separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 14 novembre 2018 - ore 22.56 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Lesione al legamento per Nadia Fanchini

Fantaski News
commenti 28 Commenti icona rss
BRESCIA (ore 19.48) - Nadia Fanchini è stata visitata nel pomeriggio presso la clinica "Città di Brescia" e sottoposta ad una risonanza magnetica. L’esame ha evidenziato una probabile lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nelle prossime due/tre settimane la sciatrice camuna verrà sottoposta ad una serie di sessioni di fisioterapia al Centro KinetiK di Rogno (Bergamo), al termine delle quali verrà effettuata una nuova risonanza che, se confermerà la diagnosi odierna, obbligherà Nadia ad una nuova operazione di ricostruzione del legamento.
(martedì 25 gennaio 2011)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 14 novembre 2018

    Stagione terminata per Johanna Schnarf

    martedì 13 novembre 2018

    Sofia Goggia toglie le stampelle per un giorno

    martedì 13 novembre 2018

    Frattura al braccio per Brice Roger

  • sabato 10 novembre 2018

    Cinque velociste verso Copper Mountain

    mercoledì 7 novembre 2018

    Verena Gasslitter nuovamente operata

    venerdì 2 novembre 2018

    Elena Fanchini torna in pista, sconfitto il cancro

  • domenica 28 ottobre 2018

    Soelden: cancellato il gigante maschile

    sabato 27 ottobre 2018

    Riparte il Circo Bianco con il gigante di Soelden

    sabato 27 ottobre 2018

    Soelden - partenza abbassata anche per gli uomini


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | leo85 il 25/01/2011 20.02.26
    E a questo punto, se dovesse essere confermata la lesione, vedo duro un suo ritorno ad alti livelli anche la prossima stagione...o per lo meno fino a gennaio febbraio dell'anno prossimo...[:(]
    2 | lbrtg il 25/01/2011 20.30.44
    Sarà durissima. Soprattutto dal punto di vista psicologico. Ricominciare nuovamente la solita trafila, senza nemmeno avere iniziato....
    3 | emanueza il 25/01/2011 20.53.42
    coraggio Nadia...ti siamo tutti vicini
    4 | Hundschopf il 25/01/2011 21.43.09
    Mi dispiace molto. Forza Nadia, per l'ennesima volta.
    5 | franky il 25/01/2011 21.51.16
    mamma mia ma che sfortuna![:(]
    6 | Mirkovic il 25/01/2011 22.00.01
    Maledetta sfortuna [V][V][V][V][V][:(][:(][:(][:(]
    7 | GM1966 il 25/01/2011 22.01.16
    Umanamente mi spiace tantissimo ma non può essere solo sfortuna se si cade così spesso.
    8 | Admin il 25/01/2011 22.01.52
    forza nadia, tieni duro!
    9 | franz62 il 25/01/2011 22.11.47
    Guarisci con pazienza, hai tempo.
    10 | franky il 25/01/2011 22.53.19
    non ricordo bene....ma l'anno scorso le ginocchie le aveva operate entrambe?
    11 | cancliatomic il 25/01/2011 22.56.47
    si franky. non c'è proprio pace per lei, mi dispiace un casino...forza Nadia!!!
    12 | magimail il 26/01/2011 0.32.54
    Mi spiace dirlo per l'ennesima volta, ma forse- per il suo bene- debbo dar ragione a GM1966......
    13 | MARcNETT il 26/01/2011 0.52.02
    Faccio una considerazione seria:possibile che siamo sempre a giustificare con la sfortuna tutto? Mi spiego: Nadia Fanchini,seppur sfortunata chiaro,se cade in continuazione non è sfortunata ma evidentemente effettua degli errori che la portano alle cadute,cosa che nelle prove veloci provoca infortuni. La Riesch o la Vonn per esempio non si fanno mai male. perchè?? perchè non cadono,non parliamo sempre e solo di sfortuna per cortesia. Come non giustifichiamo sempre Razzoli,sbaglia e esce,se attaccasse come fa uscendo molto meno non ci sarebbe problema,la sua costanza nel non arrivare a fine manche non è sfortuna! Grange e Kostelic mi pae attacchino come lui se non di più eppure si piazzano sempre....
    14 | lbrtg il 26/01/2011 8.08.33
    MARcNETT ha scritto:
    Faccio una considerazione seria:possibile che siamo sempre a giustificare con la sfortuna tutto? Mi spiego: Nadia Fanchini,seppur sfortunata chiaro,se cade in continuazione non è sfortunata ma evidentemente effettua degli errori che la portano alle cadute,cosa che nelle prove veloci provoca infortuni. La Riesch o la Vonn per esempio non si fanno mai male. perchè?? perchè non cadono,non parliamo sempre e solo di sfortuna per cortesia. Come non giustifichiamo sempre Razzoli,sbaglia e esce,se attaccasse come fa uscendo molto meno non ci sarebbe problema,la sua costanza nel non arrivare a fine manche non è sfortuna! Grange e Kostelic mi pae attacchino come lui se non di più eppure si piazzano sempre....
    Una teoria da considerare la tua, Marcnett. Anzi, mi sa che hai proprio ragione.
    15 | dan_bond il 26/01/2011 8.50.41
    MARcNETT ha scritto:
    La Riesch o la Vonn per esempio non si fanno mai male. perchè?? perchè non cadono,non parliamo sempre e solo di sfortuna per cortesia. Come non giustifichiamo sempre Razzoli,sbaglia e esce,se attaccasse come fa uscendo molto meno non ci sarebbe problema,la sua costanza nel non arrivare a fine manche non è sfortuna! Grange e Kostelic mi pae attacchino come lui se non di più eppure si piazzano sempre....
    ......l'esempio è corretto per la Vonn.....ma la Riesch si è rotta due crociati di fila di cui il secondo un mese dopo il rientro alle gare dopo la prima operazione...
    16 | brunodalla il 26/01/2011 10.18.09
    della riesch non mi riocordavo. io la chiamerei sfortuna.....[:D]
    17 | wlaputzer il 26/01/2011 10.28.55
    povera Nadia, davvero non ho parole
    18 | husker il 26/01/2011 12.28.05
    MARcNETT ha scritto:
    Faccio una considerazione seria:possibile che siamo sempre a giustificare con la sfortuna tutto? Mi spiego: Nadia Fanchini,seppur sfortunata chiaro,se cade in continuazione non è sfortunata ma evidentemente effettua degli errori che la portano alle cadute,cosa che nelle prove veloci provoca infortuni. La Riesch o la Vonn per esempio non si fanno mai male. perchè?? perchè non cadono,non parliamo sempre e solo di sfortuna per cortesia. Come non giustifichiamo sempre Razzoli,sbaglia e esce,se attaccasse come fa uscendo molto meno non ci sarebbe problema,la sua costanza nel non arrivare a fine manche non è sfortuna! Grange e Kostelic mi pae attacchino come lui se non di più eppure si piazzano sempre....
    La sfortuna (soprattutto quando rimane tale in modo costante) non può giustificare tutto, anzi direi che non giustifica quasi nulla. Nel caso di Nadia, ma non ho elementi sufficienti per dirlo, non vorrei che si fossero anche accelerati eccessivamente i tempi di recupero in rapporto alle sue condizioni muscolari.
    19 | bicco il 26/01/2011 13.41.27
    A me piacerebbe capire come mai un'atleta sia pronta per fare l'apripista e non per fare la gara.
    20 | Abacab il 26/01/2011 13.55.47
    Sul fatto delle frequenti cadute si può essere d'accordo che non conti solo la sfortuna, ma c'è chi cade sovente e la fa quasi sempre franca e chi invece sembra abbonato al peggio. Qui, a mio parere, decisiva è la fatalità....
    21 | MARcNETT il 26/01/2011 16.21.13
    Abacab ha scritto:
    Sul fatto delle frequenti cadute si può essere d'accordo che non conti solo la sfortuna, ma c'è chi cade sovente e la fa quasi sempre franca e chi invece sembra abbonato al peggio. Qui, a mio parere, decisiva è la fatalità....
    sicuramente la fatalità fa il suo corso,chi cade spesso però subisce infortuni "quasi" sempre. E la povera Nadia di costanza nel cadere ne ha tanta!
    22 | kaiser il 26/01/2011 16.29.42
    bicco ha scritto:
    A me piacerebbe capire come mai un'atleta sia pronta per fare l'apripista e non per fare la gara.
    Una cosa è scendere un'altra è attaccare al massimo per fare il tempo.....lo sforzo fisico è completamente diverso.....
    23 | bicco il 26/01/2011 16.55.46
    kaiser ha scritto:
    bicco ha scritto:
    A me piacerebbe capire come mai un'atleta sia pronta per fare l'apripista e non per fare la gara.
    Una cosa è scendere un'altra è attaccare al massimo per fare il tempo.....lo sforzo fisico è completamente diverso.....
    Se fosse scesa facendo la turista probabilmente non sarebbe caduta. Non pensi che abbia tirato per vedere se era in grado di andare ai mondiali quindi gara o apripista cambiava solo per non perdere lo status di infortunata per la FIS
    24 | franz62 il 26/01/2011 18.58.22
    Kaiser il primo giorno ha preso 3 sec e mezzo,...ho la sensazione che all' ultima prova proprio con il piedino leggero non fosse.. Ascolta Bicco...
    25 | fabio farg team il 29/01/2011 2.11.50
    Spero bene per Nadia.A questo punto spero che il posto suo sia preso per il finire della stagione da una giovane proveniente dalla Coppa Europa,oppure giudicatemi come volete,se si potrebbe fare,riconvocherei in coppa,e questo se ne parlto in altre discussioni tempo fa;richiamerei Wendy Sioerpaes. CAMPIONE REGIONALE MASCHILE 2009-2010 CAMPIONE REGIONALE FEMMINILE 2006-2007
    26 | humdrum il 29/01/2011 2.20.54
    ritirata siorpaes
    27 | franz62 il 29/01/2011 7.34.47
    Vabbè, magari urlando forte mentre la richiami ti sente anche da ritirata, altrimenti si puô provare con la Kostner. Secondo voi si potesse fare?
    28 | Admin il 29/01/2011 9.54.30
    fabio ho un'idea! giudicatemi come volete ma io chiamerei la Compagnoni!



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Nadia Fanchini infortunio Coppa del Mondo )

      [14/11/2018] Stagione terminata per Johanna Schnarf
      [13/11/2018] Sofia Goggia toglie le stampelle per un giorno
      [13/11/2018] Frattura al braccio per Brice Roger
      [10/11/2018] Cinque velociste verso Copper Mountain
      [07/11/2018] Verena Gasslitter nuovamente operata
      [02/11/2018] Elena Fanchini torna in pista, sconfitto il cancro
      [28/10/2018] Soelden: cancellato il gigante maschile
      [27/10/2018] Riparte il Circo Bianco con il gigante di Soelden
      [27/10/2018] Soelden - partenza abbassata anche per gli uomini
      [27/10/2018] Brignone è da podio, gigante Soelden a Worley
      [27/10/2018] Fede Brignone guida la prima sul Rettenbach
      [26/10/2018] Soelden: tutto pronto per la prima gara femminile
      [20/10/2018] Sofia Goggia: frattura malleolo-peronale
      [14/10/2018] Le nuove tute Kappa per gli Azzurri
      [05/10/2018] Circo Rosa: come stanno le infortunate (2019)

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [14/11/2018] Velociste e Velocisti a Copper Mountain
      [14/11/2018] Coppa del Gobbo - il CSE da Courmayeur a Brunico
      [14/11/2018] Olimpiadi 2026: Calgary dice NO
      [14/11/2018] Stagione terminata per Johanna Schnarf
      [13/11/2018] Solda: si apre la stagione FIS in Italia
      [13/11/2018] Sofia Goggia toglie le stampelle per un giorno
      [13/11/2018] Al Friuli gli EYOF invernali 2023
      [13/11/2018] Hirscher guida gli Austriaci per Levi
      [13/11/2018] Frattura al braccio per Brice Roger
      [13/11/2018] Pirovano torna ad allenarsi con Pichler e Insam
      [13/11/2018] Semaforo verde per Lake Louise al maschile
      [12/11/2018] I Francesi per Levi
      [11/11/2018] Lake Louise: posticipato il controllo neve
      [11/11/2018] Val Senales: gigantisti e Coppa Europa
      [10/11/2018] Cinque velociste verso Copper Mountain
      [09/11/2018] Gli Elvetici per gli slalom di Levi
      [08/11/2018] I convocati Azzurri per gli slalom di Levi
      [08/11/2018] Luce verde per gli slalom di Levi
      [07/11/2018] Federica Brignone rinnova con Banca Generali
      [07/11/2018] Verena Gasslitter nuovamente operata
      [07/11/2018] Gigantisti,Coppa Europa e Squadra C in Val Senales
      [06/11/2018] Sette discesisti azzurri verso gli USA
      [06/11/2018] Brignone,Curtoni e Marsaglia verso Copper Mountain
      [06/11/2018] Gruppo Coppa Europa tra Kaunertal e Senales
      [05/11/2018] Le slalomgigantiste in Val Senales
      [05/11/2018] Muore con il parapendio Gian Luca Barandun
      [04/11/2018] Sofia Goggia Atleta dell'Anno FISI 2018
      [02/11/2018] Elena Fanchini torna in pista, sconfitto il cancro
      [01/11/2018] Olimpiadi 2026: Calgary resta in corsa
      [01/11/2018] Marcel Hirscher sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2018] Cinque Azzurri verso Kabdalis per preparare Levi
      [31/10/2018] Sofia Goggia ha tolto il gesso
      [31/10/2018] Giochi 2026: Calgary verso il ritiro?
      [31/10/2018] Le Fiamme Oro prime nello sci alpino
      [29/10/2018] A Saalbach il gigante cancellato a Soelden
      [28/10/2018] Soelden: cancellato il gigante maschile

      Altre notizie Fantaski:

      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP
      [13/01/2016] Swatch Freeride World Tour 2016 al via



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti