separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
sabato 20 luglio 2019 - ore 19.38 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Da Vancouver a Razzolo

Clicca sulla foto per ingrandire
Gobbo C.
Gobbo C.
commenti 9 Commenti icona rss
Sull'orizzonte di Razzolo l'elegante Pietra di Bismantova pare quasi proteggere uno dei suoi figli più diletti, quel Giuliano Razzoli che ha saputo salire nell'Olimpo degli slalomisti partendo da questo angolo dell'Appennino, correndo e faticando tra i fiori ed i profumi di una campagna che qui cresce rigogliosa e matura, per una cucina dai sapori che...ti fanno ritornare! La festa per il vincitore della medaglia d'oro nello slalom di Vancouver è stata la conferma di quanto sia speciale il rapporto che lega Giuliano Razzoli con queste terre, con questa gente! Una famiglia di migliaia di amici che hanno iniziato a seguirlo, ad entusiasmarsi con lui e per lui, ben prima che il Razzo riuscisse ad imporre la propria classe in Coppa del Mondo. Fantastico esempio di passione sportiva! Quando si giunge a Razzolo ci si imbatte subito nell'officina di papà Antonio, sulla cui facciata spicca una grande scritta CHIUSO PER L'ORO (ma papà lavora ancora) poi la bella casa di mamma Tiziana, con tanti fiori e spazi verdi ben curati...in un angolo, tesa tra due piante, una corda sulla quale Ruggero Muzzarelli sottopone il Razzo ad esercizi quotidiani. Di fronte si ammira Villa Minozzo ed è qui che Gaetano (cognato e presidente del FanClub) da quattro anni organizza una festa alla quale arrivano da ogni angolo dell'Emilia...e non solo! Giorgio Rocca, elegante ed in gran forma, lo segue come un fratello, Peter Fill dice di essere guarito alla grande e non vede l'ora di iniziare, così come Dada Merighetti, sempre più simpatica; molta ammirazione anche da parte di Arianna Follis che abita poco lontano, poi le parole di affetto e di stima del tecnico Max Carca, dello skiman Patrick Merlo. Giunge anche la telefonata di Gianni Petrucci, presidente del Coni ed amico di Razzo. Ed ancora il presidente del CAE Giulio Campani, i consiglieri Marcellino Marchi ed Enrico Ferretti, il sindaco Luigi Fiocchi e la presidente della Provincia di Reggio, Sonia Masini. Ed improvvisamente arriva il ciclone Alberto Tomba che ricorda come in Canada loro due ne abbiano date di STANGATE! L'attenzione è tutta per Alberto e continua anche nella palestra dove sono stati approntati tavoli per centinaia di pasti. Alberto e Giuliano passano, salutano, ed è una fila infinita per foto ed autografi. Vederli assieme è sempre uno spettacolo di rara bellezza ed intensità emotiva. Quanto sia stato importante Alberto per Razzo...lo sa solo Giuliano! Sono arrivati anche i ragazzi del Fan Club Sarone, una trentina, eletto il miglior gruppo di tifosi d'Italia per lo sci! Bravi. Giuliano ha il volto tirato, ma continua a sorridere a tutti mentre la macchina organizzativa, guidata dalla sorella Giordana, non fa una grinza! In centro al paese viene scoperta una bellissima targa che ricorderà per molti anni come un giorno, un arabesco sottile abbia unito la terra degli Innuit a questo angolo dell'Emilia. Nel vedere tutta questa partecipazione delle istituzioni mi viene un po' il magone, pensando a come nella mia Valle d'Aosta non esistano tracce pubbliche delle vittorie Olimpiche di Marco Albarello e Mirko Vuillermin! Mentre nella dolce aria della sera salgono i profumi del gnocco fritto e dei tortelli sul palco l'eroe di Vancouver riceve ogni tipo di regalo: uno scooter personalizzato, un telaio da bici creato apposta dall'artigiano friulano Graziano Rusalen, una statua in pietra dello scultore Franco Morini, per concludere con un bel filmato che ripercorre la storia di Giuliano Razzoli dai primi passi mossi sulla neve sino agli esaltanti risultati di questa stagione. Mi è piaciuta molto questa festa...mi è piaciuta la gente, l'atmosfera, la semplicità di tutti, la fierezza e l'orgoglio...ma anche la modestia di tutti, soprattutto di Giuliano e di tutta la sua famiglia. Un Appennino vincente, una bella provincia!
(venerdì 18 giugno 2010)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • mercoledì 17 luglio 2019

    Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio

    lunedì 17 giugno 2019

    Ad Aosta la Festa per il Centro Sportivo Esercito

    sabato 25 maggio 2019

    Prima uscita in bici per Stefano Gross

  • domenica 17 marzo 2019

    Razzoli: "contento per la stagione del ritorno"

    domenica 17 marzo 2019

    Fantaski Stats - Soldeu - slalom maschile

    domenica 17 marzo 2019

    Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli

  • domenica 17 marzo 2019

    Soldeu: turbo Noel, sua la 1/a manche, 7/o Manni

    giovedì 7 marzo 2019

    Gli Azzurri per Kranjska Gora

    domenica 17 febbraio 2019

    Gross: "sono tornato a sciare con il sorriso"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | giò il 19/06/2010 0.17.34
    Che bello rileggere una pagina scritta dal nostro Carlo! E hai centrato in pieno, l'Appennino è una semplice "provincia" della capitale "alpina" del nostro sci, ma si sa, l'Italia ha fatto le sue fortune anche grazie alle provincie operose fatte di gente che ha sempre lavorato duramente conquistandosi il successo giorno dopo giorno e dovendo vincere due volte, sia con il risultato che contro lo scetticismo di chi crede che queste realtà non possano portare a grandi cose. Quello che mi ha impressionato di più del "razzo" è stata la sua testa, l'ha sempre avuta ben piantata sul collo pronto a non lasciarsi scappare l'occasione che a lui ha cambiato la vita, e che a tutti noi ha regalato la gioia di vedere uno di noi sul tetto del mondo. Veramente bravo!
    2 | emanueza il 19/06/2010 0.34.47
    grande Carlo...noi c'eravamo!!!
    3 | lbrtg il 19/06/2010 16.06.53
    Ma allora, lavori anche d'estate Carlo![;)] Benissimo!!!! Quindi.........., ogni tanto, fatti sentire! Ciao.
    4 | CornoalleScaleForever il 20/06/2010 10.12.52
    giò ha scritto: .... l'Appennino è una semplice "provincia" della capitale "alpina" del nostro sci .....
    ma quando mai ????!!!! [:D][8D][;)] Zeno Colò, Alberto Tomba, Giuliano Razzoli ..... Medaglie d'oro olimpiche, e non solo gnocco fritto e tortelli .... Meditate, alpini, meditate ..... [:D][:D][:D][;)]
    5 | giò il 20/06/2010 19.28.10
    Caro CASF, non hai colto l'ironia nelle mie parole? [;)]
    6 | simoski il 20/06/2010 23.31.54
    CornoalleScaleForever ha scritto:
    giò ha scritto: .... l'Appennino è una semplice "provincia" della capitale "alpina" del nostro sci .....
    Medaglie d'oro olimpiche, e non solo gnocco fritto e tortelli .... [:D][:D][:D][;)]
    dai antonio avete anche il cicciolo![:D][:D] comunque carlo complimenti per l'articolo, leggerlo è stato come essere presenti!
    7 | razzofanclub il 21/06/2010 13.43.04
    Grazie Carlo!!! Innanzitutto della tua presenza e di quella di Livia, persone vere, che amano lo sport e le persone che lo vivono. Grazie anche per la conduzione della serata e del bellissimo articolo che hai scritto, quasi una fiaba che mi ha fatto ripercorrere piacevolmente le tappe della giornata. Aspetto con ansia la neve e tutte le fatiche della Coppa del Mondo ma, anche tutte le emozioni che posso condividere con chi come me ama lo sport e lo sci. A presto Gaetano
    8 | Glauco il 21/06/2010 20.24.07
    ebbene sì... c'ero anchio, anche se sono scappato perchè la famiglia mi attendeva per andare al mare proprio sul più bello!!! Ringrazio qui Carlo, dopo averlo fatto anche privatamente, lo ritengo una persona seria e con una professionalità che spesso manca tra le righe dei giornali e nei commenti televisivi. Mi scuserete tutti se non sono più un assiduo frequentatore del forum... altri impegni si sono aggiunti e non sono infinite le ore di cui dispongo. Un saluto a tutti... belli e brutti! [;)][;)][;)][;)][;)][;)]
    9 | leo85 il 22/06/2010 14.02.30
    Grazie Carlo epr questi tuoi bellissimo reportage!!!! E' sempre bello sentirti parlare (perchè mi immagino la tua voce mentre leggo[:D])...e continua farci sognare e a starci vicino!!!! Buone vacanze!!!![;)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Coppa del Gobbo Giuliano Razzoli )

      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [17/06/2019] Ad Aosta la Festa per il Centro Sportivo Esercito
      [25/05/2019] Prima uscita in bici per Stefano Gross
      [17/03/2019] Razzoli: "contento per la stagione del ritorno"
      [17/03/2019] Fantaski Stats - Soldeu - slalom maschile
      [17/03/2019] Soldeu: tris Noel in slalom, 6/o Razzoli
      [17/03/2019] Soldeu: turbo Noel, sua la 1/a manche, 7/o Manni
      [07/03/2019] Gli Azzurri per Kranjska Gora
      [17/02/2019] Gross: "sono tornato a sciare con il sorriso"
      [17/02/2019] Are 2019: Hirscher terzo oro in slalom.Gross 10/o
      [10/02/2019] La Coppa del Gobbo: Aksel e Lindsey, Grazie!
      [29/01/2019] Schladming: Hirscher devastante, sua la 1/a manche
      [26/01/2019] Kitz: Noel beffa ancora Hirscher, sua la Ganslern
      [26/01/2019] Kitz: Zenhaeusern comanda lo slalom dopo la 1a
      [21/01/2019] La Coppa del Gobbo - Non Esiste L'Impossibile

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [18/07/2019] Justin Murisier può tornare sugli sci
      [18/07/2019] HBO ha prodotto un documentario su Lindsey Vonn
      [18/07/2019] Buzzi: "Punto a essere costante"
      [18/07/2019] Ispezione FIS OK a Madonna di Campiglio
      [17/07/2019] Swiss-ski,nuovo DT: Berthod e Reusser in corsa
      [17/07/2019] Slalomgigantisti e gruppo A2 allo Stelvio
      [16/07/2019] Aderlass: alleggerita posizione Hannes Reichelt
      [16/07/2019] Fisi Trentino incontra Gruppi Militari
      [16/07/2019] Ligety: "mi concentrerò sul gigante"
      [16/07/2019] Menghini commissario per Comitato AA
      [15/07/2019] Squadra C tra Stelvio (donne) e Formia (uomini)
      [14/07/2019] I programmi estivi della nazionale francese
      [14/07/2019] Julia Mancuso è diventata mamma!
      [11/07/2019] Fisi Alto Adige commissariata
      [10/07/2019] Gruppo Osservati al lavoro allo Stelvio
      [09/07/2019] FA Consulting gestirà l'immagine di Ema Buzzi
      [09/07/2019] Hanna Schnarf: "proseguirò solo se al 100%"
      [09/07/2019] Hirscher svelerà il suo futuro il 6 agosto
      [08/07/2019] Max Franz è tornato sugli sci
      [08/07/2019] Max Blardone si è sposato
      [08/07/2019] Le polivalenti allo Stelvio per 4 giorni
      [07/07/2019] Si ritira il canadese Phil Brown
      [05/07/2019] Buzzi, Fill, Casse e Marsaglia allo Stelvio
      [05/07/2019] Thomas Dressen è tornato sugli sci
      [05/07/2019] Rossel e Puyol coordineranno la Coppa Europa
      [05/07/2019] Gruppo Coppa Europa ad Amneville
      [05/07/2019] Roda: "Sestriere meritava l'opportunità della CdM"
      [03/07/2019] Comitato FVG: ecco le squadre 2019/2020
      [03/07/2019] Intervento per Ragnhild Mowinckel
      [02/07/2019] ARD: Maria Riesch lascia il posto a...Neureuther?
      [02/07/2019] Alpi Centrali: le squadre di comitato 2019/2020
      [01/07/2019] Milano:2 giorni di confronto tra i tecnici azzurri
      [28/06/2019] Nuovi ingressi nei Centro Sportivo Carabinieri
      [27/06/2019] JB Grange: "amo allenarmi e gareggiare"
      [26/06/2019] Stelvio: secondo giorno di raduno delle Azzurre
      [26/06/2019] Manuel Feller sarà papà

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti