Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 Michelle Gisin: "in Corea punto a slalom e combi"
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'Ŕ:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 09 set 2017 : 12:41:23   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Michelle Gisin: "in Corea punto a slalom e combi"
Matteo Pavesi  di Matteo Pavesi

La FIS, per la sua rubrica Q&A, ha intervistato Michelle Gisin attualmente impegnata nella preparazione in Argentina. Qui l'intervista completa

Ti piace viaggiare nell'altra parte del mondo per la preparazione estiva? Sei riuscita a fare windsurf? Come Ŕ andata l'estate?
Si, mi piace molto. Il resort pi¨ a sud del mondo (Ushuaia) Ŕ molto bello e mi piace la natura, nonchŔ tornare all'inverno. Non riesco mai a surfare quanto vorrei. Ma ho passato un'ottima estate e ho potuto passare pi¨ tempo possibile con Luca.

In estate si fa anche allenamento atletico, che richiede molta dedizione. E' qualcosa che ti viene naturale?
Mi piace l'allenamento atletico e andare in palestra. E' fantastico vedere quanto Ŕ possibile spingere i propri limiti. E' bello vedere i progressi, perchŔ dopo la stagione e dopo le vacanze, ricomincio sempre passo dopo passo e ogni settimana vedo molti miglioramenti.

In Coppa ha iniziato con lo slalom, come mai?
Per mia mamma e i miei fratelli. No, ho sempre amato lo slalom e ho avuto i primi successi in Coppa Europa in questa disciplina. Volevo concentrarmi sullo slalom perchŔ dopo l'infortunio ai legamenti ho avuto problemi a sciare bene in gigante (fino ad allora la mia miglior disciplina) e andavo meglio in slalom. Mi sono convinta che fosse importante per me crescere in una disciplina prima di lanciarmi in altre.

Nella scorsa stagione hai preso il via alla tua prima discesa ed hai chiuso al 7/o posto. Come te lo spieghi?
Mi sembra ancora incredibile. Abbiamo parlato a lungo di velocitÓ in famiglia, ma solo ora comincio a capire tante cose che sono state dette. Sono sicura che ascoltare i miei fratelli analizzare le loro gare mi ha aiutato molto quando sono stata per la prima volta al cancelletto in Val d'Isere. Mi hanno insegnato il giusto rispetto verso la pista e come lavorare sulla paura per trasformarla in rispetto. Inoltre mi hanno insegnato la giusta posizione a uovo quando avevo 10 anni...

Cosa ti piace di pi¨ durante la stagione?
Vedere il mondo ed avere la possibilitÓ di gareggiare ai pi¨ alti livelli.

La scorsa stagione Ŕ stata la migliore finora con il primo podio di coppa e l'argento in combinata ai Mondiali. Quale Ŕ stato il momento pi¨ bello?
Di sicuro i Mondiali a St.Moritz. Il pubblico di casa Ŕ stato fantastico e io mi sono divertita molto.

Olimpiadi: in quale specialitÓ speri di partecipare?
Tutte! Scherzo, vorrei qualificarmi in slalom e combinata. Non sarÓ facile per me nelle altre discipline ma la discesa potrebbe essere la prossima e pi¨ entusiasmante specialitÓ perchŔ mi sono innamorata del tracciato olimpico a JeongSeon.

In cosa ti pu˛ aiutare l'esperienza di tua sorella, che Ŕ diventata campionessa olimpica a Sochi?
Mi aiuta molto anche adesso a pianificare e gestire il maggior numero di gare cui parteciper˛ nella prossima stagione. E a gestire una miglior preparazione senza perdersi in troppi dettagli.

Il tuo fidanzato Ŕ Luca De Aliprandini: com'Ŕ stare insieme ad uno sciatore di Coppa del Mondo? Riuscite a vedervi durante l'inverno?
Non Ŕ facile ma ne vale la pena! Non ci vediamo spesso durante la stagione ma la cosa bella Ŕ che nessuno dei due deve essere in ufficio dalle 8 alle 18 per cui possiamo passare intere giornate insieme in estate. Quando ci alleniamo, facciamo praticamente tutto insieme. O, per essere onesti, io cerco di stare al suo passo senza avere un infarto.

  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina Ŕ stata generata in 0,94 secondi. Snitz Forums 2000