separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 25 agosto 2019 - ore 23.29 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Oro Francia nel Team Event; 4/a Italia

Clicca sulla foto per ingrandire
Garmisch
Garmisch
commenti 28 Commenti icona rss
LIVE DA GARMISCH-PARTENKIRCHEN (ore 12.00) - La Marsigliese finalmente eccheggia ai piedi della Zugspitz. La Francia si mette, infatti, al collo la prima medaglia iridata di questo mondiale: l'oro nel gigante parallelo della gara a squadre battendo l'Austria, campione uscente. Non ha forse lo stesso valore di quelle individuali, ma è pur sempre una medaglia. I galletti transalpini fanno fuori a fatica nei quarti i padroni casa della Germania, privi però di Maria Riesch e delle altre sue big (Rebensburg e Hoelzl) e retta solamente da Felix Neureuther, grazie alla miglior differenza tempo dopo un 2 a 2 sul campo. Situazione replicata anche poi nella semifinale con la Svezia (2-2) e attesa per i miglior tempo che premia i francesi e boccia gli svedesi arrivati a questa semifinale dopo aver sbrigato con un secco 4-0 la pratica Svizzera, imbottita di riserve. In finale duello serrato con gli austriaci, desiderosi di ripetere l'oro di quattro anni fa. Quattro manche tirate con Fenninger e Baumann a segno contro Worley e Fanarà, Richard e Marmottan a contro replicare. Alla fine anche in questo caso sono stati la somma dei due tempi migliori per team ad assegnare la vittoria alla Francia. Il bronzo va, invece, alla Svezia di Anja Paerson, capace di sconfiggere un'Italia non forse del tutto convinta dei propri mezzi. Bella vittoria degli azzurri nei quarti di finale contro gli Stati Uniti (3-1) con Merighetti, Schnarf e Blardone a segno contro gli esperti Schlepper, Ligety, Mancuso, e il solo Miller a segno per gli states. Botta pesante contro i cugini dell'Austria in semifinale: 4-0 con a segno Fenninger, Schoerghofer, Kirchgasser e Baumann, su merighetti, Blardone, Schnarf e Deville. Nella finalina la musica non cambia per i ragazzi di Ravetto: ancora 4-0, questa volta a favore della Svezia con Paerson, Matts Olsson, Pietilae-Holmner e Baeck, ha mettere ko i nostri Brignone, Borsotti, Schnarf e Blardone. Niente medaglia per gli azzurri dunque, che non riescono ancora ad entrare negli ingranaggi giusti di questa specialità. In generale possiamo dire però che la nuova versione della prova a squadra (gigante parallelo) trova in questa rassegna iridata la sua consacrazione, pur con qualche lieve limatura ancora da attuare. Il pubblico pare aver gradito questo gigante parallelo, resta però forse il rammarico per le poche squadre iscritte: undici su sedici. A Val d'Isere 2009 la prova già modificata rispetto a quella più contorta di Aare 2007 (allora si correva un superG ed una manche di slalom), non venne disputata a causa delle avverse condizioni meteo. Sulle nevi svedesi a vincere furono Austria, su Svezia e Svizzera.
(mercoledì 16 febbraio 2011)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • giovedì 8 agosto 2019

    La Francia si allena a Breuil-Cevinia

    domenica 14 luglio 2019

    I programmi estivi della nazionale francese

    mercoledì 29 maggio 2019

    Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020

  • venerdì 17 maggio 2019

    Le squadre francesi per la stagione 2019/2020

    mercoledì 8 maggio 2019

    Gli Svedesi per la stagione 2019/2020

    venerdì 29 marzo 2019

    Riepilogo dei Campionati Nazionali Austriaci

  • giovedì 28 marzo 2019

    CN Francia:titoli per Noel,Worley,Pinturault...

    venerdì 15 marzo 2019

    Soldeu: Svizzera vince team event, Italia out

    martedì 12 febbraio 2019

    Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 16/02/2011 14.28.07
    Se proprio vogliamo farcela piacere, questa formula mi sembra la migliore tra quelle "tentate" fino ad ora. O no?
    2 | draghetto il 16/02/2011 14.33.12
    Visto il risultato direi di sì![:D]
    3 | cancliatomic il 16/02/2011 14.48.42
    FantaskiNews ha scritto: La Marsigliese finalmente eccheggia ai piedi della Zugspitz.
    finalmente???...direi piuttosto "purtroppo"[}:)][}:)][;)] battute a parte sui galletti, devo dire che a me questa formula è piaciuta particolarmente, il regolamente è semplice e chiaro e un testa a testa così è sempre piacevole da seguire. come avevo già detto nell'altra discussione, alle rassegne iridate ci può stare anche questa gara, lo sci è uno sport individuale, ma è bello che ci sia anche una gara a squadre come avviene anche in altri sport. Come dice Vittorio nel pezzo, una pecca è il fatto che erano presenti poche squadre.
    4 | Umberto il 16/02/2011 15.07.52
    il senso di questa gara proprio non lo capisco...io sinceramente preferirei un parallelo individuale... che valore può avere per un atleta una gara così? mah... non scambierei il più piccolo bronzo con l'oro di sta gara...contenta la fis...
    5 | draghetto il 16/02/2011 15.13.25
    Le dichiarazioni di Richard non sembrano concordare con il tuo parere[;)]
    6 | marilu il 16/02/2011 15.45.31
    A me non dispiace, certo che è un po' rischioso...vedi Benni!
    7 | Umberto il 16/02/2011 16.21.03
    vediamo dopodomani...se vincesse un bronzo in gigante voglio vedere quale tra le due considererà la medaglia più prestigiosa...
    8 | kaiser il 16/02/2011 16.36.18
    Mah.... se avvessero vinto i nostri sarebbe stata una gara bellissima.... avendo vinto i francesi sta gara è una cesso alla turca.... di quelli brutti senza carta igienica!
    9 | Oarsman il 16/02/2011 16.36.42
    A me il parallelo piace molto, anche individuale, e a squadre forse è ancora più "godibile" (dato che non bisogna aspettare per la seconda discesa è più immediato e con meno tempi morti). La medaglia a squadre ha ancora poco prestigio solo perché non ha una tradizione, nel fondo o nell'atletica nessuno trascura le staffette!! Forse era cmq meglio tenerlo all'ultimo giorno anche per incrementare la partecipazione, è più che comprensibile che chi ha fatto tante gare come svindal e jansrud voglia riposare prima del gigante. Non credo sia pericoloso di per sé, forse però è un tipo di sciata alla quale gli atleti sono poco abituati ed è un po' più facile che ci siano movimenti "strani" come quello di raich.
    10 | marilu il 16/02/2011 16.42.55
    [quote]Umberto ha scritto:
    vediamo dopodomani...se vincesse un bronzo in gigante voglio vedere quale tra le due considererà la medaglia più prestigiosa... Di chi parli?
    11 | Umberto il 16/02/2011 17.10.35
    richard...
    12 | eliacodogno il 16/02/2011 17.11.32
    Umberto ha scritto:
    vediamo dopodomani...se vincesse un bronzo in gigante voglio vedere quale tra le due considererà la medaglia più prestigiosa...
    La gara a squadre non ha un decimo del fascino delle gare individuali (almeno per ora), quindi è chiaro che un piazzamento sul podio in quelle è stimato infinitamente di più rispetto a qualunque risultato nella competizione odierna...
    13 | GM1966 il 16/02/2011 17.14.24
    Indipendentemente dal risultato finale, queste gare per me vanno bene come iniziative promozionali, nelle città o negli skidome. Con un campionato mondiale non c'entrano molto.
    14 | capriolo il 16/02/2011 18.04.37
    senza la partecipazione dei più forti rimarrà sempre una gara di serie b
    15 | draghetto il 16/02/2011 19.15.55
    Chi sarebbero i più forti che non hanno partecipato?
    16 | draghetto il 16/02/2011 19.22.15
    Umberto ha scritto:
    vediamo dopodomani...se vincesse un bronzo in gigante voglio vedere quale tra le due considererà la medaglia più prestigiosa...
    Speriamo prenda anche più di un bronzo[:D] Comunque, come disse Grange quando vinse l'Europeo indoor, "forse è una gara che conta poco, ma è sempre meglio vincerla noi"[:D]
    17 | Enrico il 16/02/2011 19.23.37
    La gara in se è molto avvincente. Sarei d'accordo al suo posticipo alla fine del mondiale alla domenica con un numero di squadre maggiori (la Norvegia non vi ha potuto partecipare e nemmeno la Slovenia, visto che non rientravano nei primi 10 posti della classifica per nazioni) ed in modo che possano parteciparvi tutti i big. La formula è buona ed adesso in FIS ci devono credere fino in fondo spingendolo come evento di chiusura delle manifestazioni. Una vera e propria festa con la partecipazione del pubblico assieme a tutte le squadre.
    18 | draghetto il 16/02/2011 19.36.23
    Enrico, Slovenia e Norvegia hanno rinunciato. Potevano partecipare le prime 16 squadre
    19 | mauri_63 il 16/02/2011 20.45.49
    A me la gara è piaciuta (nonostante il risultato [:o)]): sono d'accordo con Enrico forse è opportuno ripensarla come evento di chiusura.
    20 | jos235 il 16/02/2011 21.06.05
    Enrico ha scritto:
    La gara in se è molto avvincente. Sarei d'accordo al suo posticipo alla fine del mondiale alla domenica con un numero di squadre maggiori (la Norvegia non vi ha potuto partecipare e nemmeno la Slovenia, visto che non rientravano nei primi 10 posti della classifica per nazioni) ed in modo che possano parteciparvi tutti i big. La formula è buona ed adesso in FIS ci devono credere fino in fondo spingendolo come evento di chiusura delle manifestazioni. Una vera e propria festa con la partecipazione del pubblico assieme a tutte le squadre.
    Norvegia e Slovenia non hanno partecipato per scelta, in quanto il regolamento consentiva di partecipare non alle prime 10 bensì alle prime 16 della classifica di CdM [;)]. Secondo me questa invece è la collocazione migliore. Se lo mettono in fondo, dopo saranno tutti a lamentarsi che sarebbe una gran cavolata sacrificare la domenica per fare il team event (così come per le supercombinate) invece che lo slalom, e personalmente sarei anche d'accordo, anche per gli organizzatori che col team event la domenica raccolgono sicuramente meno pubblico che con lo slalom mondiale. Io pensavo inizialmente che ci sarebbero state parecchie defezioni, invece molti gigantisti hanno gareggiato (alcuni anche per togliersi un pò di ruggine di dosso), mettendolo all'ultimo giorno le defezioni forse potrebbero essere di più, soprattutto tra chi ha già vinto delle medaglie o chi è concentrato sulle successive gare di CdM. Credo comunque che sia principalmente quello del pubblico, il motivo principale per cui, dopo averlo fatto ai mondiali di Are, il team Event non è stato più inserito come gara conclusiva
    21 | GeneraleLee il 16/02/2011 22.56.37
    22 | draghetto il 17/02/2011 0.13.10
    Bellissima quella in primo piano di Fanara
    23 | cerviniaFan il 17/02/2011 0.23.16
    "...questa volta a favore della Svezia con Paerson, Matts Olsson, Pietilae-Holmner e Baeck, ha mettere ko i nostri Brignone, Borsotti, Schnarf e Blardone.".... Sei sicuro che si scriva "ha mettere"????????????? buon mondiale e buona ortografia! [:262]
    24 | draghetto il 17/02/2011 0.32.53
    Ma poi la svezia ha schierato Hans Olsson, mica Baeck
    25 | Umberto il 17/02/2011 10.42.03
    se si programma il team event la domenica succede che tanti atleti, che hanno gareggiato la prima settimana, scappano e se ne tornano a casa...già successo in altre manifestazioni... d'altronde mica per tutti sta gara ha un valore così grande... e poi lascerei lo slalom l'ultimo giorno...altrimenti l'interesse si spegne...l'unica soluzione sarebbe forse far disputare lo slalom al mattino e la sera della domenica in notturna sta gara...come chiusura dell'evento... comunque onore alla Francia...han vinto quindi comunque vuol dire che sono stati più bravi...poi se hanno una così alta considerazione del valore di tale gara...meglio per loro...
    26 | fabio farg team il 18/02/2011 2.54.19
    Bellissime foto specie la prima.Su questo tipo di gara mi permetto di dire ma non era in passato anche ad una manche di Super-g,poi slalom parallelo?Comunque in mezzo ad i mondiali e non alla fine di questi;a mio avviso scarica un'pò la tensione sia ad atleti e spettatori.Manche veloci,belle più che positivo direi.Veniamo alle gare,finale 3° e 4° posto.Appena ho saputo l'abbinamento con la Svezia ho detto:é fatta 4-0 loro in slalom sono più forti di noi,visto il risultato globale in coppa fino a prima dei mondiali.E cosi é stato.La finale del 1° e 2° posto tirata fino alla fine,specie alla quarta manche,dove Baumann ha vinto sul fil di lana,portando meritatamente l'Austria al pareggio.Meritavano così il successo entrambi,poi per il migliore rilevamento cronometrico generale,perché funziona così ha vinto la Francia.Come dice qui su Umberto:comunque onore alla Francia...han vinto quindi comunque vuol dire che sono stati più bravi...Permettemelo di dire,Carlo Gobbo durante le sue telecronache lo diceva in questi casi,adesso che non fà più le telecronache,permettetemelo di dire!Lo dico io:Allez la France![:D] CAMPIONE REGIONALE MASCHILE 2009-2010 CAMPIONE REGIONALE FEMMINILE 2006-2007
    27 | franz62 il 18/02/2011 7.45.57
    Apoteosi per il TE, direi che è l'incoronazione definitiva della specialità. Allez la France!
    28 | eliacodogno il 18/02/2011 7.46.23
    fabio farg team ha scritto:
    ma non era in passato anche ad una manche di Super-g,poi slalom parallelo?
    Supergigante e slalom, così è stato sino alle finali di CDM dell'anno scorso. Il NTE è stato disputato di domenica (come gara finale) nelle edizioni di Bormio e Are; nel 2009 è saltato per maltempo. Le svedesine sono state in realtà ieri sono state pettinate dalle nostre, vedremo tra gli uomini...[;)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Mondiali Garmisch 2011 Francia Austria Svezia Italia )

      [08/08/2019] La Francia si allena a Breuil-Cevinia
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [29/05/2019] Tutti i nomi dell'Austria 2019/2020
      [17/05/2019] Le squadre francesi per la stagione 2019/2020
      [08/05/2019] Gli Svedesi per la stagione 2019/2020
      [29/03/2019] Riepilogo dei Campionati Nazionali Austriaci
      [28/03/2019] CN Francia:titoli per Noel,Worley,Pinturault...
      [15/03/2019] Soldeu: Svizzera vince team event, Italia out
      [12/02/2019] Are 2019: Italia di bronzo, Svizzera d'oro
      [03/02/2019] Are 2019: ecco i 23 Francesi selezionati
      [03/02/2019] Mondiali Are 2019: Al via domani la 45/a edizione
      [03/02/2019] Le 12 austriache per Are 2019
      [03/02/2019] I 14 Austriaci per Are 2019
      [21/12/2018] Vent'anni fa lo storico superG targato Austria
      [01/11/2018] Marcel Hirscher sportivo dell'anno in Austria

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [24/08/2019] Fiori d'arancio in vista per Lindsey Vonn
      [23/08/2019] Se ne è andato a 80 anni Egon Zimmermann
      [23/08/2019] Johanna Schnarf: "Quanto è bello sciare!".
      [22/08/2019] Goggia nuova Ambassador Cortina 2021
      [21/08/2019] La Thuile ai nastri di partenza per la coppa
      [20/08/2019] Sestriere di candida per i Mondiali 2029
      [17/08/2019] Ennesimo infortunio per Stephanie Brunner
      [16/08/2019] I velocisti partono il 19 per Ushuaia
      [16/08/2019] Adeline Baud Mugnier chiude la carriera
      [16/08/2019] Il nuovo corso di Lara Gut
      [15/08/2019] Neureuther e Gossner saranno nuovamente genitori
      [15/08/2019] Mikaela Shiffrin firma per Adidas
      [14/08/2019] Innerhofer torna a sciare dopo 144 giorni di stop
      [13/08/2019] Bode Miller di nuovo padre: aspetta due gemelli
      [12/08/2019] Caso Luitz: aggiornato il regolamento FIS
      [08/08/2019] La Francia si allena a Breuil-Cevinia
      [06/08/2019] Marc Gisin e JB Grange son tornati sugli sci
      [06/08/2019] A Kilde il 4/o Sudtirol Ski Trophy
      [06/08/2019] Kitz: un'altra gondola per Dominik Paris
      [06/08/2019] Azzurri tra Stelvio e Amneville
      [02/08/2019] Quattro sciatori alpini entrano nel CS Carabinieri
      [01/08/2019] Formia: Roda con i gruppi Coppa Europa e Osservati
      [01/08/2019] Niente Cile per le velociste elvetiche
      [31/07/2019] Il programma di lavoro degli Austriaci
      [31/07/2019] Vinatzer e Runggaldier giurano da Finanzieri
      [30/07/2019] Velocisti allo Stelvio,gruppo C ad Amneville
      [29/07/2019] Mikaela Shiffrin e la casa dei sogni
      [29/07/2019] Slalomiste CdM e velociste gruppo CE allo Stelvio
      [26/07/2019] Marcel Hirscher rinvia l'incontro con i media
      [24/07/2019] E' partita ufficialmente la stagione FIS 2020
      [24/07/2019] Brignone,Goggia e Bassino in pista a Les 2 Alpes
      [23/07/2019] Controllo FIS in Gardena:nuova partenza per superg
      [23/07/2019] Wendy Holdener si allena a Wittenburg
      [22/07/2019] Imola: i campioni FISI in pista con Audi
      [22/07/2019] Goggia e Roda mercoledì a San Marino
      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti