separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
domenica 1 novembre 2020 - ore 00:14 
banner 120x90
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

La Coppa del Gobbo

di Carlo Gobbo

Fantaski News
commenti 30 Commenti icona social icona rss
Il 6 gennaio 2002 nello slalom di Adelboden nessun azzurro si qualificò per la seconda manche.Era la prima volta che accadeva dall'entrata in vigore della regola dell'inversione dei trenta. Nella gara successiva, a Wengen, l'Italia tornava sul podio con il 3o posto di Edoardo Zardini. Sempre ad Adelboden aveva vinto Miller con un vantaggio di 1"92 su Kostelic e 2"15 su Kunc. A Levi nessun azzurro a punti e "gran" ritorno di Miller, risultato in effetti che parte già dalla scorsa stagione. Diciamo subito degli azzurri esprimendo una grande solidarietà ed una vigorosa pacca sulle spalle a Claudio Ravetto e Max Carca...Tecnici, allenatori, ski men ed atleti hanno lavorato - sin dalla fine della scorsa coppa - con ritmi ed intensità da vertigine. In parole povere tutti si sono prodigati con uno spirito di sacrificio assoluto ed è devastante nell'anima vedere come non siano giunti quei risultati indispensabili per ripagare l'impegno e il lavoro. Ognuno è libero di avere opinioni e trarre bilanci...personalmente non posso che stare dalla parte dei ragazzi, incoraggiandoli. Ho sentito parlare oggi di crisi dello sci azzurro, ho sentito critiche pesanti espresse da chi da anni non è più stato sulle nevi a seguire un allenamento...insomma il solito modo di fare. Ciò non significa che non esistano problemi, ma sarebbe troppo facile fermarsi ai risultati di queste gare per dare dei giudizi o, peggio, esprimere delle sentenze. Ogni risultato è frutto del lavoro programmato nel tempo, perciò voltiamo la testa e guardiamo al passato per vedere cosa (nelle precedenti presidenze federali) sia stato fatto in funzione dei ricambi generazionali. Con il progetto Ratiopharm si colmeranno grosse lacune (speriamo), ma, ancora per alcuni anni, dovremo pazientare perchè nell'immediato, atleti che sappiano continuare nel cammino dei successi dello sci azzurro ce ne sono proprio pochi...Coraggio allora! Quello che in tanti stanno dimostrando di possedere e che mettono in campo, con assoluta generosità, per rendere sempre più entusiasmante lo sci e dunque lo sport! Non voglio fare la figura del saputello e neppure del tecnico (me ne guardo bene...sono soltanto un appassionato un pò curioso...quindi chiedo, domando, telefono agli addetti ai lavori...e spesso vedo con i miei occhi). Sugli scarponi di Moelgg ho riportato "le riflessioni" di una serie di tecnici di GRANDE LIVELLO, per cui...Una cosa però credo si possa dire, SMETTIAMOLA tutti di fare i puritani (case comprese) e diciamo chiaramente che gli scarponi sono sempre più riverniciati, gli sci...anche! E che, da alcune stagioni, questa pratica è diventata poco elegante (ai mondiali del Sestrieres l'austriaco Ortlieb, dopo l'arrivo, era addirittura patetico nel cercare di cambiare subito gli scarponi taroccati...) Certo è come negli scorsi mesi Grange abbia fatto un enorme lavoro di ricerca con Rossignol per sci e scarponi, lo stesso Ligety ha provato gli sci di Jeanba senza neppure avvicinare i tempi del transalpino! In estate poi è stato addirittura maniacale il lavoro di Miller che, in Nuova Zelanda con il nuovo allenatore Forest Carey, ha testato un numero incredibile di sci da slalom...Già lo scorso anno era iniziato il programma che Bode si è dato per ritornare ad essere protagonista in questa disciplina (ricordate la seconda manche dello slalom della combinata ai Giochi di Salt Lake City?) Vuole vincere l'oro nello slalom mondiale in Val d'Isere (si è già imposto in tutte le altre discipline); vuole vincere la coppa di specialità nello slalom e in discesa per pareggiare Killy.Il podio di Levi, quindi, non stupisce,anzi! Adesso diciamo però qualcosa dei ragazzi di Alessandro Serra che a Tignes, nelle Fis di discesa, hanno ottenuto piazzamenti importanti (per il morale e per il programma Ratiopharm) con due vittorie di Mattia Casse, 18enne piemontese, figlio di Alessandro, un papà che nel 1973 era primatista mondiale del KL! Bravi ragazzi e bravi allenatori!
(lunedì 17 novembre 2008)

Argomenti:


@RIPRODUZIONE RISERVATA

I primi 3  su 30  commenti disponibili
1 | Umberto il 17/11/2008 15:16:36
Bravo Carlo! Sono proprio contento che tu abbia iniziato questa bella collaborazione con Fantaski! Lo sci in Tv senza di te ha perso qualcosa...non ho visto le gare di Levi in diretta...ho avuto solo modo di vedere una replica oggi, durante il pranzo, e francamente posso dirti che non sentire più la tua voce affiancata a quella di Paolo mi intristisce un po'... con tutto il rispetto per davide labate, che sicuramente riuscirà a sostituirti più che degnamente... Caro Carlo però i primi tempi sono difficili anche per noi appassionati...non solo per te... riguardo alla brutta prova degli italiani, siamo soltanto a due gare dall'inizio della stagione...quindi pazientiamo...certo che avremmo voluto tutti avere la certezza, già dalle prime gare, che la stagione avrebbe preso la giusta piega...così non è stato però forza e coraggio!
2 | Enrico il 17/11/2008 15:18:18
Problemi in allenamento e di materiali a parte, secondo me i nostri stanno pagando l'ubriacatura di eventi promozionali a cui sono dovuti sottostare, per permettere alla FISI ed alle proprie finanze personali di mettere fieno in cascina. Su La Repubblica di oggi c'era un bell'articolo in proposito con delle forti dichiarazioni di Giorgione, che prometteva pronta riscossa e incitava, in qualità di capitano anziano, i compagni a non mollare. Così si fa! forza ragazzi! PS - ... a proposito, ottima analisi Gobbo[;)][;)]



  Cerca una parola nelle news:        

  Ultime 10 Notizie correlate: (Levi Coppa del Gobbo )

  [02/10/2020] Levi verso una probabile cancellazione causa Covid19
  [16/09/2020] Coppa del Mondo: calendari rivoluzionati
  [02/09/2020] Levi pronta a tutto per organizzare le sue gare
  [25/11/2019] Il tributo di Shiffrin:"la renna si chiama Ingemar
  [24/11/2019] Moelgg:"buon risultato,nella 2a ho perso il ritmo"
  [24/11/2019] Fantaski Stats - Levi - slalom maschile
  [24/11/2019] Levi: vince Kristoffersen su Noel. Moelgg 10/o
  [24/11/2019] Levi: Noel davanti, Moelgg 6/o
  [23/11/2019] Fantaski Stats - Levi - slalom femminile
  [23/11/2019] Peterlini: "primi punti sono una partenza"

  Altre notizie di Coppa del Mondo:

  [31/10/2020] Federica Brignone è l'atleta dell'anno FISI 2020
  [31/10/2020] L'Austria in lockdown, ma resta al momento confermata tappa Zuers/Lech
  [31/10/2020] Val d'Isere: decisione rimandata al 13 novembre
  [29/10/2020] Slalomisti in Val Senales da lunedì 2
  [28/10/2020] Fisi venerdì in diretta streaming e proclamazione atleta dell'anno
  [28/10/2020] Val d'Isere a rischio cancellazione causa lockdown in Francia
  [28/10/2020] Il trailer del film di Aksel Lund Svindal
  [27/10/2020] La 35/a edizione dell'Alta Badia World Cup sarà a porte chiuse
  [27/10/2020] Covid19: comunicazione di Flavio Roda agli Sci Club
  [27/10/2020] Shiffrin: "lavoro per essere in pista a Levi"
  [27/10/2020] Condizioni difficili sui ghiacciai e allenamenti rivoluzionati
  [26/10/2020] Roda: "Gli Sport Invernali devono tornare aperti"
  [25/10/2020] Kilde positivo al Covid dopo Soelden
  [24/10/2020] A Piztal i Velocisti, e i gruppi Coppa Europa
  [24/10/2020] In Val Senales gruppo Elite e gigantisti
  [22/10/2020] Lindsey Vonn investe sul calcio femminile
  [21/10/2020] Lorenzo Conci: "Ad oggi Canalone Miramonti senza pubblico".
  [21/10/2020] Atleta dell'Anno FISI 2020: Brignone e Wierer le finaliste
  [20/10/2020] Si prospetta un lungo stop per Aline Danioth
  [19/10/2020] In Senales le squadre azzurre proseguono gli allenamenti
  [19/10/2020] WCSL: Brignone-Bassino-De Alip in 1o gruppo,Goggia nel 2o
  [19/10/2020] De Alip: "so cosa mi manca".Borsotti:"che bel gruppo!"
  [18/10/2020] Soelden:primo successo in carriera per Braathen.De Aliprandini 10/o
  [18/10/2020] Soelden: Gino Caviezel guida la prima manche.De Aliprandini 9/o
  [17/10/2020] Bassino:"ero fiduciosa! Lo dedico alla famiglia,fan club e mia terra"
  [17/10/2020] Soelden: Marta Bassino regina del Rettenbach, Fede Brignone è 2/a
  [17/10/2020] Cortina 2021: il 19 ottobre via alla vendita online dei biglietti
  [17/10/2020] Bassino: "sono soddisfatta, trovato subito buone sensazioni"
  [17/10/2020] Soelden: Bassino e Brignone comandano la prima manche
  [16/10/2020] Gli sci Carpani sbarcano in Coppa del Mondo

  Altre notizie Neve&Ghiaccio:

  [19/02/2011] Zoeggeler tocca quota dieci coppe
  [19/01/2011] Fischnaller bronzo iridato nello snowboard
  [19/01/2011] Nel SuperG brillano Stati Uniti e Francia
  [17/01/2011] Mondiali sci Ipc Sestriere: tedeschi protagonisti
  [10/01/2011] Podio azzurro nello snowboard di March con dedica
  [06/01/2011] CIASPOLADA, RIVINCE IL NEOZELANDESE WYATT
  [06/01/2011] Zoeggeler sempre vincente: 53 vittorie
  [19/12/2010] Zoeggeler a quota 52 vittorie
  [19/12/2010] Bob a due azzurro vince a Lake Placid
  [17/12/2010] Val Gardena: premiati Lange, Trovati e Bianco
  [12/12/2010] Zoeggeler tocca quota 51 vittorie
  [11/12/2010] Carolina Kostner seconda a Pechino
  [11/12/2010] Doppietta azzurra nello snowboard
  [05/12/2010] Armin Zoeggeler a quota 50 e raggiunge Tomba
  [03/12/2010] Ciaspolada 2011: si corre su neve naturale
  [11/11/2010] St.Caterina torna nel giro dello sci nordico
  [06/11/2010] In Val di Fiemme mondiale fondo junior 2014
  [12/03/2010] Biathlon: Italia sul podio nella staffetta mista
  [18/02/2010] Quarta medaglia per l'Italia dallo short track
  [16/02/2010] Piller Cottrer d'argento nella 15 km
  [15/02/2010] Prime medaglie olimpiche per l'Italia: due bronzi
  [14/02/2010] Modificata pista slittino dopo tragedia georgiano
  [14/02/2010] Oro freestyle targato Usa; decima la Scanzio
  [11/02/2010] Club Olimpico si allarga e nuovi premi
  [11/02/2010] Vancouver 2010: nevica a Cypress Mountain
  [30/01/2010] Elena Runggaldier oro iridato nel salto donne
  [30/01/2010] Nona coppa del mondo per Zoeggeler
  [22/01/2010] Magda Genuin seconda in coppa; 4/ Cristian Zorzi
  [17/01/2010] Azzurri sul trono d'Europa nello slittino naturale
  [13/01/2010] Biathlon: la coppa approda ad Anterselva

  Altre notizie Fantaski:

  [18/01/2020] Benvenuto Luigi! Al via il Taglio di Grasscutter
  [04/10/2019] Circo Bianco: ritiri e cambi di materiale (2020)
  [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
  [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
  [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
  [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
  [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
  [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
  [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
  [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
  [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
  [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP
  [13/01/2016] Swatch Freeride World Tour 2016 al via
  [08/01/2016] La Thuile: il 16 e 17 gennaio solidarietà in pista
  [16/12/2015] Yetech, La Montagna in Tasca



 
titoletto copyright fantaski
 baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti