Fantaski Forum Fantaski Forum Fantaski Forum
Fantaski Forum
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Msg privati | Sondaggi | Utenti | Album Fotografico | Regolamento | Cerca | FAQ | il Tuo Spazio ]
[ Coppa del Mondo: Calendario | Risultati | Classifiche | Atleti | Tool Uomini / Donne | Sci in TV | Fotogallery ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password rss icon
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Coppa del Mondo ed Agonismo
 Fantaski News
 FIS e Dainese lavorano per la sicurezza
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

FantaskiNews




0 Messaggi

Inserito il - 27 gen 2011 : 23:34:27   Permalink alla discussione  Visita l'Homepage di FantaskiNews Invia a FantaskiNews un Messaggio Privato Aggiungi FantaskiNews alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
FIS e Dainese lavorano per la sicurezza
di Matteo Pavesi

Venerdì scorso parlando con i media del caso Grugger, e della necessità di aumentare la sicurezza in pista, il Race Director Guenther Hujara aveva accennato agli air bag per sciatori, "Ci stiamo lavorando". Ieri è arrivata la conferma ufficiale di un progetto che è già in atto dal 2010 e che vede coinvolti la Dainese e la FIS. Il sistema di air bag sviluppato da Dainese viene già utilizzato nel Motomondiale, con il duplice scopo di proteggere torace e collo durante gli impatti, con sacche d'aria che si aprono simili a quelle, ormai familiari, presenti sulle autovetture. Il progetto è nella fase di raccolta dati. Alcuni tester sono stati dotati di una centralina in grado di registrare le dinamiche che avvengono in gara: è fondamentale raccogliere i dati per definire l'algoritmo che attiverà le aperture degli air bag. Questa infatti è tra le principali differenze con il motociclismo, dove le dinamiche di attivazione sono già "tarate". Il progetto proseguirà fino al 2013.

"Proteggere l’uomo nello sport è la nostra mission aziendale. Dal 1972, partendo dal mondo della moto, un’incessante attività di rinnovazione ha creato un patrimonio di conoscenze che siamo ora orgogliosi di applicare ad atleti e campioni dello sci alpino. L’impegno in questo mondo, iniziato negli anni ’90 con l’introduzione del paraschiena, prosegue oggi con la protezione intelligente D-air. Siamo onorati di collaborare con FIS, una federazione prestigiosa e sensibile ai problemi della sicurezza nello sport", ha commentato Lino Dainese, Presidente di Dainese Spa, cui ha fatto eco il Presidente della FIS Gian Franco Kasper: "La nuova partnership con Dainese è il più recente avanzamento del FIS Injury Surveillance System, iniziato 5 anni orsono. Il progetto può beneficiare delle statistiche e dei dati raccolti nel corso delle ultime quattro stagioni e rappresenta l’ideale completamento degli altri progetti in corso presso l’Oslo Sports Trauma Research Center e presso l’ Università di Salisburgo".

Il progetto prevede, in una fase successiva, l'applicazione delle centraline per la raccolta dati sul paraschiena degli apripista di Coppa del Mondo e, con ogni probabilità, anche di qualche atleta in gara. La sensazione è che la strada sia quella giusta, anche se rimane ancora molto da fare e da studiare, come capire dove saranno posizionati. Obiettivo? Sochi 2014, i Giochi Olimpici.

sgatto
Sequenza di curve di base


Emilia Romagna


267 Messaggi

Inserito il - 28 gen 2011 : 18:05:00   Permalink al post Invia a sgatto un Messaggio Privato Aggiungi sgatto alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
se l'interesse unico e comune fosse solo la sicurezza si troverebbe anche il modo per convincere tutti gli atleti di coppa a sciare in gara e prova con i sensori, sempre che questi non siano esageramente grandi e penalizzanti per le prestazioni.
Si portebbe accumulare molto alla svelta una gran mole di dati; a quel punto da rendere disponibili a più aziende o, addirittura, di chiunque lo desideri, per non creare una concorrenza sleale a favore di Dainese.
Certo l'investimento dovrebbe essere fatto anche dalla FIS.
Senza contare le eventualità di cadute, che, pursempre molto più che malaugurate, permetterebbero di avere statistica anche su questi infausti eventi.

Vabbè essere un ricercatore di fisica mi porta a vedere le cose sotto un punto di vista non necessariamente commerciale, dove un progetto del genere vorrebbe rendere dati disponibili a tutti quelli che fanno ricerca.
Non è un caso che un sacco di idee brillanti siano venute senza che ci fosse, primariamente, il denaro coinvolto.
Torna all'inizio della Pagina

Google Adsense

USA
Mountain View

Abacab
Agonista




2110 Messaggi

Inserito il - 29 gen 2011 : 10:14:54   Permalink al post Invia a Abacab un Messaggio Privato Aggiungi Abacab alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
Io sono un po' perplesso: da quel che ho capito l'airbag dovrebbe potreggere testa, collo e cervicali. Lodevole iniziativa, che dovrebbe evitare il ripetersi di incidenti alla Albrecht e alla Grugger. Certo che bisogna impostare l'airbag in modo che si azioni nel momento giusto, non è facile ma ci riusciranno. Ma se poi succede (da mettere in preventivo la possibilità) che un airbag si apra per malfunzionamento mentre un'atleta è lanciato a tutta velocità, quello cade, ha la testa e il collo protetto ma si rompe le gambe a causa dell'airbag che l'ha tradito???
Torna all'inizio della Pagina

Simone
Sequenza di curve di base



Lombardia


312 Messaggi

Inserito il - 29 gen 2011 : 10:44:16   Permalink al post  Clicca per vedere l'indirizzo MSN di Simone Invia a Simone un Messaggio Privato Aggiungi Simone alla tua lista di amici  Rispondi Quotando
oggi sulla gazzetta c'è un articolo sulla OSV che chiede un incontro con la Fis sulla sicurezza
l'altro giorno proprio sulla gazzetta ho visto una foto di un prototipo della dainese di una specie di airbag per sciatori

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
Vai all'inizio della pagina Fantaski Forum - © 1995-2020 Fantaski.it
Questa pagina è stata generata in 1,52 secondi. Snitz Forums 2000