separatore
icona fisi  
 icona fantaski titoletto linguaicona italia icona bandiera italia icona bandiera svizzeraicona bandiera inglese icona bandiera inglese icona bandiera americanatitoletto tedesco icona bandiera germania icona bandiera austria icona bandiera svizzeratitoletto francia icona bandiera francia icona bandiera svizzera 
fantaski_header
icona baffo fantaski titoletto home icona baffo fantaski titoletto cosa fantaski icona baffo fantaski titoletto faq help icona baffo fantaski titoletto regolamento icona baffo fantaski titoletto forum icona baffo fantaski titoletto fotogallery  
giovedì 14 novembre 2019 - ore 10.30 
titoletto coppa del mondo
separatore
titoletto coppa fantaski
separatore
titoletto gioca fantaski

Ad Are comincia l'avventura di Cortina 2021

Clicca sulla foto per ingrandire
Cortina 2021
Foto: Cortina 2021
Cortina 2021
commenti 2 Commenti icona rss

l passaggio del testimone è avvenuto: per Cortina l’avventura mondiale parte dalla Svezia. Nel corso della cerimonia di chiusura della 45ª edizione dei Campionati del mondo di sci alpino che si sono svolti ad Are, infatti, c’è stato oggi il simbolico passaggio della bandiera della Federazione Internazionale dello Sci dalle mani degli organizzatori svedesi ad Alessandro Benetton, capodelegazione azzurro e Presidente della Fondazione Cortina 2021, comitato organizzatore della rassegna iridata in programma fra 2 anni in Italia, a Cortina d’Ampezzo, dall’8 al 21 febbraio 2021.

Un atto formale che segna l'avvio ufficiale del percorso organizzativo che porterà Cortina ad ospitare il più importante evento sportivo dei prossimi anni nel nostro Paese con oltre oltre 600 atleti da 70 nazioni, pronti ad aggiudicarsi i 13 titoli mondiali in palio.
 
Nel ricevere la bandiera, Alessandro Benetton ha voluto così salutare il Comitato organizzatore di Åre 2019 e gli atleti: "È per me un onore essere qui oggi a ricevere il testimone dell’organizzazione dei prossimi FIS Alpine World Ski Championships. Abbiamo ancora tutti negli occhi un momento che passerà alla storia e che ha caratterizzato queste giornate: l'abbraccio e il tributo della leggenda Ingemar Stenmark alla campionessa Lindsey Vonn che, con il suo bronzo nella gara di discesa libera, ha deciso di concludere proprio qui una straordinaria carriera che l'ha vista tanto legata a Cortina, dove ha trionfato numerose volte. Stenmark e Vonn sono tra gli esempi più belli dello sci a livello mondiale: 2 talenti di due generazioni diverse che ci hanno emozionato e a cui va tutta la nostra ammirazione.
I campionati di Åre ci hanno dimostrato ancora una volta quanto lo sport possa entusiasmare, quanto stia crescendo in tutto il mondo la passione per lo sci e quanto siano seguiti i grandi eventi sulle diverse piattaforme mediatiche, non solo in tv. Parliamo di fantastiche opportunità di visibilità e comunicazione per i territori che li ospitano e per l'economia delle aree di montagna.
Siamo perciò consapevoli di ricevere una straordinaria eredità di cui avvertiamo tutta la responsabilità. Vorremmo che il nostro Mondiale potesse davvero ispirare le future generazioni, nell’ambito sportivo ma anche in quello dell’innovazione e della cura dell’ambiente naturale, perché la legacy che ci lasciamo dietro è parte integrante del progetto. Ci aspetta un viaggio ricco di sfide che vogliamo vivere con impegno e grande entusiasmo"
.
 
Ad Åre, Fondazione Cortina 2021 è stata presente con un ampio gruppo di lavoro composto da rappresentanti di tutte le aree – che ha affiancato il Comitato organizzatore di Are 2019, dando un supporto concreto e mettendo così in campo uno scambio di expertise per la gestione del grande evento; l’obiettivo è stato quello di supportare e imparare il più possibile per far sì che i prossimi Campionati del Mondo possano far registrare livelli ancora più alti per qualità, sicurezza e competenze tecniche.
 
Inizia così ufficialmente il countdown verso i Campionati del Mondo di Sci alpino di Cortina 2021: la bandiera della FIS giungerà a Cortina e sarà festeggiata nel corso dei prossimi Campionati Italiani Assoluti di Sci alpino in programma nella Regina delle Dolomiti dal 18 al 23 marzo prossimo. Un’occasione imperdibile durante la quale saranno inaugurate, insieme agli atleti azzurri, le piste Vertigine e Druscié A, dove si svolgeranno le gare dei Campionati del mondo nel 2021.


(domenica 17 febbraio 2019)



@RIPRODUZIONE RISERVATA

  • sabato 26 ottobre 2019

    La foto più bella della scorsa stagione

    domenica 17 febbraio 2019

    Ad Are comincia l'avventura di Cortina 2021

    sabato 16 febbraio 2019

    Are 2019: Stagione finita per Stefan Luitz

  • venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019:Ultima chiamata per l'Italia degli slalom

    venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019: Kristoffersen castiga Hirscher

    venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019:Pinturault comanda il gigante su Hirscher

  • venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019: Hirscher regolarmente al via del gigante

    venerdì 15 febbraio 2019

    Are 2019: Moelgg e De Aliprandini stanno meglio

    giovedì 14 febbraio 2019

    Are 2019: Brignone finisce con "zero tituli"


    Tutt i commenti disponibili:
    1 | brunodalla il 18/02/2019 7.12.36
    curioso che si siano passati il testimone del mondiale le due candidate alle olimpiadi 2026.
    2 | quilodico il 18/02/2019 10.18.53
    ... Are, che fu voluta dalla FIS proprio contro l'unica altra candidata che era Cortina giunta alla sua quinta (circa) candidatura a vuoto. E alla quale i mondiali andarono al congresso successivo, quando tutti gli altri si ritirarono.



      Cerca una parola nelle news:        

      Ultime 15 Notizie correlate: (Are Mondiali Cortina 2021 )

      [26/10/2019] La foto più bella della scorsa stagione
      [17/02/2019] Ad Are comincia l'avventura di Cortina 2021
      [16/02/2019] Are 2019: Stagione finita per Stefan Luitz
      [15/02/2019] Are 2019:Ultima chiamata per l'Italia degli slalom
      [15/02/2019] Are 2019: Kristoffersen castiga Hirscher
      [15/02/2019] Are 2019:Pinturault comanda il gigante su Hirscher
      [15/02/2019] Are 2019: Hirscher regolarmente al via del gigante
      [15/02/2019] Are 2019: Moelgg e De Aliprandini stanno meglio
      [14/02/2019] Are 2019: Brignone finisce con "zero tituli"
      [14/02/2019] Are 2019: Italia a caccia dell'oro di Tomba '96
      [14/02/2019] Are 2019: Vlhova storico oro in gigante, 5/a Fede
      [13/02/2019] Are 2019: Hirscher ammalato, annulla conf. stampa
      [13/02/2019] Are 2019: E' tempo di gigante per Brignone e Co.
      [13/02/2019] Consiglio FIS:Comb ancora viva,La Thuile in CdM
      [12/02/2019] Are 2019: Domani Hirscher inzia il suo mondiale

      Altre notizie di Coppa del Mondo:

      [13/11/2019] Le 6 Azzurre per Levi, dentro Gulli
      [12/11/2019] Liensberger torna ad allenarsi con le compagne
      [12/11/2019] Casa Bode Miller si allarga: nati i due gemellini
      [12/11/2019] Solda: cancellate per maltempo le gare Fis
      [12/11/2019] Marco Schwarz ritorna in gara a Levi
      [12/11/2019] La Aloch pronta ai nastri di partenza
      [12/11/2019] I nove slalomisti azzurri per Levi
      [11/11/2019] Zinal: allenamento per 7 slalomiste
      [11/11/2019] Manuel Feller è diventato papà
      [11/11/2019] Azzurre verso gli Usa, Schnarf resta a casa
      [11/11/2019] Brignone: "A Lake Louise solo superG".
      [10/11/2019] GP Italia 2019/2020: regole e calendari
      [10/11/2019] Solda: stage per Osservati centro-sud
      [08/11/2019] Il caso Liensberger non è ancora risolto
      [08/11/2019] Manuel Osborne-Paradis tornerà nel 2020/2021
      [07/11/2019] Sofia Goggia illesa dopo un tamponamento
      [06/11/2019] Niente Killington per Alice Robinson
      [06/11/2019] Milano-Cortina 2026: il CEO sarà Novari
      [06/11/2019] Sabato i velocisti voleranno verso il Nord America
      [06/11/2019] A Lake Louise latita la neve, Copper ok
      [05/11/2019] Mario Cotelli non c'è più,se ne è andato a 76 anni
      [05/11/2019] Slalomiste e polivalenti in Val Senales
      [04/11/2019] Esce oggi in Norvegia la biografia di Svindal
      [04/11/2019] Slalomgigantisti in Val Senales
      [04/11/2019] Erik Guay entra nel board di Alpine Canada
      [04/11/2019] Paris cittadino onorario di Bormio
      [02/11/2019] La Coppa del Gobbo - Cala il Sipario
      [01/11/2019] Le slalomiste per Levi e Killington
      [01/11/2019] Dorothea Wierer atleta Fisi dell'anno 2019
      [01/11/2019] Corty, la mascotte di Cortina 2021
      [01/11/2019] Innerhofer in dubbio in gare Nord America
      [01/11/2019] Clement Noel torna sugli sci
      [01/11/2019] La Svizzera mette pressione all'Austria
      [01/11/2019] Le 4 candidate per il parallelo di novembre 2020
      [31/10/2019] Marcel Hirscher Sportivo dell'anno in Austria
      [31/10/2019] Vialattea firma il logo 100 anni Fisi

      Altre notizie Fantaski:

      [26/03/2019] La Thuile: diamo una manche al Telefono Azzurro
      [23/02/2018] Fantanotti Olimpiche - Analisi dei Giochi 2018
      [06/02/2018] Aperte le FantaOlimpiadi 2018!
      [14/12/2017] Fantaski.it disponibile anche su Telegram !
      [05/12/2017] A La Thuile stagione aperta dal 2 dicembre
      [03/11/2017] Fantaski 2018 - mercato maschile aperto fino Levi
      [05/12/2016] Aperto il primo mercato - stagione 2016/2017
      [13/11/2016] A Milano di scena il Big Air Snowboard
      [21/03/2016] La Thuile: il 9 Aprile gara per Telefono Azzurro
      [26/02/2016] La Thuile: 1/a Gara dei Sogni in favore di FISIP



     
    titoletto copyright fantaski
     baffo fantaski titoletto contatti baffo fantaski titoletto riconoscimenti