Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 Celebrazioni olimpiche per Gisin e Fenninger
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 28 lug 2014 : 13:07:29   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Celebrazioni olimpiche per Gisin e Fenninger
di Matteo Pavesi

Il 12 febbraio 2014 è una data che difficilmente l'elvetica Dominique Gisin e la slovena Tina Maze potranno scordare: quel giorno, al termine dei 2713 metri della "Olympic Downhill Ladies" di Rosa Khuthor, le due campionesse hanno chiuso con lo stesso identico tempo di 1:41.57, conquistando così l'oro olimpico in discesa libera a Sochi 2014.

Son passati meno di 6 mesi e il Museo Olimpico di Losanna, il museo dedicato alla storia dei Giochi Olimpici aperto nel 1993, ha dedicato un'esposizione a Dominique Gisin, esibendo la tuta e i materiali usati per quella gara. La campionessa è stata invitata a presenziare, firmando i "cimeli" che certificano la sua impresa.

"E' un grande onore per me - ha dichiarato Dominique a Skionline - ed è bello sapere che la mia tutina ora sta in questo luogo. E' la prima volta che visito il Museo ma spero di aver presto il tempo per una visita approfondita. E' un luogo magnifico denso di spirito olimpico"

Sempre in tema di celebrazioni olimpiche esulta anche Anna Fenninger: l'austriaca, vincitrice dell'oro olimpico in superg, ha ricevuto un dono speciale dallo scultore Van Gugg, un blocco di marmo lavorato per celebrare quella gara.

Come riporta Skionline, l'artista ha comprato il materiale sette anni fa, con l'intenzione di creare un'opera per Anna non appena avesse vinto qualcosa di importante, e la vittoria olimpica lo è senz'altro.

Nella foto che segue ecco Anna che posa con l'opera a lei dedicata nel giardino di casa.

 

  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 0,66 secondi. Snitz Forums 2000