Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 Bormio presenta la tappa di coppa del mondo
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 08 ago 2018 : 22:47:32   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Bormio presenta la tappa di coppa del mondo
Vittorio Savio  di Vittorio Savio

Giornata di festa quest’oggi a Bormio, dove è stato presentato alla stampa il doppio appuntamento di Coppa del mondo sulla pista Stelvio del 28 e 29 dicembre 2018, quando si disputeranno una discesa libera e una superG maschile che quest’anno verranno trasmesse in diretta su RaiDue.

All’incontro era presente come ospite il velocista azzurro Dominik Paris, vincitore della discesa della scorsa edizione, premiato dagli organizzatori nel corso di una cerimonia celebrativa intitolata “The fastest on the Stelviooe. In onore del campione della Val d’Ultimo è stata inaugurata a suo nome una cabina della funivia che porta sulle piste, come già avviene da diversi anni anche a Kitzbuehel per i vincitori sulla mitica Streif in discesa e superG e sulla Ganslern in slalom.

La pista Stelvio: il tracciato di Coppa del Mondo La partenza è a quota 2.255 m, sopra La Rocca. Il percorso si sviluppa su quasi 3.230 metri di lunghezza, con un dislivello di 986 metri. L’avvio è subito in picchiata – fondamentale saper acquisire velocità per non perdere centesimi – mentre le prime curve sono subito impegnative e portano al salto La Rocca, dove comincia il bosco di pini, cembri e abeti. Da questo punto ci si immette nel canalino Sertorelli, una diagonale di 300 metri dove l’accelerazione è notevole. Segue una stradina di 200 metri, la Fontana lunga, e gli insidiosi curvoni degli Ermellini fino alla diagonale più impegnativa e spettacolare di tutto il tracciato, la Carcentina, che si è rivelata decisiva in molte edizioni della Coppa del Mondo. Al termine della diagonale si raggiungono i prati del Ciuk (1.638 m), un pianoro di circa 100 metri. Da qui si arriva sul muro di San Pietro con un lungo salto toccando i massimi livelli di velocità; qui si registra la maggior pendenza di tutto il tracciato: il 60 %. La Piana di San Pietro porta sul muro finale che inizia con una grande pendenza che non si addolcisce per almeno 200 metri. Qui si viaggia a più di 100 km/h sino all’ultimo spettacolare salto prima del traguardo in Bormio paese (1.245 m). Due minuti circa di pura adrenalina.

E a fine agosto… si scia sull’erba! Dopo il successo dello scorso anno, Santa Caterina Valfurva organizza per la terza volta due prove di Coppa del Mondo di Sci d’Erba. Appuntamento il 31 agosto e il 1° settembre con due gare spettacolari di slalom sprint maschile e femminile. Le gare si svolgeranno sulla pista “Cevedaleoe in località La Fonte e in ogni gara si sfideranno i migliori atleti, maschili e femminili, in quattro manches di Slalom sprint. Alle competizioni si può assistere presso lo Ski Stadium della pista “Cevedaleoe in centro paese.

 

  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 0,64 secondi. Snitz Forums 2000