Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 Andrew Weibrecht si ritira
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 06 mag 2018 : 23:47:25   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Andrew Weibrecht si ritira
Matteo Pavesi  di Matteo Pavesi

Con una serie di post e immagini sui social per ripercorre la sua carriera, il velocista USA Andrew Weibrecht ha annunciato il ritiro dall'attività agonistica.

Classe 1986, entra a far parte del US Ski Team nel 2002 con futuri campioni come Steven Nyman e Ted Ligety, e nella stagione 2007 conquista la Nor-Am grazie al primo posto in combinata, il secondo in superg e il terzo in discesa.
Nella stessa stagione esordisce in Coppa del Mondo, a Beaver Creek, circuito dove indossa ben 157 pettorali, la stragrande maggioranza in superg e discesa.
A Beaver Creek 2007 conquista i primi punti in coppa in combinata e il primo "top10" in discesa, arrivando all'ultimo intermedio con il terzo parziale. Poi per molte stagioni i suoi risultati ondeggiano tra il 10 e il 30 posto.

In compenso a Vancouver 2010 coglie un inaspettato ma glorioso bronzo in superg, una medaglia pesante senza mai essere salito sul podio di Coppa.
Nei successi quattro anni torna nell'anonimato o quasi, con molti risultati deludenti, anche a causa di ripetuti infortuni (spalla e caviglia).

Quattro anni più tardi, a Sochi 2014, quando già aveva deciso di chiudere la carriera, Weibrecht scrive un'altra pagina della Favola Olimpica: gareggia libero e senza pressioni, interpreta al meglio il superg russo e va a conquistare un argento che in pochi possono vantare, alle spalle di Jansrud e davanti al duo Hudec-Miller.

Dopo questo secondo, e incredibile, exploit il velocista di Lake Placid ha trovato maggior continuità nelle successive due stagioni, entrando 7 volte nei top10, compreso un terzo posto a Beaver Creek nel 2015 e un secondo posto a Kitzbuehel nel 2016.

Ha partecipato ai Mondiali di Isere 2009, Schladming 2013, Vail 2015 e St.Moritz 2017, e proprio sulle nevi di Beaver Creek, suo terreno di caccia, ha ottenuto il miglior risultato con un 9/o posto in discesa.

"...alla fine lo stress di essere sempre in giro e di stare lontano dalla mia famiglia mi ha fatto capire che non valesse più la pena di continuare con l'agonismo. Amerò sempre questa esperienza, ma non mi trovo più nello stile di vita che richiede e sono felice di dire che mi ritiro nel modo che avrei voluto senza rimpianti e pronto per la prossima avventura..."

 

 

il_re88
Agonista


Lazio


2032 Messaggi

Inserito il - 07 mag 2018 : 08:50:25   Permalink al post Invia a il_re88 un Messaggio Privato Aggiungi il_re88 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
buona vita.
Torna all'inizio della Pagina

Google Adsense

USA
Mountain View

franz62
Sono Azzurro di Sci




Lombardia


35699 Messaggi

Inserito il - 08 mag 2018 : 20:22:57   Permalink al post Invia a franz62 un Messaggio Privato Aggiungi franz62 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
nel 2007 sotto la nevicata ha tirato una riga storica...sempre me la ricordo
Torna all'inizio della Pagina

JeanNoelAugert
Sequenza di curve di base


Liguria


370 Messaggi

Inserito il - 08 mag 2018 : 22:06:34   Permalink al post Invia a JeanNoelAugert un Messaggio Privato Aggiungi JeanNoelAugert alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Grazie Franz per la rievocazione, discesa ben interpretata dal suo angelo custode che ad ali spiegate lo ha salvato da quella compressione e relativo volo....
Per il resto era un simpatico panzerotto, partiva bene ma poi andava progressivamente accumulando distacco.
Salud Amor y Dinero a lui per il resto della vita.
Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 0,83 secondi. Snitz Forums 2000