Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 Elena e Nadia Fanchini si ritirano
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 22 apr 2020 : 10:51:52   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Elena e Nadia Fanchini si ritirano
Matteo Pavesi  di Matteo Pavesi

E' arrivato questa mattina l'annuncio del ritiro dell'attività agonistica da parte di Elena e Nadia Fanchini, che nonostante non abbiano corso neanche una gara nello scorso inverno, erano nominalmente inserite nei quadri delle squadre nazionali nel gruppo Polivalenti.

Nadia, diventata mamma di Alessandro nello scorso mese di dicembre, ha conquistato 2 vittorie in carriera in CdM e 2 medaglie mondiali: "Vivo questa nuova fase della mia vita in modo particolare per quanto sta succedendo in Italia e nel mondo. Ho cominciato a gareggiare con Elena e insieme finiamo. Il momento del ritiro dalle competizioni è comunque difficile, da atlete sappiamo che prima o poi arriva, però quando hai vissuto così tanti anni l'attività che ami, ti rimane un po' di tristezza nel cuore. E' stata una carriera ostacolata da troppi infortuni, che mi hanno impedito di raggiungere i traguardi che mi ero prefissata, dobbiamo accettare ciò che il destino ci ha dato. Adesso stiamo entrambe bene e ci riteniamo fortunate. Qualsiasi gara mi ha regalato qualcosa di diverso, ogni podio mi ha lasciato emozioni particolari, è chiaro che quando raggiungi una medaglia in un Mondiale rimani colpita. Diciamo che la mia attività è stata costellata comunque da tante belle giornate, così come quando sono tornata fra le migliori sette nel gigante di Coppa del mondo. Fortunatamente nel mio cuore conservo tanti bei ricordi. Sicuramente mi lascia l'amaro in bocca il quarto posto nel gigante olimpico di Sochi, e l'ultima gara disputata a Soldeu nel 2019 conclusa al quarto posto. Ma in quella giornata c'era scritto il mio destino: indossai il pettorale numero 17, lo stesso giorno in cui è nato mio figlio Alessandro. Credo sia stato un segnale del destino. Del mio ambiente mi mancherà tutto: l'adrenalina, le compagne di squadra, lo staff, gli allenatori e tutto l'ambiente federale che ringrazio, sono stata veramente bene con tutti. Il mio prossimo futuro è fare la mamma, rimarrò nel Gruppo Sciatori Fiamme Gialle, mi piacerebbe molto rimanere nel mondo dello sci".

Grande commozione anche nelle parole di Elena: "Cominciai la carriera nel 2005 con quei bellissimi Mondiali di Bormio nel 2005 in cui vinsi un po' a sorpresa l'argento in discesa, sembra lontano ma in realtà è passato tutto con grande velocità. Rimane tanto rammarico per non avere chiuso la mia vita agonistica in pista, è stata una scelta sofferta, ma non ho potuto fare altrimenti, perchè ho dovuto concentrarmi sulla mia salute. Non riuscirò più a tornare ad alto livello, non dimenticherò mai niente di tutto ciò che ho vissuto, rifarei tutto mille volte, errori compresi. Ho gioito, ho sofferto, tutte emozioni che porterò sempre dentro di me, così come porterò questa sacra fiamma che mi tiene viva. I controlli relativi alla mia salute stanno andando bene, gli ultimi due anni sono stati difficili, spero di continuare a vivere una vita normale, sicuramente rimarrò nelle Fiamme Gialle e nel nostro mondo. Il giorno della medaglia iridata è stata la più bella della mia vita, se ripenso alla mia carriera ci sono stati infortuni, il rammarico più grande è quello di non essere mai riuscita a fare una stagione intera senza incidenti, però la gioia di rientrare in pista mi ha sempre avuto la meglio".  

"Il ringraziamento mio e di tutta la federazione va a tutta la famiglia Fanchini per quanto è riuscita a trasmetterci in questi anni - commenta il presidente FISI Flavio Roda -. La loro passione ha fatto breccia nei nostri cuori, i ripetuti infortuni patiti in carriera da Elena e Nadia hanno restituito loro maggiore carica e attaccamento allo sci anzichè indebolirle. Rimangono per tutti noi un esempio da seguire, avrebbero meritato maggiore fortuna nella vita sportiva, auguro a entrambe il meglio per il futuro".

brunodalla
Moderatore




Lombardia


23350 Messaggi

Inserito il - 22 apr 2020 : 11:50:40   Permalink al post  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di brunodalla Invia a brunodalla un Messaggio Privato Aggiungi brunodalla alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
grazie di cuore a tutte e due. ricordo con piacere quei splendidi mondiali di bormio. è vero, hanno avuto tanta sfortuna, perhcè avrebbero meritato molto di più, tanto erano forti, con le loro diverse caratteristiche. comunque a me personalmente rimangono i bei ricordi degli ottimi risultati che hanno ottenuto.

brunodalla
da oggi 20/01/2010 tutti i miei interventi come moderatore saranno contrassegnati da questo colore
CAMPIONE FANTAMONDIALE DH GARMISCH 2011
CAMPIONE FANTAOLIMPICO DH SOCHI 2014
CAMPIONE ASSOLUTO FANTASKI FEMMINILE 08-09


Torna all'inizio della Pagina

Google Adsense

USA
Mountain View

Jeppo
Pronto Hermann vuoi che ti venda i miei vecchi sci?




3617 Messaggi

Inserito il - 22 apr 2020 : 13:18:09   Permalink al post Invia a Jeppo un Messaggio Privato Aggiungi Jeppo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Fa davvero un po' impressione pensare che siano passati 15 anni da quei Mondiali di Santa, sembra ieri che le due facevano le loro prime interviste dove sembravano cosi` diverse, timidissima e impacciata Nadia, piu` aperta e spigliata Elena. Penso che entrambe abbiano ottenuto meno di quello che il talento avrebbe potuto loro permettere, sicuramente per via dei grossi problemi fisici, magari, chissa`, per qualcuna delle due anche qualche conseguente limite psicologico. Certo che son (quasi) sempre tornate al top, con grinta e tanta passione.

Pochi si aspettavano un loro ritorno, cosi` come per la Schnarf, ma magari la corrente situazione ha anche influito: prepararsi e lavorare per mesi in un clima complicato senza neanche avere la certezza di poter gareggiare l'anno prossimo non sarebbe stato facile.

Ci mancheranno molto, in bocca al lupo per il futuro!
Torna all'inizio della Pagina

Katunga
Scusa bode se ti ho dato 3 secondi a soelden




Lombardia


5478 Messaggi

Inserito il - 22 apr 2020 : 13:20:52   Permalink al post Invia a Katunga un Messaggio Privato Aggiungi Katunga alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Avessero abolito i salti avrebbero vinto tanto.
Buona vita!

Franco
Torna all'inizio della Pagina

rebus
Scio come Franz



Emilia Romagna


1520 Messaggi

Inserito il - 22 apr 2020 : 15:03:44   Permalink al post Invia a rebus un Messaggio Privato Aggiungi rebus alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Ai mondiali di Bormio erano tenerissime, impossibile non innamorarsene. Sono d'accordo con voi sul fatto che avrebbero potuto vincere molto di più, ma le emozioni, quelle non sono mancate e non hanno prezzo.

Il ritiro di Nadia me lo aspettavo, Elena ero convinto che almeno un'ultima volta in pista ci sarebbe tornata, ma obiettivamente era difficile.

In bocca al lupo per la nuova vita!

Luigi

"Delle persone che amiamo ci basta l'esistenza" (N. Gómez Dávila)

1° DISCESA M LEGA MISTA 2018/19
1° DISCESA LEGA FORUM MASCHILE 2019/20 e 2020/21
Torna all'inizio della Pagina

GRINGO
Pronto per il Comitato



Marche


3308 Messaggi

Inserito il - 23 apr 2020 : 23:25:27   Permalink al post Invia a GRINGO un Messaggio Privato Aggiungi GRINGO alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Per quanto mi riguarda lascio un pó della mia passione con il loro ritiro. Tanto forti quanto sfortunate sono sempre stato um loro fedele tifoso. Esempi
indimenticabili per generazioni di atlete, con la Schnarf perdiamo 3 delle migliori velociste italiane piu' forti di tutti i tempi proprio nel momento storico piu' splendente per i colori azzurri in discesa e superg. Per Nadia era abbastanza chiaro che quasi nulle sarebbero state le speranze di rivederla in gara, ero invece sicuro, dopo le dichiarazioni di inizio inverno, di rivedere sia Elena che soprattutto Jhoanna almeno per un'altra stagione. Probabilmente sia la situazione che si é venuta a creare in ambito nazionale sia la forza dell'attuale squadra di velocita' hanno creato l'inaspettata decisione. Un ringraziamento di cuore a tutte e tre per le grandi emozioni regalateci e soprattutto per aver portato in alto la bandiera italiana.
Torna all'inizio della Pagina

ManuCirce
Conduzione



Lombardia


1297 Messaggi

Inserito il - 23 apr 2020 : 23:43:31   Permalink al post Invia a ManuCirce un Messaggio Privato Aggiungi ManuCirce alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Anche a me le sorelle Fanchini sono sempre state nel cuore. Soprattutto Nadia, con quello sguardo tenero, aperto e sincero.
Buona decisione, buona vita a loro e ai loro cari.. aspettiamo la prossima generazione

Come le persone ti trattano è il loro karma, come tu reagisci è il tuo.
Wayne W. Dyer
Torna all'inizio della Pagina

fabio farg team
Pronto per il Comitato



Molise


2953 Messaggi

Inserito il - 26 mag 2020 : 17:08:26   Permalink al post Invia a fabio farg team un Messaggio Privato Aggiungi fabio farg team alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
GRINGO ha scritto:

Per quanto mi riguarda lascio un pó della mia passione con il loro ritiro. Tanto forti quanto sfortunate sono sempre stato um loro fedele tifoso. Esempi
indimenticabili per generazioni di atlete, con la Schnarf perdiamo 3 delle migliori velociste italiane piu' forti di tutti i tempi proprio nel momento storico piu' splendente per i colori azzurri in discesa e superg. Per Nadia era abbastanza chiaro che quasi nulle sarebbero state le speranze di rivederla in gara, ero invece sicuro, dopo le dichiarazioni di inizio inverno, di rivedere sia Elena che soprattutto Jhoanna almeno per un'altra stagione. Probabilmente sia la situazione che si é venuta a creare in ambito nazionale sia la forza dell'attuale squadra di velocita' hanno creato l'inaspettata decisione. Un ringraziamento di cuore a tutte e tre per le grandi emozioni regalateci e soprattutto per aver portato in alto la bandiera italiana.
Siamo in due.Ho pensato le stessissime cose anche io.

Modificato da - fabio farg team in data 26 mag 2020 17:10:01
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2020 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 3,25 secondi. Snitz Forums 2000