separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
venerdì 22 novembre 2019 - ore 18.36 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La Coppa del Gobbo - Non sono un vecchio cavallo

Clicca sulla foto per ingrandire
Gobbo C.
Gobbo C.
commenti 12 Commenti icona rss
La vittoria di Jan "Honzo" Hudec nella seconda discesa di Chamonix è così piena di valori che non sarà facile condensarli in poche righe. Ci provo! Un successo, il suo, voluto e inseguito con una grande forza interiore, quasi con la disperazione di chi sa di avere ormai poche carte buone da giocare e si rende conto di essere vicino alla sconfitta. In estate i suoi enormi problemi fisici e gli incerti risultati agonistici che ne erano derivati lo avevano portato anche alla decisione di ritirarsi dalla Coppa del Mondo. Ne avevo parlato a lungo con la mia compagna Tara - un'insegnante -, e con il mio più grande tifoso, mio figlio Oakle , di 5 anni." "Non puoi abbandonare papà...tu sei forte, sei il mio campione e sono sicuro che ritornerai a vincere." ...gli occhi di Jan, quando ricorda quei momenti, si inumidiscono per la commozione e l'orgoglio di padre! Così il vice campione del mondo di Are 2007 (era stata quella la prima medaglia iridata del Canada in discesa!) si rimise al lavoro, senza poter caricare troppo perché schiena e ginocchio, - usurati da tanti infortuni -, devono essere coccolati e non maltrattati. E' stato il primo canadese capace di vincere una gara di Coppa del Mondo sulle piste di casa (Lake Louise, 2007 discesa), ma in una nazione virtuosa il passato non è un privilegio e così in autunno la Federazione Canadese gli chiede di pagare 15.000 dollari a parziale copertura delle spese di allenamenti. "Non li avevo, anzi ho qualche debito, così ho dato un party a casa mia chiedendo agli amici di aiutarmi. E' stato fantastico, mi hanno dato la forza di ripartire, di dimostrare a tutti e soprattutto a me stesso di non essere diventato un vecchio cavallo, ma di avere ancora qualità da purosangue!" Non aveva mai gareggiato in Coppa del Mondo a Chamonix, solo da junior aveva disputato una discesa sulla Verte, con un tracciato ridotto. "Mi sono reso conto dopo la prima gara di poter andare molto più veloce e quanto ho visto che sarei sceso con il pettorale n.24 ho capito che ce l'avrei fatta. Il mio amico Manuel Osborne, che è uno straordinario scivolatore, mi ha dato un paio di consigli preziosissimi, ad un certo punto mi pareva di volare e mi sono ritrovato a sorridere negli ultimi trenta secondi di gara! Al traguardo, quando ho visto la luce verde accanto al mio nome...centinaia di chili di peso che portavo da tanto tempo sulla schiena si sono sganciati quasi per magia...ho alzato gli occhi al cielo...li ho visti volare in alto...sparire tra le nuvole, spero per sempre, poi mi sono inginocchiato sulla neve ed ho ringraziato Gesù!"
Nato in Cecoslovacchia, al tempo dei leggendari Crazy Canucks, scappò con la famiglia su di un battello rudimentale - costruito dal padre - e dalle coste della Yugoslavia sbarcò in Italia. Poi gli Hudec si trasferirono in Germania a Monaco, in un campo per rifugiati, infine, pochi anni dopo, il volo in Canada, a Calgary, nell'Alberta. Suo padre è stato il primo allenatore ed un maestro di vita perché gli ha insegnato e trasmesso la capacità di saper soffrire e perseverare, senza crollare mai neppure davanti alle avversità più dure e brutali. Le cadute sulla neve non si contano più...ma si è sempre rialzato e questa vittoria è la vittoria di un uomo che ha avuto la forza di rialzare sempre la schiena...e la testa. Anche negli affetti è caduto, facendosi molto male, perché dieci anni fa quando aveva chiesto a Cristal di sposarlo e lei gli aveva detto di sì, Jan si era sentito padrone del mondo. Il divorzio da lei è stato molto sofferto e difficile...Oggi, accanto alla compagna Tara ed al suo Oaklee, il cowboy è tornato a sorridere e a volare..già come a Chamonix. E a Sochi, sabato prossimo, ha tutta l'intenzione di rifarlo...Provaci ancora Honzo, "vecchio cavallo"

(lunedì 6 febbraio 2012)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 2 novembre 2019

    La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario

    domenica 10 febbraio 2019

    La Coppa del Gobbo: Aksel e Lindsey, Grazie!

    martedì 29 gennaio 2019

    CE: doppio Schuller a Chamonix, Cazzaniga 6/o

  • lunedì 21 gennaio 2019

    La Coppa del Gobbo - Non Esiste L'Impossibile

    lunedì 24 dicembre 2018

    La Coppa del Gobbo - La calda neve

    mercoledì 14 novembre 2018

    Coppa del Gobbo - il CSE da Courmayeur a Brunico

  • sabato 31 marzo 2018

    Jan Hudec chiude la carriera

    domenica 18 marzo 2018

    La Coppa del Gobbo - Grazie Manu

    mercoledì 28 febbraio 2018

    La Coppa del Gobbo - Gli eroi dietro le quinte


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | jos235 il 06/02/2012 17.08.26
    bello [:)]
    2 | Hundschopf il 06/02/2012 17.11.14
    Carlo rulez! [:68] (e anche Hudec [:)])
    3 | masterA il 06/02/2012 18.03.12
    Grande!
    4 | franz62 il 06/02/2012 18.33.00
    [:)]
    5 | Matti27 il 06/02/2012 19.36.01
    grande carlo come sempre!
    6 | Wolf III il 06/02/2012 21.16.59
    Grandissima prestazione di Hudec! Bravo.
    7 | filippo86 il 06/02/2012 21.22.30
    Bellissime parole per festeggiare una splendida resurrezione sportiva.
    8 | cubodado il 06/02/2012 23.09.21
    Grazie Carlo di questo bel racconto, quest'anno i canadesi stanno offrendo molti spunti di vita interessanti: la risurrezione sportiva di Hudec, il ritorno di Kelly Van der Breek, Brad Spence e il bambino.
    9 | lbrtg il 07/02/2012 8.28.37
    Super protagonista e Super narratore. Grazie come sempre, Carlo.
    10 | marc girardelli il 07/02/2012 8.58.28
    Bella storia..ma a proposito sapete che fine ha fatto Osborn?...è infortunato?
    11 | leo85 il 07/02/2012 9.34.26
    Una bella favola che merita di essere raccontata! Bravo Carlo! Una favola che per fortuna ha un gran bel lieto "fine"! Ma questa è una "fine" relativa, perchè Hudec ha davanti ancora tanti bei risultati da ottenere, ampiamente alla sua portata![;)]
    12 | ugo il 08/02/2012 14.58.01
    Osborne era a Chamonix, visto ieri sera su Sportitalia in immagini mentre applaude il podio di Hudec e Guay nella seconda discesa. ma sul suo rientro alle gare... no news



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Gobbo Jan Hudec Chamonix )

      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [10/02/2019] La Coppa del Gobbo: Aksel e Lindsey, Grazie!
      [29/01/2019] CE: doppio Schuller a Chamonix, Cazzaniga 6/o
      [21/01/2019] La Coppa del Gobbo - Non Esiste L'Impossibile
      [24/12/2018] La Coppa del Gobbo - La calda neve
      [14/11/2018] Coppa del Gobbo - il CSE da Courmayeur a Brunico
      [31/03/2018] Jan Hudec chiude la carriera
      [18/03/2018] La Coppa del Gobbo - Grazie Manu
      [28/02/2018] La Coppa del Gobbo - Gli eroi dietro le quinte
      [07/02/2018] La Coppa del Gobbo - Senza fiamma e braciere, 1924
      [02/02/2018] La Coppa del Gobbo - Olimpiade "dal tubo"!
      [26/01/2018] CE: zampata di Maurberger a Chamonix!
      [26/01/2018] CE: Maurberger e Liberatore nei 10 in slalom
      [16/01/2018] La Coppa del Gobbo - Non sarà facile!
      [02/01/2018] Coppa del Gobbo - Prima erano Cinque...

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [22/11/2019] Levi, parola a Moelgg, Gross, Razzoli e Vinatzer
      [22/11/2019] Niente Lake Louise per Innerhofer e Marsaglia
      [22/11/2019] Lindsey Vonn presenta "RISE", la sua biografia
      [22/11/2019] Esce lunedì la biografia di Marcel Hirscher
      [22/11/2019] Controllo neve positivo a Killington
      [21/11/2019] Tedeschi e Austriaci per Levi: torna Schwarz
      [21/11/2019] Katharina Gallhuber torna in gara a Levi
      [20/11/2019] 50 anni del Ghedo: la mitica spaccata a Kitz
      [20/11/2019] I Norvegesi per Levi: torna Nina Loeseth
      [20/11/2019] Nor-Am Copper: doppietta per Lila Lapanja
      [20/11/2019] Matteo Marsaglia e Melesi si infortunano a Copper
      [20/11/2019] Guadagnini: "in SL è stato fatto uno step avanti"
      [20/11/2019] Tanti Azzurri a Copper.Inner ancora in dubbio
      [20/11/2019] Gruppo Coppa Europa maschile verso Trysil
      [19/11/2019] Gigantisti al lavoro a Livigno,torna Ballerin
      [19/11/2019] Stagione finita per Charlotta Saefvenberg
      [19/11/2019] Cortina 2021:i 50 anni di Ghedina e un nuovo salto
      [19/11/2019] Slalomisti azzurri approdano a Levi
      [18/11/2019] Serio infortunio per Nicole Good
      [18/11/2019] Cornelia Huetter torna sulla neve
      [18/11/2019] Michelle Gisin presenta il libro del suo oro
      [17/11/2019] Innerhofer sempre più vicino al rientro
      [17/11/2019] Semaforo verde FIS per Lake Louise
      [16/11/2019] Elena Curtoni e le sorelle Delago verso Copper
      [16/11/2019] Francesi e Svizzeri per Levi
      [16/11/2019] Operazione riuscita per Elena Fanchini
      [14/11/2019] Luce verde per la tappa di Levi
      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti