Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 Mirko Deflorian e lo spettro della cocaina
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 7

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 21 mar 2008 : 19:19:30   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Mirko Deflorian e lo spettro della cocaina
di Luca Perenzoni

Un fulmine a ciel sereno, anzi di più. Mercoledì mattina Mirko Deflorian era nel vivo del gigante Fis organizzato dall'US Latemar di Cavalese sull'Alpe Cermìs quando è stato raggiunto da una notizia sconvolgente: poco meno di un mese fa sarebbe risultato positivo alla cocaina.

Facciamo un salto indietro, al 19 febbraio. In quella mattinata nella vicina Pozza di Fassa era previsto il campionato italiano juniores di gigante, gara a cui il ventisettenne di Tesero era stato invitato soprattutto per abbassare la penalizzazione e "fare un piacere" ai giovani talenti azzurri. Una prassi ormai consolidata e accompagnata da un controllo antidoping annunciato sin dalla prima mattina che avrebbe coinvolto come di consueto i migliori classificati e qualche atleta sorteggiato a caso. Deflorian non ha avuto soverchie difficoltà per imporsi nella gara, portando a termine ineccepibilmente il suo compito e archiviando ben presto l'esperienza. Esperienza che ha però riservato uno strascico (inatteso e del tutto non benvenuto) nei giorni scorsi quando gli uffici del Coni hanno diramato la notizia della positività del campione dello stesso finanziere fiemmese ad un metabolita della cocaina. Sì, proprio la cocaina. E' capibile come la notizia abbia letteralmente spezzato le gambe all'azzurro che proprio nelle settimane precedenti era riuscito finalmente a rimettere fuori la testa dopo un paio di stagioni decisamente buie. Un'autentica mazzata che ha mandato in crisi il povero Mirko, incapace di spiegarsi cosa potesse essere successo. Dopo lo sconforto iniziale è arrivato però il momento dei ripensamenti, dei ricordi e lo stesso Deflorian non ha nascosto i sospetti che nutre nei confronti di una festa a cui partecipò pochi giorni prima della gara "incriminata". In quell'occasione, durante una sosta in bagno, fu avvicinato da un ragazzo che gli offrì "della roba" che lo stesso Mirko rifiutò categoricamente anzi, sconsiglio il giovane a riprovarci vista la sua appartenenza alla Guardia di Finanza nella qualità di finanziere scelto. La paura di Mirko è che lo stesso ragazzo, per ragioni non ben comprensibili abbia disciolto nel suo bicchiere un po' della sostanza senza che lui se ne accorgesse. Il fiemmese non trova altre spiegazioni e tutt'oggi non capisce cosa possa essere altrimenti successo. Una tesi plausibile, in linea teorica, ma che difficilmente senza ulteriori conferme potrà soddisfare i vertici del Coni e proprio per questo Mirko si è affidato alle cure di un noto ufficio legale di Bergamo, consigliatogli dal manager Cristiano Friggeri che ne gestisce l'immagine per conto della A&J con sede nella stessa città orobica.

Questo è quanto, al momento, in attesa delle controanalisi richieste dallo stesso Deflorian che spera possano far svanire lo spettro dei due anni di squalifica e, nel caso, dell'inevitabile congedo dal Gruppo Sportivo.

Conta poco, ma chi scrive non ha dubbi nel credere quantomeno nella buona fede di Mirko: chi ha avuto modo di conoscerlo non fa fatica a ritenerlo nè tanto ingenuo da assumere sostanze così facilmente individuabili, nè altrettanto stolto da prendere parte (e vincere) ad una gara inutile sapendo di avere la coscienza sporca e di essere atteso dall'antidoping. Così come si resta convinti che tutto il caso sia nato da uno sfortunatissimo incidente. Ma purtroppo questo non sarà sufficiente alla commissione del Coni che valuterà il caso e per Mirko si prospetta un altro periodo davvero difficile. Ma una speranza di risolvere la questione in fondo c'è e l'ha dimostrato pochi anni or sono anche Gilberto Simoni che riuscì ad uscire completamente pulito da un simile caso di positività alla cocaina. E' una gara a cui Mirko non è abituato, ma la forza non gli manca...coraggio Deflo!

lbrtg
Sono Azzurro di Sci





9857 Messaggi

Inserito il - 22 mar 2008 : 08:46:51   Permalink al post Invia a lbrtg un Messaggio Privato Aggiungi lbrtg alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Completamente d'accordo con te Luca. Forza Mirko, non abbatterti. Tieni duro.
Torna all'inizio della Pagina

Google Adsense

USA
Mountain View

banner 468x60

dani1965
Sono Azzurro di Sci




Estero


9280 Messaggi

Inserito il - 22 mar 2008 : 09:05:26   Permalink al post  Visita l'Homepage di dani1965 Aggiungi dani1965 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Aggiungo a quanto scritto nel trafiletto finale di PERLUca: se lo avesse fatto di proposito, mai avrebbe partecipato su invito (quindi NON obbligatoriamente) ad una gara ben sapendo che sarebbe incorso in un controllo antidoping!

Purtroppo non credo che il buonsenso potrà prevalere contro le prove del controllo...

FORZA MIRKO!
Torna all'inizio della Pagina

Rospus
Pronto per il Comitato




Abruzzo


3089 Messaggi

Inserito il - 22 mar 2008 : 12:04:14   Permalink al post Invia a Rospus un Messaggio Privato Aggiungi Rospus alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Hai ragione Dani, buonsenso... per il fatto che troppi ci hanno marciato il buonsenso viene sistematicamente bandito in nome della legge che, come ben sappiamo, "dovrebbe" essere uguale per tutti.
Per quel po' che l'ho conosciuto al Realski 2006 non posso che quotare quanto scritto da Luca su Mirko... sperando che non molli e si rinforzi da questa brutta storia.

RealSki 2009 - Photo Gallery

Torna all'inizio della Pagina

Nonno Paquito
Sono Azzurro di Sci




Estero


14021 Messaggi

Inserito il - 22 mar 2008 : 20:09:03   Permalink al post Invia a Nonno Paquito un Messaggio Privato Aggiungi Nonno Paquito alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Hola

Rospus sei te in infermeria o è lo sci?
Torna all'inizio della Pagina

Rospus
Pronto per il Comitato




Abruzzo


3089 Messaggi

Inserito il - 22 mar 2008 : 21:17:39   Permalink al post Invia a Rospus un Messaggio Privato Aggiungi Rospus alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Messaggio inserito da Nonno Paquito

Hola

Rospus sei te in infermeria o è lo sci?

Io, no?!?
Lo sci è già sottoterra...

RealSki 2009 - Photo Gallery

Torna all'inizio della Pagina

magimail
Pronto per il Comitato



Veneto


2816 Messaggi

Inserito il - 23 mar 2008 : 16:15:25   Permalink al post Invia a magimail un Messaggio Privato Aggiungi magimail alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Resto senza parole, basito. Annichilito.
So che tutti- nel difendersi- tirano sempre fuori storie sulle sostanze propinate a tradimento, come quello snowbordista che disse che il fumo aspirato passivamente ad una festa gli era stato poi trovato nel sangue.

Mauro B.
Torna all'inizio della Pagina

magimail
Pronto per il Comitato



Veneto


2816 Messaggi

Inserito il - 23 mar 2008 : 17:17:16   Permalink al post Invia a magimail un Messaggio Privato Aggiungi magimail alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Scusate, non ho finito, è importante.Devo dire una cosa .
Parecchi anni fa, ad una serata prima di un Rally, in Friuli, un paio di cretini decisero di
animare un po' (cosi' confessarono poi) la festa, mettendo qualche cristallo di acido nei bicchieri di qualcuno, tra cui il sottoscritto, il mio coequipier e la mia ragazza di allora.
Eravamo colpevoli, dissero poi, di ridere poco....
Allora non c'era la coca, o almeno non era cosi' diffusa, ma vi assicuro che la notte che passai con l'LSD in corpo, a tirar pedate al soffitto e vedere pantegane, non l'auguro a nessuno.
(A me, che non mi son fatto mai neanche una canna !!!) Non chiusi occhio.
Uno dei due tizi adesso è morto, e spero che il Gran Capo - lassu'- l'abbia mandato a spalar carbone per l'eternità.....
Non c'erano controlli allora, e alla prima prova speciale esplose il cambio e... tutti a casa.
Ma mi son sempre chiesto chi mi avrebbe creduto, se fosse successo qualcosa.
Ma sciogliere qualcosa in un bicchiere non è poi cosi' difficile, no?
Aspettiamo sereni , e diamo fiducia al ragazzone fiemmese.

Mauro B.
Torna all'inizio della Pagina

franz62
Sono Azzurro di Sci




Lombardia


35569 Messaggi

Inserito il - 23 mar 2008 : 17:24:21   Permalink al post Invia a franz62 un Messaggio Privato Aggiungi franz62 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Appunto Magi, detto anch'io nell'altra discussione,comunque vadano a finire le cose la prima volta che una persona viene trovata positiva a determinate sostanze mi lascia perplesso.
Torna all'inizio della Pagina

emanueza
Pronto Hermann vuoi che ti venda i miei vecchi sci?




Veneto


3542 Messaggi

Inserito il - 24 mar 2008 : 09:50:13   Permalink al post  Visita l'Homepage di emanueza Invia a emanueza un Messaggio Privato Aggiungi emanueza alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
io non ho parole ed aspetto le controanalisi per dare un giudizio. Sono reduce da una 2 gg di gare a Cavalese e la storia della presunta positività alla cocaina è l'argomento più dibattuto tra maestri,impiantisti ed addetti ai lavori in genere

MI SON VENETO...E TI?

Torna all'inizio della Pagina

CornoalleScaleForever
Sono Azzurro di Sci


FantaOrganizzatore



Emilia Romagna


7340 Messaggi

Inserito il - 25 mar 2008 : 11:18:13   Permalink al post  Visita l'Homepage di CornoalleScaleForever  Invia a CornoalleScaleForever un messaggio ICQ  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di CornoalleScaleForever Invia a CornoalleScaleForever un Messaggio Privato Aggiungi CornoalleScaleForever alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
La morale dell'episodio è una sola: evitare le discoteche!




Barcollo ma non mollo .....
Antonio

Torna all'inizio della Pagina

DIANAEST
Pronto per il Comitato



Lombardia


3107 Messaggi

Inserito il - 25 mar 2008 : 11:36:04   Permalink al post Invia a DIANAEST un Messaggio Privato Aggiungi DIANAEST alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
o prendere un buon avvocato

Diana: la più romana de sti longobardi

http://candydiana.blogspot.com/
Torna all'inizio della Pagina

lbrtg
Sono Azzurro di Sci





9857 Messaggi

Inserito il - 25 mar 2008 : 12:25:02   Permalink al post Invia a lbrtg un Messaggio Privato Aggiungi lbrtg alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Messaggio inserito da DIANAEST

o prendere un buon avvocato

Speriamo serva.
Torna all'inizio della Pagina

Hatfjell
Cristiania



621 Messaggi

Inserito il - 25 mar 2008 : 18:04:42   Permalink al post Invia a Hatfjell un Messaggio Privato Aggiungi Hatfjell alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Credo che ci possa stare che qualche deficiente si possa divertire a versare LSD nei bicchieri dellle persone ma la storia della cocaina è inverosimile, nessuno farebbe mai una cosa del genere anche perchè gli effetti della sostanza nell'acqua si annullerebbero...la coca va sniffata o fumata, non bevuta! Forse il povero Mirko non ha rifiutato l'invito ed è finito nei guai. Può capitare a tutti di sbagliare.
Torna all'inizio della Pagina

franz62
Sono Azzurro di Sci




Lombardia


35569 Messaggi

Inserito il - 25 mar 2008 : 18:19:48   Permalink al post Invia a franz62 un Messaggio Privato Aggiungi franz62 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Cheddici Hat?? Sostieni che se bevi cocaina disciolta nell'acqua non risulti positivo al controllo antidoping? cacchio c'entra se normalmente si sniffa si fuma ecc..
Torna all'inizio della Pagina

DIANAEST
Pronto per il Comitato



Lombardia


3107 Messaggi

Inserito il - 25 mar 2008 : 18:27:25   Permalink al post Invia a DIANAEST un Messaggio Privato Aggiungi DIANAEST alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
senza giudicare prematuramente nessuno anche a me pare strano l'uso di questa sostanza nei bicchieri.. pastiglie o altro capita.. che effetto avrebbe la coca in un bicchiere? non saprei.. mi pare poco logico.. ma non voglio accusare..
a volte mi stupisce il fatto che le statistiche su l'uso di questa droga indichino quante persone ne facciano uso al giorno d'oggi.. dire tante mi pare riduttivo, gli studi mostrano come non vi siano più le figure dei "drogati" del paese, ma come l'uso al giorno d'oggi sia frequente e abituale tra molte persone "normali", studenti, lavoratori, figli.. se ci dicono che 5 su 10 ne fanno uso, sembra che non possa mai essere nostro figlio o chi conosciamo, quasi come se la gente se lo scriva sulla maglietta... il fatto è che puoi conoscere una persona, una "brava" persona e puoi non sapere..

Diana: la più romana de sti longobardi

http://candydiana.blogspot.com/
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 7 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 2,5 secondi. Snitz Forums 2000