntava ad arrivare.[:D]
    29 | GeneraleLee il 27/02/2012 23:20:48
    credo che nessuno intendesse dire che è sceso controllato...io non sono in grado di giudicare tecnicamente un belin, ma De Chiesa diceva che Hirscher ha anticipato "tanto" prima dei dossi rispetto a Blardone per non rischiare troppo...ecco...così glielo fai vedere a lui[:D] qui Hirscher la dice meglio...poi se è una mussa, pace[:D] "Ich habe nicht 20 Punkte verloren, sondern 80 gewonnen. So gesehen war es für mich ein perfektes Wochenende. Ich bin nicht mit der Handbremse gefahren, höchstens 1 Prozent. Aber es ist eben nicht einfach, wenn man nicht ausfallen darf. Hinzu kamen noch die schwierigen Bedingungen. Der weiche Schnee machte die Aufgabe sehr schwer."
    30 | fabio farg team il 28/02/2012 02:35:23
    marc girardelli ha scritto:
    Volevi dire Reichelt...
    Si Reichelt,no Schoerghofer! CAMPIONE REGIONALE MASCHILE 2010-2011,2009-2010 SECONDO CLASSIFICA REGIONALE MASCHILE 2010-2011 CAMPIONE REGIONALE FEMMINILE 2006-2007 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI MASCHILE 2011 CAMPIONE REGIONALE FANTAMONDIALI FEMMINILE 2011
    31 | franz62 il 28/02/2012 08:42:36
    Dopfer resta dunque in sospeso come numero di partenza e distacco?



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Max Blardone Coppa del Mondo Crans Montana )

      [25/03/2021] I dati TV della ORF per la stagione 2020/2021
      [21/03/2021] Tutti i verdetti della stagione 2020/2021
      [21/03/2021] A Feller l'ultimo slalom della stagione, Vinatzer ottimo 4/o
      [21/03/2021] Lenzerheide: Robinson fa tris in coppa, Brignone 4/a, Bassino di coppa
      [21/03/2021] Lenzerheide: Shiffrin guida gigante, Bassino-Hrovat inseguono da 2/e
      [20/03/2021] Livio Magoni il Fante di Coppe alla corte di Petra Vlhova
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger regina dello slalom, Vlhova alza la generale
      [20/03/2021] Lenzerheide: Liensberger fenomeno guida 1/a run slalom, 6/a Vlhova
      [16/03/2021] Scomparso a 64 anni Marco Bogarelli, il Re dei diritti tv dello sci
      [14/03/2021] Noel vince lo slalom di Kranjska.Coppetta a Schwarz, Vinatzer 8/o
      [14/03/2021] Noel guida lo slalom di Kranjska, Vinatzer 10/o
      [13/03/2021] Are: Lienbsberger brucia Shiffrin, Vhlova rimonta 19 posizioni è 8/a
      [13/03/2021] Manche-monstre di Odermatt che vince a Kranjska.Coppa riaperta
      [13/03/2021] Are: Shiffrin guida lo slalom, Vlhova inciampa e rischia qualifica
      [13/03/2021] Kranjska Gora: Meillard guida la prima manche, Azzurri indietro

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [17/04/2021] Verso il congresso FIS: lo skicross entrerà nello sci alpino
      [17/04/2021] CN USA:Lapanja vince il gigante,Stiegler chiude con lo slalom
      [16/04/2021] Garmisch si candida per i Mondiali 2027
      [16/04/2021] Alex Vinatzer liquida il suo skimen Fabio Maxenti, arriva Moelgg
      [15/04/2021] CN USA: a O Brien il superg, a Lapanja la combi
      [15/04/2021] Didier Plaschy: "Magoni? Si rischia di bruciarsi le mani"
      [14/04/2021] Sofia Goggia e Marta Bassino in allenamento a Livigno
      [13/04/2021] Futuro sloveno per Livio Magoni?
      [11/04/2021] Giordano Ronci saluta l'agonismo
      [11/04/2021] CN USA, discesa: titolo a Laurenne Ross e a Biesemeyer/Goldberg
      [11/04/2021] Si ritirano la velocista Alice McKennis e i francesi Falgoux e Guillot
      [09/04/2021] Si ritira Laurenne Ross: "che gioia poter scendere da una montagna"
      [08/04/2021] 5 Azzurri da lunedì in allenamento a Livigno
      [08/04/2021] CN USA: titolo in superg per Radamus, combinata a Winters
      [07/04/2021] CN USA: a Ritchie il titolo in slalom, a Gile in gigante
      [07/04/2021] Pechino 2022: a rischio la partecipazione di Shiffrin e compagne
      [07/04/2021] Sarà Andrea Massi il successore di Livio Magoni?
      [06/04/2021] Petra Vlhova e Livio Magoni si separano dopo 5 anni
      [06/04/2021] Si ritira la velocista tedesca Michaela Wenig
      [06/04/2021] L'ex segretaria Fis Sarah Lewis in corsa per la presidenza
      [06/04/2021] Il gruppo Elite donne e velocisti uomini a Santa Caterina
      [04/04/2021] Saluta il circo Eva Maria Brem, si ritira la gigantista tirolese
      [04/04/2021] Se ne è andato Rolando Thoeni, grande ex della valanga azzurra
      [03/04/2021] TdG - Il sistema Carca
      [01/04/2021] GP Italia Giovani/Aspiranti:vittorie per Agnelli/Sola e Alliod/Saracco
      [31/03/2021] Petra Vlhova ricevuta dalla Presidente della Slovacchia Caputova
      [31/03/2021] CN Giovani: titoli in slalom a Della Vite (bis) e Celina Haller
      [31/03/2021] CN Francia: doppietta Escane, tripletta Muffat-Jeandet
      [31/03/2021] FIS e Longines insieme fino al 2025/2026
      [30/03/2021] Luca Taranzano in Nazionale grazie al GPI Senior
      [30/03/2021] Ghisalberti vince il titolo nazionale Giovani in gigante
      [30/03/2021] Filippo Della Vita Campione Italiano Giovani in gigante
      [30/03/2021] Milano Cortina 2026: Futura l'emblema della Olimpiade invernale
      [29/03/2021] CN Svizzera: tripletta per Durrer; titoli a Zenhaeusern, Rast,Meillard
      [29/03/2021] Urs Lehmann e il futuro della Coppa del Mondo
      [28/03/2021] Franzoni e Paini vincono il titolo Assoluto in combinata

      Altre notizie Fantaski:

      [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
      [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti