separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 25 agosto 2019 - ore 09.02 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Gigante Ligety sulla Kandahar; affonda l'Italia

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Ligety T.
commenti 18 Commenti icona rss
LIVE DA GARMISCH-PARTENKIRCHEN (ore 14.30) – Oro Stati Uniti. Finalmente la squadra a stelle e strisce si sdogana a questo mondiale. Persa l’alfiera Lindsey Vonn per strada, questa volta tocca a Ted Ligety riporre la medaglia più pregiata in bacheca, soffiandola via dalle mani del gigante Svindal, risvegliatosi – dopo una manche troppo fallosa - ai piedi del podio, dopo aver cullato i sogni di una storica doppietta. Ligety, il vincitore quest’anno di 3 giganti in coppa del mondo, timbra il cartellino in un gigante versione sprint. Tutta colpa della nebbia che ha costretto gli organizzatori tedeschi e Guenther Hujara ad optare per una partenza ribassata, dunque con circa 100 metri di tracciato in meno e una dozzina di porte mancanti. Lo statunitense rimane già nella prima a tiro di medaglia e poi con una seconda manche tutta all’attacco e sfruttando qualche leggera sbavatura dei suoi diretti avversari trova il treno giusto per mettersi al collo la seconda medaglia per lui ad una rassegna iridata dopo il bronzo di due anni fa a Val d’Isere. Ligety condivide il podio con il francese Cyprien Richard, e con il giovane austriaco Philipp Schoerghofer, il vincitore dell’ultimo gigante di Hinterstoder. Solo quarto, dunque, il norvegese Aksel Lund Svindal che aveva chiuso al comando la prima manche. Restano a bocca asciutta gli svizzeri. Janka e Cuche, alle prese con problemi fisici, non riescono ad infiammare il loro coloriti e rumorosi fans e si devono accontentare del 7/o ed 8/o posto. Tra i top10 troviamo altri francesi oltre all’argento di Richard: Fanara (6/o) e De Tessieres (9/o), insieme al finlandese Sandell (10/o). Subito fuori Bode Miller: il crazy boy di Franconia, mattatore delle serate bavaresi – ritrova lo smalto dei bei tempi passati e con il miglior tempo nella seconda prova risale quattordici posizioni chiudendo 12/o. Dopo l’ubriacatura di questi giorni, con il tornado Innerhofer e con Fill e Brignone, brusco risveglio, invece, in Casa Italia. Eravamo la squadra più forte del mondo in gigante, ora, alla luce del risultato odierno, ma non solo di quello, restano le macerie da sgombrare immediatamente se si vuole ripartire subito ed aprire un nuovo ciclo. Di questo ne dovrà tenere conto la nostra guida tecnica – Ravetto o chi verrà dopo di lui – quando dovrà programmare in chiave Sochi 2014. Oggi è forse stata scritta una delle pagine più buie di questa specialità ad una rassegna iridata per la nostra squadra. Non partivamo da favoriti, ma non si poteva minimamente immaginare alla vigilia di raccogliere solo un 17/o posto con Manfred Moelgg ed un 20/o con Davide Simoncelli. Una Caporetto, dunque, resa tale anche dal buco nero nel quale è precipitato fin dalla prima manche Max Blardone, finito addirittura fuori dai trenta della prima prova, per poi risalire qualcosa (30/o) nella seconda, preceduto di due posti anche dal giovane debuttante piemontese Giovanni Borsotti. Domani l’appuntamento è con lo slalom speciale donne con la nostra Manuela Moelgg in corsa per una medaglia e per risollevare l'umore odierno.
(venerdì 18 febbraio 2011)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • martedì 16 luglio 2019

    Ligety: "mi concentrerò sul gigante"

    martedì 14 maggio 2019

    Il Team USA per la stagione 2019/2020

    giovedì 31 gennaio 2019

    Lo US Ski Team per Are 2019

  • giovedì 25 ottobre 2018

    Shiffrin, Ligety e compagni per Soelden

    sabato 26 maggio 2018

    Il Team USA per la stagione 2018/2019

    lunedì 29 gennaio 2018

    Fantaski Stats - Garmisch 2018 - gigante maschile

  • domenica 28 gennaio 2018

    Hirscher superiore a Garmisch;Feller 2o Ligety 3o

    domenica 28 gennaio 2018

    Hirscher avanti nel GS di Garmisch,Eisath 6/o

    domenica 29 ottobre 2017

    Ligety polemico l'Austria: "la cosa puzza..."


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | otto piedi il 18/02/2011 15.43.13
    Contento per l'oro di Ligety, meritatissimo [^], e desolato per la débacle dei nostri [V]... D'altra parte credo che, purtroppo, non sia stata una sorpresa per nessuno. Ora c'è da mettersi a lavorare... E cominciare a curare un pò di giovani.
    2 | draghetto il 18/02/2011 15.48.25
    Ho appena riguardato la manche di Richard... spettacolare il modo in cui ha affrontato il muro, sembrava fosse su un'altro tracciato rispetto agli altri
    3 | lbrtg il 18/02/2011 15.53.05
    Bell'articolo. Nulla da obiettare.[;)]
    4 | brunodalla il 18/02/2011 15.58.30
    ted ligety se la meritava proprio. il più forte gigantista in circolazione, e sulla strada per diventare uno dei più forti di sempre.
    5 | draghetto il 18/02/2011 16.01.28
    Palmarès alla mano direi che è già tra i più forti anche se smettesse oggi[;)]
    6 | Wolf III il 18/02/2011 16.05.06
    L'unico problema è che gli altri in Gigante sono più forti di noi...
    7 | masterA il 18/02/2011 22.00.23
    draghetto ha scritto:
    Ho appena riguardato la manche di Richard... spettacolare il modo in cui ha affrontato il muro, sembrava fosse su un'altro tracciato rispetto agli altri
    Vero l'ho pensato mentre scendeva. E' riuscito a cambiare prima degli altri in tutti i passaggi con una decisione davvero da leone. Fare quella roba lì a tempo su un muro come quello è davvero da campione più unico che raro.
    8 | GeneraleLee il 18/02/2011 23.24.11
    9 | Il polivalente il 18/02/2011 23.38.27
    GeneraleLee ha scritto:
    Davvero bravi i fotografi a cogliere e ad immortalare il passaggio spettacolare di Fanara!!
    10 | draghetto il 19/02/2011 11.13.12
    Fanara nell'intervista: "Ho fatto una curva in orizzontale..."[:D][:D]
    11 | ciulina il 19/02/2011 11.56.16
    mamma mia la foto di fanara è spettacolare!!!!!!!!!!!
    12 | magimail il 19/02/2011 14.12.04
    Per me, da manuale è quella di Ted presa da dietro....Peso "spalmato" uguale sui due sci, sci indirizzati e "carichi" per arrivare da sopra al palo, atteggiamento dinamico....
    13 | magimail il 19/02/2011 14.27.15
    Non volevo intervenire sui nostri, ma non avevo letto l'altra discussione sulla gara. Bisogna smetterla, sia da parte degli atleti, sia da parte del coach, sia da parte dei commentatori televisivi, con la solita storia de:..."...la pista, la neve,ecc, non adatta alle nostre caratteristiche..." Perchè - sempre- gli altri, i forti, vincono su TUTTE le nevi. Diciamola tutta: Simo è un vero Uomo, (maiuscolo), che accetta la realtà. Realtà che è quella - dispiace dirlo- di una netta involuzione tecnica nella sciata degli (uomini) italiani. Blardone- tanto per fare un esempio, mi sembrava un masterozzo con gli scarponi comprati col flex troppo duro: gambe larghe, ma non dinamiche, busto basso a "pompare", traiettorie scolpite nel marmo e assolutamente non plastiche ed in grado di cambiamenti di marcia...(vedere Lighety,please...). A questo punto, sarebbe veramente da prendere in considerazione il pensiero fatto a gennaio ad alta voce da Ravetto, e contestato furiosamnete in diretta da De Chiesa: via gli attuali, dentro i giovani. Che le prenderebbero di santa ragione, ma tanto, da chi abbiamo da prendere l'esempio, i confronti con i tempi e i gesti?...Chi hanno come riferimento? Azzerare tutto, e ripartire. P.S. Prima di incac chiar vi, andate a cercare una mia vecchia discussione sullo sci francese,sull'aria nuova della curva del pistolero, tre anni fa....Capirete cosa intendo dire....
    14 | draghetto il 19/02/2011 16.42.13
    ciulina ha scritto:
    mamma mia la foto di fanara è spettacolare!!!!!!!!!!!
    E' il mio nuovo sfondo del desktop[:D]
    15 | ciulina il 19/02/2011 17.51.15
    draghetto ha scritto:
    ciulina ha scritto:
    mamma mia la foto di fanara è spettacolare!!!!!!!!!!!
    E' il mio nuovo sfondo del desktop[:D]
    sto per seguirti a ruota!!!!!è super!
    16 | draghetto il 19/02/2011 17.54.03
    Sembra quasi che scii con la mano[:D][:D]
    17 | GeneraleLee il 20/02/2011 12.42.53
    ciulina ha scritto:
    draghetto ha scritto:
    ciulina ha scritto:
    mamma mia la foto di fanara è spettacolare!!!!!!!!!!!
    E' il mio nuovo sfondo del desktop[:D]
    sto per seguirti a ruota!!!!!è super!
    ce ne sono anche altre...forse anche migliori[;)]
    18 | draghetto il 20/02/2011 12.47.30
    L'ultima è quella che dà maggiormente l'idea della follia che ha fatto[:D]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Mondiali Garmisch 2011 Ted Ligety Richard Moelgg Davide Simoncelli )

      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [14/05/2019] Il Team USA per la stagione 2019/2020
      [31/01/2019] Lo US Ski Team per Are 2019
      [25/10/2018] Shiffrin, Ligety e compagni per Soelden
      [26/05/2018] Il Team USA per la stagione 2018/2019
      [29/01/2018] Fantaski Stats - Garmisch 2018 - gigante maschile
      [28/01/2018] Hirscher superiore a Garmisch;Feller 2o Ligety 3o
      [28/01/2018] Hirscher avanti nel GS di Garmisch,Eisath 6/o
      [29/10/2017] Ligety polemico l'Austria: "la cosa puzza..."
      [27/10/2017] Le squadre USA e Canada pronte per Soelden
      [27/06/2017] Ted Ligety sarà presto padre
      [25/05/2017] Il Team USA per la stagione 2018. Miller NON c'è!
      [25/01/2017] I convocati azzurri per Garmisch
      [17/01/2017] Ted Ligety si opera alla schiena: stagione finita
      [20/12/2016] Ligety si ferma fino a Garmisch, guai alla schiena

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [24/08/2019] Fiori d'arancio in vista per Lindsey Vonn
      [23/08/2019] Se ne è andato a 80 anni Egon Zimmermann
      [23/08/2019] Johanna Schnarf: "Quanto è bello sciare!".
      [22/08/2019] Goggia nuova Ambassador Cortina 2021
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [20/08/2019] Sestriere di candida per i Mondiali 2029
      [17/08/2019] Ennesimo infortunio per Stephanie Brunner
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [16/08/2019] Adeline Baud Mugnier chiude la carriera
      [16/08/2019] Il nuovo corso di Lara Gut
      [15/08/2019] Neureuther e Gossner saranno nuovamente genitori
      [15/08/2019] Mikaela Shiffrin firma per Adidas
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [13/08/2019] Bode Miller di nuovo padre: aspetta due gemelli
      [12/08/2019] Caso Luitz: aggiornato il regolamento FIS
      [08/08/2019] La Francia si allena a Breuil-Cevinia
      [06/08/2019] Marc Gisin e JB Grange son tornati sugli sci
      [06/08/2019] A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [02/08/2019] Quattro sciatori alpini entrano nel CS Carabinieri
      [01/08/2019] Formia: Roda con i gruppi Coppa Europa e Osservati
      [01/08/2019] Niente Cile per le velociste elvetiche
      [31/07/2019] Il programma di lavoro degli Austriaci
      [31/07/2019] Vinatzer e Runggaldier giurano da Finanzieri
      [30/07/2019] Velocisti allo Stelvio,gruppo C ad Amneville
      [29/07/2019] Mikaela Shiffrin e la casa dei sogni
      [29/07/2019] Slalomiste CdM e velociste gruppo CE allo Stelvio
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [24/07/2019] E' partita ufficialmente la stagione FIS 2020
      [24/07/2019] Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [23/07/2019] Wendy Holdener si allena a Wittenburg
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [22/07/2019] Goggia e Roda mercoledì a San Marino
      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti