separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
lunedì 17 dicembre 2018 - ore 01.49 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Tutti i Numeri di Herminator

Clicca sulla foto per ingrandire
Vai al profilo di Maier H.
commenti 17 Commenti icona rss
"Questo è un fenomeno!" commentava Bruno Gattai alle prime apparizioni in Coppa del giovane Maier. Tante immagini rimangono nella memoria: su tutte il brivido di quel "volo" a Nagano e, sotto i miei occhi, l'oro conquistato in gigante a Bormio 2005.
Ma ecco tutti i numeri di una straordinaria carriera:

13 stagioni in CdM: '96-'01 / '03-'09
4 Coppe di Cristallo: 1998, 2000, 2001, 2004
10 coppette di specialità: Gigante (1998,2000,2001), SuperG (1998,1999,2000,2001), Discesa (2000,2001)
4 medaglie Olimpiche: 2 Ori a Nagano '98 (GS,SG), Argento (SG) e Bronzo (GS) a Torino 2006
6 medaglie Mondiali: Vail '99 Oro in DH, Oro in SG; St.Anton '01 Bronzo in SG, Argento in DH; St.Moritz 03 Argento in SG, Bormio 2005 Oro in GS
54 vittorie in Coppa: 14 in GS, 24 in SG, 15 in DH, 1 in K
dicembre '98-gennaio 2000: 7 vittorie consecutive in SG
268 gare in Coppa: 96 podi complessivi
23 gare in Coppa Europa: vincitore edizione 1996
almeno 1 punto in 7 discipline di Coppa: slalom speciale, slalom parallelo, slalom gigante, super gigante, discesa, combinata, supercombinata
2000 punti: punteggio record della stagione 2000. 800 punti in DH, 520 in GS, 540 in SG, 140 in K

25 marzo 1995: con il pettorale 141 chiude 18/o in GS agli Assoluti Austriaci
6 gennaio 1996: apripista per il GS di Coppa a Flachau fa segnare un tempo eccellente. Grazie a questo DUE giorni più tardi esordisce in Coppa Europa a Les Arcs dove sono in programma due giganti: secondo nel primo, primo nel secondo!
10 febbraio 1996: primo pettorale e primi punti in Cdm, 26/esimo in GS a Hinterstoder
23 febbraio 1997: prima vittoria in Cdm nel SG di Garmisch
13 febbraio 1998: cade rovinosamente in DH a Nagano; 3giorni più tardi vince l'oro in SG, 6 giorni più tardi l'oro in GS
24 agosto 2001: alla guida della sua moto viene travolto da un'auto, vicino a Salisburgo: rischia l'amputazione di una gamba e subisce un intervento chirurgico di 7 ore
17 gennaio 2003: quasi 17 mesi dopo l'incidente torna a gareggiare in GS ad Adelboden: chiude 31/o e per 5 centesimi non si qualifica per la 2/a manche
27 gennaio 2003: a soli 10 giorni dal ritorno alle gare torna a vincere in superg sulla Streif di Kitz
30 novembre 2008: ultima vittoria in Cdm, nel SG di Lake Louise
12 marzo 2009: ultima gara in Cdm, 17/o nel SG di Are
13 ottobre 2009: annuncia il ritiro dall'attività agonistica

(martedì 13 ottobre 2009)



@RIPRODUZIONE RISERVATA


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | lbrtg il 13/10/2009 21.19.33
    Dico ai pochi detrattori: "Vi bastano questi freddi numeri?"[;)] E poi, scusate, dovrebbe bastare il commento, in apertura di articolo, del grande Bruno Gattai a fare capire che fortuna ha avuto lo sci mondiale ad avere un fuoriclasse del genere.[:D]
    2 | Herminator il 14/10/2009 13.00.24
    Non riesco a riprendermi dalla botta[:(]..... Ciao Campione!
    3 | Frank69 il 14/10/2009 15.01.00
    ...essere detrattori di maier vuol dire essere detrattori dello sci
    4 | Lange il 14/10/2009 15.06.22
    Frank69 ha scritto:
    ...essere detrattori di maier vuol dire essere detrattori dello sci
    adesso prima che ne nasca un altro....!! INARRIVABILE !!!
    5 | muntzer il 14/10/2009 15.16.45
    lbrtg ha scritto:
    Dico ai pochi detrattori: "Vi bastano questi freddi numeri?"[;)] E poi, scusate, dovrebbe bastare il commento, in apertura di articolo, del grande Bruno Gattai a fare capire che fortuna ha avuto lo sci mondiale ad avere un fuoriclasse del genere.[:D]
    Mi ricordo benissimo l'esordio in coppa a Garmisch (anche se non era il vero e proprio esordio) con un secondo posto e il giorno dopo "rubare" la vittoria al nostro Ghedina... Gattai era anche uno di quelli che nutriva molti dubbi sulle fasce muscolari degli atleti austriaci di quegli anni...
    6 | dave76 il 14/10/2009 15.27.58
    Personalmente non ho mai amato molto Maier, ma l'ho decisamente rivalutato dopo il suo rientro alle competizioni nel 2003. Lì in quel momento csecondo me ha dimostrato il suo essere davvero un fuoriclasse. [:)]
    7 | cerviniaFan il 14/10/2009 21.48.00
    mi ricordo una scena "paurosa" del pre-incidente con la moto: vince l'ultima gara di gigante della stagione 00/01 ad are e strappa la coppetta a von grunigen, poi lancia il casco oltre il pubblico e si strappa la tuta in mondovisione urlando!! era una belva, un grande, mostruoso... era herminator!
    8 | franky il 14/10/2009 22.30.14
    secondo voi se non avesse avuto quel brutto incidente avrebbe dominato per altri 3/4 anni? io sono conviento che sarebbe diventato ancora più forte! non aveva avversari alla sua altezza![:p][:p][^]
    9 | fabio farg team il 15/10/2009 3.11.46
    Comunque forte!Molto forte,eh!
    10 | lbrtg il 15/10/2009 8.45.57
    franky ha scritto:
    secondo voi se non avesse avuto quel brutto incidente avrebbe dominato per altri 3/4 anni? io sono conviento che sarebbe diventato ancora più forte! non aveva avversari alla sua altezza![:p][:p][^]
    Lo sappiamo tutti che con i "se" e con i "ma", non si va da nessuna parte..........[;)] Certo è, che di gare ne avrebbe vinte moooolte altre.
    11 | franky il 15/10/2009 9.37.30
    certo.....magari si sarebbe rotto anche l'osso del collo![:D]
    12 | kostelicregina il 18/10/2009 13.53.10
    Il piu' grande delle ultime generazioni e forse il migliore dopo Stenmark nella storia. Senza l'incidente che lo colpi',sicuramente avrebbbe vinto molto altro visto che al rientro si impose subito in coppa. L'emozione che mi diede piu' contentezza fu' la vittoria ai mondiali di Soelden in gigante nel 2005. Anche il superg di Kiz nel 2003 mi e' rimasto in mente,ma allora ero ancora un po' piccolo.
    13 | kostelicregina il 18/10/2009 13.53.45
    Comunque inarrivabile e inimitabile
    14 | franz62 il 18/10/2009 14.02.47
    Per me prima o poi qualcuno che lo arrivalo salta fuori, bisogna aver pazienza.
    15 | Paoloski il 18/10/2009 15.05.42
    sono sempre stato un grande ammiratore del Maialone. Chi dice che sciava solo di potenza non capisce niente di sci, sicuramente aveva una potenza sovrumana ma univa a questa una grande sensibilità. Decisamente il numero uno dei suoi tempi (e non solo). L'incidente l'ha bloccato ma gli ha anche permesso, a mio parere, di entrare nella leggenda vincendo di nuovo con una gamba in meno. E' tornato cambiato, diverso dal cannibale che era prima. Ha dimostrato di saper sciare più di testa e con grande sagacia tattica. Purtroppo nessuno è eterno, mi mancherà. I numeri parlano chiaro!
    16 | eugenio il 18/10/2009 15.41.12
    kostelicregina ha scritto:
    L'emozione che mi diede piu' contentezza fu' la vittoria ai mondiali di Soelden in gigante nel 2005.
    Hai mondiali di Soelden vinse perchè tutti gli altri correvano ha Bormio... avvolte bisogna saper scegliere le gare giuste !!! [:D][;)]
    17 | Mike Von Gruenigen il 21/10/2009 0.26.53
    cerviniaFan ha scritto:
    mi ricordo una scena "paurosa" del pre-incidente con la moto: vince l'ultima gara di gigante della stagione 00/01 ad are e strappa la coppetta a von grunigen, poi lancia il casco oltre il pubblico e si strappa la tuta in mondovisione urlando!! era una belva, un grande, mostruoso... era herminator!
    he già ricordo quei momenti.... Herman ha apportato un contributo stratosferico allo sci, e spero che arrivino altri Herminetor di altre nazioni, (Italia?) a scrivere altre pagine leggendarie di questo splendido sport.



      Cerca una parola nelle news:        

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [16/12/2018] Serra: "Perdiamo di velocità, capire perchè".
      [16/12/2018] Parallelo: tre gli azzurri in gara domani
      [16/12/2018] Marc Gisin stabile, fratture varie, ma bacino sano
      [16/12/2018] Badia,De Aliprandini:"nella seconda ho dato tutto"
      [16/12/2018] Per la sesta volta Hirscher Re della Badia
      [16/12/2018] Fantaski Stats - Alta Badia - gigante maschile
      [16/12/2018] Badia: Hirscher in totale dominio nella 1a manche
      [15/12/2018] De Aliprandini:"la Gran Risa è ben preparata"
      [15/12/2018] La FIS conferma le gare di Bormio
      [15/12/2018] Le parole di Paris, Inner e Buzzi dopo la discesa
      [15/12/2018] Caduta Marc Gisin: stabile, ora visite a Lucerna
      [15/12/2018] Gardena: Kilde doma la Saslong, 15/ Buzzi
      [15/12/2018] Gardena: caduta di Marc Gisin, è all'ospedale
      [14/12/2018] La FIS pronta a squalificare Stefan Luitz
      [14/12/2018] Stagione finita per Katharina Gallhuber
      [14/12/2018] Innerhofer: "Mi piego come Valentino Rossi..."
      [14/12/2018] CE: bis di Gasienica ad Andalo, Melesi 5/a
      [14/12/2018] Fantaski Stats - Val Gardena - superg maschile
      [14/12/2018] Gardena: Innerhofer 2/o bruciato da Svindal
      [14/12/2018] Vitalini Speed Contest al debutto sulla Saslong
      [13/12/2018] CE: Melesi sfiora il podio nel gigante di Andalo
      [13/12/2018] Gardena: Peter Fill al via in superG
      [13/12/2018] Stop per Resi Stiegler e Daniel Meier
      [13/12/2018] Gardena: Franz davanti in 2/a prova, 12/o Paris
      [13/12/2018] La Fis pronta ad emettere sentenza caso Luitz
      [12/12/2018] CE: festa svizzera a St.Moritz, bene Cazzaniga
      [12/12/2018] Prima prova Saslong a Ganong, 4/o Innerhofer
      [12/12/2018] Gli otto azzurri per il gigante dell'Alta Badia
      [12/12/2018] Slalom Val d'Isere a Saalbach il 20 dicembre
      [12/12/2018] Azzurre a Pfedlsers,Azzurri a S.Vigilio
      [11/12/2018] Stop per Cornelia Huetter
      [11/12/2018] Peter Fill salta la discesa della Val Gardena
      [11/12/2018] Hannes Reichelt sarà presto papà
      [11/12/2018] Tessa Worley rinuncia anche alla Val Gardena
      [10/12/2018] Val Gardena: i 10 azzurri convocati
      [10/12/2018] CE: ad Andalo i GS uomini di Pozza e i GS donne

      Altre notizie Fantaski:

      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP
      [13/01/2016] Swatch Freeride World Tour 2016 al via



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti