separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
mercoledì 14 novembre 2018 - ore 22.54 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Karen Putzer si ferma per un anno

Clicca sulla foto per ingrandire
Putzer K.
Vai al profilo di Putzer K.
commenti 15 Commenti icona rss
Karen Putzer ha comunicato che salterà l'attività agonistica per questa stagione, rinunciando quindi anche ai Giochi Olimpici di Vancouver 2010.
Tanti i problemi affrontati da Karen nelle ultime stagioni, in particolare alle anche, vero tallone d'Achille della poliziotta di Nova Levante. Nonostante tutto nella passata stagione era riuscita a presentarsi al cancelletto 7 volte, l'ultima ad Are, alle finali. A Maribor, in gennaio, aveva centrato un ottimo 9/o tempo, per la gioia dei suoi molti fan e sostenitori.
Certo i tempi dei trionfi in coppa, delle medaglie Olimpiche e Mondiali sono ormai lontani. Ecco Karen: "Dopo un paio di stagioni in cui il dolore mi obbligava ad alternare le prestazioni in gara ed aver mancato l'appuntamento dell'Olimpiade di Torino 2006, ho deciso di affidarmi ad una nuova tecnologia chirurgica per risolvere definitivamente il problema alle anche. L'operazione del 2006 è riuscita, consentendomi di rientrare in gara la stagione successiva con qualche ottimo risultato" (Karen vinse a Cortina nel gennaio 2007) " poi il dolore si è ripresentato e si è dovuto intervenire chirurgicamente anche sull'altra anca nella primavera del 2008." Dopo l'ennesima riabilitazione Karen torna alle gare, poi ad aprile di quest'anno decide per un nuovo tipo di riabilitazione che avrebbe potuto consentirgli di affrontare la stagione olimpica. Di nuovo Karen: "Mi sono sottoposta ad altri consulti, i medici federali hanno interagito con alcuni specialisti stranieri. In base ai risultati degli accertamenti è stato preparato un programma di allenamento e riabilitazione più leggero e distribuito nel lungo periodo, tanto che l'ultimo ciclo di terapie è terminato il 10 Novembre scorso, a stagione già iniziata. Poi ho provato a rimettere gli sci, ma non appena intensificavo l'allenamento, il dolore si ripresentava e mi costringeva al riposo. Ho capito che forzando i tempi in questo modo, non solo non sarei comunque riuscita a recuperare il tempo perduto, ma avrei compromesso il percorso di riabilitazione che stava già portando frutti insperati".
Si arriva così alla sofferta decisione: saltare la stagione olimpica, 8 anni dopo la medaglia di bronzo di Salt Lake City, d'altra parte senza allenamenti non è possibile pensare di affrontare una stagione di coppa del mondo. Sempre secondo Karen questo non è un addio definitivo allo sci e alle gare, perchè continuerà a lavorare per poter tornare in pista, sia sugli sci, sia a "a secco" in palestra, sia in piscina. Non mancano i ringraziamenti: "In attesa del mio rientro, volevo ringraziare il Presidente della FISI ed il suo staff medico che mi ha supportato in questi anni difficili di recupero, insieme al CONI che mi ha offerto consulenza e terapie presso il centro specializzato dell'Acquacetosa ed al mio gruppo sportivo, le Fiamme Oro di Moena, per il continuo sostegno morale".

(mercoledì 16 dicembre 2009)



@RIPRODUZIONE RISERVATA


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | tiga il 16/12/2009 17.57.47
    In bocca al lupo Karen!!! di più non saprei che dire, a questo punto...
    2 | Rega il 16/12/2009 17.58.16
    Le auguro di tutto cuore che questa sosta possa aiutarla a risolvere in modo definitivo i suoi problemi fisici, anche se sinceramente non sono così fiducioso, visto che è tormentata ormai da anni dalle rogne alle anche. Speriamo davvero che possa ritornare a gareggiare.
    3 | franz62 il 16/12/2009 18.10.07
    Mi pareva che qualche forumista criticato avesse detto qualche tempo fa che dovrebbe avere il coraggio di ritirarsi, credo anch'io che sarebbe giusto.
    4 | wlaputzer il 16/12/2009 18.19.01
    forza Karen!!! Mola mia[:D]
    5 | brunodalla il 16/12/2009 18.39.45
    franz62 ha scritto:
    Mi pareva che qualche forumista criticato avesse detto qualche tempo fa che dovrebbe avere il coraggio di ritirarsi, credo anch'io che sarebbe giusto.
    sono d'accordo, ma credo sia anche giusto che se lei decide di tentare il ritorno, possa e debba provarci.
    6 | mauri_63 il 16/12/2009 18.52.31
    certo na carriera travagliata: non si è fatta proprio mancare nulla!
    7 | lbrtg il 16/12/2009 20.13.33
    mauri_63 ha scritto:
    certo na carriera travagliata: non si è fatta proprio mancare nulla!
    E' vero. Purtroppo.[:(]
    8 | GeneraleLee il 16/12/2009 22.37.14
    per i più esperti...è questo il problema di karen o mi sbaglio? http://www.ancaeginocchio.it/anca/conflitto.html ci sono precedenti di sciatori che son riusciti a superare questo infortunio? ..più che infortunio è un terribile problema...
    9 | Gugu il 16/12/2009 23.35.03
    il ritiro è sempre un momento molto critico nella vita di un atleta professionista; forse Karen sta facendo una cosa graduale, magari non se la sente ancora di pronunciare la parola ritiro, ma con una pausa di 1 anno dopo tanti problemi e a quest'età la vedo dura la ripresa. In ogni caso, se dovesse veramente riprendere "tanto di cappello e in bocca al lupo, Karen!"
    10 | dani1965 il 18/12/2009 8.27.26
    franz62 ha scritto:
    Mi pareva che qualche forumista criticato avesse detto qualche tempo fa che dovrebbe avere il coraggio di ritirarsi, credo anch'io che sarebbe giusto.
    Cioé che il forumista criticato dovesse avere il coraggio di ritirarsi dal forum? Sì, credo anch'io che sarebbe giusto... [:D]
    11 | franz62 il 18/12/2009 8.45.56
    No, penso che avesse un' opinione del tutto giustificata, così come ritengo giusto un team privato all'interno di una federazione penso che federazioni e gruppi sportivi siano cose diverse da opere pie visto che le pago anche con le tasche mie. Auguro una guarigione miracolosa e la vittoria di coppa assoluta e di specialità a Karen, la ragione mi fa pensare che non avverrà, per cui vista la nuova stagione di stop, i 31 anni e la patologia che non pare un'unghia incarnita l'ipotesi coraggiosa del ritiro sarebbe onorevole. Se poi privatamente avesse voglia di vincere la coppa del mondo di sci o di ping pong sarei il primo ad essere d'accordo.
    12 | GeneraleLee il 18/12/2009 9.25.49
    tutto giusto... ...però è anche vero che un talento come la karen non si è mai visto (esculse compagnoni e isolde)...e se c'è un minimo di speranza di farla gareggiare ancora uno o due anni è giusto provarci... ...di certo non sarà più neanche parente di quella del 2003...però dopo la prima operazione è riuscita persino a vincere una gara di coppa nel 2006! purtroppo però il problema all'anca di karen non è solo un infortunio (come successo alla gut), ma una vera malattia che non sarà facile risolvere...non solo per il discorso gare, ma anche per la vita quotidiana
    13 | draghetto il 18/12/2009 13.47.10
    franz62 ha scritto:
    Mi pareva che qualche forumista criticato avesse detto qualche tempo fa che dovrebbe avere il coraggio di ritirarsi, credo anch'io che sarebbe giusto.
    Sì, infatti penso in molti siano d'accordo
    14 | magimail il 19/12/2009 16.58.53
    Complimenti e grazie, General Lee, finalmente uno che cerca di far capire le cose anche agli ignoranti come il sottoscritto. E puo' togliere i dubbi a chi li ha, sulla voglia di soffrire della bolzanina. Certo, che è una sfi ga, una volta che ne abbiamo una che va, che abbia proprio quel malanno...[:(] Nella mia vita ne ho viste di tutte, anche vincere gente con un'età che anni fa avrebbe appeso gli sci in cantina da un pezzo, ma risalire le graduatorie, ricominciare....beh, è un po' diverso. Ma se questo puo' servire come stimolo per tornare fisicamente normale...Forza Karen!
    15 | GeneraleLee il 19/12/2009 20.15.29
    grazie, ma...spero solo di non aver capito male e di aver postato il link giusto...[:D] già che ci sono rinnovo la domanda...ci sono precedenti di sciatori che son riusciti a superare (definitivamente) questo "malanno"? forza karen sempre![8)]



      Cerca una parola nelle news:        

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [14/11/2018] Velociste e Velocisti a Copper Mountain
      [14/11/2018] Coppa del Gobbo - il CSE da Courmayeur a Brunico
      [14/11/2018] Olimpiadi 2026: Calgary dice NO
      [14/11/2018] Stagione terminata per Johanna Schnarf
      [13/11/2018] Solda: si apre la stagione FIS in Italia
      [13/11/2018] Sofia Goggia toglie le stampelle per un giorno
      [13/11/2018] Al Friuli gli EYOF invernali 2023
      [13/11/2018] Hirscher guida gli Austriaci per Levi
      [13/11/2018] Frattura al braccio per Brice Roger
      [13/11/2018] Pirovano torna ad allenarsi con Pichler e Insam
      [13/11/2018] Semaforo verde per Lake Louise al maschile
      [12/11/2018] I Francesi per Levi
      [11/11/2018] Lake Louise: posticipato il controllo neve
      [11/11/2018] Val Senales: gigantisti e Coppa Europa
      [10/11/2018] Cinque velociste verso Copper Mountain
      [09/11/2018] Gli Elvetici per gli slalom di Levi
      [08/11/2018] I convocati Azzurri per gli slalom di Levi
      [08/11/2018] Luce verde per gli slalom di Levi
      [07/11/2018] Federica Brignone rinnova con Banca Generali
      [07/11/2018] Verena Gasslitter nuovamente operata
      [07/11/2018] Gigantisti,Coppa Europa e Squadra C in Val Senales
      [06/11/2018] Sette discesisti azzurri verso gli USA
      [06/11/2018] Brignone,Curtoni e Marsaglia verso Copper Mountain
      [06/11/2018] Gruppo Coppa Europa tra Kaunertal e Senales
      [05/11/2018] Le slalomgigantiste in Val Senales
      [05/11/2018] Muore con il parapendio Gian Luca Barandun
      [04/11/2018] Sofia Goggia Atleta dell'Anno FISI 2018
      [02/11/2018] Elena Fanchini torna in pista, sconfitto il cancro
      [01/11/2018] Olimpiadi 2026: Calgary resta in corsa
      [01/11/2018] Marcel Hirscher sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2018] Cinque Azzurri verso Kabdalis per preparare Levi
      [31/10/2018] Sofia Goggia ha tolto il gesso
      [31/10/2018] Giochi 2026: Calgary verso il ritiro?
      [31/10/2018] Le Fiamme Oro prime nello sci alpino
      [29/10/2018] A Saalbach il gigante cancellato a Soelden
      [28/10/2018] Soelden: cancellato il gigante maschile

      Altre notizie Fantaski:

      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP
      [13/01/2016] Swatch Freeride World Tour 2016 al via



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti