Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 XXIII Olimpiadi Invernali - Pyeongchang 2018
 ALTRI SPORT
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente
Autore  Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 7

Abacab
Agonista




2011 Messaggi

Inserito il - 24 feb 2018 : 06:55:16   Permalink al post Invia a Abacab un Messaggio Privato Aggiungi Abacab alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Jeppo ha scritto:

Più che altro lo sci di velocità fu sfig.ato per via Dell incidente mortale in allenamento che accadde ad albertville. Non fu altro che sf**a, mi pare l atleta andò a sbattere con un gatto delle nevi, ma appiccicó allo sport la nomea di troppo pericoloso. Gli altri due ho già scritto nelle pagine addietro che se non contassero solo i soldi non potrebbero mancare da un olimpiade. Invece assegniamo 5436 medaglie a chi fa le capriole più belle.


Problema economico.. le Olimpiadi sopravvivono grazie ai diritti televisivi, e dovendo scegliere sono costretti a privilegiare chi fa audience. Un tradizionalista come me non troverà mai nulla di bello in certi sport, ma purtroppo non si potrà mai tornare indietro
Torna all'inizio della Pagina

Google Adsense

USA
Mountain View

banner 468x60

Abacab
Agonista




2011 Messaggi

Inserito il - 24 feb 2018 : 07:03:38   Permalink al post Invia a Abacab un Messaggio Privato Aggiungi Abacab alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
E lo svizzero Galbarini vince l'oro... ottime olimpiadi per gli elvetici, anche se in lutto nazionale per l'hockey, che qui è sport nazionale. Tra l'altro, la Germania nell'hockey a mio avviso rappresenta la più grande sorpresa di queste olimpiadi
Torna all'inizio della Pagina

Jeppo
Pronto per il Comitato




2805 Messaggi

Inserito il - 24 feb 2018 : 07:14:10   Permalink al post Invia a Jeppo un Messaggio Privato Aggiungi Jeppo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
La penso esattamente come te Abacab.
Per quanto riguarda gli sport di squadra, incredibile la debacle del Canada, abituato a dominare. Neanche un oro. Fuori dalla finale di hockey e curling maschile e addirittura dalle semi di curling femminile. Certo tutto il resto del.mondo sognerebbe una debacle da possibile argento e tre bronzi.
Torna all'inizio della Pagina

TheMustang100
Pronto Hermann vuoi che ti venda i miei vecchi sci?




Friuli-Venezia Giulia


4124 Messaggi

Inserito il - 25 feb 2018 : 14:58:23   Permalink al post Invia a TheMustang100 un Messaggio Privato Aggiungi TheMustang100 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
A me piace tanto l'hockey, ma una Manifestazione olimpica in cui TUTTI i migliori restano a guardare... non ha alcun significato!

Cos'era il Canada30 in Corea?

Senza i pigri l'umanità vivrebbe ancora nelle caverne.
Solo un pigro ha potuto inventare la ruota per non dover faticare sempre come un cane.
Torna all'inizio della Pagina

pedropablo
Cristiania


Piemonte


669 Messaggi

Inserito il - 27 feb 2018 : 22:50:53   Permalink al post Invia a pedropablo un Messaggio Privato Aggiungi pedropablo alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Finiscono le Olimpiadi ed è tempo di bilanci...
Provo a fare alcune considerazioni su quello che abbiamo visto in questi giorni, in ottica italiana e non.

Dovessi dare un voto alla nostra Olimpiade darei un 6 e mezzo.
In fondo c'era un obiettivo minimo dichiarato, quello delle 10 medaglie, e 10 medaglie sono state ottenute; c'era l'incubo dello zero alla casella oro, come successo a Sochi, e di ori ne sono arrivati tre, quindi solo per questo direi che la sufficienza piena ci sta tutta.
Ma andando oltre al medagliere, che contrariamente a quanto qualcuno pensa non è tutto, ci sono state tante ottime prestazioni, alcune delusioni e alcune gare che mi hanno lasciato il rammarico per quello che poteva essere e invece non e' stato.

Partiamo da questi ultimi: sicuramente il superg della Goggia, è arrivata la goggiata, senza quella probabilmente sarebbe arrivata un'altra medaglia pesante; personalmente devo ancora digerire l'uscita di De Aliprandini in gigante, sono veramente convinto che c'era lo spazio per infilarsi al secondo posto e stava dimostrando di essere in grandissima forma; nello slalom parallelo di snowboard mi rimane un grande rammarico per Fischnaller, e' uscito per una manciata di centesimi battuto da colui che poi ha vinto la medaglia d'oro in scioltezza, pur gareggiando sulla pista decisamente peggiore; aggiungo lo snowbord cross di Visentin che era arrivato in grandissima forma ed ' stato messo fuori causa di una caduta, cosi' come è successo a Sochi; infine la sprint femminile di biathlon dove sia Wierer che Vittozzi con lo zero al secondo poligono (che e' nelle loro corde in qualsiasi situazione) sarebbero salite sul podio.

Buone prestazioni ce ne sono state parecchie, nello sci il superg di Schnarf che perde ancora il podio, e anche l'oro, per una manciata di centesimi, oltre ad una bellissima prova della Brignone, sesta, che poi si rifara' con lo splendido bronzo del gigante, dove anche la Bassino ha corso in linea con le sue possibilita', ottima quinta, e dove non possiamo cancellare la splendida prima manche di Manu Moellgg, purtroppo non replicata nella seconda. Nelle buone prestazioni voglio anche inserire lo slalom femminile, con Costazza e Curtoni entrambe nelle dieci, come mai in coppa del mondo.
Al maschile il giudizio logicamente non puo' essere positivo, ma oltre al gia' citato De Aliprandini promuovo a pieni voti Tonetti, mentre Moellgg (nonostante una buona prima manche in slalom) Gross e Eisath si sono espressi sotto le loro potenzialita'.
Nelle delusioni ci metto anche la velocita' maschile, anche se Paris ha sfiorato il podio e la sua non puo' essere considerata una prova negativa, ma conoscendo il valore dell'atleta, considerando anche la vittoria nelle preolimpiche dello scorso anno, una medaglia era nelle sue possibilita'.
Non giudicabili le ragazze della discesa, oltre a Sofia, tutte uscite nello stesso posto, stavano anche andando forte ma gli errori sono stati palesi.

Dando un occhio agli altri sport, naturalmente eccezionale Fontana e anche le altre ragazze dello short track, altrettanto la Moioli, splendida vincitrice in una gara dominata, splendido Pellegrino nella sprint e tutto sommato anche nella sprint a coppie hanno fatto una gara in linea con le aspettativa, la medaglia che molti pronosticavano era secondo me molto difficile da ottenere. Tutto questo non deve pero' nascondere i problemi del fondo, tolto Pellegrino c'e' veramente molto poco, si e' ben distinto Rastelli in staffetta, deludenti De Fabiani e Nockler, in campo femminile siamo veramente distanti anni luce dalla vetta. Positivo il bilancio del biathlon, due medaglie, potevano essere anche di piu' ma anche di meno, ottime gare di Vittozzi e anche di Wierer, sempre a lottare fino alla fine sia nella sprint che nell'individuale come nella mass, peccato davvero che non sia arrivata una medaglia individuale; al maschile oltre al medagliato Windisch secondo me è stato leggermente sotto le attese Hofer, probabilmente il nostro numero uno in stagione, la squadra comunque ha confermato di aver raggiunto un livello notevole, impensabile fino a dieci anni fa.
Nello slittino buone prestazioni dei due Fischnaller con Dominik che avra' il rammarico di aver perso un bronzo per due millesimi, non riuscendo a sfruttare il clamoroso errore di Loch, deve pero' fare anche un pizzico di mea culpa per le prime due discese non alla sua altezza.
Infine voglio menzionare anche Carolina Kostner che all'eta' di trentuno anni è ancora li' a battagliare ad alto livello, la medaglia per lei era quasi impossibile, resta comunque un quinto posto piu' che onorevole, oltre ad altre ottime prestazioni della squadra italiana.

Guardando anche oltre i nostri confini, ci rimane innanzitutto l'impresa della Ledecka, assolutamente impronosticabile e fouri da ogni logica per la differenza fra le due discipline in cui ha primeggiato, poi tanti altri personaggi che come sempre hanno reso indimenticabile l'appuntamento olimpico.
Klaebo, giovanissimo, fuoriclasse di oggi e del futuro, chissa' quante medaglie avra' al collo a fine carriera; Bjorgen che batte ogni record di medaglie conquistate ai giochi invernali, il grande Fourcade che sbaglia completamente la prima gara, poi si rifa' alla grandissima vincendo tre ori, Stoch che nel salto conquista il terzo oro olimpico individuale.
Nello sci straordinario Svindal, dopo mille infortuni si conferma uno dei piu' grandi discesisti di sempre, Hirscher centra il doppio oro che mancava al suo straordinario palmeres, Shiffrin vince alla grande il gigante poi si ferma quando sembrava lanciatissima, non brillante gia' nello slalom della combinata e soprattutto non salendo neanche sul podio nello slalom, in quella che secondo me, dopo Ledecka, e' la piu grossa sorpresa nello sci; onestamente non saprei se giudicare positiva la sua Olimpiade, e sembra un paradosso per una ragazza che porta a casa un oro e un argento, ma sono sicuro che lei stessa si aspettasse molto di piu'.
La rivelazione per me e' Mowinckel, che si poteva aspettare ad altissimi livelli e non solo in gigante, ma da qui al prendere due medaglie d'argento pesantissime ce ne passa.
La mia delusione invece e' Kristoffersen, non puo' bastare l'argento in gigante per uno del suo talento, tanto piu' dopo la slalom con l'errore di Hirscher che gli aveva spalancato un portone in cui non ha saputo entrare.

Ho finito.. Se qualcuno ha avuto la voglia di arrivare in fondo gli faccio anticipatamente i miei complimenti...
Torna all'inizio della Pagina

franz62
Sono Azzurro di Sci




Lombardia


34947 Messaggi

Inserito il - 28 feb 2018 : 07:07:23   Permalink al post Invia a franz62 un Messaggio Privato Aggiungi franz62 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Condivisibile riassunto di quel che si è visto.
Torna all'inizio della Pagina

giovannino1963
Cristiania


Piemonte


560 Messaggi

Inserito il - 28 feb 2018 : 14:39:03   Permalink al post Invia a giovannino1963 un Messaggio Privato Aggiungi giovannino1963 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Ottima analisi,hai dimenticato però la Lollobrigida nella mass start che secondo me se non avesse speso energie inutili in semifinale sarebbe sicuramente andata a medaglia.
Torna all'inizio della Pagina

rebus
Cristiania



Emilia Romagna


952 Messaggi

Inserito il - 28 feb 2018 : 15:58:14   Permalink al post Invia a rebus un Messaggio Privato Aggiungi rebus alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Magari ce l'avrebbe fatta lo stesso se avessero chiuso sull'estone un po' prima... fare solo gli ultimissimi giri a tutta non era una condizione favorevole alla nostra, peccato

Luigi

"Delle persone che amiamo ci basta l'esistenza" (N. Gómez Dávila)
Torna all'inizio della Pagina

TheMustang100
Pronto Hermann vuoi che ti venda i miei vecchi sci?




Friuli-Venezia Giulia


4124 Messaggi

Inserito il - 10 mar 2018 : 02:20:00   Permalink al post Invia a TheMustang100 un Messaggio Privato Aggiungi TheMustang100 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Un piccolo spazio per le Paralimpiadi?
Si potrebbe parlarne qui. Forza azzurri!

Senza i pigri l'umanità vivrebbe ancora nelle caverne.
Solo un pigro ha potuto inventare la ruota per non dover faticare sempre come un cane.
Torna all'inizio della Pagina

ManuCirce
Cristiania



Lombardia


522 Messaggi

Inserito il - 11 mar 2018 : 00:53:02   Permalink al post Invia a ManuCirce un Messaggio Privato Aggiungi ManuCirce alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
prima medaglia....
https://www.quotidiano.net/sport/paralimpiadi-invernali-2018-1.3778251

Come le persone ti trattano è il loro karma, come tu reagisci è il tuo.
Wayne W. Dyer
Torna all'inizio della Pagina

ManuCirce
Cristiania



Lombardia


522 Messaggi

Inserito il - 11 mar 2018 : 14:07:33   Permalink al post Invia a ManuCirce un Messaggio Privato Aggiungi ManuCirce alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
E oggi seconda medaglia, sempre loro, argento in super G.
Premiazione quasi commovente ma senza le copiose lacrime delle donne

Come le persone ti trattano è il loro karma, come tu reagisci è il tuo.
Wayne W. Dyer
Torna all'inizio della Pagina

Katunga
Scusa bode se ti ho dato 3 secondi a soelden




Lombardia


4785 Messaggi

Inserito il - 12 mar 2018 : 12:49:25   Permalink al post Invia a Katunga un Messaggio Privato Aggiungi Katunga alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Bravo Mustang
conosco un pochino questo mondo. Persone fantastiche!!!! E noi ce la meniamo se c'è un po' di nebbietta. Ne ho conosciuti tanti, tra cui Tom e Jerry (Tommaso Balasso e Gianmaria Dal Maistro), plurimedagliati nei non vedenti. Ho dato una mano ad una scuola sci per disabili. Due anni fa a Cortinissima (organizzata dal Ghedo) mi hanno assegnato un ragazzo di S. Marino, ho passato una giornata bellissima con lui. Appena ci fermavamo a parlare con qualcuno mi metteva il braccio al collo come a dire: "è mio amico". Ho fatto esperienze bellissime ed ho ricevuto tantissimo, molto più del poco che ho dato!

Modificato da - Katunga in data 12 mar 2018 12:51:19
Torna all'inizio della Pagina

TheMustang100
Pronto Hermann vuoi che ti venda i miei vecchi sci?




Friuli-Venezia Giulia


4124 Messaggi

Inserito il - 14 mar 2018 : 11:32:05   Permalink al post Invia a TheMustang100 un Messaggio Privato Aggiungi TheMustang100 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Sì, ci sono alcune storie molto belle.
Di rinascita ed unione attraverso lo sport.

Intanto l'Italia che era rimasta a secco a Sochi, ha messo in bacheca 4 medaglie.

E siamo nella semi di sledge hockey, anche se contro i fortissimi statunitensi le speranze di approdare in finale sono ridotte al lumicino, potremmo comunque giocaci il bronzo contro (probabilmente) la Corea, che affronterà il Canada nell'altra semi.

Senza i pigri l'umanità vivrebbe ancora nelle caverne.
Solo un pigro ha potuto inventare la ruota per non dover faticare sempre come un cane.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 7  Discussione Discussione Successiva  
Pagina Precedente
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 2,86 secondi. Snitz Forums 2000