Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Comitati, Sci Club, Maestri di Sci, FanClub
 Sci Club ai tempi della crisi economica
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva
Pagina: di 2

Enrico
Pronto per il Comitato




Campania


3197 Messaggi

Inserito il - 27 set 2012 : 16:57:43   Permalink alla discussione Invia a Enrico un Messaggio Privato Aggiungi Enrico alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Vorrei alimentare una discussione per fare una sorta di sondaggio su una realtà sportiva fondamentale nel mondo dello sci alpino, ma che troppe volte esonda dalle finalità sportive per diventare un orticello personale su cui campare.
Mi spiego meglio. In tempo di crisi finanziaria, sciare sta diventando un discreto lusso, ma soprattutto far praticare lo sci come disciplina sportiva ai propri figli sta diventando per le famiglie un vero e proprio salasso, a meno di non appartenere all'elite milionaria dell'8% di questo paese che detiene il 60% della ricchezza nazionale.
Facendo una semplice ricerca su google sono riuscito a reperire qualche tariffa relativa agli allenamenti invernali (in verità pochi per avere un campione abbastanza rappresentativo, ovvero 2 fra gli sci club inseriti nei top 20 della graduatoria FISI sci alpino 2011-12).
Siccome da queste semplici notizie mi è sembrato che quanto richiesto per far sciare un baby1/2 oppure superbaby, per circa 40giorni dalle mie parti sia assolutamente spropositato (si va da un minimo di 1.600,00 ad un massimo di 2.500,00), vorrei conoscere dagli altri utenti notizie e pareri in merito, provenienti dalle rispettive zone di appartenenza.
Grazie per la collaborazione.

Enrico V.
Al mio segnale scatenate l'inferno ("Il gladiatore" di R. Scott)

emanueza
Pronto Hermann vuoi che ti venda i miei vecchi sci?




Veneto


3542 Messaggi

Inserito il - 30 set 2012 : 22:38:52   Permalink al post  Visita l'Homepage di emanueza Invia a emanueza un Messaggio Privato Aggiungi emanueza alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
lo Sporting Club Campiglio dovrebbe aver pubblicate le quite sul proprio sito

MI SON VENETO...E TI?

Torna all'inizio della Pagina

Google Adsense

USA
Mountain View

Enrico
Pronto per il Comitato




Campania


3197 Messaggi

Inserito il - 01 ott 2012 : 10:21:57   Permalink al post Invia a Enrico un Messaggio Privato Aggiungi Enrico alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Ho controllato ma non hanno reso pubblico il costo del contributo, ma solo ciò che vi sarebbe compreso. comunque grazie per le info. Eventualmente puoi anche contattarmi in mpv se hai notizie in merito se pensi che la loro pubblicazione sia di disturbo per qualcuno.

Enrico V.
Al mio segnale scatenate l'inferno ("Il gladiatore" di R. Scott)
Torna all'inizio della Pagina

Marco78
Scio come Franz



Emilia Romagna


1652 Messaggi

Inserito il - 01 ott 2012 : 11:24:32   Permalink al post Invia a Marco78 un Messaggio Privato Aggiungi Marco78 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Io posso riportarti le quote del mio sci club anche se siamo piccoli e non facciamo tantissimi giorni.
Premetto che la nostra quota non compre il costo dei maestri ma ci aiutiamo con gli sponsor per tenere bassa la quota visto proprio la crisi.
La quota per la squadra agonistica è di 450 euro e comprende 35 giorni di sci, la preparazione degli sci in caso di gare di 2 giorni altrimenti è a carico degli atleti, i maestri per le gare e la gestione delle uscite.
Uscite di allenamento da ottobre a fine aprile escluse le 2 settimane estive pagate a parte.
Fuori c'è il pulmino 20 euro a uscita, skipass e hotel.
Credo che un nostro baby per una stagione possa spendere tra tutto facendo 20 giorni tra gare e allenamenti sui 2200 euro.
Per i ragazzi e allievi per chi fà il calendario completo arriva a spendere sui 4000 euro.
Naturalmente ci sono fuori attrezzature e abbigliamento che potrebbero essere dai 500 ai 1500 all'anno a seconda sia parli di baby o allievo e a quanti sci si cambia a stagione.
Quindi posso dire che la gestione più economica parte da un baby attorno ai 2700 per arrivare ad un'allievo sui 6000-6500 con anche le 2 settimane estive.

Se sei incerto tieni aperto

www.sciclubmontepenice.it

Red78
Torna all'inizio della Pagina

Enrico
Pronto per il Comitato




Campania


3197 Messaggi

Inserito il - 11 ott 2012 : 11:37:45   Permalink al post Invia a Enrico un Messaggio Privato Aggiungi Enrico alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Grazie per le info Marco78, anche se non ho capito il dettaglio. Immagino che i 450 si riferiscano agli allenamenti per la categoria senior/master?
Non ho ben compreso di come il costo per la categoria Baby per soli 20 giorni possa invece elevarsi ai 2.200 eprom
mi puoi delucidare in merito?
Grazie ancora
Enrico

Enrico V.
Al mio segnale scatenate l'inferno ("Il gladiatore" di R. Scott)
Torna all'inizio della Pagina

Marco78
Scio come Franz



Emilia Romagna


1652 Messaggi

Inserito il - 11 ott 2012 : 13:54:37   Permalink al post Invia a Marco78 un Messaggio Privato Aggiungi Marco78 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Enrico ha scritto:

Grazie per le info Marco78, anche se non ho capito il dettaglio. Immagino che i 450 si riferiscano agli allenamenti per la categoria senior/master?
Non ho ben compreso di come il costo per la categoria Baby per soli 20 giorni possa invece elevarsi ai 2.200 eprom
mi puoi delucidare in merito?
Grazie ancora
Enrico

No la quota è uguale per tutti da baby fino a giovani visto che è "simbolica" e non copre sicuramente i 3 maestri e comprende 35 giorni di sci e ho dimenticato che comprende anche la tessera fisi e una nostra assicurazione infortuni aggiuntiva anche in hotel e trasferimenti.
I 2200 euro sono stimati da me per una stagione di sci compreso tutto(albergo 40 al giorno, ski-pass 22 al giorno, pulmino 20 a uscita, pranzo 10 ecc) per una media di 20 uscite.
Master e Senior non hanno una quota perchè gli allenamenti sono a loro discrezione, solo Fisi e tessera sci club.

Modificato da - Marco78 in data 11 ott 2012 14:00:40
Torna all'inizio della Pagina

Enrico
Pronto per il Comitato




Campania


3197 Messaggi

Inserito il - 11 ott 2012 : 19:45:22   Permalink al post Invia a Enrico un Messaggio Privato Aggiungi Enrico alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Ahh! Adesso mi è chiarissimo. Se posso dare un giudizio sulla vostra politica, mi sembra un ottima cosa. Gli Sci Club devono sempre impegnarsi per favorire i propri soci, non rassegnarsi a suddividere supinamente le quote per mantenere gli effettivi dei propri allenatori. Gli sponsor servono proprio per questo. Un ultima cosa mi ricordi che sci club è il tuo? Se non vuoi scriverlo qui puoi mandarmi un messaggio privato. Grazie ancora per la collaborazione.

Enrico V.
Al mio segnale scatenate l'inferno ("Il gladiatore" di R. Scott)
Torna all'inizio della Pagina

Marco78
Scio come Franz



Emilia Romagna


1652 Messaggi

Inserito il - 12 ott 2012 : 10:41:01   Permalink al post Invia a Marco78 un Messaggio Privato Aggiungi Marco78 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Beh lo sci club lo vedi in firma nel messaggio precedente.
Ormai sono 5 anni che la nostra quota resta invariata proprio per colpa della crisi cerchiamo di non far lievitare i costi.
Abbiamo anche altre agevolazione per i nostri piccoli atleti, ad esempio chi ha più di un figlio ha uno sconto idem se i genitori portano in dote uno sponsor.
Purtroppo il nostro problema è che siamo a 3 ore dalle alpi e quindi già i costi per poter arrivare alle stazioni sciistiche sono elevati.
Man mano mi vengono in mente le cose nella quota sono comprese anche le iscrizioni alle gare(6 circoscrizione + per chi si qualifica regionali)

Se sei incerto tieni aperto

www.sciclubmontepenice.it

Red78
Torna all'inizio della Pagina

magimail
Pronto per il Comitato



Veneto


2816 Messaggi

Inserito il - 15 ott 2012 : 20:36:33   Permalink al post Invia a magimail un Messaggio Privato Aggiungi magimail alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Scusa Enrico, ma mi hanno detto (cerco sempre di andare a fondo, non mi fido mai del "...un amico mi ha detto"...)che con il pacchetto Monti, uno sci club, un associazione ecc, anche senza fini di lucro, anche se fa dei corsi GRATIS, è tenuta a pagare un iva forfettaria. Un balzello tanto ingiusto quanto delinquenziale, partono dal presupposto che tu - sci club- comunque hai percepito e hai in qualche modo fatto del "black".
Ti risulta? E' vero?
Aspetto un chiarimento, poi ne avro' di sassolini da togliere riguardo agli Sceriffi di Nottingham che hanno preso a controllare anche le borse delle vecchiette....

Mauro B.
Torna all'inizio della Pagina

franz62
Sono Azzurro di Sci




Lombardia


35589 Messaggi

Inserito il - 15 ott 2012 : 20:44:13   Permalink al post Invia a franz62 un Messaggio Privato Aggiungi franz62 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
a rubare dalle borse delle vecchiette...non a controllarle
Torna all'inizio della Pagina

magimail
Pronto per il Comitato



Veneto


2816 Messaggi

Inserito il - 16 ott 2012 : 10:33:07   Permalink al post Invia a magimail un Messaggio Privato Aggiungi magimail alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Attento, vecio, che dei sceriffi in questione bazzicano anche il forum.....

Mauro B.
Torna all'inizio della Pagina

franz62
Sono Azzurro di Sci




Lombardia


35589 Messaggi

Inserito il - 16 ott 2012 : 12:59:55   Permalink al post Invia a franz62 un Messaggio Privato Aggiungi franz62 alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
intendi finanzieri ? mica ce l'ho con i finanzieri...ho fatto il caramba, non ce l'ho con chi esegue gli ordini, per cui se ricevono il mandato di rubare alle vecchiette, giusto che rubino alle vecchiette
se invece parliamo di chi manda i finanzieri a rubare alle vecchiette ho dei dubbi che bazzichi sul forum, frega un czzo a loro di quel che pensiamo
la legge di cui parli è un chiaro esempio di quanto czzo può fregare della realtà a chi legifera.
Torna all'inizio della Pagina

Enrico
Pronto per il Comitato




Campania


3197 Messaggi

Inserito il - 18 ott 2012 : 15:20:03   Permalink al post Invia a Enrico un Messaggio Privato Aggiungi Enrico alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Allora rispondo a Magi. Secondo quanto previsto dalle leggi tributarie ante decreto di stabilità (perché confesso che ancora non l'ho finito di leggere tutto, ma non mi sembra che lo stesso non introduca novità al riguardo) non c'è alcun obbligo di pagare IVA se uno sci club (associazione sportiva dilettantistica senza scopo di lucro) per i propri fini istituzionali raccoglie soldi fra i propri associati, che siano assimilabili alle sole quote d'iscrizione ed ai contributi liberali percepiti dagli stessi. Se invece svolgo anche delle attività di tipo commerciali come ad esempio l'attività di scuola sci ecco che scatta il meccanismo dell'IVA forfettaria, ma solo sui ricavi riconducibili all'attività di insegnamento.
Non so se mi sono spiegato.

Se ad esempio ogni anno iscriversi allo sci club (Retta sociale) costa dico per dire 1.000,00 eprom questo tipo di introito non è assolutamente tassabile e nemmeno è assoggettabile ad IVA. Quindi se poi lo sci club utilizza questi introiti per le proprie finalità istituzionali per pagare degli allenatori per allenare i propri soci non ci dovrebbe essere alcuna stortura del sistema e quindi nessuna IVA da pagare.
Il problema è quando si fa l'attività di leva. Qui c'è una vexata questio. L'attività di prendere dei bambini che non hanno mai messo gli sci ai piedi per poi portarli verso l'agonismo sia o meno un'attività di tipo commerciale o invece un naturale allargamento della base da cui attingere per il prosieguo dell'attività.
In questo ci aiuta un pochino la FISI che non ha mai preteso l'obbligatorietà del tesseramento a tutti i clienti delle scuole di sci (del resto non ne avrebbe alcun potere). Quindi la differenza fra attività di avviamento alla pratica agonistica rispetto all'attività commerciale delle scuole sci la fa spesso solo quel pezzettino di plastica che è la tessera FISI. Di fatto con quella tessera si da una sorta di patente agonistica a tutti gli associati nonché tesserati per una Federazione CONI.
l'Agenzia delle Entrate non la pensa così, ma per fortuna fino a questo momento le commissioni tributarie ci danno ancora nella maggioranza dei casi ragione.
Naturalmente tutto dipende dall'entità dei numeri che girano in questa situazione, perché conosco anche casi nella mia regione in cui si fa davvero fatica a capire la differenza fra le due cose, ingenerando non pochi problemi.
Infine la questione riguarda principalmente le associazioni non riconosciute della FISI e che non svolgono la propria attività nell'ambito del CONI, come ad esempio nel caso delle UISP. Insomma basta che i bambini svolgano delle gare anche di propaganda ma nell'ambito di regolamento FISI/CONI, che l'avviamento sia stato costante per tutta la stagione e non per un numero limitato di giorni come nel caso di un paio di W-end o settimana bianca ed ecco facilmente confutato il teorema che si sta eludendo il fisco.

Enrico V.
Al mio segnale scatenate l'inferno ("Il gladiatore" di R. Scott)
Torna all'inizio della Pagina

Cherokee



Liguria


3 Messaggi

Inserito il - 10 nov 2012 : 19:30:53   Permalink al post Invia a Cherokee un Messaggio Privato Aggiungi Cherokee alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Ciao Enrico,
i miei figli sciano nel basso piemonte, la quota l'anno passato è stata di circa 2200 per un children e 2000 per un pulcino per sciare sempre da lunedì pomeriggio a domenica da inizio stagione a fine. Resta fuori la preparazione sci che per un pulcino è di circa 300 euro (tre paia sci) ed i circa 1.000 euro di un children con 6 paia di sci e circa 25 gare. Ed ancora stagionali, assicurazioni infortuni ed attrezzatura (uno per fortuna riceve il 70 % del materiale sci e scarponi). A questi devi aggiungere tra estate ed autunno circa 30 giorni per il children e 20 per il pulcino. Il costo medio di un giorno di sci estivo-autunnale varia tra i 70e 100 euro a secondo delle località- ciao
Torna all'inizio della Pagina

Enrico
Pronto per il Comitato




Campania


3197 Messaggi

Inserito il - 12 nov 2012 : 18:49:58   Permalink al post Invia a Enrico un Messaggio Privato Aggiungi Enrico alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Grazie Cherokee,
La tua info è stata illuminante. La cosa pazzesca è che da noi alcuni sci club chiedano gli stessi soldi per sciare solo durante le vacanze di Natale, carnevale e w-end dall'immacolata fino al 31 marzo. Sfido io che tanti allenatori di grido del Piemonte vengano dalle nostre parti per allenare...

Enrico V.
Al mio segnale scatenate l'inferno ("Il gladiatore" di R. Scott)
Torna all'inizio della Pagina

Cherokee



Liguria


3 Messaggi

Inserito il - 12 nov 2012 : 22:42:02   Permalink al post Invia a Cherokee un Messaggio Privato Aggiungi Cherokee alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Enrico, non avevo visto da dove scrivevi, è vero siete il bengodi degli allenatori del nord!
Però hanno fatto un buon lavoro ed oggi ci sono molti atleti forti.
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2015 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 2,86 secondi. Snitz Forums 2000